Liberta'per Nadiya Savchenko e tutti i Perseguitati

La politica in Ucraina.

Liberta'per Nadiya Savchenko e tutti i Perseguitati

Messaggiodi andrey il sabato 7 febbraio 2015, 15:18

Un gruppo dei deputati del Parlamento europeo hanno aderito allo sciopero di fame per chiedere la liberazioni di Nadija Savchenko
All'iniziativa di sciopero di fame per un giorno, lanciata dal deputato lituano Petras Austrevicius, hanno aderito altri due deputati dalla Lituania, due dalla Repubblica Ceca, una deputata spagnola e un deputato polacco.
Ricordiamo che Nadija Savchenko, illegalmente imprigionata in Russia dal giugno del 2014, dal 12 dicembre scorso ha proclamato lo sciopero di fame dichiarando che lo finirà nel primo giorno del proprio ritorno nell'Ucraina o fino all'ultimo giorno della sua vita in Russia.
-http://ru.delfi.lt/…/evroparlamentarii-landsbergis-i-guoga-…
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5726
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42


Re: Liberta'per Nadiya Savchenko

Messaggiodi andrey il martedì 10 febbraio 2015, 5:19

-http://www.linkiesta.it/ucraina-savchenko
La pilota ucraina che muore di fame nelle galere russe
Storia di Nadiya Savchenko, militare ucraina detenuta da giugno in Russia. In Patria è un simbolo
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5726
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Liberta'per Nadiya Savchenko

Messaggiodi dreamcatcher il martedì 10 febbraio 2015, 11:32

Oggi la Savchenko è presente all'udienza nel tribunale di Mosca dove verrà presa in considerazione la possibilità di prolungare la detenzione almeno fino a maggio.
La savchenko oggi entra nel sessantesimo giorno di sciopero della fame.

A mio parere, la Savchenko può essere utilizzata da Putin come merce di scambio, ovvero come segno di buona volontà, quando lo riterrà più oppurtuno... anche se - con le dovute differenze - la stessa cosa avrebbe potuto fare Yanukovic con la Tymoshenko e come sappiamo non hai mai optato per la scarcerazione.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7527
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Liberta'per Nadiya Savchenko

Messaggiodi andrey il martedì 10 febbraio 2015, 15:10

Olivier Dupuis, autore del blog leuropee.eu, già deputato europeo (1996-2004)

LETTERA APERTA AL CAPITANO NADIYA SAVCHENKO
ISTITUZIONI ED ECONOMIA

10 Febbraio 2015 di Olivier Dupuis PDF
Nota introduttiva: Nadiya Viktorivna Savchenko è un'ufficiale dell'esercito ucraino, catturata nel giugno 2014 dai ribelli filorussi del Donbass, accusata dell'uccisione di due giornalisti (anche se i tabulati telefonici sembrerebbero indicare che la cattura sia avvenuta quando i giornalisti erano ancora vivi) e attualmente detenuta nelle carceri russe.

Il suo rilascio è una delle condizioni poste dall'Ucraina per gli accordi di Minsk, per ora disattesi dal Cremlino. La Savchenko, eletta nel parlamento del suo Paese a novembre 2014, è membro della delegazione ucraina all'Assemblea Parlamentare del Consiglio d'Europa: la sua detenzione potrebbe quindi configurare una violazione dell'immunità diplomatica. La trentatreenne pilota sta portando avanti uno sciopero della fame, iniziato a metà dicembre 2014, per affermare il proprio diritto a rientrare in Ucraina.



Cara Capitana, cara Nadiya,

Senza essere ottimista, speravo un poco, un pochino, che la Sig.ra Merkel e il Sig. Hollande l'avrebbero riportata da Mosca nei loro "bagagli". Dopo tutti gli accordi, recenti e meno recenti, violati dalla Russia, questo gesto concreto avrebbe potuto dare un minimo di credibilità alle affermazioni del Sig. Putin secondo le quali lui vorrebbe veramente negoziare. Purtroppo, questo non è successo. La cancelliera ed il presidente sono tornati a mani vuote.

Lei resta a Mosca. In carcere. E prosegue nella sua azione nonviolenta. Come centinaia di migliaia di persone nel mondo, sono preoccupato, molto preoccupato. Conosco un po', per avere io stesso praticato la nonviolenza nella forma che Lei ha scelto, lo sciopero della fame, lo stato nel quale Lei si trova oggi, lo spirito e la mente concentrati sull'obiettivo che Lei stessa si è data.

Mentre mi interrogavo sulla sua azione, un amico con il quale ho condiviso numerose lotte nonviolente mi ha scritto dall'Australia. Si chiedeva e mi chiedeva come sarebbe possibile utilizzare le armi della nonviolenza per tentare di congiurare la tragedia ucraina. Sono queste due esigenze, la Sua, che mira a far valere i suoi diritti ed il suo buon diritto, e quella di capire come tentare di affrontare la questione ucraina con le armi della nonviolenza, che mi portano oggi a scriverLe questa lettera e a chiederLe di interrompere la Sua azione.

Nessuno meglio di Gandhi, credo, ha riassunto l'essenza dell'azione nonviolenta: la forza della verità. Questo tipo di azione, dunque, presuppone l'esistenza nell'interlocutore della capacità di intendere la verità conclamata dalla persona che persegue un'azione nonviolenta. È stato cosi per il movimento per l'indipendenza dell'India che, certo, aveva di fronte dei colonizzatori, ma anche delle autorità che rappresentavano uno stato di diritto, una democrazia, e numerosi cittadini e responsabili politici che erano profondamente attaccati ai valori della democrazia e dello stato di diritto. È stato cosi per il movimento per i diritti civili di Martin Luther King, che combatteva contro enormi pregiudizi razziali ma che aveva anche di fronte a sé uno stato di diritto, una democrazia, delle persone in grado di capire che la segregazione razziale non era compatibile con questo stato di diritto e questa democrazia.

Il contesto nel quale Lei si trova non è purtroppo quello. Lei ha di fronte un regime dove, come ha detto Peter Pomerantsev, "niente è vero, tutto è possibile", un sistema politico che non è solo la negazione dello stato di diritto e della democrazia, ma la sua vera e propria antitesi. A capo di questo regime c'è una persona che è da molto tempo morta alla vita, una persona che ha dato il via libera all'eliminazione di decine, centinaia, migliaia di persone, a San Pietroburgo, a Mosca, a Volgodonsk, a Grozny, a Mariupol, a Debaltseve...

Cara Nadiya, so bene che l'alternativa – la vita, la Sua vita – è anch'essa difficile. Significa restare in carcere nelle condizioni del sistema carcerario russo di oggi. So anche bene, come ci ha tragicamente insegnato l'affare Magnitski, che questa detenzione non è priva di rischi e che sarà probabilmente lunga, perché lungo e lento è il processo di mobilitazione delle democrazie. Ma la Sua vita e la Sua forza sono preziose, ci sono preziose. Lei è un magnifico simbolo di resistenza e di determinazione.

Abbiamo bisogno di Lei per continuare ed intensificare, qui, nei Paesi dove è possibile, la lotta nonviolenta, perché i governi delle democrazie occidentali prendano la giusta misura di ciò che rappresenta la politica mortifera del regime russo del Sig. Putin e perché le democrazie agiscano, finalmente, di conseguenza. Molti sono già caduti in Russia, in Cecenia, in Georgia ed in Ucraina. Abbiamo bisogno di Lei, viva, per continuare questa lotta per la libertà e la democrazia in Ucraina oggi, in Russia domani.

Con tutta la mia stima e tutta la mia amicizia,

Olivier Dupuis
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5726
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Liberta'per Nadiya Savchenko

Messaggiodi dreamcatcher il martedì 10 febbraio 2015, 16:34

La savchenko resterà in carcere almeno fino al 13 maggio.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7527
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Liberta'per Nadiya Savchenko

Messaggiodi kontecagliostro il martedì 10 febbraio 2015, 16:55

Ho trovato interessante questo articolo

h**p://quotidiano.repubblica.it/rsera/index.php?issue=20150209&pagina=14
Avatar utente
kontecagliostro
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 683
Iscritto il: giovedì 28 ottobre 2010, 14:03
Residenza: Messina - Priluki
Anti-spam: 42

Re: Liberta'per Nadiya Savchenko

Messaggiodi andrey il martedì 10 febbraio 2015, 21:03

dopo circa 250 gg dall'inizio della vicenda Savchenko adesso la stampa italiana
ha dato segnali di aver ricevuto notizie
speriamo che sia utile a rivedere Nadiya libera
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5726
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Liberta'per Nadiya Savchenko

Messaggiodi andrey il mercoledì 11 febbraio 2015, 10:42



Discorso di Nadija Savchenko e l’intervista a sua madre Maria durante l’udienza al tribunale Basmannyj a Mosca, ieri il 10 feb.
Il video inizia con le grida “Gloria agli eroi”, “Gloria all’Ucraina” e gli applausi di una piccola folla dei sostenitori e giornalisti.
Poi già dalla gabbia, circondata dalle guardie carcerarie come fosse una pericolosissimo criminale , questa impavida, fiera e terribilmente smagrita patriota ucraina, con una voce leggermente incrinata dalla debolezza ma ferma e decisa , ha detto :
“Ho imparato in questo mezz’anno la lingua russa benché prima non l’avessi mai usato. No provo l’odio nazionalistico verso i Russi, come invece vengo accusa dalla procura. Non ho ucciso i giornalisti russi, sopratutto per quei motivi nazionalistici; aggiungo che due giornalisti russi uccisi erano nati in Ucraina. Ho scoperto di avere molti amici in Russia. Sono la prima volta in Russia e subito sono finita in galera.
Anche prima non ho quasi mai avuto occasioni di avere a che fare con i russi. Ma ora ricevo le vostre lettere e capisco che voi [russi] sappiate ragionare, che abbiate la propria opinione, che riusciate a comprendere il bene e il male. Voi non ci considerate come nemici e anch’io non vi considero come nemici. Non dirò mai che i Russi sono cattivi,tranne la polizia e il tribunale venduto. Penso che non ci sia un popolo cattivo ma cattive persone. Non sto parlando di tutti quelli che disprezzo ma sempre rispetterò e apprezzerò il sostegno e l’affetto di molte persone russe. Grazie mille a voi! “
Dopo una pausa di nemmeno qualche secondo si sento la voce del giudice che intima di portar via Savchenko, ma lei , risponde in ucraino rifiutando di andarsene perché deve finire il suo discorso: ”Vorrei fare una dichiarazione: non mi muovo di qui perché ritengo che le guardie carcerarie che mi controllano rappresentino un pericolo per la mia vita. L’ho già denunciato più di una volta. Mi umiliano e mi deridono, prendendo gioco della mia identità nazionale e della lingua ucraina. Hanno usato la forza bruta con mia madre, una donna di 76 anni...
Vorrei aggiungere che noi rimarremo amici con quei russi che non prenderanno le armi , che non verranno alla nostra terra per conquistarci e per uccidere gli ucraini. Grazie! “.
Poi nel video c’è una piccolissima intervista con la madre di Nadija Savchenko, Maria , che dice:” ….le hanno messo un sasso puzzolente in testa e l’hanno scortata con 6 macchine. Lei ricorda le marche di ogni macchina e perfino il colore. Lei faceva le domande, così loro le hanno messo il nastro adesivo sia sulla bocca sia sugli occhi. L’hanno portata sulla vostra frontiera e l’hanno consegnata ai vostri “kegebisty” [ndt: agenti del KGB]....Bisogna mangiare e bisogna lottare, invece fare lo sciopero di fame è solo per la gioia dei nemici. Sì, lei è brava e non dimostra cedimenti; ha detto che non smetterà a fare lo sciopero. Abbiamo cercato di convincerla di smetterla ma lei non ascolta consigli. Lei ha un carattere di un militare. ...
La mia figlia l’hanno trasformato in una mummia!....
Quando ho cominciato a piangere lei subita mi ha dato un ordine :” mamma, non devi piangere mai!”
fonte: il reportage di -http://www.radiosvoboda.org dall’udienza al tribunale di Mosca del 10 feb. -
-http://www.radiosvoboda.org/content/feature/26840768.html
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5726
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Liberta'per Nadiya Savchenko

Messaggiodi dreamcatcher il giovedì 12 febbraio 2015, 12:10

h**p://espreso.tv/news/2015/02/12/poroshenko_ye_domovlenist_pro_zvilnennya_savchenko

il Presidente Poroshenko ha fatto intendere che sarebbe stato raggiunto un accordo per la liberazione di Nadia Savchenko durante i colloqui di Minsk!
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7527
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Liberta'per Nadiya Savchenko

Messaggiodi andbod il giovedì 12 febbraio 2015, 12:20

Era una delle richieste Ucraine per arrivare ad un compromesso, come sempre con Putin un conto però sono gli accordi un conto è la realtà.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7188
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Liberta'per Nadiya Savchenko

Messaggiodi dreamcatcher il venerdì 13 febbraio 2015, 11:09

Infatti... non so cosa ne sarà dell'accordo sui prigionieri 'tutti per tutti' entro 19 giorni, di certo dal Cremlino arriva la smentita di un'intesa per la liberazione della Savchenko durante i colloqui di Minsk.

h**p://espreso.tv/news/2015/02/13/u_kremli_kazhut__scho_u_minsku_ne_domovylys_pro_zvilnennya_nadiyi_savchenko

Non solo vengono negate le parole di Poroshenko (che effettivamente potrebbe aver fatto un po' di propaganda... tutto fa brodo...), ma l'aspetto disgustoso della smentita ufficiale arriva dalle motivazioni:
la Russia potrà liberare la Savchenko solo quando lo deciderà la corte, è in corso un processo con precise accuse e al termine di questo processo se saranno accertate le condizioni per una scarcerazione, la Savchenko verrà rimessa in libertà.
Quasi strappalacrime questo amore per la legalità :roll:
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7527
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Liberta'per Nadiya Savchenko

Messaggiodi MaxRM il sabato 14 febbraio 2015, 10:40

Buongiorno,
andrey ha scritto: La Savchenko, eletta nel parlamento del suo Paese a novembre 2014, è membro della delegazione ucraina all'Assemblea Parlamentare del Consiglio d'Europa: la sua detenzione potrebbe quindi configurare una violazione dell'immunità diplomatica.

Non e' cosi... l'immunita' vale per le funzioni diplomatiche, se un ambasciatore prende un mitra e spara e uccide viene arrestato come chiunque, tanto piu' se c'e' il pericolo che scappi.
Un ufficiale militare, seppur parlamentare, nemico dichiarato, e' difficile che con l'accusa di duplice omicidio, invocando il suo status, possa essere rilasciato prima del processo (quantomeno per il rischio di fuga).
Circa lo sciopero della fame, in quel Paese, dove conoscono la vera fame e la censura, non credo possa far notizia o commuovere qualche russo. Non e' l"Italia!
Non c'è pace senza giustizia, non c'è giustizia senza perdono.papa Giovanni Paolo II
...Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza.Dante Alighieri
Il formaggio gratis sta solo nella trappola per i topiproverbio ucraino
Avatar utente
MaxRM
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 107
Iscritto il: mercoledì 18 agosto 2010, 17:57
Residenza: Roma
Anti-spam: 56

Re: Liberta'per Nadiya Savchenko

Messaggiodi andrey il domenica 15 febbraio 2015, 3:14

Sulla immunita'ho riportato quanto scritto da fonti giornalistiche
credo comunque sia a margine del discorso complessivo sul caso Savchenko

sciopero della fame
La cultura russa,almeno quella al potere la conosciamo
altro motivo di differenza tra quella Ucraina e russa
visto che molto spesso specie nella scelta di collocazione internazionale
vengono descritte come simili
ci si poteva aspettare maggiore attenzione in Italia da parte dei media....
lottare contro una palese ingiustizia mi sembra il minimo.
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5726
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Liberta'per Nadiya Savchenko

Messaggiodi andrey il domenica 15 febbraio 2015, 22:15

Nadiya Savchenko è al 65 giorno dello sciopero di fame contro la detenzione illegale nelle galere russe.
Durante gli ultimi colloqui di ‪‎Minsk2‬ la Russia ha promesso di rilasciarla, ma il giorno successivo le autorità russa hanno rinnegato la parola data. Anche i colloqui di ‪‎Minsk1‬ prevedevano la liberazione di Savchenko e anche allora la parola data non è stata mantenuta.fonte euromaidapr
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5726
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Liberta'per Nadiya Savchenko

Messaggiodi andrey il domenica 15 febbraio 2015, 22:56

-http://www.president.gov.ua/news/prezident-nagorodiv-olega-sencova-ta-oleksandra-kolchenka-or-36021

Premiato Oleg Sencov e Alexander Kol′čenka con l'ordine "per il suo coraggio"
dal Presidente Poroschenko
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5726
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Prossimo

Torna a Attualita' politica





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti