Invio pensione inps in ucraina

Il sitema economico, monetario e bancario.

Invio pensione inps in ucraina

Messaggiodi bigmar il lunedì 19 dicembre 2011, 11:48

Buon Natale a tutti quanti.
Ho avuto conferma direttamente dall'Inps di Brescia, che esiste una convenzione con le Banche Popolari, per la quale e' possibile trasmettere la pensione all'estero senza alcun aggravio per il pensionato.
Restano solo le commissioni della banca estera, nel mio caso Ukrisivbank, pari allo 0,7% della somma trasmessa.
Dunque chiedo ad altri pensionati nelle mie condizioni di residente in Ucraina, se stanno utilizzando questa opportunita' e se la trovano economicamnete valida e sicura.
Oppure esistono altri metodi piu' vantaggiosi.
Il trasferimento diretto a cadenza mensile si sta rendendo necessario a causa del nuovo balzello sui C/C con media di deposito superiore a 5.000 Euro.
Gradirei anche avere un aggiornamento sui limiti di Euro trasportabili verso l'Ucraina. Sempre 10.000 Euro?
Se viaggio con la moglie, diventano 20.000 Euro?
La dichiarazione in dogana e' dovuta sempre per 1.000 Euro a persona?
Ringrazio i connazionali pensionati che vorranno darmi qualche buon consiglio al riguardo, augurando loro salute e serenita' per l'anno nuovo.
Avatar utente
bigmar
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 49
Iscritto il: lunedì 9 novembre 2009, 11:41
Residenza: rivne
Anti-spam: 56


Re: Invio pensione inps in ucraina

Messaggiodi uvdonbairo il venerdì 30 dicembre 2011, 11:44

Ciao bigmar
vedo che non hai avuto risposte ma per quanto riguarda la pensione io preferirei avere il conto in Italia e prelevare in Ucraina con la carta di credito.

Si sono trattati altre volte certi argomenti e forse puoi fare ricerche.
Si possono portare fino a 10000 euro a persona ma non so se deve essere fatta la dichiarazione sopra i 1000 euro.

Auguri anche alla tua famiglia :D
Avatar utente
uvdonbairo
Admin
Admin
 
Messaggi: 4654
Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 14:02
Località: Lucca
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56

Re: Invio pensione inps in ucraina

Messaggiodi andrey il venerdì 30 dicembre 2011, 12:49

se non ho mancato qualche aggiornamento sulla Finanziaria Monti e i suoi continui aggiustamenti

sui C/C non c'è nessuno aggravio anzi se gli importi sono inferiori mediamente ai 5000 euro nell'anno non si pagano i previsti 34,20 circa pagati da sempre che non è una cifra esagerata

ho letto con nostalgica inviadia questa info visto che ho come progetto(???)sogno(??)
passare in Ucraina come paese principale di residenza per la mia pensione..gia' lontana come data prima di questa riforma adesso quasi una utopia...ma "so'de coccio" e il desiderio resta all'ordine del giorno :D
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5749
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Invio pensione inps in ucraina

Messaggiodi bigmar il giovedì 11 ottobre 2012, 19:37

Posso aggiornare la questione Invio pensione INPS in Ucraina, ad uso e consumo dei pensionati qui residenti.

Grazie ad una specifica convenzione, tramite la CityBank, la pensione mi viene accreditata senza spese sul mio conto corrente ucraino.

Gli interessi sul deposito coprirebbero comunque le eventuali spese di tenuta del C/C.

Dal mese di Agosto 2012, mi viene puntualmente accreditata la somma intera, cioe' senza alcuna trattenuta.

Dunque, al momento, posso affermare che questo sistema sia vantaggioso e semplice, piuttosto che portarsi i contanti dall'Italia o utilizzare il bancomat.

Purtroppo resta la solita incognita sulla solvibilita' delle banche ucraine, ma questo e' tutto un altro discorso.

Un caro saluto a tutti.
Avatar utente
bigmar
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 49
Iscritto il: lunedì 9 novembre 2009, 11:41
Residenza: rivne
Anti-spam: 56

Re: Invio pensione inps in ucraina

Messaggiodi toto il sabato 13 ottobre 2012, 17:00

Io ho un conto con AVALBANK e sono in attesa che la ex inpdap oggi Inps dell' Ufficio estero di roma mi dia risposta.

Ho redatto domanda e ancora dopo 3 mesi si stanno dando da fare come mi hanno scritto in Email.

Credo che le spese sono nella banca e non nel Inps e sono 1% sul prelievo.Se invece prelievi da un conto Italiano con carta sono il 2% se e una Ukressimbank piu le spese di servizio nella tua banca.Il problema delle banche non sicure non esiste sui conti correnti ma neanche sui depositi .


Conviene se la trasferisci qui credo!
Avatar utente
toto
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 921
Iscritto il: sabato 21 novembre 2009, 10:43
Residenza: Nikolaev
Anti-spam: 56

Re: Invio pensione inps in ucraina

Messaggiodi toto il lunedì 10 dicembre 2012, 17:45

Pare che dal 14 posso prelevare la mia pensione che dall'inps mi e' stata trasmessa in Aval bank.
finalmente dopo tanti mesi (5) al prelievo dovrei pagare lo 0,5%.
Avatar utente
toto
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 921
Iscritto il: sabato 21 novembre 2009, 10:43
Residenza: Nikolaev
Anti-spam: 56

Re: Invio pensione inps in ucraina

Messaggiodi robert374 il lunedì 10 dicembre 2012, 19:37

Il limite per singola persona ,con cui entrare in Ucraina è si di 10.000E. Meglio se li denunciate all'entrata nel paese, alla dogana, con l'apposito modulo che si trova negli aereoporti, altrimenti nessuna banca li accetterà. Li accettano solo dai residenti. Auguri
robert374
 


Torna a Economia e finanza in Ucraina





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti