La Nuova Odessa

La politica in Ucraina.

Re: La Nuova Odessa

Messaggiodi markus il lunedì 18 marzo 2019, 16:26

dreamcatcher ha scritto:Alcune zone periferiche di Chisinau sono molto eleganti e ben curate, come per molte città ex sovietiche i rioni sembrano città a se stanti, hanno tutti i servizi principali.


Chisinau non ha una vera e propria periferia, è composta dal centro e da quartieri praticamente autonomi, vi sono pretura, procura, commissariato di polizia, ultimamente in ogni quartiere hanno aperto un “centro multifunzionale” dove si può, ad esempio, ottenere il passaporto, espletare pratiche catastali, ottenere passaporto interno e registrare la propria residenza ecc., direi comodo, praticamente quasi qualsiasi pratica od ottenere un documento lo si può fare in un solo ufficio nel proprio quartiere.

Poi in ogni quartiere vi sono zone con costruzioni datate (sia case che palazzi) quindi meno care e zone con case, ville o appartamenti nuovi quindi zone abitative più prestigiose.

Se fino a una decina di anni fa i moldavi preferivano acquistare un appartamento in una costruzione ex-URSS (ritenevano le costruzioni più solide rispetto a quelle nuove, a ragione, ma questo è cambiato in quanto ormai adesso le nuove costruzioni sono antisismiche, costruite con buoni materiali e vi sono imprese di costruzione che lavorano decisamente con serietà professionale).

Per fare un esempio la mia compagna ha ereditato 12 anni fa un appartamento di 50 m2 in un casermone ex-URSS. L’avesse venduto fino a 8 anni fa avrebbe ottenuto 700 euro al m2, lo ha venduto 3 anni fa a 600 euro al mq. e le è andata bene.
Avatar utente
markus
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 2339
Iscritto il: giovedì 13 marzo 2014, 12:18
Residenza: Basarabia
Anti-spam: 42


Re: La Nuova Odessa

Messaggiodi dreamcatcher il lunedì 18 marzo 2019, 17:35

dreamcatcher ha scritto: la Moldavia abbia preso negli ultimi anni una direzione ben precisa verso un ammodernamento e una funzionalità che può fare invidia anche a molte città occidentali.


markus ha scritto:ultimamente in ogni quartiere hanno aperto un “centro multifunzionale” dove si può, ad esempio, ottenere il passaporto, espletare pratiche catastali, ottenere passaporto interno e registrare la propria residenza ecc., direi comodo, praticamente quasi qualsiasi pratica od ottenere un documento lo si può fare in un solo ufficio nel proprio quartiere.


Mi riferivo proprio a questo e immagino quale fosse la situazione 15 anni fa.
In questo senso non so quanto 'migliorata' possa apparire Odessa a chi vi torna dopo tanto tempo.

Sicuramente un ruolo lo gioca anche l'età, forse 10-15 anni prima ciascuno di noi sarebbe stato più attento ad altri aspetti della città , così si spiegherebbe anche la frase 15 anni fa era ben altra cosa, moltissimi turisti , gioia di vivere delle persone che la abitavano e un futuro per tutti
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8243
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: La Nuova Odessa

Messaggiodi Gianmarco58 il lunedì 18 marzo 2019, 20:01

Anche a Odessa ci sono centri polifunzionali, per esempio quello del quartiere Malinosky, modernissimo, inaugurato tre o quattro anni fa dove ho espletato diverse pratiche, non dimentichiamo poi i jek di quartieri, molto importanti per ottenere il "format adin" che é la base per diverse pratiche.
W l'INTER
Avatar utente
Gianmarco58
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 2745
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:32
Località: Milano e Odessa
Residenza: Milano e Odessa
Anti-spam: 42

Re: La Nuova Odessa

Messaggiodi andrey il sabato 30 marzo 2019, 9:43

Più libri, meno paura!
Un monumento a tutti gli amanti dei libri è stato aperto a Odessa. Un uomo di bronzo con una pila di 37 libri è stato eretto all'ingresso alla Biblioteca delle Scienze. Alla base si legge una laconica iscrizione in inglese: "Più libri, meno paura".
La scultura ha un'altezza di 4 m ed è una opera dello sculture locale Mikhail Reva.
fonte: ~http://culturemeter.od.ua/pamjatnik-knigoljubu-otkryli-na-pastera-65795/?fbclid=IwAR2lJq_y4Ia-fmfo6sagc1HrOH1JsmvZGY-W7piPrYsySnlxFi_tQgqGuec
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 6040
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: La Nuova Odessa

Messaggiodi Gianmarco58 il mercoledì 3 aprile 2019, 14:32

Aumentano costantemente gli atti di criminalità a Odessa.
A parte incendi ed esolosioni di chiaro stampo mafioso, si stanno verificando risse, sparatorie e accoltellamenti quasi quotidianamente e per futili motivi.
Non ultimo l'accoltellemento di un cadetto della marina che si è rifiutato di far provare il suo cappello a uno sconosciuto che al rifiuto ha pugnalato allo stomaco il malcapitato.
Il tutto in centro città.
Sono anche aumentati furti e rapine, atti vandalici ai monumenti, facciate delle case depredate di effigi bronzee e decorazioni e ultima moda, taglio delle gomme delle auto.
L'ultimo fatto, veramente impressionante si è verificato qualche giorno fa quando, a causa di un grosso incidente stradale, tre uomini della guardia nazionale fermi sul marciapiedi, sono stati travolti dalle auto incidentate; uno e deceduto e gli altri due sono ricoverati in situazioni gravissime. A un certo punto un uomo si è avventato sui tre geriti percuotendoli con un bastone.
Aumentano a dismisura gli incedenti stradali dove spesso ci scappa il morto.
Giovani ubriachi che fermano un taxi, poi picchiano e tirano giu il taxista e scappano con l'auto.
E tanto altro.
Fortunatamente, da quanto leggo sul sito della polizia quasi tutti questi mascalzoni vengono individuati e arrestati con imputazioni pesanti.
La maggioranza sono giovani ventenni che dovrebbero essere secondo alcuni, il futuro del paese.
Auguri Odessa, auguru Ucraina!
W l'INTER
Avatar utente
Gianmarco58
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 2745
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:32
Località: Milano e Odessa
Residenza: Milano e Odessa
Anti-spam: 42

Re: La Nuova Odessa

Messaggiodi dreamcatcher il mercoledì 3 aprile 2019, 16:37

Gianmarco58 ha scritto:La maggioranza sono giovani ventenni che dovrebbero essere secondo alcuni, il futuro del paese.

Qualcuno più 'adulto' di loro sicuramente li ha educati :mrgreen:
Saranno il frutto del buon esempio

Battutacce a parte, purtroppo questi fatti non accadono solo a Odessa città ma anche nei piccoli villaggi. Leggo bessarabiainform quotidianamente e non c'è giorno in cui non si riportino notizie di rapine in casa (poi mi piacerebbe sapere cosa vai a rubare a casa di gente che non ha gli occhi per piangere), regolamenti di conti tra delinquenti più o meno comuni, sparizioni di bambini, queste ultima purtroppo sempre più frequenti.

Discorso a parte per gli incidenti stradali, è un bollettino di guerra (l'ultimo sulla odessa-reni proprio oggi).
Qui secondo me incidono moltissimi fattori.
L'alcol è sicuramente uno di questi, ma bisogna anche considerare che aumenta sempre di più il numero di colro che si spostano in macchina autonomamente. Le patenti si comprano, come sempre, quindi non si fa altro che moltiplicare gli incapaci che guidano.

A questo va aggiunto che ogni volta che viene sistemata una strada, diventa automaticamente una pista da gran premio. Se prima il rischio stava nel guidare ubriaco tra una buca e l'altra (e fa impressione scoprire quanta gente dei villaggi ci ha rimesso la pelle andando a sbattere o ribaltandosi sulle stradine di campagna), oggi c'è da aver paura a veder sfrecciare auto di grossa cilindrata (ma anche catorci da rottamazione) a tutta velocità su queste strade che sembrano perfette ma non hanno alcun accorgimento per la sicurezza. Illuminazione scarsissima, segnaletica orizzontale, guard rail spartitraffico inesistenti.

Ha ragione Gianmarco a dire che spesso i colpevoli di reati o di incidenti vengono identificati e puniti. In effetti è così, anche se il dubbio che a essere presi siano sempre i poveri diavoli non può non esserci.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8243
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: La Nuova Odessa

Messaggiodi dreamcatcher il mercoledì 3 aprile 2019, 16:49

Aggiungo una riflessione, prendendo spunto da questo fatto di cronaca che si ricollega a quanto scritto da Gianmarco:

-https://bessarabiainform.com/2019/04/voditelya-bmw-x-5-kotoryj-pyanym-sbil-dvuh-chlenov-izbiratelnyh-komissij-v-odesskoj-oblasti-otpravili-v-sizo/

Il tizio arrestato, colpevole di aver ucciso due donne investendole con la sua auto mentre guidava sotto l'effetto dell'alcol, a detta dei testimoni era ubriaco fradicio già dal mattino.
La settimana precedente era stato fermato, sempre ubriaco, dalla polizia e se l'era cavata pagando una multa di ben 100 dollari.

Faccio due più due: quanti sono 100 dollari per una persona che può permettersi, in Ucraina, di guidare una BMW X5?

Non che in Italia funzioni molto diversamente, ma di fatto questa gente può permettersi di fare tutto perchè col denaro può comprare qualsiasi lasciapassare.

Non mi permetto di giudicare l'incidente in sè, o la persona. Mi chiedo come si possa girare in un villaggio con una macchina del genere, o se si preferisce, mi chiedo come possa permettersela una persona qualunque.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8243
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: La Nuova Odessa

Messaggiodi Gianmarco58 il mercoledì 3 aprile 2019, 16:55

Semmai il problema è che ormai è già un bel po' che non vengono "educati" come si conviene e, come si diceva una volta "la colpa è della televisone" ovvero "vogliono fare come noi, ma non sono come noi".
Leggendo ora il tuo appendice aggiungo: evidentemente non sono poi tutti poveri diavoli.
Se guardi le foto degli incidenti, a parte furgono e pulmini le altre sono quasi sempre macchinoni.
Non voglio dire che: "ricco + macchinone = stronzo", però...
W l'INTER
Avatar utente
Gianmarco58
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 2745
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:32
Località: Milano e Odessa
Residenza: Milano e Odessa
Anti-spam: 42

Re: La Nuova Odessa

Messaggiodi dreamcatcher il mercoledì 3 aprile 2019, 17:42

No no infatti, penso che stiamo dicendo la stessa cosa.

Non è che sia da fare l'equivalenza ricco + macchinone = stronzo, ma di certo oltre all'alcol c'è da mettere una buona dose di arroganza e di presunzione alla guida.

Ho avuto anche io un 'macchinone' in passato :mrgreen: però ho sempre fatto il bravo :mrgreen:

Mi riferivo piuttosto al fatto che potendo permettersi un macchinone, e potendo permettersi una patente senza saper guidare, sia molto più facile fare danni. Se poi aggiungiamo che il macchinone sia segno di un certo benessere e che coi soldi in Ucraina si compra un po' tutto, la tentazione di fare quel che si vuole diventa molto forte.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8243
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: La Nuova Odessa

Messaggiodi dreamcatcher il lunedì 8 aprile 2019, 15:16

Da oggi per la regione di Odessa si apre un nuovo capitolo, anzi, si prosegue su quelli vecchi dei litigi :mrgreen:

Da quanto capisco, Poroshenko ha 'silurato' il governatore in carica Stepanov ed ha nominato tale Parashchenko (quasi omonimo) ad interim.

-https://bessarabiainform.com/2019/04/ofitsialno-sergej-parashhenko-naznachen-novym-rukovoditelem-odesskoj-oblasti/

Ovviamente Stepanov non sembra intenzionato a fare le valige...

Fossi i Saakashvili, preparerei il nuovo episodio della sua saga :mrgreen:
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8243
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: La Nuova Odessa

Messaggiodi Gianmarco58 il giovedì 2 maggio 2019, 10:02

Oggi, per me, è la giornata del ricordo e della rabbià, ricordo di un atto criminale, rabbia per la non ricerca e la non condanna dei colpevoli, e sconcerto per le complicità di chi avrebbe dovuto evitare una tale tragedia.
A voi, 48 vittime di un atto infame e premeditato, dedico un minuto di rispettoso silenzio.
W l'INTER
Avatar utente
Gianmarco58
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 2745
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:32
Località: Milano e Odessa
Residenza: Milano e Odessa
Anti-spam: 42

Re: La Nuova Odessa

Messaggiodi dreamcatcher il giovedì 2 maggio 2019, 13:18

h**ps://bessarabiainform.com/2019/05/v-odesse-vspominayut-zhertv-tragedii-2-maya/

Una cerimonia in ricordo delle vittime del 2 maggio a Odessa.

Giusto quanto scritto da Gianmarco, e oltre al pensiero per chi ha perso la vita posso condividere anche espressioni come 'atto criminale' e 'non condanna dei colpevoli'.

Spero che, come me che non dimentico e non faccio distinzioni tra chi ha perso la vita nell'incendio di Odessa, anche Gianmarco ci metta un pensiero per chi ha patito la stessa sorte a Maidan, ed anche lì i carnefici sono usciti impuniti.

Tutto questo è frutto della follia, a distanza di anni ormai dovrebbe essere talmente chiaro e invece ancora c'è chi pretende di ammazzare l'altro e di avere ragione.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8243
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: La Nuova Odessa

Messaggiodi dreamcatcher il mercoledì 8 maggio 2019, 13:16

Un paio di notizie dalla bessarabia.

La prima riguarda due vivi, di produzione locale e a quanto pare particolarmente apprezzati, che sono stati inseriti nella lista dei vini a marchio protetto dell'Ucraina... suppongo sia qualcosa di analogo al nostro DOP o simili.
Si tratta di Shabskii e Yalpug. Ora si cercherà di fargli ottenere un riconoscimento anche a livello internazionale.

h**ps://bessarabiainform.com/2019/05/dve-marki-bessarabskogo-vina-teper-yavlyayutsya-ofitsialnymi-brendami-ukrainy/

Parlando di vini ucraini, a me è veramente piaciuto molto il Kagor, vino liquoroso e dolce...



La seconda notizia riguarda il più illustre personaggio della zona, Alexander Dubovoi, sindaco di Shevchenkove, noto per il suo impegno nella regione sia a livello politico che come in questo caso, in azioni a vantaggio della sua gente.
Questa volta ha donato circa 200 libri alla biblioteca di Belgorod-Dnistrovsk.

h**ps://bessarabiainform.com/2019/05/chelovek-slova-aleksandr-dubovoj-podaril-bibliotekam-belgorod-dnestrovskogo-i-rajona-eshhe-okolo-dvuhsot-novyh-knig/

Non sarà la persona più onesta del mondo e probabilmente ci saranno dei motivi per i quali a tanti non sta simpatico, però è innegabile il suo impegno nel dare valore alla storia, alla tradizione ed alla cultura della bessarabia.

ps. a proposito di Odessa, è un po' che non si fa sentire Gianmarco... domani è il 9 maggio, Gianmarco?
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8243
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: La Nuova Odessa

Messaggiodi markus il mercoledì 8 maggio 2019, 14:54

dreamcatcher ha scritto:p.s a proposito di Odessa, è un po' che non si fa sentire Gianmarco... domani è il 9 maggio, Gianmarco?


Forse Gianmarco è una delle personalità invitate da Putin per la parata di domani e così è partito alla volta di Mosca :lol:
Avatar utente
markus
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 2339
Iscritto il: giovedì 13 marzo 2014, 12:18
Residenza: Basarabia
Anti-spam: 42

Re: La Nuova Odessa

Messaggiodi Gianmarco58 il giovedì 9 maggio 2019, 12:17

A Odessa si è festeggiato il Giorno della Vittoria, un migliaio di persone ha partecipato alla commemorazione con gli slogans "Odessa Città Eroe", "Mosca città Eroe; "Donbass noi siano con te":
La polizia ha identificato e portato in commissariato alcuni manifestanti con il nastro di San Giorgio.
Quando la libertà non c'è, non c'è!
W l'INTER
Avatar utente
Gianmarco58
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 2745
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:32
Località: Milano e Odessa
Residenza: Milano e Odessa
Anti-spam: 42

PrecedenteProssimo

Torna a Attualita' politica





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti