Le ragazze ucraine in chat

Esperienze e confronti, le storie d'amore le delusioni e il carattere delle ragazze ucraine.

Re: Le ragazze ucraine in chat

Messaggiodi dreamcatcher il mercoledì 22 marzo 2017, 16:36

Ciorni.voran ha scritto:283 maschi su 1000 muoiono tra i 15 e i 60 anni, una cosa impressionante.[...]

Puoi vedere che le femmina hanno un terzo delle possibilità di morire rispetto ai maschi prima che si superino i 66 anni (femmine 76) che è l'aspettativa di vita.


Questo non fa che confermare il fatto che il rapporto puramente numerico donna/uomo sia talmente squilibrato a favore della donna, che è quasi impossibile per un uomo restare solo.

Attenzione: questo fatto non è automatico, ma è dovuto anche all'attitudine della donna (mi riferisco all'Ucraina rurale ma credo che in città le cose non stiano molto diversamente) a crearsi in ogni modo ed in ogni situazione una famiglia.

Questo è ciò che ho sotto gli occhi ogni volta che torno in campagna (e l'Ucraina che piaccia o no è prevalentemente rurale).
C'è sempre qualche vedova in più rispetto all'anno precedente e c'è sempre qualche uomo che dopo aver divorziato/essere stato lasciato dalla moglie precedente, forma una nuova famiglia anche a un'età non più giovanissima.

D'altra parte non ci si può aspettare che una donna da sola, magari anche lei non più giovane, magari coi nipoti da crescere, si metta anche a zappare e a coltivare. Non che non lo faccia, ma non sempre può farlo. L'uomo in questo senso è necessario.
Piuttosto ci sarebbe da chiedersi se quel lavoro nei campi (o nell'orto) valga poi tutto il resto, il contorno su cui si sviluppa la nuova famiglia.

Ciorni.voran ha scritto:Oggi purtroppo c'è una grandissima confusione nei ruoli perché si sta riaffermando aggressivamente il femminismo ideologico di derivazione marxista che appunto spinge nel senso dell'omologazione e non dell'esaltazione della diversità.

Non fa una piega.
Tuttavia questo riguarda molto più da vicino il tema del topic perchè se vogliamo la scammer è una professione dietro al quale si cela sicuramente l'idea molto moderna (nel senso indicato da Ciorni) di indipendenza e autosufficienza della donna. E' la scammer che cerca un uomo da spennare, non un uomo per spennare i polli di casa. Questo per i viaggi, per l'iphone, per una posizione ed una vita sociale che una pura concorrenza tra 'donne sole' non porterebbe mai.

Ciorni.voran ha scritto:Poi i primi matrimoni avvengono tra persone giovanissime che sono spesso immature e impreparate.Da noi è frequentissimo ormai che i figli si abbiano addirittura dal secondo matrimonio mentre li a 20 anni molte donne ne hanno già uno.

Esattamente. Da qui il primo campanello d'allarme quando si tratta di conoscersi in chat. Zero figli a trent'anni? c'è qualcosa che non quadra, al netto delle sacrosante eccezioni.
E i conti tornano ancora meno se la tizia dice di vivere in campagna, di desiderare una famiglia e di non avere dimestichezza con internet, perchè queste tre caratteristiche in Ucraina portano a tutto tranne che a passare il tempo in chat: lavoro, marito, figli.

Ieri parlavo con la mia bella a proposito di una sua conoscente che sta per tornare in Italia avendo trovato un lavoro come badante, dopo quasi un anno in cui era tornata in Ucraina dal marito.
Il marito non è proprio contento della partenza di sua moglie, ma sicuramente gli euro che arriveranno freschi freschi dall'Italia non gli fanno schifo e allora ci si sacrifica entrambi.
Ma l'unità della famiglia, ovvero la garanzia che la signora tornando a casa tra un anno o due, possa trovare ancora il marito dove l'ha lasciato, è data solo ed esclusivamente dalla vicinanza della sorella di lei che praticamente si sdoppierà per portare avanti sia casa sua, che quella della badante.
Non fosse stato così, sono pronto a scommettere che fra tre mesi lui avrebbe avuto accanto un'altra donna, certamente animata da buone intenzioni e dal desiderio di avere una famiglia propria, ma di fatto 'reclutata' a svolgere la mansione di moglie e madre.

In questo senso dicevo che capire chi comanda e cosa, non è così semplice. Alla base di tutto ci sono l'istinto e la lotta per la sopravvivenza. Il resto, dalle scammer alle chat, viene sicuramente dopo.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7375
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56


Re: Le ragazze ucraine in chat

Messaggiodi Ciorni.voran il mercoledì 22 marzo 2017, 19:49

mi sembra pienamente condivisibile...aggiungiamo che i nuclei famigliari improvvisati si costituiscono anche per una sorta di mutuo soccorso altrimenti sarebbe impossibile vivere con un unico reddito.
Il Mondo alla rovescia, quello del male, della follia distruttiva e dell’assurdo è difeso e costruito da un esercito di “medici pietosi”, di anime belle allo specchio, di persone che vanno dove le porta il cuore avendo lasciato la testa a casa.
Avatar utente
Ciorni.voran
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 3152
Iscritto il: venerdì 13 novembre 2009, 23:43
Residenza: Territori di steppa
Anti-spam: 42

Re: Le ragazze ucraine in chat

Messaggiodi Black_Jack il giovedì 23 agosto 2018, 10:09

Mi sembra così fantascientifico sentirvi parlare dell'argomento uomo donna.

Cioè qui in Italia c'è la guerra letterale per riuscire a portarle fuori e lì si "reclutano" a nastro quasi come si fosse al discount.

E non è una cosa brutta, anzi, la vedo come una forte propensione alla famiglia.
Avatar utente
Black_Jack
TURISTA
TURISTA
 
Messaggi: 10
Iscritto il: giovedì 24 maggio 2018, 14:35
Residenza: Milano
Anti-spam: 42

Precedente

Torna a In Ucraina per amore





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti