L'altra parte della barricata

La politica in Ucraina.

Re: L'altra parte della barricata

Messaggiodi Luca il sabato 28 febbraio 2015, 1:44

Questa sera a Mosca è stato ucciso Boris Nemtsov.

Chi era?
Non lo so, ma forse una persona che voleva vivere liberamente e pensare liberamente.
O forse solo uno che non faceva parte della claque.
Vivendo da questa parte della barricata si può legitimamente pensare, parlare, argomentare ed anche contestare

Però, stasera, io mi vergognerei un po' a dire di stare dall'altra parte della barricata; per rispetto verso tutti quelli che dall'altra parte della barricata sono, purtroppo, costretti a viverci davvero.
Avatar utente
Luca
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 1452
Iscritto il: sabato 30 maggio 2009, 19:57
Località: Chieti
Residenza: Chieti
Anti-spam: 56


Re: L'altra parte della barricata

Messaggiodi Gianmarco58 il sabato 28 febbraio 2015, 2:26

Luca ha scritto:Questa sera a Mosca è stato ucciso Boris Nemtsov.

Chi era?
Non lo so, ma forse una persona che voleva vivere liberamente e pensare liberamente.
O forse solo uno che non faceva parte della claque.
Vivendo da questa parte della barricata si può legitimamente pensare, parlare, argomentare ed anche contestare

Però, stasera, io mi vergognerei un po' a dire di stare dall'altra parte della barricata; per rispetto verso tutti quelli che dall'altra parte della barricata sono, purtroppo, costretti a viverci davvero.

Per me questo discorso è pura retorica.
Gli uomini sono sanguinari, NON le Ideologie! (Peterthegreat)
Avatar utente
Gianmarco58
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 2343
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:32
Località: Milano e Odessa
Residenza: Milano e Odessa
Anti-spam: 42

Re: L'altra parte della barricata

Messaggiodi massinani il sabato 28 febbraio 2015, 8:11

Gianmarco58 ha scritto:Per me questo discorso è pura retorica.


..scusami Gianmarco, allora porta avanti solo la tua di retorica. Senza rancore alcuno, siamo nel migliore e forse unico forum che tratti gli argomenti 'ucraini' , ma i tuoi interventi sembrano dal mio punto di vista atti solo a creare fastidi.
Sbaglierò sicuramente visto che il mio livello culturale non è eccelso, però Gianmarco è un pò che desideravo esprimerti la mia sensazione, il fastidio è la sensazione che provo leggendo i tuoi messaggi.
Cordialità
Massimiliano, Natasha, Marianna e Veronica
Avatar utente
massinani
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 261
Iscritto il: venerdì 28 settembre 2007, 13:40
Località: Bergamo
Residenza: Bergamo
Anti-spam: 56

Re: L'altra parte della barricata

Messaggiodi RomaLviv il sabato 28 febbraio 2015, 9:22

Qual'è il motivo per cui l'Ucraina non deve fare accordi con la UE senza rinnegare i legami con la Russia?
Perchè la Russia vuole decidere gli eventuali termini degli accordi, visto la sovranità dello stato ucraino?
E quando pensi che sia finita e' proprio allora che comincia la salita.
Avatar utente
RomaLviv
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 953
Iscritto il: sabato 15 novembre 2014, 18:00
Residenza: Roma
Anti-spam: 42

Re: L'altra parte della barricata

Messaggiodi lucasx8 il sabato 28 febbraio 2015, 10:09

Io credo che una notizia del genere riportata prontamente da tutti i media non faccia certo il gioco di Putin...ne a livello internazionale ne nazionale.
Magari le intimidazioni o gli avvertimenti si possono attuare anche in altri modi credo...magari meno"pubblicizzati".
Poi ovvio che tutto può essere...
Certo che in una metropoli di 13 milioni di abitanti penso sia difficile stabilire se a sparare sia stato uno"scagnozzo sguinzagliato"dalla RADA o dalla DUMA...o semplicemente qualcuno che ce l'aveva con lui.

Al di la della tragedia non sottovaluterei l'effetto"mediatico"che questa genera nell'opinione pubblica.
Non c'azzecca molto però penso all'esempio dei"tagliagole"ora addirittura decapitatori di statue(dal TG5 di ieri sera)dell'ISIS...e alla minaccia terroristica che incombe sulla testa di tutti noi!
Quale sarebbe la soluzione al problema da parte dell'occidente?
Avatar utente
lucasx8
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 410
Iscritto il: domenica 7 settembre 2008, 22:03
Residenza: Vicenza
Anti-spam: 42

Re: L'altra parte della barricata

Messaggiodi alandd2001 il sabato 28 febbraio 2015, 10:32

Luca ha scritto:Questa sera a Mosca è stato ucciso Boris Nemtsov.

Chi era?
Non lo so, ma forse una persona che voleva vivere liberamente e pensare liberamente.
O forse solo uno che non faceva parte della claque.
Vivendo da questa parte della barricata si può legitimamente pensare, parlare, argomentare ed anche contestare

Però, stasera, io mi vergognerei un po' a dire di stare dall'altra parte della barricata; per rispetto verso tutti quelli che dall'altra parte della barricata sono, purtroppo, costretti a viverci davvero.



Diciamo che ho gia' un'idea di quale sara' la versione ufficiale del Cremlino sulla questione Nemzov

hxxps: //www.facebook.com/varlamov/photos/a.176691172385633.51154.139354166119334/817759091612168/?type=1&theater
Avatar utente
alandd2001
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 645
Iscritto il: mercoledì 10 giugno 2009, 9:39
Località: Hamburg
Residenza: Hamburg
Anti-spam: 42

Re: L'altra parte della barricata

Messaggiodi Forrest Gump il sabato 28 febbraio 2015, 11:11

Forrest Gump ha scritto:Il mondo che verrà.
Arrestate 8 persone a Mosca perché portavano fiori davanti all'ambasciata ucraina per commemorare i morti di Maidan dell'anno scorso. Buona fortuna ai seguaci ed amanti di questo genere di mondo.
-http://www.pravda.com.ua/news/2015/02/20/7059295/

Un altro esempio del mondo che verrà "dall'altra parte della barricata".
Un pezzo di pane (o poco più) non si nega a nessuno e fin qui potremmo dire che in Ucraina c'è anche chi non ha quel pezzo di pane garantito, ma guai ad aprire bocca ed oltrepassare il pensiero di stato.
Ucciso questa notte uno dei principali oppositori di Putin.
-http://notizie.tiscali.it/articoli/esteri/15/02/28/russia-ucciso-nemtsov.html
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6366
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Re: L'altra parte della barricata

Messaggiodi Forrest Gump il sabato 28 febbraio 2015, 11:15

Gianmarco58 ha scritto:Per me questo discorso è pura retorica.

La retorica è l'arte di parlar bene (in greco antico «arte del dire»).
Non è ammesso il parlare, figuriamoci il parlare bene. Potrebbe essere troppo persuasivo.
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6366
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Re: L'altra parte della barricata

Messaggiodi claudio.r il sabato 28 febbraio 2015, 12:47

Sembra che sui giornali sia apparsa la notizia della morte 10 minuti prima che fosse confermata....hummmmm.un po'strano..in ogni caso si dice che Putin personalmente presiederà le indagini...vediamo il risultato!!!!!
Avatar utente
claudio.r
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 390
Iscritto il: lunedì 1 marzo 2010, 19:26
Residenza: firenze
Anti-spam: 56

Re: L'altra parte della barricata

Messaggiodi domedo79 il sabato 28 febbraio 2015, 12:57

claudio.r ha scritto:Sembra che sui giornali sia apparsa la notizia della morte 10 minuti prima che fosse confermata....hummmmm.un po'strano..in ogni caso si dice che Putin personalmente presiederà le indagini...vediamo il risultato!!!!!



Quel che deve far preoccupare e' proprio che sia lui a presidiare le indagini :D
Avatar utente
domedo79
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 720
Iscritto il: martedì 18 settembre 2012, 15:34
Residenza: pistoia
Anti-spam: 56

Re: L'altra parte della barricata

Messaggiodi markus il sabato 28 febbraio 2015, 14:27

Forrest Gump ha scritto:Non è ammesso il parlare, figuriamoci il parlare bene. Potrebbe essere troppo persuasivo.


:lol: :lol: :lol:

complimenti per quanto hai scritto =D>
Avatar utente
markus
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1896
Iscritto il: giovedì 13 marzo 2014, 12:18
Residenza: Basarabia
Anti-spam: 42

Re: L'altra parte della barricata

Messaggiodi Gianmarco58 il sabato 28 febbraio 2015, 14:42

Dove non è ammesso parlare?
Gli uomini sono sanguinari, NON le Ideologie! (Peterthegreat)
Avatar utente
Gianmarco58
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 2343
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:32
Località: Milano e Odessa
Residenza: Milano e Odessa
Anti-spam: 42

Re: L'altra parte della barricata

Messaggiodi andbod il sabato 28 febbraio 2015, 15:29

Considerato che era seguito costantemente da diversi agenti dell'FSB e della polizia di Mosca, che infatti l'hanno arrestato in diverse occasioni appena uscito di casa durante gli arresti domiciliari, la possibilità che sia stato ucciso senza quantomeno collusione da parte delle autorità appare nulla. Il commando che ha eseguito l'omicidio era, secondo le prime indagini, altamente addestrato e preparato.

Difficilmente sapremo mai la verità visto che, come si vede in modo eclatante nel caso Savchenko, in Russia le Corti (d'altronde è cosi per Legge visto che è il Presidente a designare il Procuratore Generale) sono controllate direttamente dal Cremlino.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7196
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: L'altra parte della barricata

Messaggiodi Luca il sabato 28 febbraio 2015, 16:49

Ma questa discussione sta diventando surreale.
Davvero qualcuno pensa che ci sarà un'indagine che porterà ad una verità qualunque essa sia? Anche se fosse nociva per gli interessi dell'attuale leadeship?

Caro Gianmarco non retorica, ma piombo: più concreto di qualunque discorso, che ovviamente possiamo fare in amicizia e rispetto da questa parte della barricata.

Dall'altra parte se si hanno troppi dubbi e magari si cercano verità che non sono quelle propagandate dal regime si rischia di fare la fine di Nemtsov o della Politkovskaja
Avatar utente
Luca
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 1452
Iscritto il: sabato 30 maggio 2009, 19:57
Località: Chieti
Residenza: Chieti
Anti-spam: 56

Re: L'altra parte della barricata

Messaggiodi dreamcatcher il sabato 28 febbraio 2015, 17:12

Luca ha scritto:Vivendo da questa parte della barricata si può legitimamente pensare, parlare, argomentare ed anche contestare

Però, stasera, io mi vergognerei un po' a dire di stare dall'altra parte della barricata; per rispetto verso tutti quelli che dall'altra parte della barricata sono, purtroppo, costretti a viverci davvero.

=D> =D> =D>
Mi limito a quotare questo pensiero di Luca, non credo occorra nemmeno commentarlo.

Però forse, visto che l'intervento con il quale lo si è bollato come 'pura retorica' arriva dall'altra parte della barricata, penso sia opportuno fare un esempio che forse chiarisce (ho dubbi, ma ci provo) cosa sia l'altra parte della barricata'.
Ecco, l'altra parte della barricata è quel posto idilliaco dove dopo due o tre interventi sullo stile di quelli di Gianmarco, si riceve un trattamento sullo stile di quello avuto da Boris Nemtsov.

poi, beh c'è a chi piace così. De gustibus..
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7648
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

PrecedenteProssimo

Torna a Attualita' politica





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti