Liberta'per Nadiya Savchenko e tutti i Perseguitati

La politica in Ucraina.

Re: Liberta'per Nadiya Savchenko e tutti i Perseguitati

Messaggiodi RomaLviv il domenica 8 settembre 2019, 20:17

Finalmente!
Un po' di buon senso e buone notizie.
E quando pensi che sia finita e' proprio allora che comincia la salita.
Avatar utente
RomaLviv
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 1108
Iscritto il: sabato 15 novembre 2014, 18:00
Residenza: Roma
Anti-spam: 42


Re: Liberta'per Nadiya Savchenko e tutti i Perseguitati

Messaggiodi vittorio_guido il domenica 8 settembre 2019, 21:53

Occhio Romano...
Rischi di non poter più entrare a Lviv.. :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6322
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Liberta'per Nadiya Savchenko e tutti i Perseguitati

Messaggiodi RomaLviv il domenica 8 settembre 2019, 23:16

A Lviv vado in veste di console a controllare l'impero Romano d'oriente.
E quando pensi che sia finita e' proprio allora che comincia la salita.
Avatar utente
RomaLviv
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 1108
Iscritto il: sabato 15 novembre 2014, 18:00
Residenza: Roma
Anti-spam: 42

Re: Liberta'per Nadiya Savchenko e tutti i Perseguitati

Messaggiodi andrey il martedì 10 settembre 2019, 14:27

Putin sta raccogliendo i nuovi ostaggi ucraini.
Il controllo di frontiera dell'FSB russo nell'annessa Crimea informa dell'arresto di due cittadini ucraini, motivando l'arresto dal fatto che fabno parte "della lista dei ricercati federali". L'arresto è accaduto al confine amministrativo della penisola con la regione di Kherson.
Secondo l'agenzia, uno dei detenuti è residente nella regione di Khmelnitsky, che si stava dirigendo verso la penisola attraverso il checkpoint russo Dzhankoy.
L'amministrazione di frontiera afferma che il 40enne ucraino "è stato inserito nella lista dei ricercati federali dall'aprile 2019 per frode su vasta scala che ha commesso sul territorio della penisola".
Attualmente entrambe le persone sono state consegnate alla polizia russa.
I nomi e i cognomi dei detenuti non vengono pubblicati, in quanto il database della FSB russa non viene condiviso con altri servizi, tanto meno con quelli ucraini.
_https://ru.krymr.com/amp/news-krym-admingranica-fsb/30154099.html?__twitter_impression=true
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 6026
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Liberta'per Nadiya Savchenko e tutti i Perseguitati

Messaggiodi vittorio_guido il martedì 10 settembre 2019, 22:28

Il dipartimento riferisce anche della detenzione al checkpoint russo "Armyansk" dopo aver lasciato la penisola di Crimea, che, come indicato, "è stato ricercato dal 2016 per aver commesso un furto con danni significativi"

E l'altro per frode...
Che bastardi sti russi arrestano chi ruba e fa frode
Proprio vero che vanno d'accordo con Salvini :lol: :D
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6322
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Liberta'per Nadiya Savchenko e tutti i Perseguitati

Messaggiodi andrey il giovedì 12 settembre 2019, 13:58

Un gesto di solidarietà. I marinai ucraini appena rientrati in patria hanno iniziato una raccolta fondi per aiutare il programmatore russo Konstantin Korobov che è stato condannato a 4 anni di galera per il suo supporto continuo dei marinai mentre erano imprigionati. Konstantin in tutti questi mesi, insieme a Viktoria Ivleva, un'altra attivista russa per i diritti civili, ha portato i generi alimentari ai prigionieri ucraini tutti i mesi, ha frequentato le udienze per mostrare il proprio sostegno e ha organizzato dei flashmob per attirare l'attenzione della società civile russa.
I soldi raccolti dai marinai ucraini sono stati passati all'avvocato Nikolai Polozov che li passerà a Ivleva per le spese necessarie in qiesti casi.
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 6026
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Precedente

Torna a Attualita' politica





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti