LEI più italiana - LUI più ucraino

Esperienze e confronti, le storie d'amore le delusioni e il carattere delle ragazze ucraine.

LEI più italiana - LUI più ucraino

Messaggiodi RobyUA il mercoledì 7 ottobre 2009, 14:07

Ciao a tutti,

Il titolo di questo forum è ispirato all'idea di Win231 di voler
mettere in risalto, cito testualmente:

"i vostri gusti a riguardo il cibo, i vostri tempi, orari,
modo di pensare....cosa è cambiato in voi ? quali ostacoli
avete avuto?...le vostre curiosità, piccoli litigi, cose buffe
che sono accadute....ecc....ecc..."

In altre parole , qui sul forum abbiamo molte coppie miste
(l'ultima in ordine cronologico Paolo alias pcamilla e la sua
Elena a cui faccio ancora i miei auguri )in cui LUI è Italiano
e LEI ucraina con innegabili differenze culturali e comportamentali
(esiste già ampia letteratura in merito qundi non occorre aggiungerne
di superflua). Quello che sarebbe interessante sapere è se queste
differenze hanno portato LUI a cambiare parte dei propri comportamenti
(e come) in funzione della convivenza/scontro/incontro con la propria
metà e come quest'ultima ha cambiato i propri.

Detto fuori dai denti:
litigate per come si schiaccia il dentifricio ? :lol:

Scherzo ovviamente ma sarebbe molto interessante che i diretti protagonisti
scrivessero qualche aneddoto di cui magari le giovani e fresche coppie miste
potrebbero fare tesoro ed evitare qualche scontro.

L'invito non è solo rivolto a coloro che sono convolati a nozze ma anche a chi vive
un rapporto non regolato dal sacro vincolo come ad esempio Luca (Bologna).

Perdonatemi se ho fatto nomi ma leggendo qua e la sul forum chiunque può
scoprirlo . . . . io ho fatto solo un breve (e non esaustivo) sunto.

A voi la parola (o meglio la tastiera).

RobyUA !!!
Se a ciascun l'interno affanno si leggesse in fronte scritto,
quanti mai che l'invidia fanno, ci farebbero pietà !!!

никто не стоит спрашиваю ?
нет, я нормальный водила !
Avatar utente
RobyUA
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 986
Iscritto il: martedì 10 giugno 2008, 21:45
Località: Rimini


Re: LEI più italiana - LUI più ucraino

Messaggiodi pcamilla il mercoledì 7 ottobre 2009, 19:27

Eccomi!!!

Dunque , per il momento posso scrivere ben poco, anche perchè siamo abbastanza equilibrati nei modi di fare e pensare , pero' nel futuro , sicuramente qualche aneddoto in piu' raccontero'.

Per ora posso solo dire che vivendo con Elena in Ucraina ho "importato" in casa mia , un abitudine che non avevo prima ,ovvero , togliermi le scarpe subito entrato in casa vicino alla porta.
Altra piccola cosa che ho imparato è ringraziare sempre chi ha cuinato per me ; Elena l'ho sempre ringraziata , ma ora anche quando capita di andare a mangiare dai miei genitori , ringrazio mia madre ; forse dovevo farlo anche prima, ma chissà perchè non è mai stata usanza.

Sono solo 2 piccolissimi aspetti per il momento , ma ormai è diventata una cosa naturale e normale.

A presto ....... al prossimo intervento :)
Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo l’universo ho ancora dei dubbi.
Albert Einstein
Avatar utente
pcamilla
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1312
Iscritto il: giovedì 4 dicembre 2008, 22:30
Località: Savona
Residenza: Savona
Anti-spam: 56

Re: LEI più italiana - LUI più ucraino

Messaggiodi gianfrancesco il mercoledì 7 ottobre 2009, 22:03

certo che litighiamo sul dentifricio! io arrivato alla fine lo buttavo MAI , lo ha preso tagliato con le forbici e sfruttato fino in fondo , (ve ne era ancora un poco)
potrei fare un lungo elenco ma di piccole cose ,
la cipolla la taglia a pezzi grossi ,cosi si sente! a me poi gira nello stomaco,il sugo di pomodoro ne mette sempre troppo e si sente ,lei dice di no,
DEVO SEMPRE DIRE QUANDO LA PORTO FUORI ALMENO 3 GIORNI IN ANTICIPO (deve lavarsi la testa ecc ecc..)
cosa è importante invece per me ,il problema della lingua, 7 anni che è in italia parla bene capisce abbastanza MA AVOLTE DOPO AVER SPIEGATO UNA COSA MI ACCORGO CHE NON HA CAPITO UNA MAZZA .(del concetto che cercavo di dire) mancano i verbi !!
questo per dire che se capita di trovarsi in contrasto ,attenti quanto si è capito per tutti e due ,noi samo qui ma loro no vengono da una altra lingua e cultura
ultima cosa, mi tocca guardare ,quando siamo (vicini vicini) davanti al TV !! stranamore! c'è posta per tè!! ecc ecc..
ho detto tutto
gianbologna
Avatar utente
gianfrancesco
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 396
Iscritto il: sabato 19 gennaio 2008, 7:13
Località: bologna\ternopil
Residenza: Bologna\ternopil
Anti-spam: 56

Re: LEI più italiana - LUI più ucraino

Messaggiodi Forrest Gump il mercoledì 7 ottobre 2009, 22:35

Butto giù le prime cose che mi vengono in mente:

Io ho imparato:
- a pensare più al presente e meno ai progetti;
- a non pensarci più di tanto, una soluzione salta fuori sempre;
- a fregarmene di cosa pensano vicini e conoscenti;
- a farmi i fatti miei, a disinteressarmi totalmente del gossip;
- a mangiare ciò che fa bene alla salute;
- ad essere meno diplomatico a costo di essere antipatico;
- a non piangere sul latte versato.


Lei ha imparato:
- che il futuro esiste e, presto o tardi, diventa presente;
- a riflettere a lungo, perchè una soluzione deve pur esserci;
- a rispondere al vicino che bussa alla porta, perchè capiterà il giorno che noi busseremo alla sua;
- a non dire: "Ma che mi interessa!!!" quando si parla degli altri;
- a mangiare ciò che è una delizia per il palato;
- ad essere più diplomatica, per non passare per scortese;
- a riflettere almeno un attimo sugli errori commessi, perchè in futuro non si ripetano.
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Re: LEI più italiana - LUI più ucraino

Messaggiodi Franco il mercoledì 7 ottobre 2009, 23:06

Forrest Gump ha scritto:Lei ha imparato:
- che il futuro esiste e, presto o tardi, diventa presente;
- a riflettere a lungo, perchè una soluzione deve pur esserci;
- a rispondere al vicino che bussa alla porta, perchè capiterà il giorno che noi busseremo alla sua;
- a non dire: "Ma che mi interessa!!!" quando si parla degli altri;
- a mangiare ciò che è una delizia per il palato;
- ad essere più diplomatica, per non passare per scortese;
- a riflettere almeno un attimo sugli errori commessi, perchè in futuro non si ripetano.



Hey Forrrest non e' che tua moglie ha qualche sorella o stretto familiare di sesso femminile in eta' ....un po' avanzata? :idea:
Avatar utente
Franco
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 756
Iscritto il: mercoledì 4 luglio 2007, 23:29
Località: Roma

Re: LEI più italiana - LUI più ucraino

Messaggiodi Forrest Gump il mercoledì 7 ottobre 2009, 23:09

ma quello è tutto merito :?: :?: mio.

Portami chiunque e dopo 7 anni te la riduco in quello stato!!!!! :D
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Re: LEI più italiana - LUI più ucraino

Messaggiodi RobyUA il mercoledì 7 ottobre 2009, 23:15

gianfrancesco ha scritto:.....ultima cosa, mi tocca guardare ,quando siamo (vicini vicini) davanti al TV !! stranamore! c'è posta per tè!! ecc ecc..ho detto tutto


Per quel che può valere hai tutta la mia solidarietà #-o

RobyUA !!!
Se a ciascun l'interno affanno si leggesse in fronte scritto,
quanti mai che l'invidia fanno, ci farebbero pietà !!!

никто не стоит спрашиваю ?
нет, я нормальный водила !
Avatar utente
RobyUA
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 986
Iscritto il: martedì 10 giugno 2008, 21:45
Località: Rimini

Re: LEI più italiana - LUI più ucraino

Messaggiodi gianfrancesco il giovedì 8 ottobre 2009, 7:49

mi consoli forrest,èsolo 2 anni che stiamo effettivamente insieme e hai centrato tutto, spero confermino altri tutto ciò,ho buone speranze ,
3 giorni fà ero per un sentiero di montagna quando abbiamo incrociato altra gente ho \ ci siamo salutati e mi ha chiesto il perchè! perchè è educazione ,rispetto ,etica e altro ,haaa..
gianbologna
Avatar utente
gianfrancesco
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 396
Iscritto il: sabato 19 gennaio 2008, 7:13
Località: bologna\ternopil
Residenza: Bologna\ternopil
Anti-spam: 56

Re: LEI più italiana - LUI più ucraino

Messaggiodi Forrest Gump il giovedì 8 ottobre 2009, 9:17

Me ne hai fatto venire in mente un'altra:

Io ho imparato:
a non salutare "russi ed ucraini" quando si entra in ascensore (nel 90% dei casi non ricambierebbero il saluto);

Lei:
Eccezione fatta per russi ed ucraini (leggi sopra) a salutare sempre quando si entra in ascensore.
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Re: LEI più italiana - LUI più ucraino

Messaggiodi shock il giovedì 8 ottobre 2009, 19:36

Io dico meno parolacce.. o almeno ci provo, lei ci tiene tanto e non le dice mai! =D>
Avatar utente
shock
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 234
Iscritto il: sabato 4 ottobre 2008, 8:59
Residenza: Italia
Anti-spam: 42

Re: LEI più italiana - LUI più ucraino

Messaggiodi pcamilla il giovedì 8 ottobre 2009, 20:23

Quella dell'ascensore me la ero scordata!
Confermo anche io.
In UA non saluto piu'.
Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo l’universo ho ancora dei dubbi.
Albert Einstein
Avatar utente
pcamilla
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1312
Iscritto il: giovedì 4 dicembre 2008, 22:30
Località: Savona
Residenza: Savona
Anti-spam: 56

Re: LEI più italiana - LUI più ucraino

Messaggiodi filclems il venerdì 9 ottobre 2009, 16:17

Io onestamente in poco più di 10 anni molte cose che ho cambiato nemmeno le ricordo, cmq ho vissuto quasi sempre all'estero dalla nascita quindi non è che abbia difficoltà ad adattarmi.

Dentifricio, scarpe, cipolla, grazie a tavola le avete dette :mrgreen:
Allora ..... #-o

io ho imparato:
- a mangiare di tutto, panna, burro, pesci affumicati, frittelle, dolci ecc..ecc..
- a non dare troppo peso a cosa HAI
- ad ascoltare e rispettare gli anziani, gli animali (il mio border ringrazia Dio che lei sia diventata mia moglie) e la natura ....per lei sono sacri
- a dormire con il lenzuolo anche d'inverno (a letto ha sempre caldo) a lasciar entrare spifferi in casa perché secondo lei sono salutari e non ha mai freddo
- ad accendere il camino con tutto....l'olio per friggere...la carta....le ghiande...le noci...i filtri del caffè seccati :mrgreen:
- a mettere al posto dei stop nei buchi 2-3 fiammiferi usati (ovvio se al momento non hai uno stop)
- raccogliere (abito in collina e ho terreni e bosco) qualsiasi tipo di frutto - bacca- pianta- tutto serve a qualcosa.... =D>
- a non alzare MAI la voce (ha avuto un infanzia dura e odia chi alza anche solo leggermente la voce)
- ha NON rifare il letto come un ossesso appena alzato
- a NON riordinare ogni singolo gioco ogni secondo appena le bimbe lo posano (ne abbiamo 4) lei lascia che finiscano e poi li fa raccogliere a loro.
- a pensare che per tutto c'è UN RIMEDIO anche impensabile.
- a non gestire i soldi ......perché li ocnsegno a lei che è un economa fedele e straordinaria
- a pescare con gli ami più disparati
- a non darsi MAI MAI MAI MAI MAI per vinto perché se uno può invertire tutta la propria vita come ha fatto lei....bè allora davvero che chi vuole, può-

Lei ha imparato (come qualità caratteriali credo ben poco onestamente):
- conoscere l'europa e l'italia....l'ho portata ovunque
- capire il francese e l'ingelse
- lavorare come professionista nel nostro settore ....
- tecnologia
- essere protetta da qualcuno e non in balia di chi beve e picchia
- a mangiare e cucinare italiano
- e a BERE il BUON VINO e la BUONA BIRRA (capirai ho il binomio belgio italia in me), tant'è che è diventata anche sommelier

Comunque pensandoci bene credo che molte cose siano caratteriali e dovute alle situazioni personali che ha vissuto e al fatto che ci siam conosciuti che a mala pena aveva 18 anni ....

Cmq bel thread =D>
-
LA TRIBU' DELLE PICCOLE DONNE
Entre nous soit dit, bonnes gens,
Pour reconnaître
Que l'on n'est pas intelligent,
Il faudrait l'être.
Avatar utente
filclems
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 595
Iscritto il: martedì 12 giugno 2007, 22:39
Località: Gubbio

Re: LEI più italiana - LUI più ucraino

Messaggiodi Win231 il sabato 10 ottobre 2009, 13:22

Ciao ragazzi!

Mi fa molto piacere leggervi e capire che il post vi sta piacendo :wink:

Paolo: anche io DEVO togliermi tassativamente le scarpe appena varcata la soglia!
Non è mia abitudine e comunque le ho spiegato che a casa mia questo non sarà necessario in quanto prima di entrare in casa ho ben 3 stuoini su cui pulire le scarpe! (comunque anche io tolgo le scarpe in casa, ma NON appena entrato!).

Ho capito/sentito:

Di avere troppo, (materialmente parlando) e di innervosirmi eccessivamente per futili cose o situazioni.
Di darle la mano sempre e comunque quando si passeggia e quando lei scende dal bus, (non è che non sono un uomo galante, ma con lei lo sto scoprendo ulteriormente).
Di dire spesso "grazie".....perchè nulla ti è DOVUTO nella vita.
L'amicizia di una donna.

Lei ha capito/sentito:

Che esistono altri tipi di uomini!, (tralascio ogni ulteriore commento perchè non voglio scatenare polemiche :lol: )
Di essere troppo seria e ridere di più.
L'amicizia di un uomo.

Differenze e/o curiosità:

Beve il caffè o tisane durante il pranzo! e spesso lo ha servito a tavola al posto dell'acqua! :D
I suoi orari di pranzo o cena sono completamente diversi dai miei!!
Non conosceva il mondo della "minestra" così SACRA a noi Italiani.
Lei conosce tutti i metodi della "nonna".....io no!

Queste le cose salienti dopo un anno di conoscenza...ovvio dobbiamo imparare ancora molto l'uno dell'altro.

Al prossimo post!

Buon week end a tutti! :amici:
NDR (il 22 Ottobre si riparte!! :aereo: )
"To live is the rarest thing in the world. Most people exist, that is all".(Oscar Wilde)
Avatar utente
Win231
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 299
Iscritto il: mercoledì 24 dicembre 2008, 14:33
Località: Bologna
Residenza: Bologna
Anti-spam: 56

Re: LEI più italiana - LUI più ucraino

Messaggiodi Forrest Gump il sabato 10 ottobre 2009, 18:44

Win231 ha scritto:Queste le cose salienti dopo un anno di conoscenza...ovvio dobbiamo imparare ancora molto l'uno dell'altro.


Bisogna somigliarsi un pò per comprendersi, ma bisogna essere un pò differenti per amarsi
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Re: LEI più italiana - LUI più ucraino

Messaggiodi Win231 il sabato 10 ottobre 2009, 20:53

...verissimo, Francesco.... :wink:

Buona serata :amici:
"To live is the rarest thing in the world. Most people exist, that is all".(Oscar Wilde)
Avatar utente
Win231
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 299
Iscritto il: mercoledì 24 dicembre 2008, 14:33
Località: Bologna
Residenza: Bologna
Anti-spam: 56

Prossimo

Torna a In Ucraina per amore





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti