iscrizione bimbo a scuola elementare

Procedure per il riconoscimento di titoli di studio conseguiti in Ucraina e il loro valore giuridico in Italia.

iscrizione bimbo a scuola elementare

Messaggiodi dreamcatcher il venerdì 11 gennaio 2013, 13:21

Eccomi qua ad aprire un nuovo capitolo che almeno spero si rivelerà meno incasinato del ricongiungimento.
A giugno porteremo il bimbo della mia ragazza qui in italia in modo da lasciare che completi l'anno scolastico in ucraina, così magari da stargli un po' più vicino nel periodo estivo quando in teoria c'è qualche giorno di ferie in più.

Ci stiamo però muovendo per raccogliere informazioni riguardanti l'iscrizione alla nostra scuola elementare e sul forum non ho trovato granchè, si parla soprattutto di titoli di studio, che un bambino di 8 anni sicuramente non ha.

Immagino però che l'iscrizione non sia "automatica", nel senso che non per forza verrà inserito in una classe di pari età.
Mentre contatterò varie scuole aggiornerò con le risposte ricevute questo topic nel caso torni utile a qualcuno in futuro, nel frattempo ogni informazione da chi già ha avuto esperienza è molto ben accetta.

Ci consigliano di scriverlo in una scuola che abbia un "sostegno" per gli studenti che non parlano italiano e che questo comporta la perdita automatica dell'anno... ad esempio al posto che in quarta verrebbe iscritto in seconda.

Inoltre, non tutte le scuole offrono supporto per gli studenti stranieri, , e non tutte anche volendo potrebbero concedere l'scrizione perchè magari sono già presenti troppi studenti stranieri.

Sempre riferendomi alle scuole elementari, mi chiedevo se vadano comunque presentati i programmi svolti in ucraina, immagino riferiti solo alle materie che esistono anche in italia come matematica, inglese, storia e geografia, disegno ecc ecc... o l'età del bambino e l'handicap dato dalla lingua siano già due dati che ne determinano poi la classe in cui verrà iscritto.

Grazie mille!

ps. poi comunque appena arriva gli faccio vedere quanto guadagnano idrauli ed elettricisti qua da noi, così se non ha voglia di studiare lo mando subito a lavorare :D
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7378
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56


Re: iscrizione bimbo a scuola elementare

Messaggiodi moris.cn il venerdì 11 gennaio 2013, 18:53

Mia moglie alcuni anni fa' ha portato la figlia a vivere con noi,è arrivata ad aprile e l'abbiamo subito
mandata a scuola a terminare gli ultimi 2 mesi dell'anno scolastico nella 3° classe come stava facendo
in ucraina e a settembre ha fatto regolarmente la 4°.

Non ha avunto problemi ed era seguita nelle ore d'italiano da una maestra di sostegno con altri bimbi.
Comunque stando coi bimbi imparano velocemente.
Avatar utente
moris.cn
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 184
Iscritto il: sabato 3 aprile 2010, 11:54
Residenza: pistoia
Anti-spam: 56

Re: iscrizione bimbo a scuola elementare

Messaggiodi salvo68 il venerdì 11 gennaio 2013, 20:41

Ciao dreamcatcher,

quando noi siamo rientrati in Italia mio figlio aveva 14 anni ed a scuola volevano scriverlo in prima media (se non ricordo male da qualche parte ho già scritto questa storia).Io e mia moglie facemmo notare al direttore scolastico il fatto che mio figlio già parlava e capiva la ligua in più abbiamo fatto vedere i quaderni su cui aveva studiato fino a pochi giorni prima in Ucraina (ti consiglio di portarteli) e notarono che, per quanto riguarda nella fattispecie la matematica addirittura già svolgevano il programma di terza. Alla fine lo scrivemmo in seconda e a fine anno fu promosso.
Quello che ti posso consigliare, alla luce di altre esperienze simili che conosco, e di non preoccuparti se al bambino fanno frequentare una classe inferiore rispetto a quella che frequentava in Ucraina, ammesso che si possano paragonare, può solo fargli bene e rafforzargli le basi e poi vi accorgerete con quale rapidità imparerà la lingua ed a relazionarsi con gli altri bambini.

Un grande in bocca al lupo.

Salvo
Avatar utente
salvo68
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 654
Iscritto il: mercoledì 16 aprile 2008, 19:36
Residenza: Palermo
Anti-spam: 56

Re: iscrizione bimbo a scuola elementare

Messaggiodi marcoxx il sabato 12 gennaio 2013, 20:15

dreamcatcher ha scritto:
Immagino però che l'iscrizione non sia "automatica", nel senso che non per forza verrà inserito in una classe di pari età.


penso che dipenda innanzitutto dal preside,è lui-lei che decide. posso raccontare un pò la mia storia,in parte diversa,ma comunque per far capire come funziona. mia figlia è tornata da Riga nel 2009,però lei è italiana,e parlava e parla italiano perfettamente (anche se studiava in una scuola russa)
siamo tornati in maniera inaspettata,in fretta e furia,quindi ho avuto giusto il tempo di recuperare i documenti lettoni (non tradotti)

aveva appena terminato la seconda elementare,però in Lettonia si comincia a 7 anni (anche in UKR se non sbaglio) ,quindi secondo il sistema italiano avrebbe dovuto terminare la terza,e iscriversi in quarta. c'era da fare quindi un lavoro di equiparazione di documenti e programmi scolastici,lungo e complicato,per finire nella classe di competenza
a sbloccare la situazione c'era il fatto che la cuginetta studiava nella stessa scuola,e doveva fare la terza,quindi farla andare in terza nella sua stessa classe ne avrebbe sicuramente agevolato l'inserimento. e avrebbe eliminato la questione dei programmi da equiparare. ha finito la seconda,inizia la terza,soluzione naturale,a prescindere dall'età
avrebbe perso un anno,fondamentalmente,ma la cosa più importante era un inserimento ottimale.
la preside ha capito la situazione e ha acconsentito,con i soli documenti lettoni dichiaranti che aveva terminato la seconda.....ci ha dato un occhiata lei,alla fine le informazioni principali si capivano lo stesso,nome,2 classe, anno, ecc.

morale della storia: contatta prima le varie scuole e vedi cosa ti dicono. molte cose sono a discrezione del preside,c'è chi vuole fare tutto seguendo la burocrazia per filo e per segno,chi pensa innanzitutto al miglior modo per far inserire il bambino-a.
nel tuo caso ci sono diversi ostacoli, il bimbo non è italiano,non è madrelingua,quindi ha bisogno per forza di cose di un sostegno. sono tutte valutazioni da fare con gli insegnanti e i dirigenti della scuola,che ti diranno poi tutti i documenti necessari da fare,tradurre,autenticare,ecc.

come già consigliato,la priorità è favorire l'inserimento ottimale del bambino, perdere un anno è il male minore,anzi, può essere d'aiuto
Avatar utente
marcoxx
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 513
Iscritto il: sabato 24 aprile 2010, 1:22
Residenza: Napoli
Anti-spam: 56

Re: iscrizione bimbo a scuola elementare

Messaggiodi andrey il domenica 13 gennaio 2013, 20:52

la figlia di mia moglie è stata inserita 14 anni nella prima superiore ed adesso frequenta l'università

spero tu abbia le sue certificazione scolastiche a me le hanno allegate e le sono state restituite alla maturita'
hanno voluto una breve cronistoria delle sue conoscenze e dell'organizzazione scolastica ucraina molto piu' velocedella nostra risultando come punto debole la sua quasi totale non conoscenza italiano scritto e parlato

vecchia lezione dellamia prof di lingua
"se volte imparare una lingua dovete andare da soli nel paese in questione
quando avrete fame in qualche modo imparerete a chiedere da mangiare
mai in compagnia di un italiano pero'"

nelle esperienze dirette che ho conosciuto miglior medicina è inserimento nella classe dovuta
parlare in casa italiano ed eccezionalmente in Ucraino tra mamma e figlio

il primo mese sarà un po' critico
anche se le mie esperienze sono su adolescenti di 13 14 anni
nessun insegnante di sotengno solo qualcosa a casa
con massicce dosi di spiegazioni di italiano da parte nostra
di solito dimostrano quanto prima doti in matematiche e scienze
seguire l'italiano scritto senza pietà e senza farlo vergognare nell'errore
correggerlo nella maniera piu' idonea nell'italiano parlato

giovani e meno giovani ucraini all'inizio sono molto retrivi anche nel parlare in italiano
hanno la mania dell'essere precisi e corretti
poi al momento in cui partono
facendogli capire che lo facciamo per il loro bene
correggere, verbi(se no diventano simili allo stereotipo di indiani americani io andare io fare) e parole.

moris.cn ha scritto:Non ha avunto problemi ed era seguita nelle ore d'italiano da una maestra di sostegno con altri bimbi.
Comunque stando coi bimbi imparano velocemente.

condivido 100%

avra' delle materie non sufficienti forse solo italiano
non so' ora come funzionanano le elementari adesso come giudizi o voti
alle superiori le hanno dato tutte le eventuali possibilità di recuperare anche se non ce ne è stato bisogno
e' stato un migliorare costante,con insufficienze dovute ma seguite.

penso che nell'anno se ha un caratterino giusto puo' avere i suoi bei risultati
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5525
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42


Torna a Riconoscimento dei titoli di studio ucraini





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti