KIEV dove sono stato..nel bene e nel male

Discoteche e locali notturni, aneddoti, descrizioni e commenti.

Re: KIEV dove sono stato..nel bene e nel male

Messaggiodi magma-x il domenica 5 luglio 2009, 15:46

il 99% dei turisti vanno li per quello...tranne che te non sei ipocrita... :wink:
I templari erano a guardia della verità. - Baietti
Avatar utente
magma-x
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1504
Iscritto il: lunedì 31 dicembre 2007, 16:05
Residenza: Via Lattea
Anti-spam: 56


Re: KIEV dove sono stato..nel bene e nel male

Messaggiodi nezpece il lunedì 7 settembre 2009, 16:04

Ciao,
volevo segnalare il Decadence House, ampia disco sita in Shota Rustaveli.
Ambiente elegante musica techno, costi 3 anni fa sui livelli milanesi
Avatar utente
nezpece
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 14
Iscritto il: mercoledì 15 aprile 2009, 11:55
Residenza: milano
Anti-spam: 56

Re:

Messaggiodi SimplyRoby il mercoledì 8 settembre 2010, 0:49

A proposito di 111 (sigh...)

Forrest Gump ha scritto: la canzone si chiama "Can't fight the moonlight" di LeAnn Rimes ed è la colonna sonora del film "le ragazze del coyote ugly". Io non ho resistito al ricordo e sono andato a riascoltarla.


A risentire quel brano, che come hai fatto tu FG, sono andato a rispolverare su youtube, mi si sono inumiditi gli occhi, davvero...
Il 111 era il club da me preferito, e condivido pienamente la descrizione di Forrest Gump. Ricordo il bancone circolare che ruotava lentamente, davvero geniale ed innovativo. Ma ciò che non potrò mai dimenticare era proprio quella voglia di festa che aleggiava nell'aria, condivisa da tutti. Credo che di quelle emozioni si sia persa ogni traccia, purtroppo... a Kiev come in qualunque altro club, italiano e non.

E poi ricordo, il 111 non era l'unica discoteca, c'era anche il Magma, ma era un locale frequentato da ragazzini e da gente poco interessante.

Invece, tra le new entry, cito "Terrazza Martini" al terzo piano (per noi italiani sarebbe il secondo) di Arena City. Locale molto bello e raffinato, i drinks di alta qualità (Mohito a 9€), il "clima" decisamente esclusivo.
Un aspetto sul quale mi sono soffermato a riflettere, è la gentilezza e la cordialità del personale; in genere, per noi italiani, abituati ad essere presi a calci nel sedere dal personale che lavora nei locali italiani, Kiev rappresenta il paradiso della cordialità. Ma Terrazza Martini ha ancora qualcosa in più :)
Musica ambient & lounge a volume moderato completano il locale. Punti: 9 su 10, ci ritornerò sicuramente!
Se vuoi che un oggetto, qualunque esso sia, funzioni sempre,
non fargli mai sapere quanta fretta hai.
Avatar utente
SimplyRoby
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 23
Iscritto il: giovedì 13 maggio 2010, 22:53
Località: Torino
Residenza: Torino
Anti-spam: 56

Re: KIEV dove sono stato..nel bene e nel male

Messaggiodi SimplyRoby il mercoledì 8 settembre 2010, 1:24

Per chi, come me, predilige i club frequentati da gente del posto di ogni età, stando ben lontano dai club del centro, tanto decantati dal turismo di massa "maschile" (che comporta l'inevitabile presenza di professioniste), consiglio "Sorry бабушка" in Улица Дмитровская, 18/24. Musica abbastanza interessante, locale carino e molto ampio, un ingresso polifunzionale, due piani, drink di qualità accettabile, prezzi modesti, ingresso 30 hrivne, e soprattutto, nessuna traccia, nemmeno vaga di prostitute!
L'ambiente è un po' più "spartano" ma almeno si respira aria sana e popolare :)
In programmazione ci sono anche i lenti, di cui Eric ci aveva abituato al 111, lenti ormai in disuso ovunque :wink:
Se vuoi che un oggetto, qualunque esso sia, funzioni sempre,
non fargli mai sapere quanta fretta hai.
Avatar utente
SimplyRoby
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 23
Iscritto il: giovedì 13 maggio 2010, 22:53
Località: Torino
Residenza: Torino
Anti-spam: 56

Re: Re:

Messaggiodi Forrest Gump il mercoledì 8 settembre 2010, 8:58

SimplyRoby ha scritto:Il 111 era il club da me preferito, e condivido pienamente la descrizione di Forrest Gump. Ricordo il bancone circolare che ruotava lentamente, davvero geniale ed innovativo. Ma ciò che non potrò mai dimenticare era proprio quella voglia di festa che aleggiava nell'aria, condivisa da tutti. Credo che di quelle emozioni si sia persa ogni traccia, purtroppo... a Kiev come in qualunque altro club, italiano e non.

Ma allora sei un veterano di Kiev anche tu???

Il "sorry Babuska" è il locale preferito da un utente "storico" del forum.
Indizio: dato che è escluso dalle rotte del turismo, se vi ritrovate in 2 italiani è molto probabile che ....siete entrambi del nostro forum :D .
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6823
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Tra Marbella e Kiev
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 42

Re: KIEV dove sono stato..nel bene e nel male

Messaggiodi SimplyRoby il mercoledì 8 settembre 2010, 11:47

Да, конечно! :)
Conosco Kiev ormai da 15 anni, e non passa un solo anno senza che io non ci faccia almeno un viaggio. Ho partecipato all'inaugurazione del Mc.Donald di Poznaki, in prossimità del supermercato "BILLA". Ricordo, era il mio primo viaggio a Kiev, ed ero incantato dalle profonde differenze sociali e culturali che allora ci dividevano. Ormai ho metabolizzato tutto dell'Ucraina, e penso di appartenere a due culture significativamente distanti tra loro, ma geograficamente molto vicine.
8-[ sssssth! non spargiamo troppo la voce circa il fatto che il "Sorry Бабушка" è fuori dalle rotte commerciali!
Da non crederci, nessun turista idiota, nessuna professionista, e la percezione è proprio quella di essere in una discoteca di periferia. Quindi, se l'ambiente è sano, allora meglio la periferia :wink:
Se vuoi che un oggetto, qualunque esso sia, funzioni sempre,
non fargli mai sapere quanta fretta hai.
Avatar utente
SimplyRoby
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 23
Iscritto il: giovedì 13 maggio 2010, 22:53
Località: Torino
Residenza: Torino
Anti-spam: 56

Precedente

Torna a Discoteche in Ucraina





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti