Lettera d'invito e fideiussione bancaria

Visto di ingresso per l'Italia

Re: Lettera d'invito e fideiussione bancaria

Messaggiodi kontecagliostro il mercoledì 19 giugno 2013, 21:47

kontecagliostro ha scritto:Carta di credito e estratto conto, a cui la stessa è collegata, da cui risulta una giacenza pari all'importo necessario a dimostrare il possesso dei mezzi finanziari. L'estratto conto deve essere più vecchio di 3 giorni dalla data di presentazione dei documenti al Visa center.
A proposito ottenuto oggi il visto turistico per 88 giorni in soli 7 giorni lavorativi. =D>


E' saltato un "non"... L'estratto conto NON deve essere più vecchio di 3 giorni dalla data di presentazione dei documenti al Visa center.
Avatar utente
kontecagliostro
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 683
Iscritto il: giovedì 28 ottobre 2010, 14:03
Residenza: Messina - Priluki
Anti-spam: 42


Re: Lettera d'invito e fideiussione bancaria

Messaggiodi CarloDeDonno il sabato 23 maggio 2015, 16:31

Ciao a tutti.

FInalmente io e la mia ragazza abbiamo comprato i biglietti per l'aereo che la farà venire in Italia questa estate. Si tratta di un soggiorno lungo un mese, so che può essere un rischio, ma ci stiamo provando: l'anno scorso non ebbe problemi con il visto per due settimane, ed era il suo primo visto italiano.

Tuttavia, quest'anno, per questioni di comodità vorremmo usare una lettera d'invito con relativa fideiussione bancaria. Questi documenti potranno solo essere fatti da mio padre (ho solo 20 anni e sono uno studente). Ci possono essere problemi dovuti a questo fatto? Dovrei mandare dei documenti, foto, ecc, che mostrino che lei è la mia ragazza e l'intestatario della fideiussione è mio padre? Dovrei cambiare del tutto metodo?
Avevo pensato alla fideiussione perché la somma richiesta per un mese è abbastanza elevata, e sarebbe scomodo trasferirla.

Infine, quanto tempo ci vuole affinché venga emessa una fideiussione, il volo è per il 13 luglio, non vorrei che ci fossero problemi legati alle tempistiche.
Avatar utente
CarloDeDonno
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 87
Iscritto il: giovedì 5 maggio 2011, 16:51
Località: Torino
Residenza: Torino
Anti-spam: 42

Re: Lettera d'invito e fideiussione bancaria

Messaggiodi andbod il sabato 23 maggio 2015, 18:28

Onestamente vedo la via della fideiussione la più complessa : non è facile da ottenere, richiede comunque di impegnare la somma necessaria, costa e non soddisfa uno dei requisiti della domanda di visto, ossia che la persona invitata abbia mezzi sufficienti (la normativa parla di mezzi della persona invitata e non dell'invitante). Il fatto che poi venga fatta da una persona terza può complicare ulteriormente la situazione in quanto è necessario allegare una lettera, spiegare la situazione e documentarla.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7196
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Lettera d'invito e fideiussione bancaria

Messaggiodi andrey il sabato 23 maggio 2015, 19:57

posso solo dare la mia esperienza fresca ma come sai non tutte le banche sono uguali non in tutte le regioni,non in tutte le province

ho optato per fideiussione bancaria
costo 75 euro tempo validita' 1 mese dovevo dire io inizio e fine
tempo del visto max 1 mese
strano che all'Ufficio visti di Lviv hanno detto a chi ha portato la mia domanda che la cifra era inferiore di qualche decina di euro
mentre alla banca non mi hanno permesso di stare sopra il calcolo dei giorni matematico fatto con i dati del ministero e quelli presenti nel sito dei centro visti gioni per vcifra fissa...boh #-o
comunque tutto bene mio congnato primo visto 26 gg
i soldi saranno immediatamente disponibili fine visto
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5793
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Lettera d'invito e fideiussione bancaria

Messaggiodi CarloDeDonno il sabato 23 maggio 2015, 20:13

Quindi come soluzione è buona, non dovrebbe ridurre la probabilità di ricevere il visto, o sbaglio?
L'unico dubbio che ho concerne il fatto che la fideiussione verrà fatta da mio padre, se questo possa essere un problema e, magari, occorre dare delle "prove" del legame fra i due contraenti.
Avatar utente
CarloDeDonno
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 87
Iscritto il: giovedì 5 maggio 2011, 16:51
Località: Torino
Residenza: Torino
Anti-spam: 42

Re: Lettera d'invito e fideiussione bancaria

Messaggiodi andrey il sabato 23 maggio 2015, 23:50

questa e'una domanda difficile a cui rispondere
presenti domanda tramite vms centro visti?
problemi se l'invito lo fa tuo padre?
perche'a parte il vostro legame d'Amore
burocraticamente non avete legami
l'hai invitata come tua fidanzata?
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5793
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Lettera d'invito e fideiussione bancaria

Messaggiodi andrey il sabato 23 maggio 2015, 23:58

per la fideiussione che per visto turistico dovrebbe essere teoricamente veloce
ho dovuto aspettare 20gg
arrivato il tutto dovevo solo far scrivere decorrenza niente fideissione open
mandano tutto alla sede centrale per l'autorizzazione come una qualunque fideiussione [-o<
poi l' originale deve accompagnare la domanda
attenzione a non perderla
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5793
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Lettera d'invito e fideiussione bancaria

Messaggiodi vittorio_guido il domenica 24 maggio 2015, 0:10

Al VMS che le hanno consigliato?
Io ho provato un anno a fare la fidejussione, ed alla fine tra inxxxxx varie ho cambiato anche banca...
ma ciò non vuol dire nulla, sfiga mia che nella mia banca, fare una fidejussione era vista come cosa lunga e noiosa....
Il problema,come dice andbod,è che il richiedente deve avere i soldi a disposizione...e una fidejussione non funziona proprio così... per di più da terzi...
ai miei occhi equivale ad un: ei guardatemi, non ho una lira, ma tanto vado in Italia e là c'è chi mi mantiene...
Io chiederei al VMS qual'è l'opzione migliore.
noi abbiamo ovviato aprendo un conto in Ucraina e la carta legata al conto stesso. ...
Tanto con la Fidejussione, tra i soldi che ti frega la banca quando la apri.. e quando la chiudi... spendi uguale a spedirglieli là..
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5848
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Lettera d'invito e fideiussione bancaria

Messaggiodi CarloDeDonno il domenica 24 maggio 2015, 1:02

No, non abbiamo altri legami burocratici, agli occhi della legge siamo due sconosciuti che vivono a 3000km di distanza. La domanda la faremo al VMS a Kiev.

Quindi la soluzione migliore sarebbe fare in Ucraina una carta di debito in euro (ne fanno ancora?) e metterci lì la somma necessaria? Scarto l'idea della fideiussione? (sarei propenso a scartarla anche per le tempistiche: se ci mettono 20 giorni e poi devo anche spedire l'originale, rischia di diventare troppo tardi)

Per la lettera di invito comunque nessun problema, giusto?
Avatar utente
CarloDeDonno
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 87
Iscritto il: giovedì 5 maggio 2011, 16:51
Località: Torino
Residenza: Torino
Anti-spam: 42

Re: Lettera d'invito e fideiussione bancaria

Messaggiodi vittorio_guido il domenica 24 maggio 2015, 2:33

per la lettera d'invito non credo sia un problema.
sulla fidejusione chiederei al VMS di kiev.
In genere cercano di aiutare chi richiede il visto.
Dille di andare a chiedere tutto quello che serve, se riesce a venire in Italia mia suocera...che è super imbranata.
Dille di domandare cosa serve e di dire la verità.
E ricordagli di non ascoltare le babuske al bazar... (questa è la parte più difficile per ogni ucraino che si rispetti :D )
I tempi sono migliorati confrontandoli con una volta.. :)
Auguri
Vittò
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5848
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Lettera d'invito e fideiussione bancaria

Messaggiodi andrey il domenica 24 maggio 2015, 4:31

il buon senso direbbe che e'uguale
e'importante che il cittadino straniero abbia i soldi a disposizione
i tempi il rilascio sono soggettivi della banca
molte la ritengono una palla
e a volte i costi salgono e molti fanno come vittorio guido :mrgreen:

mia amica ha invitato parenti 3 per 1 mese
e ha fatto fideiussione con minaccia di chiudere conto corrente
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5793
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Lettera d'invito e fideiussione bancaria

Messaggiodi vittorio_guido il domenica 24 maggio 2015, 10:39

Io ho chiuso il conto prima ancora di minacciarli. ......
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5848
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Lettera d'invito e fideiussione bancaria

Messaggiodi CarloDeDonno il domenica 24 maggio 2015, 11:46

E se facessi un moneygram con i soldi necessari? Lei potrebbe ritirarli in euro o vengono automaticamente convertiti in grivnya? Non vorrei mandare 1000 euro e poi dopo due mesi averne 500 a causa della volatilità della grivnya.
Avatar utente
CarloDeDonno
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 87
Iscritto il: giovedì 5 maggio 2011, 16:51
Località: Torino
Residenza: Torino
Anti-spam: 42

Re: Lettera d'invito e fideiussione bancaria

Messaggiodi andrey il domenica 24 maggio 2015, 14:07

per una amica anni fa abbiamo fatto i traveller cheque
o meglio gli ha fatti lei..piu costoso cambiarli in Italia
adesso con i cambi in valuta non so come ti ricambiano circa 1000 euro
puoi sentire la tua banca che commissioni ha
e se la tua ragazza si puo informare cosa succede acquistando 1075 euro in traveller cheque
se puoi le ricambia dove vengono emessi

mi dispiace ma posso trasferire solo esperienze mia o recenti di conoscenti su forum od altro
ma su questo tema come sa andbod ho avuto molte incertezze anche io per mio cognato
con la fideiussione
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5793
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Lettera d'invito e fideiussione bancaria

Messaggiodi CarloDeDonno il domenica 24 maggio 2015, 16:30

Scusate, mi rimangono delle perplessità. Se acquisto dei traveller cheques, poi dovrei spedirli a lei, qualora questi andassero perduti, mi troverei in una "brutta situazione", per non dire altro. A questo punto la soluzione migliore sarebbe quella di spedire a lei il denaro, ma sarebbe meglio che questo rimanesse in euro, per evitare disastri monetari. Ma a questo punto non so se in Ucraina circolano ancora carte di debito in valuta straniera, visto l'andazzo che ha preso la situazione economica da un anno a questa parte.
Avatar utente
CarloDeDonno
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 87
Iscritto il: giovedì 5 maggio 2011, 16:51
Località: Torino
Residenza: Torino
Anti-spam: 42

PrecedenteProssimo

Torna a Visto di ingresso





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti