Ingredienti italiani

I ristoranti, i self-service, indirizzi e varie. La cucina, le ricette, i piatti tipici e tutto quello che riguarda il mangiare ucraino

Re: Ingredienti italiani

Messaggiodi lampo il domenica 27 marzo 2011, 4:03

Esatto.quel tipo di crostacei che di dici tu!!

Se ci fosse qualcosa vicino al centro sarebbe meglio.ma in mancanza d'altro proverò a Obolon(molto lontano dal centro?).
C'è da fidarsi col congelato?
Avatar utente
lampo
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1217
Iscritto il: venerdì 16 gennaio 2009, 14:51
Residenza: rimini
Anti-spam: 56


Re: Ingredienti italiani

Messaggiodi peterthegreat il domenica 27 marzo 2011, 8:28

Ciao,
leggi bene l'etichetta, compra solo prodotti norvegesi (c'e' una marca gia' sgusciata di tutte le pezzature e surgelata sottovuoto, ma non ricordo il nome ha l'etichetta blu).
Non prendere gamberi interi, perche' loro hanno solo il "borealis" e una volta cotto non rende niente.
Aragoste e astici surgelati (che di solito sono surgelati precotti),lasciali perdere.
Io fossi in te cambierei menu', il pesce e' improponibile. l'unica cosa "mangiabile" sono il nasello e il merluzzo a filetti.
Ciao, Pietro
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6475
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Ingredienti italiani

Messaggiodi peterthegreat il domenica 27 marzo 2011, 8:39

Dimenticavo,
se sei ancora in Italia perche' non compri un paio di scatole di polpa di granghio (che sia centolla del pacifico con le chele intere, non quella tutta a pazze che fa schifo, costa dai 6 ai 12 €) e fai gli spaghetti o le mezze penne?
Panna, prezzemolo, burro e se vuoi mezzo spicchio di aglio e in 5 minuti hai fatto sugo.
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6475
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Ingredienti italiani

Messaggiodi lampo il domenica 27 marzo 2011, 12:59

Grazie della dritta buona idea,ma il problema di portare il pesce è che puzza!!!

Volevo metterlo sotto vuoto,ma la puzza rimane e al mio arrivo non vorrei essere inseguito da tutti i gatti di Kiev!!

comunque la ricetta che mi hai dato la provo!!
Avatar utente
lampo
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1217
Iscritto il: venerdì 16 gennaio 2009, 14:51
Residenza: rimini
Anti-spam: 56

Re: Ingredienti italiani

Messaggiodi peterthegreat il domenica 27 marzo 2011, 20:15

:lol: , la polpa di granchio e' in scatola!
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6475
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Ingredienti italiani

Messaggiodi lampo il domenica 27 marzo 2011, 23:15

Mitico,la prendo senzalyro!!
Avatar utente
lampo
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1217
Iscritto il: venerdì 16 gennaio 2009, 14:51
Residenza: rimini
Anti-spam: 56

Re: Ingredienti italiani

Messaggiodi flydream il lunedì 28 marzo 2011, 8:56

Nei supermercati "Frushet" che si trovano un po' in tutta ucraina trovi tutto cio' che ti serve a parte il salame e i formaggi. La pasta c'è quella vera made in italy e quella fake... così pure i sughi
Avatar utente
flydream
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 291
Iscritto il: venerdì 15 gennaio 2010, 12:08
Residenza: genova
Anti-spam: 56

Re: Ingredienti italiani

Messaggiodi lampo il lunedì 28 marzo 2011, 12:08

Grazie,spero ci sia anche a KIev,per i sughi non ho problema, li faccio da solo.

Mi porto il parmiggiano,salsiccia romagnola doc,vari tipi di panna,i pomodori li trovo senz'altro,le scatole di polpa di granchio(grazie peterthegreat ) se rimedio un po di crostacei dove mi hai indicato,faccio concorrenza a "Vinci fish"!! :lol:
Avatar utente
lampo
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1217
Iscritto il: venerdì 16 gennaio 2009, 14:51
Residenza: rimini
Anti-spam: 56

Re: Ingredienti italiani

Messaggiodi johannes100 il lunedì 28 marzo 2011, 14:46

Trovi anche la panna, non c'é bisogno di portarsela...si chiama SLIVKI e ce ne sono di varie percentuali di cremositá e liquiditá...se ci vai con un locale ti puó consigliare senza problemi.
Perciocché l'invidioso si rallegra ed é lieto del male, e dolente d'ogni bene altrui; e per questo va sempre cercando come possa CALUNNIARE. (Domenico Cavalca, sec. XIV, 'Disciplina degli Spirituali col Trattato delle trenta stoltizie', cap. 9, pag. 69.8).
Avatar utente
johannes100
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1328
Iscritto il: sabato 27 ottobre 2007, 11:48
Località: Roma

Re: Ingredienti italiani

Messaggiodi lampo il lunedì 28 marzo 2011, 17:14

Si lo so che c'è anche li: ma io porto quella aromatizzata ai porcini e quattro formaggi :D
Avatar utente
lampo
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1217
Iscritto il: venerdì 16 gennaio 2009, 14:51
Residenza: rimini
Anti-spam: 56

Re: Ingredienti italiani

Messaggiodi lampo il lunedì 28 marzo 2011, 17:20

Abuso ancora della vostra pazienza: mascarpone se ne trova?
Avatar utente
lampo
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1217
Iscritto il: venerdì 16 gennaio 2009, 14:51
Residenza: rimini
Anti-spam: 56

Re: Ingredienti italiani

Messaggiodi Luca il lunedì 28 marzo 2011, 17:57

Il mascarpone si trova (io ho visto in vendita quello di una nota marca italiana), ma il prezzo è esorbitante.

Stesso discorso per la polpa di pomodoro.
Specie se sei a Kiev (o in una grande città) non hai nessun problema a trovare anche note marche italiane, ma il prezzo è di gran lunga più elevato di quello che troversti in qualunque esercizio commerciale italiano.
Idem per la pasta.

Si possono trovare prodotti locali simili (la loro passata di pomodoro è un concentrato), ma il sapore non è assolutamente lo stesso.

Il consiglio, quindi. è di portare dall'Italia tutto ciò che non deperisce troppo rapidamente (che resiste lo spazio di un viaggio).

Saluti.
Luca
Avatar utente
Luca
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 1514
Iscritto il: sabato 30 maggio 2009, 19:57
Località: Chieti
Residenza: Chieti
Anti-spam: 56

Re: Ingredienti italiani

Messaggiodi lampo il lunedì 28 marzo 2011, 20:18

Grazie a tutti,infatti mercoledi nprima di partire farò una bella spesa!!!!!
Avatar utente
lampo
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1217
Iscritto il: venerdì 16 gennaio 2009, 14:51
Residenza: rimini
Anti-spam: 56

Re: Ingredienti italiani

Messaggiodi peterthegreat il sabato 17 settembre 2011, 16:49

Ciao a tutti,
oggi, per il mio arrivo in terra Ucraina previsto per i primi di Ottobre, mi sono spedito 130 Kg di derrate alimentari, e anche l'affettatrice, un oggetto sconosciuto alla maggior parte della popolazione (speriamo che non facciano come gli indiani con la macchina fotografica).
Se qualcuno passa da Sumy e' invitato a cena.
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6475
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Ingredienti italiani

Messaggiodi Ciorni.voran il sabato 17 settembre 2011, 17:28

Allora arrivo con il salame che fanno a muro dell'obitorio qui a Nikolaev così gli facciamo l'autopsia con l'affettatrice!!! :D
Il Mondo alla rovescia, quello del male, della follia distruttiva e dell’assurdo è difeso e costruito da un esercito di “medici pietosi”, di anime belle allo specchio, di persone che vanno dove le porta il cuore avendo lasciato la testa a casa.
Avatar utente
Ciorni.voran
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 3350
Iscritto il: venerdì 13 novembre 2009, 23:43
Residenza: Territori di steppa
Anti-spam: 42

PrecedenteProssimo

Torna a Ristoranti e Cucina





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti