Invito e libera circolazione shengen.

Visto di ingresso per l'Italia

Invito e libera circolazione shengen.

Messaggiodi massinani il martedì 24 dicembre 2013, 18:33

Ciao a tutti. Lo zio di mia moglie vorrebbe ricevere un invito da parte nostra della durata di circa 4 settimane. Da noi in effetti resterebbe 2 o 3 giorni ma poi sfrutterebbe il visto per girarsi in auto tutta l'europa in auto senza più far ritorno in Italia.

A me la cosa non piace e mi lascia dei dubbi sulla legalità e non vorrei avere delle rogne nel caso succedesse qualcosa all'estero (lo sò, non si augura e pensa mai il male agli altri, ma supponiamo succeda un incidente in Germania o Francia....).

Siccome tempo fa avevo letto sul forum che avere un visto rilasciato dall'ambasciata comporta dei rischi, qualcuno saprebbe indicarmi un articolo/legge da far vedere per giustificare il nostro No allo zio non per futili motivi bensi per un fondato timore ?

Grazie a tutti e buone Feste
Massimiliano, Natasha, Marianna e Veronica
Avatar utente
massinani
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 261
Iscritto il: venerdì 28 settembre 2007, 13:40
Località: Bergamo
Residenza: Bergamo
Anti-spam: 56


Re: Invito e libera circolazione shengen.

Messaggiodi andbod il mercoledì 25 dicembre 2013, 18:47

Riguardo alla legalità dipende : se non c'è nessun Paese in cui lo zio di tua moglie passerà più di 3-4 giorni allora il visto deve essere richiesto al Consolato del primo Paese d'ingresso e, viaggiando in auto, dubito che sia l'Italia (ammesso che l'auto non l'affitti).

Per le responsabilità in capo a chi invita sono regolamentate dall'art.12 del Decreto Legislativo 25 luglio 1998 n. 286
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Invito e libera circolazione shengen.

Messaggiodi massinani il giovedì 26 dicembre 2013, 20:32

andbod ha scritto:Riguardo alla legalità dipende : se non c'è nessun Paese in cui lo zio di tua moglie passerà più di 3-4 giorni allora il visto deve essere richiesto al Consolato del primo Paese d'ingresso e, viaggiando in auto, dubito che sia l'Italia (ammesso che l'auto non l'affitti).

Per le responsabilità in capo a chi invita sono regolamentate dall'art.12 del Decreto Legislativo 25 luglio 1998 n. 286


Ok, quindi se lui restasse qui da noi 5 giorni (esempio) non vi è nessun problema a fare un invito di 3 settimane ? Ossia, visto Italiano (ne ha già un'altro), arriva qui in auto passando vari paesi, resta qui 4 giorni e riparte per dove gli pare. Tutto regolare ? Oppure se gli succede qualcosa dopo che ha lasciato l'italia (supponiamo in spagna) io vengo tirato comunque in causa essendo l'invitante che ha dichiarato di ospitarlo 3 settimane ?

Scusa la lungaggine.
Massimiliano, Natasha, Marianna e Veronica
Avatar utente
massinani
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 261
Iscritto il: venerdì 28 settembre 2007, 13:40
Località: Bergamo
Residenza: Bergamo
Anti-spam: 56

Re: Invito e libera circolazione shengen.

Messaggiodi andbod il venerdì 27 dicembre 2013, 2:05

Il problema è che se entra in macchina e l'Italia non è il suo Paese di destinazione principale la richiesta di visto dovrà farla presso il Consolato del primo Paese di ingresso e non in Italia.

Se invece stesse in Italia 11 giorni e 10 giorni in altri Paesi Schengen, anche entrando da un altro Stato dovrebbe chiedere il visto al Consolato Italiano.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Invito e libera circolazione shengen.

Messaggiodi massinani il venerdì 27 dicembre 2013, 13:37

Grazie delle delucidazioni..anche se ora siamo ancora più confusi :lol: :lol:

Qualche hanno fa abbiamo già fatto un invito per lo zio, anche allora lui è rimasto pochi giorni da noi e il resto del visto l'ha sfruttato per girovagare....e il visto l'ha chiesto all'ambasciata italiana su nostro invito e non al primo paese di ingresso.

Come si fa in questo caso a dire quale è il paese principlae di destinazione ?

Forse, per non avere problemi di sorta, meglio fargli un invito di 4 giorni cosi dalla nostra parte siamo a posto e il restodei giorni si arrangia lui ?

Grazie milla per la pazienza
Massimiliano, Natasha, Marianna e Veronica
Avatar utente
massinani
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 261
Iscritto il: venerdì 28 settembre 2007, 13:40
Località: Bergamo
Residenza: Bergamo
Anti-spam: 56

Re: Invito e libera circolazione shengen.

Messaggiodi peterthegreat il venerdì 27 dicembre 2013, 15:10

Ciao,
fai un invito normale, come hai sempre fatto. Visto che e' già' venuto.

Nel foglio indicherà' l'ingresso tramite frontiere di terra, Ungheria o Polonia.
Anche perche' se fa un invito per la Polonia vogliono le prenotazioni degli alberghi, altrimenti non passa.

Tuo zio non penso che vada in giro a fare dei casini.

Stai sereno.
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6463
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Invito e libera circolazione shengen.

Messaggiodi beppino il venerdì 27 dicembre 2013, 16:04

É lo zio yanu di cui si parla nell'altro post? :doubt:

peterthegreat ha scritto:Tuo zio non penso che vada in giro a fare dei casini.


Alla fine pietro non è "razzista" come forse vuol far sembrare.
Mi sa che la preoccupazione gli é venuta perché ... Non é suo zio!
Avatar utente
beppino
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 947
Iscritto il: lunedì 22 novembre 2010, 13:51
Residenza: bergamo - italia
Anti-spam: 56

Re: Invito e libera circolazione shengen.

Messaggiodi peterthegreat il venerdì 27 dicembre 2013, 17:25

:lol: :lol: :lol: ,

E' gia' venuto in Italia, sa come muoversi, non penso abbia dei problemi lui e nemmeno chi lo invita.

Poi un mezzo a questi trogloditi qualcuno più' avanti ci deve per forza.
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6463
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Invito e libera circolazione shengen.

Messaggiodi massinani il sabato 28 dicembre 2013, 8:35

..ops beppino mi ha sgamato :lol:

..comunque grazie delle dritte Pietro, procederemo come sempre abbiamo fatto.
Massimiliano, Natasha, Marianna e Veronica
Avatar utente
massinani
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 261
Iscritto il: venerdì 28 settembre 2007, 13:40
Località: Bergamo
Residenza: Bergamo
Anti-spam: 56


Torna a Visto di ingresso





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti