L'altra parte della barricata

La politica in Ucraina.

Re: L'altra parte della barricata

Messaggiodi lucasx8 il domenica 1 marzo 2015, 21:51

L'omicidio colposo lo si fa senza la volontà o consapevolezza di farlo...nel momento in cui ci fosse solo la consapevolezza non rientra più nella definizione colposo.
Gli omicidi gli fanno i criminali.
Avatar utente
lucasx8
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 410
Iscritto il: domenica 7 settembre 2008, 22:03
Residenza: Vicenza
Anti-spam: 42


Re: L'altra parte della barricata

Messaggiodi dreamcatcher il domenica 1 marzo 2015, 21:52

Capisco perfettamente il punto di vista e lo sfogo di Lucasx. quando ti cadono le bombe in testa fa poca differenza sapere chi e perchè le sta tirando, se erano volute o meno, se era fuoco amico, un errore di mira e quanto altro.
Se aggiungiamo che il tuo governo magari avrebbe potuto fare qualcosa di più PRIMA che la situazione precipitasse, la rabbia è ancora più grande e non c'è da sorprendersi se qualcuno passa dall'altra parte della barricata.
In fin dei conti se pure a Kiev ci fossero stati i fascisti ma nessuno si fosse messo a sparare a Lygansk (nessuno!) probabilmente tutti sarebbero stati più felici di passare il tempo a discutere di principi e di politica, invece che contare i morti. E anche se a Lygansk fosse arrivata l'armata rossa accolta da fiori e bandierine ucraine e russe tutte insieme.

Ma non è andata così.
Chi ha perso casa e lavoro, ci soprattutto ha perso persone care, non può consolarsi sapendo che questo ordine non era stato dato o che quel colpo non era previsto che cadesse lì.

Però... mi pare che 70 anni fa la gente avesse problemi molto simili, anzi direi peggiori, sotto le bombe della seconda guerra mondiale, ma anche un modo di vedere le cose più semplice. Mi riferisco alla gente comune, non ai politicanti di destra e sinistra, partigiani, fascisti, monarchici e anarchici del tempo.

Mia nonna è sopravvissuta ai bombardamenti dei tedeschi prima e degli alleati poi. Ha perso molti amici e parenti, ora per le bombe di uno ora dell'altro.
Ma non l'ho mai sentita confondere, nemmeno a 80 anni magari un po' 'suonata', l'invasore e chi era venuto a liberare. Chi ha iniziato la guerra e chi l'ha conclusa. Chi ha seminato terrore tra la gente e chi ha portato speranza.
Non è che quando bombardavano gli alleati uscisse in strada con le bandierine a ringraziare... anzi.
Ma di certo non ha mai avuto il dubbio che gli alleati sarebbero arrivati a bombardare se non ci fosse stato un certo Hitler. Il beneficio del dubbio, a Hitler, non l'ha mai dato.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7758
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: L'altra parte della barricata

Messaggiodi gios74 il domenica 1 marzo 2015, 21:57

dreamcatcher ha scritto:
Ma non l'ho mai sentita confondere, nemmeno a 80 anni magari un po' 'suonata', l'invasore e chi era venuto a liberare. Chi ha iniziato la guerra e chi l'ha conclusa. Chi ha seminato terrore tra la gente e chi ha portato speranza.
Non è che quando bombardavano gli alleati uscisse in strada con le bandierine a ringraziare... anzi.
Ma di certo non ha mai avuto il dubbio che gli alleati sarebbero arrivati a bombardare se non ci fosse stato un certo Hitler. Il beneficio del dubbio, a Hitler, non l'ha mai dato.


Non c'è bisogno di aggiungere altro...
"Meglio aggiungere vita ai giorni, che giorni alla vita.." Rita Levi Montalcini
Meglio una fine disperata che una disperazione senza fine! Jim Morrison
Avatar utente
gios74
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 952
Iscritto il: venerdì 14 agosto 2009, 20:06
Località: Lucca
Residenza: Reggio Calabria
Anti-spam: 42

Re: L'altra parte della barricata

Messaggiodi gios74 il domenica 1 marzo 2015, 21:59

lucasx8 ha scritto:L'omicidio colposo lo si fa senza la volontà o consapevolezza di farlo...nel momento in cui ci fosse solo la consapevolezza non rientra più nella definizione colposo.
Gli omicidi gli fanno i criminali.


Quindi sei d'accordo con me che Sputin sia un criminale...meno male!
"Meglio aggiungere vita ai giorni, che giorni alla vita.." Rita Levi Montalcini
Meglio una fine disperata che una disperazione senza fine! Jim Morrison
Avatar utente
gios74
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 952
Iscritto il: venerdì 14 agosto 2009, 20:06
Località: Lucca
Residenza: Reggio Calabria
Anti-spam: 42

Re: L'altra parte della barricata

Messaggiodi uvdonbairo il domenica 1 marzo 2015, 22:02

Mi sembra che questo post stia prendendo una piega che non mi piace.
L'ucraina è stata invasa da un esercito che ha creato morte e distruzione, per me questi sono terroristi e niente altro.

Ho tutta la famiglia che vive in zona quindi non venite a raccontarmi novelle, so benissimo come stanno le cose.

Non ho assolutamente più voglia di tollerare le provocazioni che state scrivendo in questo tread, fatevi un esame di coscienza ed evitate di tornarci sopra altrimenti sarò ben lieto di farvi scrivere in altri forum più consoni al vostro pensiero.

L'altra parte della barricata finisce qui, il primo che scrive una minima provocazione lo butto fuori. Punto
Avatar utente
uvdonbairo
Admin
Admin
 
Messaggi: 4658
Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 14:02
Località: Lucca
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56

Re: L'altra parte della barricata

Messaggiodi lucasx8 il domenica 1 marzo 2015, 23:58

Se criticando l'operato dei militari Ucraini(dal mio punto di vista)o mettendo in dubbio la buona fede dell'attuale esecutivo Ucraino ho"urtato"i sentimenti di qualcuno chiedo scusa.
L'importante è che ora ci sia la tregua...mi auguro che tutti i punti del memorandum"Minsk 2"vengano attuati senza bisogno di"rispolverare"le armi.
Avatar utente
lucasx8
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 410
Iscritto il: domenica 7 settembre 2008, 22:03
Residenza: Vicenza
Anti-spam: 42

Re: L'altra parte della barricata

Messaggiodi Gianmarco58 il lunedì 2 marzo 2015, 0:28

Bene, chiudiamo con una sola parola PACE.
Pace e bene a tutti.
Avatar utente
Gianmarco58
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 2456
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:32
Località: Milano e Odessa
Residenza: Milano e Odessa
Anti-spam: 42

Precedente

Torna a Attualita' politica





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti