Lasciatemi sfogare

Tutti i problemi nascosti o seminascosti, tutto quello che è fuori dalla sfera della vacanza e del viaggio di piacere.

Re: Lasciatemi sfogare

Messaggiodi grifoinside il martedì 10 settembre 2019, 14:22

peterthegreat ha scritto:Infatti sono scappato.....dall'Italia.
Porto mia figlia a scuola in un coacervo di marocchini, romeni, albanesi e cinesi?
Dove dopo 2 mesi ci sono bambini che non parlano nemmeno l'Italiano?
In fondo qui non si sta male, basta stare alla larga della maggior parte di loro.


Come non darti ragione.....
Povera Italia.
Avatar utente
grifoinside
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 177
Iscritto il: domenica 1 ottobre 2017, 23:18
Residenza: Genova
Anti-spam: 42


Re: Lasciatemi sfogare

Messaggiodi peterthegreat il martedì 17 settembre 2019, 15:15

Abbiamo comprato 4 faretti da controsoffitto in Epicentr, al momento dell'installazione l'elettricista si accorge che il diametro e differente.

Mia moglie si reca nel negozio a cambiarli, compra quelli giusti e poi va nell' ufficio per il cambio, siccome ho pagato con la mia carta gli dicono che deve venire il titolare della carta per l'accredito.

Dopo una settima torniamo insieme e vogliono il mio passaporto, mia moglie la prima volta, aveva chiesto se avessi dovuto portare dei documenti, gli era stato detto che bastava solo il titolare della carta, a questa non andava bene.

Oggi torno con i documenti e la stronza dice che sono passati 14 giorni e noi puo' più cambiare la merce.

Sono sicuro che se fossi arrivato il tredicesimo giorno, avrebbero trovato un'altra scusa per non cambiare la merce.

Alle 10,30 avevo appuntamento con la parrucchiera e mentre taglia gli racconto questa, lei mi dice, per un phon comprato non funzionante sono dovuta andare 14 volte.

Girate al largo da questi posti, piuttosto andata al bazar che almeno le persone sono più oneste di queste catene di negozi.
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6394
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Lasciatemi sfogare

Messaggiodi vittorio_guido il martedì 17 settembre 2019, 16:30

Scusa pietro... non è che mi diverto a farti arrabbiare...
Ma la richiesta di un documento mi pare la normalità.
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6316
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Lasciatemi sfogare

Messaggiodi Gianmarco58 il martedì 17 settembre 2019, 16:40

Anch'io una volta acquistai qualcosa ad Epyzenter che poi dovetti cambiare, lo pagai con la carta di credito. Mandai mio figlio per effettuare il cambio, e, scontrino alla mano, gli dissero che avendo pagato con la carta di credito, era necessario presentarsi con essa.
Si ripresentò alcuni giorni dopo con scontrino e la mia carta di credito ed effettuò il cambio merce senza alcun problema.

Approfitto informando che adesso alla METRO, se sei straniero, non serve più fare il "foglio ospite " all'ingresso ma è sufficiente mostrare il passaporto alla cassa al momento di pagare. Ovviamente se non si ha la tessera dei clienti METRO.
W l'INTER
Avatar utente
Gianmarco58
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 2700
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:32
Località: Milano e Odessa
Residenza: Milano e Odessa
Anti-spam: 42

Re: Lasciatemi sfogare

Messaggiodi Gianmarco58 il martedì 17 settembre 2019, 16:47

Leggo ora il post di Vittorio: la richiesta di un documento d'identità in caso di pagamento con la carta di credito sarebbe obbligatoria se non vivamente consigliata, cosa che avviene normalmente in Italia, qui in Ucraina il documento non te lo chiede nessuno, tant'è vero che mio figlio la usa (la mia) tranquillamente per i suoi acquisti anche per lavoro (mobili, elettrodomestici ed altro).
Questo è un grosso problrma perchè chiunque la trova, può utilizzarla, se non altro per fare acquisti.

Anni fa mi fu rubata alle Canarie e chi la rubò spese tutto il disponibile, evidentemente nessuno chiese un documento,
W l'INTER
Avatar utente
Gianmarco58
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 2700
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:32
Località: Milano e Odessa
Residenza: Milano e Odessa
Anti-spam: 42

Re: Lasciatemi sfogare

Messaggiodi peterthegreat il martedì 17 settembre 2019, 18:04

vittorio_guido ha scritto:Scusa pietro... non è che mi diverto a farti arrabbiare...
Ma la richiesta di un documento mi pare la normalità.


Avrebbero dovuto chiedermela anche quando ho pagato.
Se gli porti i soldi va bene anche senza, quando te li devono restituire no.
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6394
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Lasciatemi sfogare

Messaggiodi vittorio_guido il martedì 17 settembre 2019, 18:17

Allora hai sempre ragione te... :lol:
Sto scherzando.
È vero te la devono chiedere sia prima che dopo...
Pietro scappa, non sei obbligato vai alle Canarie dai retta a un bischero, a sumy non c'è neanche il mare... :lol: :lol:
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6316
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Lasciatemi sfogare

Messaggiodi markus il martedì 17 settembre 2019, 19:48

peterthegreat ha scritto:Oggi torno con i documenti e la stronza dice che sono passati 14 giorni e noi puo' più cambiare la merce.


In effetti la regola ė 14 giorni. Passate le 2 settimane si puó cambiare la merce ma ci vuole il consenso del direttore (o come dicono del manager :D )
Avatar utente
markus
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 2224
Iscritto il: giovedì 13 marzo 2014, 12:18
Residenza: Basarabia
Anti-spam: 42

Re: Lasciatemi sfogare

Messaggiodi peterthegreat il martedì 17 settembre 2019, 19:58

markus ha scritto:In effetti la regola ė 14 giorni. Passate le 2 settimane si puó cambiare la merce ma ci vuole il consenso del direttore (o come dicono del manager :D )


Come scrivevo prima avrebbero trovato una scusa anche il 13esimo giorno.

Tanto io sono io e loro non sono un c azzo!
come diceva il marchese del grillo.
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6394
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Lasciatemi sfogare

Messaggiodi Forrest Gump il martedì 17 settembre 2019, 20:42

Il documento che accompagna la carta di credito in molti paesi non viene chiesto.
Tra questi l'Ucraina dove avrò usato decine e decine di volte la mia carta negli ultimi giorni. Praticamente ovunque, dal bar al ristorante, passando proprio per l'Epizentr. Mai nessuno mi ha chiesto il documento.

Anche in Spagna è così.

La logica sottostante in questi casi è che: se hai la carta e conosci il codice pin allora sei il titolare.
Ormai le carte nuove chiedono sempre il codice per le operazione superiori a 20 euro.

Aggiungo che in Ucraina tante banche, tra le quali la stessa Privat, rilasciano ormai carte anche Gold e con microchip SENZA l'indicazione del nome e cognome del titolare. Il rilascio in questi casi è a vista. A richiesta, sulla stessa identica carta, viene inserito il nome ed il cognome, ma, in questo caso, bisogna aspettare 14 giorni.
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6823
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Tra Marbella e Kiev
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 42

Re: Lasciatemi sfogare

Messaggiodi peterthegreat il mercoledì 18 settembre 2019, 8:00

La mia indignazione non era sulla carta di credito, ma dal fatto che inventano qualsiasi cosa per non cambiare la merce.
Oltretutto vendono prodotto che non durano a prezzi a volte maggiori che in Italia.
Quindi se dovete fare dei lavori in casa, portatevi tutti dall' Italia, vi costerà qualcosa in più (non e' nemmeno tutto vero) magari con il trasporto, ma l'ammortamento lo avrete con la durata del prodotto.
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6394
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Lasciatemi sfogare

Messaggiodi Gianmarco58 il mercoledì 18 settembre 2019, 8:46

Questo è verissimo, i loro manufatti non hanno lunga durata. In Ucraina la regola del "chi più spende, meno spende", non funziona.
Comprai tempo fa una doccetta all'Epyzenter, forse la più costosa costruita in plastica e metallo, dopo un anno la parte di plastica si è letteralmente spezzata in due parti; l'ho sostituita con la più economica comperata al mercato e funziona benissimo: l'ho pagata 2,50 euro.
W l'INTER
Avatar utente
Gianmarco58
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 2700
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:32
Località: Milano e Odessa
Residenza: Milano e Odessa
Anti-spam: 42

Re: Lasciatemi sfogare

Messaggiodi Orion il mercoledì 18 settembre 2019, 11:38

Premesso che mi dispiace per la disavventura di Pietro, devo dire che - forse perché sono un po'... antico - se posso preferisco sempre pagare in contanti (o "brevi manu", come amava ripetere un mio ex collega di lavoro per indicare scherzosamente i pagamenti in denaro liquido, senza bonifici o carte di credito), conservando accuratamente gli scontrini per mostrarli - in caso di necessità - alla cassiera o al cassiere del negozio insieme con il prodotto da cambiare.

Detto questo, però, non nego che - sotto sotto - sogno un mondo in cui banconote e monete non circolino più e si paghi tutto, compreso il caffè al bar (in alcune nazioni già lo fanno), con una carta di credito, ma so bene che si tratta di pura utopia per varie ragioni (anche di sicurezza), in particolare perché credo che occorreranno... secoli prima che, ad esempio, tutti coloro che vendono frutta e verdura al bazar o al mercatino rionale si dotino dei dispositivi necessari per ricevere un pagamento con carta di credito o bancomat. Tra l'altro ritengo che se un po' tutti, o quasi, usassimo solo le card, non si formerebbero più le solite, interminabili file alle casse dei supermercati. :wink: :mrgreen:
Avatar utente
Orion
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 165
Iscritto il: sabato 30 luglio 2011, 19:25
Residenza: Lvivska Oblast - Ucraina
Anti-spam: 42

Re: Lasciatemi sfogare

Messaggiodi dreamcatcher il mercoledì 18 settembre 2019, 15:04

Orion ha scritto:occorreranno... secoli prima che, ad esempio, tutti coloro che vendono frutta e verdura al bazar o al mercatino rionale si dotino dei dispositivi necessari per ricevere un pagamento con carta di credito o bancomat.

Oggi basta uno smartphone, non c'è bisogno di molto altro. E' davvero comodo. Non mi riferisco allo smartphone per pagare, ma allo smartphone che faccia da POS, che quindi accetti i pagamenti, appoggiandoci su la carta di credito o lo smartphone dell'acquirente.

Orion ha scritto:Tra l'altro ritengo che se un po' tutti, o quasi, usassimo solo le card, non si formerebbero più le solite, interminabili file alle casse dei supermercati.

Non solo... direi che diminuirebbero esponenzialmente le rapine e gli scippi... le carte 'incorporate' o associate al telefono possono essere tenute sempre bloccate, salvo poi sbloccarle al momento dell'utilizzo, quindi anche se rubano il telefono la carta non la possono usare.

Comunque come scritto da Pietro, spesso il problema non è il metodo di pagamento, ma la testa delle persone. :roll:
D'altra parte, se uno è solo un dipendente che conta meno di zero, non si assume la responsabilità di niente... e aggiungo, giustamente.
rimanda sempre tutto a quello sopra di lui nella catena di comando, anche per evitare di doverci rimettere poi i soldi di tasca propria, quando va bene.

E non credo di sbagliare se penso che tra gli 'ordini' ci sia quello di scomodare il 'manager' il meno possibile, altrimenti dallo stipendio detraggono anche il disturbo.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8096
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Lasciatemi sfogare

Messaggiodi peterthegreat il domenica 24 novembre 2019, 23:06

Vado a Kharkov 2 notti per un concorso sportivo con la famiglia.

Senza scendere nei luoghi comuni, ho visto più ubriachi nell' atrio della stazione che in tutta l'Oktober Fest.

Andiamo avanti.

Prenoto l'albergo 2 notti con arrivo anticipato 4000,00 grivne, arrivo pago con carta, metto la ricevuta nel portafoglio e non ci penso più'.
Nel prezzo e' compresa la colazione. (sorvoliamo).
Tralasciamo anche che la camere era fredda.

Visto le basse temperature serali (-12 percepiti) decidiamo di mangiare in albergo, siamo solo noi, arriva la ragazza (logicamente senza sorridere perché e' sintomo di malcostume) ,mangiamo (male, altro luogo comune), chiedo il conto mi portano un foglietto di carta con la cifra, faccio i calcoli (conoscendoli come persone oneste) e non mi tornano, lo dico a Miss Sorriso 2019, mi fa presente che c'e' il 10% sul servizio.
Allora perche' non lo scrivi e lo aggiungi ? (alza le spalle, altro luogo comune) , mi fai la ricevuta per cortesia, le ricevute non le facciamo :lol: .

Tornati a casa dopo il fantastico viaggio sui bellissimi e moderni treni Ucraini, tutti sotto la doccia e vestiario in lavatrice, con tranquillità controllo i conti per scaricarli su excel, prendo lo scontrino 4208,66 !
Mi hanno fatto pagare il 5,215% di commissione carta.
Allora perche' non lo dici che se paghi con carta mi fai pagare la commissione
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6394
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

PrecedenteProssimo

Torna a Problemi dell'Ucraina.





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti