La Francia si avvicina all'Ucraina?

La politica in Ucraina.

La Francia si avvicina all'Ucraina?

Messaggiodi peterthegreat il lunedì 24 marzo 2014, 9:49

Intanto ieri vittoria schiacciante dell' estrema destra in Francia, benché un forte astensionismo, questo segna un punto in favore dell' Ucraina e un in meno alla Russia.
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5643
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42


Re: Bloccati gli accordi UE-Ucraina

Messaggiodi Ciorni.voran il lunedì 24 marzo 2014, 13:52

Non sarei tanto sicuro...la destra francese era favorevole al referendum sull'autonomia della Crimea se non sbaglio.

"Credo che Putin abbia fatto un percorso netto" nella vicenda della Crimea. A dirsene convinto e' stato Jean-Marie Le Pen, presidente onorario del Front National, rispondendo su BFMTV alla domanda se il presidente della Federazione russa avesse il diritto di agire come ha fatto, annettendo di fatto la Crimea. "Assolutamente si. I suoi avversari invece, gli Stati Uniti, l'Unione Europea, si sono sbagliati praticamente in tutti gli ambiti, politico, storico, morale...", ha affermato."
Il Mondo alla rovescia, quello del male, della follia distruttiva e dell’assurdo è difeso e costruito da un esercito di “medici pietosi”, di anime belle allo specchio, di persone che vanno dove le porta il cuore avendo lasciato la testa a casa.
Avatar utente
Ciorni.voran
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 3172
Iscritto il: venerdì 13 novembre 2009, 23:43
Residenza: Territori di steppa
Anti-spam: 42

Re: Bloccati gli accordi UE-Ucraina

Messaggiodi dreamcatcher il lunedì 24 marzo 2014, 14:28

Penso che Peter si riferisse al fatto che la destra in Europa non ha mai visto di buon occhio la Merkel, e quindi il suo compagno di merende Putin.

Sul supporto ai modi di fare e di agire di Putin da parte della DESTRA 'fascista' europea non ci sono mai stati dubbi :mrgreen: penso che ogni ultranazionalista nazi-fascista o presunto tale cozzerebbe piuttosto con i governanti di Kiev, non certo con Putin.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7527
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Bloccati gli accordi UE-Ucraina

Messaggiodi jcaloe il lunedì 24 marzo 2014, 15:37

Credo che la destra ultranazionalista di tutto il mondo, se potesse, nominerebbe Putin quale leader supremo ed indiscusso.
Avatar utente
jcaloe
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 1034
Iscritto il: martedì 22 giugno 2010, 13:10
Residenza: Kiev
Anti-spam: 42

Re: Bloccati gli accordi UE-Ucraina

Messaggiodi peterthegreat il lunedì 24 marzo 2014, 16:05

Un vero uomo di destra non nominerebbe mai uno slavo inferiore come suo capo.

EDIT: inteso come modo di pensare di ideologi di destra.
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5643
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Bloccati gli accordi UE-Ucraina

Messaggiodi beppino il lunedì 24 marzo 2014, 17:06

peterthegreat ha scritto:Un vero uomo di destra non nominerebbe mai uno slavo inferiore come suo capo.


mah, almeno come capo di altri slavi forse sì.

.www.ereticamente.net/2014/03/col-referendum-incrimea-e-venuto-fuori.html

moderatori, poi cancellate sta roba che è inutile alla discussione.
Avatar utente
beppino
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 946
Iscritto il: lunedì 22 novembre 2010, 13:51
Residenza: bergamo - italia
Anti-spam: 56

Re: La Francia si avvicina all'Ucraina?

Messaggiodi uvdonbairo il lunedì 24 marzo 2014, 18:36

Diviso l'argomento, potete continuare se la discussione riguarda l'Ucraina altrimenti finisce quì.
Avatar utente
uvdonbairo
Admin
Admin
 
Messaggi: 4654
Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 14:02
Località: Lucca
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56

Re: La Francia si avvicina all'Ucraina?

Messaggiodi peterthegreat il lunedì 24 marzo 2014, 21:10

Il Front National era iscritto al "Alliance of European National Movements" che facevano parte anche British National Party e Jobbik, il partito neofascista e anti-semita dell’Ungheria, la Fiamma Tricolore, il National Front del Belgio, il National Democrats svedes più vari altri ultradestri di Lituania, Polonia, Romania e Svoboda Ucraina.

Poi non so adesso adesso hanno cambiato idea per darsi una parvenza di partito serio.
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5643
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: La Francia si avvicina all'Ucraina?

Messaggiodi beppino il martedì 25 marzo 2014, 1:01

Ognuno gira la frittata come meglio crede più convieniente nel suo orticello.
Magari una estrema desta un po' più pop vede qualche foto con simboli un po'uncinati, legge gli articoli degli avversari preferiti sui neonazisti e decide di appoggiare (a parole) Svoboda &c.
Alal fine dubito che a sta gente interessino davvero l'ucraina, la crimea e chi ci abita.
Avatar utente
beppino
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 946
Iscritto il: lunedì 22 novembre 2010, 13:51
Residenza: bergamo - italia
Anti-spam: 56

Re: La Francia si avvicina all'Ucraina?

Messaggiodi Forrest Gump il martedì 25 marzo 2014, 10:36

Tutte le ideologie che escludono come base di partenza l'uguaglianza delle razze (qui si faceva riferimento al termine "inferiore") per me andrebbero censurate e perseguite dalla legge.

Ho fatto riferimento al termine "censurare" che di norma è antidemocratico.
Ecco, forse ho trovato il tetto massimo (invalicabile) della mia personale idea di democrazia.
Nessuno è perfetto!
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6254
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Re: La Francia si avvicina all'Ucraina?

Messaggiodi peterthegreat il martedì 25 marzo 2014, 11:30

beppino ha scritto:Alal fine dubito che a sta gente interessino davvero l'ucraina, la crimea e chi ci abita.


Certo, anche ieri Salvini, su LA7, ha espresso soddisfazione sul referendum in Crimea, cosa ne sa Salvini dell' Ucraina.
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5643
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: La Francia si avvicina all'Ucraina?

Messaggiodi dreamcatcher il martedì 25 marzo 2014, 13:37

Quando si parla di 'referendum' e di 'autodeterminazione' di un popolo, l'Italiano medio e quindi anche il giornalista medio(cre) non possono far altro che utilizzare toni trionfalistici ed espressioni che rievocano concetti altissimi, primo fra tutti la libertà.
Il fatto che dentro i seggi vi siano i carri armati fa poca differenza :roll: , diventano quasi un simbolo della liberazione.

Se invece le urne, o le manifestazioni danno un'impressione diversa, principalmente quando vengono tirati in ballo concetti come il nazionalismo, ecco che automaticamente vengono utilizzate espressioni di 'preoccupazione', le urne diventano simbolo di 'protesta', 'paura', 'malcontento'.

E l'Europa, o se preferiamo l'occidente, ancora molto legato alle ideologie, fermo alla divisione del dopoguerra tra tra 'buoni' e 'cattivi', 'sinistra' e 'destra', 'rivoluzionari' e 'dittatori', non fa altro che applicare questo schema a qualsiasi contesto, senza né conoscerlo, né volerlo conoscere.

Quante volte Andbod ha cercato di spiegare che il concetto di 'fascismo' in Ucraina è molto diverso da quello che abbiamo in Italia o in Francia? parole al vento.

Ora se qualche settimana fa qualcuno sui giornali ancora poteva scrivere frasi tipo: 'la russia annette la crimea', pur con un po' di vergogna, oggi si sente sollevato, grazie al referendum, nel poter scrivere: 'la crimea VOTA e sceglie la Russia'.
Qualcuno ha per caso scritto: 'la Crimea abbandona la democrazia e sceglie la dittatura di Putin' ?
Non credo. Semplicemente perché 'dittatura' e 'scegliere' sono parole che fanno un po' a pugni.

Tornando a Francia e Ucraina, la vittoria (?) della destra francese rievoca i fantasmi, gli incubi di molti. fascismo, nazismo, razzismo, intolleranza... (sembra la descrizione della Russia di Putin :mrgreen: )... beati quelli che vivono in Crimea, almeno hanno potuto scegliere di non stare sotto i fascisti!
Il governo di Kiev è bollato come fatto di estremisti. Qualsiasi governo 'di destra' è visto allo stesso modo. Chissà perché è sempre espressione di malcontento e di prevaricazione, mai portatore di valori.

Nemmeno quando rinuncia a una regione del proprio stato per evitare una guerra, nemmeno quando al suo interno ha esponenti di cultura/estrazione ebraica, nemmeno quando anche per motivi storici è innegabile che nazismo e fascismo l'abbia subito e non supportato.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7527
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56


Torna a Attualita' politica





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron