La storia di Rosario

Esperienze e confronti, le storie d'amore le delusioni e il carattere delle ragazze ucraine.

La storia di Rosario

Messaggiodi rosario66 il giovedì 22 novembre 2012, 13:56

richiesta di aiuto.
buongiorno mi chiamo rosario xxxxxxx ho 46 appena compiuti e sono disperato .

Vivo a casa dei miei genitori e mia madre ha una grave patologia mentale, ho un figlio di 5 anni che vive con noi , non sono sposato .

Esattamente 2 anni fa a casa mia e' arrivata viktoria direttamente dall'ucraina precisamente da Kharkiv , 25 anni appena e subito e' scoppiata questa grande passione, lei sposata , e venuta in italia per ristrutturare la sua casa, il 14 di ottobre e volata via nel suo paese , raggirata dal marito che gli chiedeva di rientrare per divorziare, invece lei invece vive con il marito, perche' lui non vuole divorziare ,ci sentiamo 4 volte al giorno , a skype parliamo per ore , gli ho chiesto di tornare ma lei e' molto combattuta , in italia non ha vissuto bene, vita sociale zero, faceva un lavoro orribile, cosi lei ha paura di lasciare i suoi affetti, la sua famiglia.aiutatemi che devo fare?
Avatar utente
rosario66
TURISTA
TURISTA
 
Messaggi: 5
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 2:55
Residenza: napoli
Anti-spam: 42


Re: Vi voglio raccontare la mia storia

Messaggiodi Ciorni.voran il giovedì 22 novembre 2012, 14:13

Ecco fatto.Le ho dedicato uno spazio per lei.

Si ricordi di scrivere formattando il testo,spaziandolo con i paragrafi (4,5 righe di testo massimo) altrimenti la lettura diventa stancante.Grazie
Il Mondo alla rovescia, quello del male, della follia distruttiva e dell’assurdo è difeso e costruito da un esercito di “medici pietosi”, di anime belle allo specchio, di persone che vanno dove le porta il cuore avendo lasciato la testa a casa.
Avatar utente
Ciorni.voran
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 3214
Iscritto il: venerdì 13 novembre 2009, 23:43
Residenza: Territori di steppa
Anti-spam: 42

Re: La storia di Rosario

Messaggiodi uvdonbairo il giovedì 22 novembre 2012, 14:41

Lei deve fare quello che ritiene più opportuno, la sua è una storia normalissima .

Vuole vederla?

Parta e vada in kharkiv, la incontra, se lei lo vorra incontrare (io dubito ma è solo una sensazione).
Vada e si accerti di persona, se lei è interessato o innamorato, non credo che 3000 chilometri le facciano paura, se invece vuole la pappina scodellata allora non ha senso continuare questo post.

saluti
Avatar utente
uvdonbairo
Admin
Admin
 
Messaggi: 4654
Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 14:02
Località: Lucca
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56

Re: La storia di Rosario

Messaggiodi Ciorni.voran il giovedì 22 novembre 2012, 14:53

In effetti non è ben chiaro quale sia il raggiro del marito nel richiamarla a casa.Mi sembra abbia una volontà piuttosto fievole di separarsi da lui.Vada a sincerarsi di persona sulla situazione.Difficile dare dei suggerimenti avendo così pochi elementi.Potrei sbagliarmi ma sento una leggera puzza di bruciato.
Il Mondo alla rovescia, quello del male, della follia distruttiva e dell’assurdo è difeso e costruito da un esercito di “medici pietosi”, di anime belle allo specchio, di persone che vanno dove le porta il cuore avendo lasciato la testa a casa.
Avatar utente
Ciorni.voran
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 3214
Iscritto il: venerdì 13 novembre 2009, 23:43
Residenza: Territori di steppa
Anti-spam: 42

Re: La storia di Rosario

Messaggiodi miki1960 il giovedì 22 novembre 2012, 18:33

Infatti, ci sono diverse cose non tanto chiare, anche a me sembra di sentire un po di puzza di bruciato
Gli amici sono quelle rare persone che ti chiedono come stai e poi ascoltano perfino la risposta
Avatar utente
miki1960
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 295
Iscritto il: venerdì 20 luglio 2012, 13:42
Residenza: novara
Anti-spam: 42

Re: La storia di Rosario

Messaggiodi vittorio_guido il giovedì 22 novembre 2012, 19:22

Non si abbatta troppo, ma in Ucraina si divorzia in 3 giorni,e se una persona è veramente interessata... Non si fà troppi problemi.
Non ci sono le menate e le filosofie nostre...
Conoscendo la realtà Ucraina da una decina di anni,mi sembra ridicola la cosa, almeno che qualcuno non voglia dei soldi...
Auguri e qui contraddico il boss, è veramente sicuro di andare? Lei la donna lo vuole???
Auguri Vittò
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5897
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: La storia di Rosario

Messaggiodi rosario66 il giovedì 22 novembre 2012, 19:44

ecco centrato il problema sicuramente qualcuno vuole dei soldi la casa e' in comune , e poi come siete crudi, un po di rispetto per la sofferenza. lei mi chiama a skype davanti al marito, ci sono dei problemi che oggi io non posso affrontare.io sento e vedo che non c'e puzza di bruciato , forse il marito e' un boss
Avatar utente
rosario66
TURISTA
TURISTA
 
Messaggi: 5
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 2:55
Residenza: napoli
Anti-spam: 42

Re: La storia di Rosario

Messaggiodi rosario66 il giovedì 22 novembre 2012, 19:49

e' poi chi sarei io il boss forse perche sono di napoli.
Avatar utente
rosario66
TURISTA
TURISTA
 
Messaggi: 5
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 2:55
Residenza: napoli
Anti-spam: 42

Re: La storia di Rosario

Messaggiodi gios74 il giovedì 22 novembre 2012, 20:57

Rosario, Vittorio ha detto "boss" riferito ad Alibrando, che è l'amministratore del forum...bonariamente ed amichevolmente noi tutti lo chiamiamo "boss" in quanto è il fondatore del forum...
Comunque anche io sono dell'avviso di andare a vedere di persona come stanno veramente le cose...

Per quanto riguarda l'essere "crudi" dipende cosa vuol sentirsi dire...
Dall'esterno non è semplice dare consigli non conoscendo a fondo la situazione, soprattutto se sintetizzata in 4/5 righe...
Se poi lei vuole sentirsi dire solo frasi di circostanza e cerca solo "compassione", bhè..forse ha sbagliato a non specificarlo...

Saluti.
"Meglio aggiungere vita ai giorni, che giorni alla vita.." Rita Levi Montalcini
Meglio una fine disperata che una disperazione senza fine! Jim Morrison
Avatar utente
gios74
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 952
Iscritto il: venerdì 14 agosto 2009, 20:06
Località: Lucca
Residenza: Reggio Calabria
Anti-spam: 42

Re: La storia di Rosario

Messaggiodi vittorio_guido il giovedì 22 novembre 2012, 21:44

rosario66 ha scritto:e' poi chi sarei io il boss forse perche sono di napoli.


IL BOSS (Come lo chiamo da anni) è uvdonbairo
Cioè colui che ha ideato e mantiene in vita da anni il sito ucrainaviaggi...
Il suddetto le ha consigliato di partire, io lo sconsigliavo, almeno non da solo ma con qualcuno del posto.

Io navigo ed ho lavorato con molti campani, e con molti ho ancora amicizia, lungi da me ogni qual si voglia tipo di frase offensiva...

Capisco il suo momento, chi in un modo o chi nell'altro abbiamo avuto le nostre gatte da pelare!
il suo caso è più complicato di altri, ma se c'è la voglia di entrambi si risolve (per come la vedo io)
Auguri
Vittò
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5897
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: La storia di Rosario

Messaggiodi Ciorni.voran il giovedì 22 novembre 2012, 22:23

Se la casa è in comunione di beni vuol dire che è stata acquistata dopo il matrimonio a meno che non esistano delle scritture che indichino diversamente.In caso di alienazione del bene mi pare legittimo che il marito voglia la sua parte.Direi che questa è una questione che debbano risolvere i due coniugi e lei possa fare ben poco.

Il matrimonio comunque si dissolve indipendentemente dal fatto che esista una lite in materia patrimoniale..E questa è una certezza.

Qui trova tutte le risposte ai suoi dubbi.E' il codice di famiglia ucraino.Il capitolo è l'11^ della 2^ sezione.

http://www.mfa.gov.ua/data/upload/publi ... s_engl.pdf

Purtroppo è in inglese,al limite se non è in grado si faccia aiutare a tradurlo da qualcuno.La versione in Italiano che ho trovato è priva della 2^ sezione perchè è tagliata in funzione delle adozioni.

Credo che lei possa essere poco di aiuto per risolvere la situazione.Tutto dipende dalla ragazza e dalla sua volontà nell'ottenerlo.Del resto come dice il proverbio:tra moglie e marito non mettere il dito.Se esiste un motivo ci sarà.

Vista la sua situazione familiare,adesso che leggo meglio,le sconsiglio di intraprendere un viaggio almeno per il momento.Stia vicino alla ragazza e cerchi di chiarirsi i dubbi sulla vicenda.

Le consiglio di avere meno certezze perchè nessuno si relaziona con una donna sapendo già di lasciarla oppure si sposa con la certezza che divorzierà.Meglio tenere sempre le antenne diritte e fare discretamente le proprie indagini sull'affidabilità delle persone.Opinione mia.

Anche 21 anni di differenza sono un sintomo aspecifico che va indagato.Può non voler dir niente,però lei rimane un soggetto a rischio fregature.Meglio prevenire,no?

Auguri a lei e alla mamma.
Il Mondo alla rovescia, quello del male, della follia distruttiva e dell’assurdo è difeso e costruito da un esercito di “medici pietosi”, di anime belle allo specchio, di persone che vanno dove le porta il cuore avendo lasciato la testa a casa.
Avatar utente
Ciorni.voran
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 3214
Iscritto il: venerdì 13 novembre 2009, 23:43
Residenza: Territori di steppa
Anti-spam: 42

Re: La storia di Rosario

Messaggiodi pcamilla il venerdì 23 novembre 2012, 0:28

Secondo me , in certe situazioni , soprattutto quanto ci si mette in mezzo a persone sposate , non si possono dare consigli.
Ogniuno si prende le proprie responsabilità e cerca di gestirsi la cosa come meglio crede.

C'è chi potrà dire parti , ma chi potrebbe dire giustamente "lascia perdere ,visto che è sposata e non divorziata , ci sono tantissime altre donne libere, single, divorziate......"

Inoltre se la situazione non è gestibile facilmente , meglio lasciar perdere e dedicarsi maggiormente alle persone realmente vicine.
Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo l’universo ho ancora dei dubbi.
Albert Einstein
Avatar utente
pcamilla
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1312
Iscritto il: giovedì 4 dicembre 2008, 22:30
Località: Savona
Residenza: Savona
Anti-spam: 56

Re: La storia di Rosario

Messaggiodi Forrest Gump il venerdì 23 novembre 2012, 10:52

Puzza di bruciato da lontanissimo!!!!
Sarò crudo, ma nonostante la mia rinomata "flessibilità", a volte mi sembra di non capire.

Inizio con un proverbio che sintetizza molto bene il mio pensiero:
"Chi nasce tondo non può morire quadrato!".
Il chiaro riferimento è alla ragazza. Alla faccia della flessibilità di cui parlavo prima :D

Traduco in poche parole: "Statti a casa!!"


Ragazzi, non vi lamentate poi se davanti ad elementi oggettivi ed allarmanti come questo....
rosario66 ha scritto:ecco centrato il problema sicuramente qualcuno vuole dei soldi ......... lei mi chiama a skype davanti al marito

oppure quest'altro.....
rosario66 ha scritto:....e' scoppiata questa grande passione, lei sposata............ raggirata dal marito che gli chiedeva di rientrare per divorziare, invece lei invece vive con il marito.........

dicevo non vi lamentate se davanti ad elementi oggettivi ed allarmanti come quelli sopra riportati, chiudete gli occhi e fate finta di non capire.

Il risultato, al 99%, è che vi ritroverete a scrivere thread come quello scritto da lampo.


ANALISI DELLE cd. ANOMALIE (ed hai scritto solo 2 righe, figuriamoci se scrivevi di più) :mrgreen: :

- "Qualcuno vuole dei soldi".
Carramba che sorpresa, che novità!!!!

- "Lei mi chiama a Skype davanti al marito".
Mi ricorda qualcuno. Lampo, perchè quando ho letto ho subito pensato alla tua storia????
Consiglio a Rosario66 di andarsi a leggere nella sez. "Il caffè di Ucraina viaggi", l'argomento "agenzie di investigazioni a Nikolaev".

E poi, ragazzi, anche senza Lampo, è normale che una moglie chiami l'amante davanti al marito??

- "é scoppiata questa grande passione, lei è sposata".
Perchè pensiamo sempre che chi si comporta male con altri, non può ripetersi solo perchè questa volta ci siamo noi di mezzo?
Pregasi rileggere il proverbio ad inizio post.

- "marito gli chiedeva di rientrare per divorziare, invece lei vive con il marito".
Figurati che gran voglia di divorziare avevano!!
Il fatto che ti chiami ogni giorno davanti al marito non è un dato positivo come prima facie si potrebbe pensare, bensì un aggravante.
Significa che non rappresenti un pericolo per nessuno.
Forse sei solo la speranza di entrate future per la famiglia.

Consigli per la lettura del giorno: leggere, prima e dopo i pasti, la storia di Lampo.
In caso di analogie, rileggere attentamente e fare memoria.

Le storie a lieto fine esistono e sono testimoniate da tanti di noi.
Ma nascono, crescono e vivono sotto presupposti molto diversi.

Esempio: non ricordo chi di noi e dove ho letto nel forum che qualcuno sta andando a trovare una ragazza che, per evitare che lui spenda dei soldi, si è offerta di ospitarlo.
Una ragazza che non ha mai fatto strane richieste, che è sempre puntualissima su skype, che mostra interesse estremo tanto da prendersi le ferie quando lui verrà.
Ecco l'inizio di una storia che può essere a lieto fine.
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6400
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Re: La storia di Rosario

Messaggiodi rosario66 il venerdì 23 novembre 2012, 15:59

ragazzi vi ringrazio dei consiglii ma adesso e' tutto piu chiaro in tre mosse stamane ho capito dove sta il problema, lei vorrebbe tornare da me ma non puo , il marito non e' una persona perbene, questo mi e' stato confermato da un mio amico magistrato.

la situazione e' molto delicata, quindi oggi ho capito che non bisogna avere fretta.pazientare .
Avatar utente
rosario66
TURISTA
TURISTA
 
Messaggi: 5
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 2:55
Residenza: napoli
Anti-spam: 42

Re: La storia di Rosario

Messaggiodi rosario66 il venerdì 23 novembre 2012, 16:02

e poi volevo rispondere alla questione dei soldi , molte volte le ho detto se aveva bisogno di soldi ,e lei a sempre rifiutato, e dimagrita a vista d'occhio, ha paura.
Avatar utente
rosario66
TURISTA
TURISTA
 
Messaggi: 5
Iscritto il: sabato 10 novembre 2012, 2:55
Residenza: napoli
Anti-spam: 42

Prossimo

Torna a In Ucraina per amore





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti