Informazioni su visto

Ricongiungimento con la moglie sposata in Ucraina

Informazioni su visto

Messaggiodi shock il giovedì 7 ottobre 2010, 20:00

Ciao a tutti,

leggendo e rileggendo tutto non mi è chiara una cosa. Una volta ottenuto il visto per ricongiungimento post matrimonio la consorte ha diritto ad entrare in Italia (dove poi entro 8 giorni dovrà fare le richieste per il permesso).

Il mio dubbio è.. da Kiev ci sono problemi ad effettuare uno scalo aereo in un terzo paese (Germania, Austria, Ungheria)?
Avatar utente
shock
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 233
Iscritto il: sabato 4 ottobre 2008, 8:59
Residenza: Italia
Anti-spam: 42


Re: Informazioni su visto

Messaggiodi Pasha67 il giovedì 7 ottobre 2010, 21:24

Ciao Shock!
Non ho la certezza assoluta, ma tua moglie adesso esattamente come la mia, ha sul suo passaporto il visto di ricongiungimento familiare con cittadino UE valido un anno, il visto quindi teoricamente le da libera circolazione per un anno intero in tutta l'area Shengen, indipendentemente dal CDS che solo successivamente le darà lo stesso diritto ma per 5 anni e poi altri 5!
Questa libera circolazione UE la si dovrebbe avere anche con un semplice visto turistico o business.
Infatti ho letto di molti sul forum che in passato hanno fatto richiedere alle loro fidanzate visti per Polonia, Germania, Lituania e altri paesi per poi farle arrivare in Italia.
Ma aspetto per sicurezza le risposte degli altri! :mrgreen:
Avatar utente
Pasha67
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 456
Iscritto il: giovedì 22 novembre 2007, 21:56
Località: Arezzo
Residenza: Toscana
Anti-spam: 56

Re: Informazioni su visto

Messaggiodi peterthegreat il giovedì 7 ottobre 2010, 21:35

Ciao,
quando fai la richiesta del visto, vedrai che sul modulo che compilerete, ci sara' scritto al punto 23 : "Stato membro di primo ingresso".
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5544
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Informazioni su visto

Messaggiodi Pasha67 il giovedì 7 ottobre 2010, 21:50

Cavolo è vero!!!! #-o
Pietro ha perfettamente ragione!
Ho consultato adesso la foto con il visto di mia moglie, e in alto c'è scritto chiaramente:
VALIDO PER: ITALIA 8-[
Nella pagina accanto c'è invece uno dei tanti visti turistici del passato, e c'è scritto chiaramente:
VALIDO PER: STATI SCHENGEN
Quindi se anche in quello di tua moglie c'è scritto ITALIA temo proprio che non possa transitare in altri paesi prima di ricevere la CDS!!
Avatar utente
Pasha67
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 456
Iscritto il: giovedì 22 novembre 2007, 21:56
Località: Arezzo
Residenza: Toscana
Anti-spam: 56

Re: Informazioni su visto

Messaggiodi Pasha67 il giovedì 7 ottobre 2010, 22:00

E già che ci sono allego l'immagine in cui si nota l'importante differenza:
Immagine
Avatar utente
Pasha67
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 456
Iscritto il: giovedì 22 novembre 2007, 21:56
Località: Arezzo
Residenza: Toscana
Anti-spam: 56

Re: Informazioni su visto

Messaggiodi peterthegreat il giovedì 7 ottobre 2010, 22:06

CIao Pash,
non fare confusione :D ,
Al numero 22 scriverà :"Stato/i membro/i di destinazione= ITALIA
al numero 23: "Stato membro di primo ingresso" = GERMANIA, AUSTRIA, ecc ecc
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5544
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Informazioni su visto

Messaggiodi shock il giovedì 7 ottobre 2010, 22:10

A parte che io e il burocratese abbiamo pessimi rapporti... insomma si può basta indicarlo?
Avatar utente
shock
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 233
Iscritto il: sabato 4 ottobre 2008, 8:59
Residenza: Italia
Anti-spam: 42

Re: Informazioni su visto

Messaggiodi Luca il venerdì 8 ottobre 2010, 0:49

La domanda formulata da shock, mi da lo spunto per segnalare a tutti una importante e recentissima decisione della seconda sezione della Corte di Cassazione proprio in tema di familiare extracomunitario di cittadino italiano.

In realtà non è vero che il cittadino extracomunitario che entra in Italia come familiare al seguito di cittadino deve fare richiesta di CDS (shock ha parlato di permesso di soggiorno, ma non è esatto) negli otto giorni.

Deve fare la dichiarazione di presenza presso la Questura della località i cui soggiorna (se l'extracomunitario arriva da un Paese Schenghen), mentre ai sensi del Decreto del Ministero dell'Interno del 26 luglio 2007 art. 1: "lo straniero, in provenienza diretta da Paesi che non applicano l'Accordo di Schengen, assolve l'obbligo di rendere la dichiarazione di presenza di cui all'art. 1, comma 2, della legge 28 maggio 2007, n. 68, all'atto del suo ingresso nel territorio dello Stato presentandosi ai valichi di frontiera. L'adempimento dell'obbligo e' attestato mediante l'apposizione, da parte della polizia di frontiera, dell'impronta del timbro uniforme Schengen sul documento di viaggio".

L'obbligo della richiesta della CDS scatta decorsi i tre mesi.
Sul punto la sentenza di cui ho parlato ha affermato che: "il “familiare”- coniuge del cittadino italiano (o di altro Stato membro dell’Unione europea), dopo aver trascorso nel territorio dello Stato i primi tre mesi di soggiorno “informale”, è tenuto a richiedere la Carta di soggiorno ai sensi dell’art. 10 del d.lgs. n. 30 del 2007 e sino al momento in cui non ottenga detto titolo la sua condizione di soggiornante regolare rimane disciplinata dalla legislazione nazionale, in forza della quale, ai fini della concessione del permesso di soggiorno per coesione familiare (artt. 19, comma 2, lett. C, del d.lgs. n. 286 del 1998 e 28 del d.P.R. n. 394 del 1999), nonché ai fini della concessione e del mantenimento del titolo di soggiorno per coniugio, è imposta la sussistenza del requisito della convivenza effettiva" (Cass. sez. I, n. 17346 del 23 luglio 2010).

E' un principio decisamente rilevante, in quanto si afferma che successivamente all'ingresso dell'extracomunitario familiare di cittadino e fino all'ottenimento della CDS la sua condizione resta regolata dal Testo Unico sull'immigrazione (d.lgs. 286/1998).
Avatar utente
Luca
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 1431
Iscritto il: sabato 30 maggio 2009, 19:57
Località: Chieti
Residenza: Chieti
Anti-spam: 56

Re: Informazioni su visto

Messaggiodi peterthegreat il venerdì 8 ottobre 2010, 7:58

Ciao,
non mi sembra che la cosa sia cosi complicata: http://www.ambkiev.esteri.it/Ambasciata ... dulistica/
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5544
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Informazioni su visto

Messaggiodi shock il venerdì 8 ottobre 2010, 12:19

Insomma si può fare ma va indicato subito. Dato che la nostra idea era quella di richiedere il visto (dato che non c'è particolare fretta) e poi, una volta ricevuto a casa, pianificare il viaggio scegliendo la soluzione migliore per ore/scali/prezzo successivamente, dovremo muoverci diversamente e pensare già dall'inizio a quale itinerario scegliere..
Avatar utente
shock
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 233
Iscritto il: sabato 4 ottobre 2008, 8:59
Residenza: Italia
Anti-spam: 42

Re: Informazioni su visto

Messaggiodi Mauroest il lunedì 14 marzo 2011, 18:56

...ma allora il modulo che danno all'Ambasciata (per familiare al seguito) è:

--Domanda di visto Nazionale (D)

oppure

--Domanda di visto per gli stati Schengen ?
Avatar utente
Mauroest
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 389
Iscritto il: lunedì 19 aprile 2010, 9:44
Residenza: trieste-Ві́нниця
Anti-spam: 42

Re: Informazioni su visto

Messaggiodi peterthegreat il lunedì 14 marzo 2011, 21:11

La seconda che hai detto!
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5544
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Informazioni su visto

Messaggiodi Pasha67 il lunedì 14 marzo 2011, 21:14

Mauroest ha scritto:...ma allora il modulo che danno all'Ambasciata (per familiare al seguito) è:

--Domanda di visto Nazionale (D)

oppure

--Domanda di visto per gli stati Schengen ?



Ciao, nel link sotto trovi tutto, eccone un estratto:

Visto per soggiorni di lunga durata, di tipo D (Nazionali). Per tutti i soggiorni di lunga durata (oltre 90 giorni) gli stranieri devono avere sempre il visto, anche se cittadini di Paesi non soggetti ad obbligo di visto per soggiorni di breve durata. Il visto di tipo D è valido per l'ingresso ed il soggiorno in Italia superiore a 90 giorni (per uno o più ingressi) e consente al titolare di circolare liberamente nell'area Schengen per un periodo non superiore a tre mesi per semestre. L'esercizio della libera circolazione è consentito solo qualora il visto sia in corso di validità.

http://www.poliziadistato.it/articolo/2 ... _ingresso/

Quando si fa la domanda di visto dopo il matrimonio, sul modulo si devono mettere i paesi da attraversare durante il viaggio, ma nel nostro caso il viaggio programmato per mia moglie era con un volo diretto Ucraina-Italia e il visto richiesto era per ricongiungimento familiare, lei infatti mi ha raggiunto dopo tre mesi.
Nel caso di moglie al seguito presumo sia lo stesso.
Poka! :mrgreen:
Avatar utente
Pasha67
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 456
Iscritto il: giovedì 22 novembre 2007, 21:56
Località: Arezzo
Residenza: Toscana
Anti-spam: 56

Re: Informazioni su visto

Messaggiodi Mauroest il martedì 15 marzo 2011, 12:28

...mmm risposte discordanti ma leggo che solo la "Domanda di visto Nazionale (D)" consente il soggiorno superiore ai 90 giorni, in attesa del PDS. Grazie.
Avatar utente
Mauroest
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 389
Iscritto il: lunedì 19 aprile 2010, 9:44
Residenza: trieste-Ві́нниця
Anti-spam: 42

Re: Informazioni su visto

Messaggiodi peterthegreat il martedì 15 marzo 2011, 13:52

Ciao,
io ho compilato lo shengen, quello con la bandierina italiano non l'ho mai visto.
Cmq quando andrai in ambasciata a chiedere il visto, ti diranno loro quale usare, i moduli sono sul tavolo.
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5544
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Prossimo

Torna a Ricongiungimento per matrimonio





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti