Liberta'per Nadiya Savchenko e tutti i Perseguitati

La politica in Ucraina.

Re: Liberta'per Nadiya Savchenko e tutti i Perseguitati

Messaggiodi peterthegreat il sabato 2 febbraio 2019, 17:40

Avra' fatto all'amore con un secondino.
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5783
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42


Re: Liberta'per Nadiya Savchenko e tutti i Perseguitati

Messaggiodi andrey il lunedì 4 marzo 2019, 0:05

Stamattina è arrivata la notizia che Klement, l'arcivescovo di Simferopoli e Crimea, nonché il parroco dell'unica chiesa ortodossa ucraina rimasta sulla penisola annessa, è stato arrestato dalle forze di occupazione russe. L'arcivescovo si trovava sulla stazione dell'autobus per recarsi alla città di Rostov-su-Don, dove avrebbe partecipato al processo del dicianovenne Pavlo Gryb, il prigioniero politico ucraino, in fin di vita, per mostrargli il suo sostegno.
Ancora nel 2014 l'arcivescovo nell'intervista a Washington Post dichiarava: "Mi alzo alla mattina preoccupato, vado a letto preoccupato. Stanno chiudendo le scuole ucraine, i giornali ucraini. La chiesa ucraina è l’unica cosa che è rimasta". Proprio per questo Klement non ha voluto lasciare la Crimea, sapendo di essere rimasto l'unico punto di riferimento per molti ucraini.
L'intervista del 2014: -https://www.ilpost.it/2014/11/29/crimea-annessione-russia-2/

-https://www.pomisna.info/news/arhiyepyskop-kliment-zatrymanyj-okupatsijnoyu-politsiyeyu-v-simferopoli/?fbclid=IwAR1kMzt5BLaG3wvCZlinyOmKEiIfg3nSxPy2xqItnRMd79oxU01747bus6A
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5827
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Liberta'per Nadiya Savchenko e tutti i Perseguitati

Messaggiodi andrey il lunedì 10 giugno 2019, 15:25

"Sentenzа della Russia su l'ucraino sequestrato in Crimea a 10,5 anni per "spionaggio" sull'FSB.
Il 32enne Kostyantin Davydenko è stato condannato dall'Alta Corte di Crimea sotto controllo/annessione russo per presunto "spionaggio" dopo un "processo" totalmente segreto e non c'è nulla a sostegno delle accuse, ma una "confessione"-video data mentre era totalmente sotto il controllo del FSB.
Dopo dieci anni e mezzo, il "giudice" Andrei Paly, che in precedenza aveva condannato il prigioniero politico ucraino Yevhen Panov a 8 anni senza alcun motivo, sembra essere una buona ragione per i dubbi sulla legittimità delle accuse nel caso di Davydenko, un caso.
L'FSB russo ha riferito il 12 febbraio 2018 di aver arrestato Davydenko, che è stato descritto solo come cittadino ucraino. Hanno affermato di aver "deliberatamente raccolto e passato al servizio di sicurezza ucraino informazioni costituenti un segreto di stato" sulle unità all'interno della cosiddetta Guardia Nazionale Russa e sui dipendenti dell'FSB. Questa informazione, se passata "all'estero", potrebbe presumibilmente danneggiare "la sicurezza dello stato". L'inchiesta penale è stata avviata ai sensi dell'articolo 276 del codice penale russo (spionaggio). I media russi o controllati dai russi trasmettono due video operativi dell'FSB. Il primo, mostrato da Krym.Inform, ha affermato di mostrare il sequestro di "un ucraino sospettato di spionaggio". Molto più tardi, presumibilmente dopo l'interrogatorio dell'FSB a Mosca, il video standard della "confessione" è stato trasmesso dai media statali russi. Non c'erano segni evidenti di tortura, ma in tutti i casi in cui tali video sono stati prodotti, gli uomini coinvolti hanno affermato di aver "confessato" sotto tortura non appena hanno ricevuto assegnazione di un avvocato adeguato.
Il problema in questo caso, e nelle precedenti prove su "spionaggio" di Valentin Vyhivsky e Viktor Shur, è che la Russia usa le accuse di spionaggio come scusa per la massima segretezza, rendendo così estremamente facile impedire agli uomini di ricevere difesa indipendente. Non è noto se Davydenko avesse un vero avvocato. Di recente il FSB ha affermato di aver pienamente ammesso le accuse, tuttavia ciò non spiegherebbe perché erano necessarie sette audizioni.
La notizia dell'arresto di Davydenko è arrivata poco dopo che Sergiy Aksionov, il leader della Crimea insediatosi dai soldati russi, ha parlato di misure di sicurezza contro presunti "attacchi terroristici" dall'Ucraina continentale prima delle "elezioni presidenziali" della Russia che venivano detenute illegalmente in Crimea.
Davydenko è sposato e ha un figlio piccolo. È originario della regione di Donetsk e, insieme a suo padre, ha lavorato come valutatore immobiliare e altre forme di proprietà. I suoi genitori rimasero in una parte del Donbas sotto il controllo dei militanti sostenuti dalla Russia. Sebbene Davydenko e sua moglie si siano trasferiti a Kharkiv, con il loro figlio, sembra aver ricoperto un incarico dirigenziale in una ditta che ha effettuato ordini sia sul territorio sotto il controllo del governo ucraino, sia sotto il controllo dei militanti. Dalla sua pagina VKontakte, è chiaro che è stato in Crimea più volte. Suo padre disse a Krym.Realii che aveva viaggiato lì per viaggi di lavoro, per valutare la proprietà, con questo presumibilmente la ragione del suo viaggio il 10 febbraio 2018.

Davydenko è il quindicesimo ucraino che è stato sequestrato e imprigionato per presunte accuse di "spionaggio" o "sabotaggio". Nessuno di esse è stato basato su prove verificabili."
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5827
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Liberta'per Nadiya Savchenko e tutti i Perseguitati

Messaggiodi andrey il venerdì 30 agosto 2019, 9:31

UCRAINA E RUSSIA SI SCAMBIANO I PRIGIONIERI. MARINAI LIBERATI SONO GIÀ A KYIV - fonti.
La notte del 30 agosto ha avuto luogo uno scambio di prigionieri tra Ucraina e Russia.
I cittadini ucraini detenuti da Mosca, compresi i marinai in cattività e il regista Oleg Sentsov, tornano in Ucraina dopo lo scambio di prigionieri con la Russia, secondo un commento pubblicato su Facebook dal procuratore generale dell'Ucraina, Ruslan Rjaboshapka.
"Lo scambio si è terminato; marinai, Sentsov, Karpyuk, Balukh, Hryb stanno volando a casa ", ha scritto Rjaboshapka.
Il sito Крим Реаліїї Krym Realiji ha scrirto che i marinai liberati sono arrivati già a Kyiv, riferendosi a un famigliare di uno dei marinai.

Oleg Sentsov , un regista ucraino di Simferopoli noto al livello internazionale. Catturato all'indomani dell'occupazione russa della Crimea, condannato a 20 anni di carcere con un processo farsa con l'accusa di aver organizzato atti terroristici in Crimea. Riconosciuto come prigioniero politico.
Tra i prigionieri scambiati ci sono anche Volodymyr Balukh ( attivista e agricoltore di Crimea , condannato a 4 anni per aver esposto la bandiera ucraina sopra la propria casa nella Crimea occupata); Pavlo Hryb, 21 anni, uno studente dell'Accademia Mohyla di Kyiv, arrestato in Bielorussia dagli agenti russi, trasportato illegalmente in Russia e condannato a 6 anni per le presunte attività eversive.
Mykola Karpjuk è un politico e attivista ucraino ,membro dell'UNA -UNSO. A maggio del 2014 è stato arrestato durante il suo ingresso in Russia
Condannato in un processo-farsa in Russia a 22 anni con l'accusa dei crimini commessi contro militari russi durante la Prima guerra cecena .
Sentsov, Balukh , Karpjuk, Hryb sono riconosciuti come prigionieri politici detenuti illegalmente dalla Russia.
I 24 marinai ucraini sono stati catturati nel Mar Nero prima dell'entrata nello Stretto di Kerch il 25 nov. 2018 , mentre a bordo di tre p imbarcazioni della Marina militare ucraina si stavano recando al porto di Mariupol provenienti da Odesa con l'accusa di aver violato.le acque territoriali russe. La Russia in tale occasione impiegò notevoli uomini e mezzi facendo fuoco e speronando le imbarcazioni ucraine.

-https://ru.krymr.com/a/news-obmen-norjzki/30137281.html?fbclid=IwAR2VfZUbLYohGdJLJcZmpktYAc-nckfl9ewcRA2NEnmbNSoQ4vqRfBXWWog

-https://www.ukrinform.ua/amp/rubric-society/2769853-vidbuvsa-obmin-ukrainski-politvazni-letat-dodomu.html?fbclid=IwAR23S-kdG2hGF4LynO9VMHOiUHNxnUffjgvxL4lwW--S4JnGUTX8DLXGMHk
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5827
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Liberta'per Nadiya Savchenko e tutti i Perseguitati

Messaggiodi andrey il venerdì 30 agosto 2019, 15:47

Lo SBU non ha confermato
Si e' in attesa di notizie ufficiali
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5827
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Liberta'per Nadiya Savchenko e tutti i Perseguitati

Messaggiodi andrey il sabato 31 agosto 2019, 6:00

Il Servizio di sicurezza ucraino ufficialmente ha smentito la notizia precedente sullo scambio dei prigionieri che sarebbe avvenuto oggi.
" Lo scambio ufficiale dei prigionieri non avverrà oggi venerdì [30 agosto 2019] . Avverrà a data da destinarsi" , dice il comunicato ufficiale del SBU diffuso alcune ore fa.
La notizia dello scambio avvenuto è stata diffusa venerdì mattina presto dal neo nominato Procuratore generale dell'Ucraina Ruslan Rjaboshapka che la dava per certa attraverso un comunicato diffuso dal suo account Facebook.
Fonte: l'agenzia stampa governativa Ukrinform _https://www.ukrinform.ua/rubric-polytics/2770098-obmin-polonenimi-sogodni-ne-vidbudetsa-sbu.html
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5827
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Liberta'per Nadiya Savchenko e tutti i Perseguitati

Messaggiodi Gianmarco58 il sabato 31 agosto 2019, 21:33

Dopo aver dato la notizia al TG, Alighiero Npschese, riappariva in video e diceva: "mi dicono che non è vero!" :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Gli uomini sono sanguinari, NON le Ideologie! (Peterthegreat)
Avatar utente
Gianmarco58
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 2364
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:32
Località: Milano e Odessa
Residenza: Milano e Odessa
Anti-spam: 42

Re: Liberta'per Nadiya Savchenko e tutti i Perseguitati

Messaggiodi andrey il domenica 1 settembre 2019, 11:04

:D
scusate ma a volte i sentimenti prevalgono sulle verifiche..
a differenza dei russi che le creano
cerchiamo sempre di evitare tranelli
stavolta e' andata male
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5827
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Liberta'per Nadiya Savchenko e tutti i Perseguitati

Messaggiodi andrey il domenica 1 settembre 2019, 11:11

A proposito di scambio dei prigionieri non accaduto ieri.
"Una settimana fa, la Russia e l'Ucraina avevano già concordato una lista di scambi di prigionieri, ma all'improvviso ai negoziatori russi il Cremlino ha chiesto di aggiungere alla lista Vladimir Tsemakh, l'operatore di Buk (con quale fu abbattuto Boing MH17 a luglio 2014). Di questo parlano le fonti di The Insider, che hanno la familiarità con il corso delle negoziazioni. Inoltre, la parte russa ha posto una condizione: senza Tsemakh lo scambio non avrebbe avuto luogo. Secondo fonti, Vladimir Zelensky è finora propenso ad accettare questa condizione per restituire i marinai ucraini e Oleg Sentsov (già concordato sulla lista per uno scambio), ma ciò potrebbe causare un forte malcontento dai Paesi Bassi - Tsemakh è un sospettato chiave nel caso di Boeing, fu lui a comandare la difesa aerea a Snezhnoye nel luglio-agosto 2014, quando MH17 fu abbattuto, e nascose personalmente il Buk dopo l'incidente.
È curioso che lo Zemakh sia un cittadino ucraino, e per questo, formalmente, Mosca non ha diritto di chiedere il suo scambio, anche perché secondo la versione ufficiale russa non c'erano Buk russi in quella zona e l'aereo è stato abbattuto da un cannone antiaereo ucraino (o da un combattente ucraino. Dal Cremlino sono pervenute molte versioni ufficiali).
La partecipazione di Tsemakh al processo è importante non solo perché è un sospettato significativo, ma anche perché porterà il processo a una nuova fase: la Russia presenterà i suoi avvocati e saranno costretti a difendere pubblicamente la loro posizione. Se l'imputato non appare in tribunale, è molto più facile per la Russia ignorare questo processo.
È anche interessante che la Russia abbia incluso nella lista di scambio sette ufficiali del GRU che hanno partecipato a numerosi tentativi di omicidio di ufficiali della SBU ucraina, anche se in precedenza avevano negato il loro coinvolgimento. Tra questi ci sono l'ex guardia personale di Yevkurov e Timur Dzortov, ex vice capo dell'amministrazione ingusci.
Nella lista degli scambi del Cremlino c'è anche Yulia Prosolova, che ha piazzato una bomba sotto l'auto del colonnello SBU Alexander Kharaberyush nel 2017 (l'agente di controspionaggio è morto nell'esplosione). Prosolova fu attirata nel territorio ucraino, aveva già dato dichiarazioni di confessione.
Sia lo scambio Tsemakh che lo scambio degli ufficiali GRU possono diventare un precedente pericoloso per l'Ucraina - la prossima volta in una situazione del genere gli arrestati si aspetteranno di nuovo di essere scambiati, e in queste condizioni è inutile fornire prove, ma anche pericoloso). Inoltre, ciò significa che puoi inviare assassini in Ucraina rimanendo quasi impunito. Zelensky sta affrontando un dilemma difficile, da un lato, può rovinare i rapporti con i Paesi Bassi e le sue stesse forze di sicurezza, e dall'altro, può turbare il pubblico entusiasta, che non vede l'ora di tornare i marinai ucraini e Oleg Sentsov. Eppure, mentre si prevede che lo scambio avrà luogo, la data prevista è lunedì 2 settembre.

-https://theins.ru/politika/173069?fbclid=IwAR3lKtXpeOZzY1bCt4zz1kEM6D0Yemnd3uixcznhel0mZSa321tME9IW9K4

fonte euromaidain italia
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5827
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Liberta'per Nadiya Savchenko e tutti i Perseguitati

Messaggiodi andrey il venerdì 6 settembre 2019, 7:26

5 sett. Kyiv. Le proteste contro la decisione del tribunale di Kyiv di liberare il testimone chiave e uno dei responsabili dell'abbatimento del volo MH17 comandante dei separatisti Volodymyr Tsemakh si sono svolte ieri pomeriggio. a Kyiv in piazza Maidan Nezalezhnosti.
Ieri giovedì 5 settembre la Corte d'Appello di Kyiv ha lasciato libero, nonostante la richiesta della custodia cautelare in carcere da parte della procura , V. Tsemakh , catturato a giugno scorso dagli uomini dell'intelligence ucraina sui territori occupati. Tsemakh doveva essere interrogato dagli investigatori olandesi come uno dei principali testimoni dell'abbattimento del volo MH14 da parte delle forze ibride russe a luglio 2014 sul territorio occupato del Donbas.
Fonte: Radio Svoboda.
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5827
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Liberta'per Nadiya Savchenko e tutti i Perseguitati

Messaggiodi andrey il sabato 7 settembre 2019, 21:27

35 prigionieri ucraini sono ritornati a casa. Tra loro 11 prigionieri politici , imprigionati dal regime di Putin in questi anni con varie sentenze fabbricate : il regista Oleg Sentsov, l'attivista Oleksandr Kolchenko, Mykola Karpjuk , l'agricoltore Volodymyr Balukh, il politico tataro Bekirov, lo studente Pavlo Hryb e altri. Sono stati scambiati 24 marinai delle tre navi della Marina militare ucraina attaccati e sequestrati dalle forze russe nel Mar Nero il 25 nov. scorso.
L'Ucraina ha scambiato 35 cittadini ucraini e russi accusati dalle autorità ucraine dell'alto tradimento, di essere spie russe, di aver collaborato con l'intelligence russa, con le autorità delle formazioni illegali prorussi nei territori occupati del Donbas e con le autorità di occupazione russa nella Crimea temporaneamente occupata dalla Federazione Russa, di aver partecipato ai gruppi armati terroristici nel Donbas, di aver commesso crimini militari . Tra loro ci sono Viktor Tsemakh, uno dei responsabili dell'abbattimento del volo MH17 e un importante testimone dell'accusa; la spia russa e l'ex traduttore dell'ex premier Groysman, Stanidlav Jezhov;
un abitante di Mariupol, Valeriy Kirsanov , il correttore dell'attaco di artiglieria delle forze ibride russe contro il mercato di Mariupol il 24.01.2015 che provoco 38 morti e quadi 100 feriti.
Fonte,euromaidan italy
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5827
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Liberta'per Nadiya Savchenko e tutti i Perseguitati

Messaggiodi andrey il domenica 8 settembre 2019, 8:14

parafrasando Gianmarco58
su un imitatore di qualche anno fa di Antonio Lubrano
"La domanda sorge spontanea. .""
qualcuno sui social si chiede

Una piccolissima riflessione...
Ma se "non esiste e nemmeno è mai esistito uno stato di guerra tra Russia ed Ucraina", come ci stanno dicendo tutti i governi e le istituzioni mondiali (tranne quello Ucraino), come mai i due paesi si scambiano prigionieri?
E come mai l'Ucraina ha restituito a Mosca l'unico colpevole dimostrato e dimostrabile, in sue mani, della strage del volo MH117?
Ricordiamo che in quest'operazione le forze speciali hanno perso un uomo e un altro è rimasto ferito......
E' forse il new deal di Ze?
E' un accordo tra amici per riprendere tutto come prima?
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5827
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Liberta'per Nadiya Savchenko e tutti i Perseguitati

Messaggiodi peterthegreat il domenica 8 settembre 2019, 8:42

Macchisenefrega.
L'importante che finisca tutto.
Intanto non ho mai visto tanti lavori pubblici come quest'anno. Asfalti, marciapiedi,illuminizioni ecc ecc .
E anche tanti arresti nel pubblico.
Prima il motto era: Usa o Russia, basta che si magna!
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5783
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Liberta'per Nadiya Savchenko e tutti i Perseguitati

Messaggiodi Gianmarco58 il domenica 8 settembre 2019, 9:54

Onestamente penso che il "macchisenefrega" di Pietro sia comune al pensiero di molti Ucraini che sono stufi e vogliono tornare a una situazione di normalità dove poter anche apprezzare "gli arresti nel pubblico" e le migliorie sul territorio.
Ad Odessa, per esempio, sono arrivati 47 milioni di euro stanziati dall'Europa, per la costruzione di una matropolitana leggera che attraverserà tutta la città, inoltre vengono realizzati lavori di manutenzione ormai improrogabili, di strade, palazzi, parchi e reti fognarie.
A Lugansk è stato finalmente completato il lungo cavalcavia sopra le ex fabbriche di termosifoni e vasche da bagno, i cui lavori erano stati interrotto già dal 2012.
La gente vuole, normalità e vuole vedere i cambiamenti nelle cose di tutti i giorni; e sembra anche sciamare quella politica di odio e contrapposizione che caratterizzava il precedente governo.
Sembra l'alba di un nuovo giorno, dove chi vuole parla Russo e chi vuole parla Ucraino e tale argomento non è motivo di divisione e bandiera di parte.
Ad Odessa arrivano in porto le navi americane e della NATO, la gente comune va a vederle e a visitarle, poi queste ripartono ma nessuno urla "viva l'America, abbasso la Russia", vanno solo a vedere delle navi da guerra,
Sento talvolta gridare "slava Ucraina" come grido di speranza e futuro, ma ormai quasi nessuno risponde "eroi slava".
Questo è un buon segnale di ritrovata, parvente, unità.
Se nessuno soffia sul fuoco o vi getta benzina, il fuoco si spegne.
Gli uomini sono sanguinari, NON le Ideologie! (Peterthegreat)
Avatar utente
Gianmarco58
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 2364
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:32
Località: Milano e Odessa
Residenza: Milano e Odessa
Anti-spam: 42

Re: Liberta'per Nadiya Savchenko e tutti i Perseguitati

Messaggiodi vittorio_guido il domenica 8 settembre 2019, 10:16

Io l'ho già proposto
Lviv indipendentemente che fa guerra a tutti, dobbiamo includere anche i polacchi tra i nemici,non volesse mai il cielo che in futuro chiedessero indietro Lviv visto che era loro??? Ed i cattivi russi li hanno buttati fuori a migliaia??
:lol:

Ma in parte li capisco... ho un carattere di mxxxa anche io ed a 42 anni mi ritrovo con 3 amici di numero...

Potrei aver detto mille volte anche io chi se ne frega invece.
Certo qui c'è in ballo la vita di milioni di persone..
Ma inutile stuzzicare di continuo Andrey o i Lviviani.....

W la pace anche se mi devo prostituire un po'
Ho 2 nipotini futuri arruolati e un cognato...
Vorrei vederli crescere...
Devono trattare una risoluzione e gioire di una futura pace.
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5897
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

PrecedenteProssimo

Torna a Attualita' politica





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron