Lettera d'invito e fideiussione bancaria

Visto di ingresso per l'Italia

Re: Lettera d'invito e fideiussione bancaria

Messaggiodi Antonino il martedì 11 giugno 2013, 15:22

Falle acquistare TRAVELLER'S CHEQUE in EURO presso la sua banca in Ucraina, in Italia si cambiano con una commissione del 3%, o in banca o presso i cambi autorizzati! Ciao
Avatar utente
Antonino
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 122
Iscritto il: lunedì 21 gennaio 2013, 0:16
Residenza: Sorrento
Anti-spam: 42


Re: Lettera d'invito e fideiussione bancaria

Messaggiodi marcovr il martedì 11 giugno 2013, 21:49

Vedendo questo post, Vi chiedo, cosa può costare una Fidejussione Bancaria di €.3500 (richiesta visto di 6 mesi) per la figlia di mia moglie e quando verrà sbloccata tale fidejussione. Il visto di 6 mesi lo aveva già ottenuto 2 anni fa, quello di 3 mesi l'anno scorso, però utilizzava la carta di credito. Cosa ne dite?? Vale la pena la fidejussione??
Grazie della risposta!!!
Marco
MESSAGGIO ALLA FRATELLANZA
La Terra è un solo Paese, Siamo Onde dello stesso Mare, Foglie dello stesso Albero e Fiori dello stesso Giardino!!!
Avatar utente
marcovr
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 703
Iscritto il: domenica 23 marzo 2008, 22:47
Località: verona
Residenza: verona
Anti-spam: 56

Re: Lettera d'invito e fideiussione bancaria

Messaggiodi andbod il martedì 11 giugno 2013, 22:00

Generalmente la fideiussione ha un costo molto elevato rispetto all'utilizzo dei traveller's cheque o, ancora piu' semplice, della carta di credito. Non capisco perche' parli di 3500 Euro, l'importo massimo della garanzia da prestare e' pari a 2716,68 Euro (90 giorni che e' il perido massimo di soggiorno permesso in Italia nell'arco di 6 mesi).

Anche in caso di richiesta di un visto di 1 anno o di piu' anni si conta sempre l'importo sul periodo dei 90 giorni ogni 6 mesi (ammesso di indicare la richiesta di 90 giorni ogni 6 mesi nella domanda del visto).

La fideiussione e' particolarmente scomoda per richieste di visti multipli, soprattutto se superiori ai 6 mesi, in quanto le banche sono riluttanti a concedere fideiussioni di lunga durata. Al Consolato bastera' la fideiussione relativa al primo periodo ma alle guardie di frontiera, ad ogni ingresso se richiesto, bisognera' mostrare o i contanti o la carta di credito o i traveller's cheque o la fideiussione valida.

A livello di costo qualche anno fa erano circa 150 Euro per tutti i 90 giorni, durata della fideiussione 6 mesi.

Personalmente ritengo la carta di debito nominale la soluzione piu' semplice e meno costosa.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7192
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Lettera d'invito e fideiussione bancaria

Messaggiodi marcovr il martedì 11 giugno 2013, 22:04

andbod ha scritto:Generalmente la fideiussione ha un costo molto elevato rispetto all'utilizzo dei traveller's cheque o, ancora piu' semplice, della carta di credito. Non capisco perche' parli di 3500 Euro, l'importo massimo della garanzia da prestare e' pari a 2716,68 Euro (90 giorni che e' il perido massimo di soggiorno permesso in Italia nell'arco di 6 mesi).

Anche in caso di richiesta di un visto di 1 anno o di piu' anni si conta sempre l'importo sul periodo dei 90 giorni ogni 6 mesi (ammesso di indicare la richiesta di 90 giorni ogni 6 mesi nella domanda del visto).

La fideiussione e' particolarmente scomoda per richieste di visti multipli, soprattutto se superiori ai 6 mesi, in quanto le banche sono riluttanti a concedere fideiussioni di lunga durata. Al Consolato bastera' la fideiussione relativa al primo periodo ma alle guardie di frontiera, ad ogni ingresso se richiesto, bisognera' mostrare o i contanti o la carta di credito o i traveller's cheque o la fideiussione valida.

A livello di costo qualche anno fa erano circa 150 Euro per tutti i 90 giorni, durata della fideiussione 6 mesi.

Personalmente ritengo la carta di debito nominale la soluzione piu' semplice e meno costosa.


Grazie mille!!! Io avevo arrotondato a + per avere certezza!!
Ciao
MESSAGGIO ALLA FRATELLANZA
La Terra è un solo Paese, Siamo Onde dello stesso Mare, Foglie dello stesso Albero e Fiori dello stesso Giardino!!!
Avatar utente
marcovr
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 703
Iscritto il: domenica 23 marzo 2008, 22:47
Località: verona
Residenza: verona
Anti-spam: 56

Re: Lettera d'invito e fideiussione bancaria

Messaggiodi marcovr il martedì 11 giugno 2013, 22:18

marcovr ha scritto:
andbod ha scritto:Generalmente la fideiussione ha un costo molto elevato rispetto all'utilizzo dei traveller's cheque o, ancora piu' semplice, della carta di credito. Non capisco perche' parli di 3500 Euro, l'importo massimo della garanzia da prestare e' pari a 2716,68 Euro (90 giorni che e' il perido massimo di soggiorno permesso in Italia nell'arco di 6 mesi).

Anche in caso di richiesta di un visto di 1 anno o di piu' anni si conta sempre l'importo sul periodo dei 90 giorni ogni 6 mesi (ammesso di indicare la richiesta di 90 giorni ogni 6 mesi nella domanda del visto).

La fideiussione e' particolarmente scomoda per richieste di visti multipli, soprattutto se superiori ai 6 mesi, in quanto le banche sono riluttanti a concedere fideiussioni di lunga durata. Al Consolato bastera' la fideiussione relativa al primo periodo ma alle guardie di frontiera, ad ogni ingresso se richiesto, bisognera' mostrare o i contanti o la carta di credito o i traveller's cheque o la fideiussione valida.

A livello di costo qualche anno fa erano circa 150 Euro per tutti i 90 giorni, durata della fideiussione 6 mesi.

Personalmente ritengo la carta di debito nominale la soluzione piu' semplice e meno costosa.


Grazie mille!!! Io avevo arrotondato a + per avere certezza!!
Ciao



Scusa. ma secondo Te, è più facile ottenere il visto (6 mesi) con la fidejussione o con i traveller's?
grazie ancora!!
MESSAGGIO ALLA FRATELLANZA
La Terra è un solo Paese, Siamo Onde dello stesso Mare, Foglie dello stesso Albero e Fiori dello stesso Giardino!!!
Avatar utente
marcovr
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 703
Iscritto il: domenica 23 marzo 2008, 22:47
Località: verona
Residenza: verona
Anti-spam: 56

Re: Lettera d'invito e fideiussione bancaria

Messaggiodi vittorio_guido il mercoledì 12 giugno 2013, 16:28

Non le puoi fare in italia i travell's ceques, vanno fatti là da lei
sulla fidejussione ho un amico che dopo due anni,non so pe quale errore o cavillo ancora spetta di riprendere i soldi...
ed intanto paga...
spendi meno con un conto corrente aperto là e la carta di credito con il nome in rilievo...
ha anche più senso
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5831
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Lettera d'invito e fideiussione bancaria

Messaggiodi vittorio_guido il mercoledì 12 giugno 2013, 16:30

marcovr ha scritto:Vedendo questo post, Vi chiedo, cosa può costare una Fidejussione Bancaria di €.3500 (richiesta visto di 6 mesi) per la figlia di mia moglie e quando verrà sbloccata tale fidejussione. Il visto di 6 mesi lo aveva già ottenuto 2 anni fa, quello di 3 mesi l'anno scorso, però utilizzava la carta di credito. Cosa ne dite?? Vale la pena la fidejussione??
Grazie della risposta!!!
Marco


tua moglie è cittadina italiana?
se lo è adesso non serve più la fidejussione o altro
ciao
vittò
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5831
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Lettera d'invito e fideiussione bancaria

Messaggiodi marcovr il mercoledì 12 giugno 2013, 16:38

vittorio_guido ha scritto:
marcovr ha scritto:Vedendo questo post, Vi chiedo, cosa può costare una Fidejussione Bancaria di €.3500 (richiesta visto di 6 mesi) per la figlia di mia moglie e quando verrà sbloccata tale fidejussione. Il visto di 6 mesi lo aveva già ottenuto 2 anni fa, quello di 3 mesi l'anno scorso, però utilizzava la carta di credito. Cosa ne dite?? Vale la pena la fidejussione??
Grazie della risposta!!!
Marco


tua moglie è cittadina italiana?
se lo è adesso non serve più la fidejussione o altro
ciao
vittò

Grazie della risposta, ma non lo è ancora!!
:(
MESSAGGIO ALLA FRATELLANZA
La Terra è un solo Paese, Siamo Onde dello stesso Mare, Foglie dello stesso Albero e Fiori dello stesso Giardino!!!
Avatar utente
marcovr
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 703
Iscritto il: domenica 23 marzo 2008, 22:47
Località: verona
Residenza: verona
Anti-spam: 56

Re: Lettera d'invito e fideiussione bancaria

Messaggiodi andrey il mercoledì 12 giugno 2013, 17:57

per la Fidejussione Bancaria
ogni banca ti da' le sue regole e per quello che ho visto
(in verita' pochi amici ne hanno fatto uso)
hanno dovuto minacciare la chiusura conto
per eccessive spese o blocco di anni della cifra concordata
poi ridimensionate..
le banche la ritengono forma antiquata con rischio frodi,e la disincentivano

mai usato fideiussione
esperienza personale traveller cheque comprati e ricambiati in UA(verificare condizioni attuali di spese)
se è andato tutto bene perche' non insistere con la carta di credito??
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5788
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Lettera d'invito e fideiussione bancaria

Messaggiodi marcovr il mercoledì 12 giugno 2013, 18:01

Grazie!!
Marco
MESSAGGIO ALLA FRATELLANZA
La Terra è un solo Paese, Siamo Onde dello stesso Mare, Foglie dello stesso Albero e Fiori dello stesso Giardino!!!
Avatar utente
marcovr
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 703
Iscritto il: domenica 23 marzo 2008, 22:47
Località: verona
Residenza: verona
Anti-spam: 56

Re: Lettera d'invito e fideiussione bancaria

Messaggiodi vittorio_guido il mercoledì 12 giugno 2013, 18:06

andrey ha scritto:per la Fidejussione Bancaria
ogni banca ti da' le sue regole e per quello che ho visto
(in verita' pochi amici ne hanno fatto uso)
hanno dovuto minacciare la chiusura conto
per eccessive spese o blocco di anni della cifra concordata
poi ridimensionate..
le banche la ritengono forma antiquata con rischio frodi,e la disincentivano

mai usato fideiussione
esperienza personale traveller cheque comprati e ricambiati in UA(verificare condizioni attuali di spese)
se è andato tutto bene perche' non insistere con la carta di credito??


Anche mia suocera in passato è sempre venuta con la carta di credito
spera che tua moglie diventi cittadina italiana presto e le migliorerà tutto
mia suocera è venuta adesso e problemi zero...
auguri
Vittò
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5831
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Lettera d'invito e fideiussione bancaria

Messaggiodi andrey il giovedì 13 giugno 2013, 10:26

Volevo solo specificare
non sono stato molto preciso prima
che per le frodi e forma antiquata sono considerati i traveller cheque
che con l'avvento delle carte di credito sono in via di smobilizzo in Italia

trovo sempre meno istituti bancari con esposto modalita' e costi di cambio
i miei inviti sono anche se relativamente recenti un po' datati da un punto di vista di cambiamenti avvenuti

la fideiussione non per la frode ma anche per forma considerata obsoleta
si comincia con "non trattiamo la cosa"
"i costi sono... [-o< "i vincoli...#-o
ci sono aziende on line che sono specializzate in merito ma non ne ho mai fatto uso
vittorio_guido ha scritto:mia suocera è venuta adesso e problemi zero...

oh vittorio mi confermi applicazione piena per la documentazione familiari di italiani??? =D>
postaci la nuova lista completa dei documenti per invito..che facciamo Fiesta :partyman:
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5788
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Lettera d'invito e fideiussione bancaria

Messaggiodi vittorio_guido il giovedì 13 giugno 2013, 12:12

non so di preciso cosa dica la norma
anche perchè in italia nessuna norma ha senso...
dipende sempre da chi la legge
in USA yes significa sì No significa No
in Italia si significa: si, forse potrebbe, è scritto così ma non lo capisco , no chissà, chiedo ad un superiore ecc
no significa: no, forse potrebbe, è scritto così ma non lo capisco , no chissà, chiedo ad un superiore ecc
Ecco perchè noi a livello internazionale firmiamo sempre tutto...
tanto non siamo in grado di leggere le nostre leggi figuriamoci quelle internazionali...
fatto il mio piccolo sfogo
Avevo già detto in altro post che la situazione era migliorata,avevo anche messo i documenti richiesti
quando rientra da lavoro mia moglie apro un post specifico
ciao
Vittò
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5831
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Lettera d'invito e fideiussione bancaria

Messaggiodi Orlando85 il martedì 18 giugno 2013, 22:59

Grazie per le info ragazzi.
Fra qualche giorno la mia ragazza prenderà l'appuntamento per richiedere il visto...speriamo bene,ho già un magone!!
Non mancherò di farvi sapere come evolverà la nostra richiesta.
Avatar utente
Orlando85
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 11
Iscritto il: mercoledì 5 giugno 2013, 23:58
Residenza: Macerata
Anti-spam: 42

Re: Lettera d'invito e fideiussione bancaria

Messaggiodi kontecagliostro il mercoledì 19 giugno 2013, 21:45

Carta di credito e estratto conto, a cui la stessa è collegata, da cui risulta una giacenza pari all'importo necessario a dimostrare il possesso dei mezzi finanziari. L'estratto conto deve essere più vecchio di 3 giorni dalla data di presentazione dei documenti al Visa center.
A proposito ottenuto oggi il visto turistico per 88 giorni in soli 7 giorni lavorativi. =D>
Avatar utente
kontecagliostro
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 683
Iscritto il: giovedì 28 ottobre 2010, 14:03
Residenza: Messina - Priluki
Anti-spam: 42

PrecedenteProssimo

Torna a Visto di ingresso





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti