Incontro con sconosciuta, suggerimenti?

Esperienze e confronti, le storie d'amore le delusioni e il carattere delle ragazze ucraine.

Re: Incontro con sconosciuta, suggerimenti?

Messaggiodi massimo777 il martedì 1 novembre 2011, 18:35

:mrgreen: io non ho capito che ci fai a Plovdiv ... :roll:
ciao , ciao . :D
Mi piace capire , imparare..sperimentare.
molte volte non ci riesco , ma quando succede..tutto diviene stramaledettamente eccitante .
Avatar utente
massimo777
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 378
Iscritto il: mercoledì 24 febbraio 2010, 12:33
Residenza: Arezzo
Anti-spam: 56


Re: Incontro con sconosciuta, suggerimenti?

Messaggiodi xyco il martedì 1 novembre 2011, 19:04

Contrariamente a quello per cui erno lì la metà degli italiani che c'erano (l'altra metà erano con fidanzata al seguito) e siccome mi pregio di essere un anticonformista, ho fatto il turista, visitando Plovdiv il primo giorno (centro storico veramente bello), il secondo giorno mi sono recato a sofia (sempre con i mezzi pubblici locali) ed il terzo sono andato a visitare il monastero di Rila (guarda cartina e renditi conto della fatica che ho fatto ieri, partenza dall'albergo ore 9:00 circa e rientro in albergo ore 19:30 circa, senza soste per mangiare - direttamente in branda)...Bulgaria a buon mercato, 'nature', ho avuto la fortuna di non incontrarne, pertanto penso di poter asserire che sia sprovvista di negozi 'accessorize'. Purtroppo non sono un latin lover e fortunatamente non sono un assetato...nè sono un adone per cui le donne mi si gettano ai piedi per strada...

Scusate, sono andato fuori tema, ovvero, è da qualche messaggio che siamo fuori tema perchè qui non si tratta più di "in ucraina per amore" ma di "in ucraina per la prima volta".

ciao
Avatar utente
xyco
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 26
Iscritto il: giovedì 20 ottobre 2011, 13:50
Residenza: Sesto San Giovanni
Anti-spam: 56

Re: Incontro con sconosciuta, suggerimenti?

Messaggiodi Franco il martedì 1 novembre 2011, 20:02

uvdonbairo ha scritto:Ragazzi vi siete dimenticati che tra utenti del forum e io che ho girato tutta l'Ucraina in tutte le città con aeroporto possiamo fornire alloggio e assistenza senza problemi. Quindi nessun problema, specialmente in Lviv.


Infatti questa e' una ottima soluzione se non hai "contatti" virtuali da rendere reali, perche' secondo me Lviv comunque merita almeno un week end da dedicare e non ne rimarrai deluso :)
Avatar utente
Franco
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 766
Iscritto il: mercoledì 4 luglio 2007, 23:29
Località: Roma

Re: Incontro con sconosciuta, suggerimenti?

Messaggiodi xyco il venerdì 11 novembre 2011, 12:53

Ragazzi sono a Vienna, fra poco mi imbarco per Leopoli...vi ringrazio per tutti gli utili consigli, adesso sta a me godermela...intanto già si sa che prenderò un po' di freddo...
Avatar utente
xyco
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 26
Iscritto il: giovedì 20 ottobre 2011, 13:50
Residenza: Sesto San Giovanni
Anti-spam: 56

Re: Incontro con sconosciuta, suggerimenti?

Messaggiodi johannes100 il venerdì 11 novembre 2011, 15:30

xyco ha scritto:Ragazzi sono a Vienna, fra poco mi imbarco per Leopoli...vi ringrazio per tutti gli utili consigli, adesso sta a me godermela...intanto già si sa che prenderò un po' di freddo...


Buon viaggio allora e buon atterraggio.

Sono sicuro che Lviv ti piacerá molto ed anche di piú se hai un contatto con cui incontrarti.

Se avrai la fortuna di girare la cittá con la compagnia giusta...ti assicuro che il freddo neanche lo sentirai... :D .

Divertiti.
Perciocché l'invidioso si rallegra ed é lieto del male, e dolente d'ogni bene altrui; e per questo va sempre cercando come possa CALUNNIARE. (Domenico Cavalca, sec. XIV, 'Disciplina degli Spirituali col Trattato delle trenta stoltizie', cap. 9, pag. 69.8).
Avatar utente
johannes100
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1328
Iscritto il: sabato 27 ottobre 2007, 11:48
Località: Roma

Re: Incontro con sconosciuta, suggerimenti?

Messaggiodi xyco il lunedì 14 novembre 2011, 16:06

Beh...effettivamente bisogna stare attenti, in Ucraina...troppe belle donne...troppo troppe...

La mia amica (diciamo quella che ho bidonato) ci aveva visto giusto, Lviv è proprio una bella città; anche Johannes100 l'aveva detto...comunque, atterraggio un po' pesante in quel di Lviv e subito, guardando fuori dal finestrino, a ridosso dell'aeroporto, non si può non notare il cimitero...diciamo che mi son sentito fortunato ad aver fatto un atterraggio di quel tipo...il nuovo aeroporto ancora non è agibile, pertanto passiamo nei locali del vecchio terminal, stupendi se trattasi di un aereo di piccole dimensioni...per farla breve, naturalmente il bus per il centro non lo trovo, l'ATM (bancomat) non funziona, per cui prendo un taxi per il centro ed inizio a rendermi conto di dove son sbarcato...certo, gli edifici della periferia non sono il massimo, ma neanche così lontani da alcuni mostri che abbiamo in Italia, mi riferisco ad alcune palazzine nei pressi dello stadio di Milano (quindi neanche troppo in periferia per intenderci).

Una volta in centro, si respira immediatamente un'altra aria, e si è catapultati proprio in un'altra dimensione. E' ovvio che la bellezza di Lviv non possa essere paragonata a quella di Parigi, però devo ammettere che mi aspettavo qualcosa di diverso, di meno. Invece tra i bei palazzi, le belle ragazze e le pavimentazioni sconnesse, ho avuto un immediato ottimo feeling con la città.

Purtroppo, se ce ne fossero state le condizioni, sarebbe stato bello girarci con la ragazza di Odessa. Non vi nascondo che non è stato proprio semplicissimo organizzarmi con altre ragazze in così poco tempo. In ogni caso, venerdì ho avuto un incontro con una perfetta sconosciuta (chattato 4 volte su skype, lei visto mia foto io no sua) che si è dimostrata la classica bella ragazza (bel viso, bel corpo, intelligente e furba). Tra l'altro ringrazio Alibrando per l'utilissima guida su come comportarsi con le ragazze ucraine (oltre a dover ringraziare anche alcuni di voi per aver raccontato le vostre utili esperienze).
Purtroppo il rendez-vous è durato poco perchè il giorno dopo la poveretta aveva matrimonio del fratello, oltre ad abitare ad un 20/30km da Lviv, pertanto l'ho accompagnata verso una delle vie dei pulmini ed ho atteso con lei...al freddo ed al gelo (io ero coperto, lei un po' meno). Alla fine, non arrivando il pulmino, mi sono offerto di pagarle il taxi per andare a casa, sperando di non aver fatto una stupidata (attendo vostre).

Il giorno seguente l'ho dedicato alla visita, in lungo ed in largo, della città, per quanto nelle mi possibilità...poca documentazione, ho girato un po' a zonzo. Di bello è che, durante la visita del museo d'arte di Lviv, sono stato invitato dall'officiante a presenziare ad una cerimonia di matrimonio...in mezzo a parentado e ragazze dalle capigliature perfette...interessante esperienza. Caso dei casi, nel mio girovagare, mi sono imbattuto anche nel matrimonio del fratello della mia amica, ma ormai il mio ginocchio iniziava a dolere e mi sono trascinato a casa piuttosto che sorbirmi quella lagna (la cerimonia greco-cattolica pare duri un paio d'ore e c'erano i poveri testimoni che tenevano in sospensione sulle teste degli sposini due coroncine...chissà che fatica, in più in chiesa si gelava...mah).
Sabato sera faceva veramente freddo (credo sotto zero) e la ragazza (alta come me - con i tacchi) purtroppo doveva andare a casa presto, per cui ne ho approfittato per riprendermi...niente esperienza in discoteca questo giro!
Ieri invece sono andato in visita a Zhovkva (value for money la chiesa in legno del '700) e i monasteri di Krehiv e Unni (Unna?)...poi casa ed è una disperazione non aver più sì tanta bellezza negli occhi...non mi resta che organizzarmi (meglio) un altro viaggio (in qualche altra località - suggerimenti?).
Ciao
Avatar utente
xyco
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 26
Iscritto il: giovedì 20 ottobre 2011, 13:50
Residenza: Sesto San Giovanni
Anti-spam: 56

Re: Incontro con sconosciuta, suggerimenti?

Messaggiodi johannes100 il lunedì 14 novembre 2011, 18:50

Ciao e bentornato.

Ti avevo visto in linea qualche ora fa ed immaginavo che volessi postare la tua esperienza.

Dunque sei tornato ancora vivo e vegeto :D . Come vedi non valeva la pena spaventarsi per quello che ti poteva succedere in aeroporto...niente banditi che ti assalivano quindi... :D .

Sono contento ti sia fatto un bel giro (ovviamente considerando lo scarso tempo a dispozione di un weekend) e che hai avuto una compagnia interessante.

Visto che hai cominciato a vedere aspetti di realtá ucraina, diversa dalla nostra e per certi versi spiazzante, certi problemi ora dovresti aver capito che esistono solo nella nostra mente; quindi non ti dovrebbe nemmeno passare per l'anticamera del cervello di aver fatto una stupidata a pagare il taxi alla tua amica dopo aver atteso il bus inutilmente al freddo ed al gelo. Hai fatto quello che ogni persona per bene dovrebbe fare.
Una si fa 30 km per venirti a trovare e non gli vuoi nemmeno offrire il viaggio di ritorno in una situazione d'emergenza ?
E nel caso, quale sarebbe la stupidaggine ? ti saresti fatto fregare da una che fa a metá con l'autista del taxi della somma (enorme immagino :D) che hai pagato ? ti ha 'scroccato' un passaggio in taxi sino a casa ? alla faccia dell'approfittatrice....hehehe.

Diciamo che hai detto una bischerata come dice il padrone di casa....ma per questa volta ti perdoniamo volentieri.

Comicia ad accettare il fatto che certe cose, diversissime da quello a cui siamo abituati, in Ucraina succedono con una naturalezza che fa pensare male a tutti le prime volte che uno ci va.

Per quanto riguarda i consigli su dove andare, da me il consiglio é scontato: Kiev merita una visita cosi come Odessa.

P.S. Ho dato una sistemata come spaziatura al tuo post...cerca di farlo tu la prossima volta se no diventa difficile leggerti.
Perciocché l'invidioso si rallegra ed é lieto del male, e dolente d'ogni bene altrui; e per questo va sempre cercando come possa CALUNNIARE. (Domenico Cavalca, sec. XIV, 'Disciplina degli Spirituali col Trattato delle trenta stoltizie', cap. 9, pag. 69.8).
Avatar utente
johannes100
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1328
Iscritto il: sabato 27 ottobre 2007, 11:48
Località: Roma

Incontro con sconosciuta, suggerimenti?

Messaggiodi xyco il lunedì 14 novembre 2011, 20:40

Johannes100, ma sai che la spaziatura sul mio pc è corretta? magari ci sono delle mie impostazioni che mandano tutto a ramengo...ci tengo alla punteggiatura, come a cercare di esprimermi in un italiano corretto...mah...dico stupido per l'episodio del taxi perchè è evidente che la bella ragazza ad oggi ancora non si è fatta sentire (ad una azione non è seguita alcuna reazione = ovvero ad un gesto perbene, come l'hai definito tu, non è seguito nemmeno un sms per quantomeno dire che era arrivata a casa - come le avevo richiesto)...ehhhhh l'educazione...
Avatar utente
xyco
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 26
Iscritto il: giovedì 20 ottobre 2011, 13:50
Residenza: Sesto San Giovanni
Anti-spam: 56

Re: Incontro con sconosciuta, suggerimenti?

Messaggiodi massimo777 il lunedì 14 novembre 2011, 23:10

Bentornato , grazie prima di tutto di aver raccontato il viaggetto ,.. beh, visto il poco tempo
a disposizione non è che potevi ottenere granche' , oltretutto la prima volta è anche la piu' difficile .

Vabbe' pagargli il taxi è solo una gentilezza , non ci vedo nulla di male . a meno che ad uno non vengano chiesti 50 euro .... :lol: -

Ma insomma come ti è sembrata questa ragazza ? Era interessante ?
Hai mantenuto i contatti ?
Mi piace capire , imparare..sperimentare.
molte volte non ci riesco , ma quando succede..tutto diviene stramaledettamente eccitante .
Avatar utente
massimo777
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 378
Iscritto il: mercoledì 24 febbraio 2010, 12:33
Residenza: Arezzo
Anti-spam: 56

Re: Incontro con sconosciuta, suggerimenti?

Messaggiodi xyco il martedì 15 novembre 2011, 11:58

Massimo,
certo che non mi hanno chiesto 50 euris...però...di carattere tendo sempre a giustificare comportamenti poco 'consoni' come quest'ultimo...

La ragazza sì, bella ma mediamente interessante...però, ripeto, non l'ho più sentita (vedremo).

Più accattivante (forse perchè anche un po' più vicina di età) quella incontrata sabato sera, con cui mi sono sentito immediatamente a mio agio e che continuo a sentire...
diciamo che ci piaciamo...unico neo è che quest'ultima ha prole al seguito, e la cosa, dal mio punto di vista, è un po' pesante. Il terzo contatto potrebbe essere presto in Italia (a breve ha scadenza VISA).

E comunque la mia ricerca prosegue, nonostante la 'guida' di domenica mi abbia fatto suonare dei campanellini d'allarme, dicendomi che le ragazze ucraine sanno perfettamente quello che vogliono...
Certo non alludeva alla ricerca dell'uomo romantico, bensì ad un'altra tipologia di uomo...incalzato.
Ha poi specificato che questo ragionamento vale per di più per le ragazze di città, mentre quelle di paese, più isolate e forse più 'senza speranza' magari presentano dei connotati più umani...

Dal vs punto di vista, ciò che è stato affermato e che qui vi ho riepilogato (spero facendomi capire), ha senso o sono solo farneticazioni?

Moderatore: cerca di andare a capo ogni volta dopo il punto.
Doppio invio e quindi doppio "a capo" se cambi argomento.
Ciò, non per una precisa regola grammaticale, ma per favorire la lettura degli utenti.
Lo faccio io per te, a mò di esempio
Avatar utente
xyco
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 26
Iscritto il: giovedì 20 ottobre 2011, 13:50
Residenza: Sesto San Giovanni
Anti-spam: 56

Re: Incontro con sconosciuta, suggerimenti?

Messaggiodi johannes100 il martedì 15 novembre 2011, 12:09

C'é parecchia leggenda metropolitana.

Per mia esperienza, ci sono le stesse percentuali di furbette e ragazze per bene che c'é in tutto il mondo. In cittá ed in campagna.

Sapere perfettamente quello che si vuole sarebbe auspicabile per tutti gli esseri umani...ma barattare la sicurezza economica ed una vita agiata con la mancata soddisfazione sentimentale non é comportamento usuale né in Ucraina né nel resto del mondo (a parte in paesi con problemi gravissimi ed in quel caso, nemmeno mi sentirei di puntare il dito contro chi lo facesse).

Pensa a quanto ti avevano detto sui pericoli che avresti incontrato appena uscito dall'aeroporto...hai incontrato per caso bande di lupi mannari pronti a sbranarti ?

Piú o meno é la stessa cosa.

Comunque per ovviare ogni tipo di problemi basta, anche in presenza di bellezze dal fascino sconvolgente, continuare a tenere in funzione on il cervello....e le furbette ci metti 5 minuti a svagarle...
Perciocché l'invidioso si rallegra ed é lieto del male, e dolente d'ogni bene altrui; e per questo va sempre cercando come possa CALUNNIARE. (Domenico Cavalca, sec. XIV, 'Disciplina degli Spirituali col Trattato delle trenta stoltizie', cap. 9, pag. 69.8).
Avatar utente
johannes100
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1328
Iscritto il: sabato 27 ottobre 2007, 11:48
Località: Roma

Re: Incontro con sconosciuta, suggerimenti?

Messaggiodi massimo777 il martedì 15 novembre 2011, 12:22

Vabbe' , non stiamo a" spulciare "..comportamenti e modi di fare ,che magari , visti da noi che abbiamo un diverso modo di interpretare le cose ....possono fuorviarci :D .

Per quanto riguarda me non c'ho molta esperienza ..ma infatti , cerco di usare solo il buon senso ..quello non ha scadenze ..in termini di confini :D

Quello che penso è che ad est ci sono molte piu' opportunita' , per un uomo che ci vuol trovare una dolce compagna ...
Questi incontri tramite web , per così dire sono un po' dei terni al lotto .

L' importante è comunque conoscere , conoscere ..conoscere !
Occhi aperti , buon senso , essere consci di quello che siamo e di quello che potremmo rappresentare per l'eventuale " lei " -
Opinione personale ...una donna con prole è certamente piu' motivata verso un rapporto sicuro , ma
logicamente , secondo quello che siamo noi , potrebbe avere dei " limiti "...

Guarda che poi non ci sono moltissime donne libere da tutto ...a meno che tu non cerchi una ventenne , ma li' poi
c'è da fare altre considerazioni .
Mantieni i contatti e cerca di approfondire ... :)
Mi piace capire , imparare..sperimentare.
molte volte non ci riesco , ma quando succede..tutto diviene stramaledettamente eccitante .
Avatar utente
massimo777
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 378
Iscritto il: mercoledì 24 febbraio 2010, 12:33
Residenza: Arezzo
Anti-spam: 56

Re: Incontro con sconosciuta, suggerimenti?

Messaggiodi xyco il martedì 15 novembre 2011, 12:51

Buonsenso, certo...ognuno è fatto a modo suo...e, per quanto mi riguarda, a volte il buonsenso non riesco proprio a considerarlo, soprattutto quando ci son di mezzo i sentimenti...
Avatar utente
xyco
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 26
Iscritto il: giovedì 20 ottobre 2011, 13:50
Residenza: Sesto San Giovanni
Anti-spam: 56

Re: Incontro con sconosciuta, suggerimenti?

Messaggiodi Forrest Gump il martedì 15 novembre 2011, 19:54

Devi imparare a conoscere la ragazza, ad andare a fondo, a superare, con la (tua) ragione, le leggende metropolitane ed i pregiudizi fondati sul qualunquismo e sul sentito dire.

Tutto ciò implica una conoscenza non superficiale e, quindi, profonde motivazioni.
Le troverai solo quando scoprirai di avere un fortissimo interesse verso una persona.
Interesse, invaghimento, amore, che ti spingerà ad andare oltre le apparenze ed i piccoli inevitabili fraintendimenti dovuti alla differenza di cultura.

Conoscenza è potere.
Se vuoi una ragazza ucraina, c'è un solo modo: partire, partire, partire e, quando sei a casa, comunicare, parlare, spiegarsi, chattare, telefonarsi.
Se non ne vale la pena, allora non è la ragazza per te, altrimenti non dormiresti la notte.

Quanto sopra, non vuol dire che sono tutte truffaldine o tutte sante, ma che occorre tempo, voglia, fortuna e...tapparsi le orecchie.
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6366
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Incontro con sconosciuta, suggerimenti?

Messaggiodi gabrielcik17 il mercoledì 16 novembre 2011, 10:39

La cosa importante, come qualcuno ha gia' detto e' conoscere bene una persona... e usare il buon senso.

Parametri da considerare:

- differenza di eta' (quasi nessuno sta con uno che puo' essere suo padre)
- status sociale della ragazza (e' ovvio che piu' e' indigente piu' ha buoni motivi per andarsene)
- dove la si e' incontrata (se su siti per matrimoni con stranieri... beh... e' evidente che sa cosa vuole)
- insistenza con cui chiede di sposarla (se appena arrivi vai subito allo Zag... )
- che lingua parla (avete una lingua in comune? senza traduttori di alcun tipo)
- attitudine al denaro (dammi i soldi... pagami questo o quello)

Ho scoperto l'acqua calda... lo so, ma quando non si ragiona piu' con la testa.... ma con il "cuore" si fanno tanti errori (lampanti a chi non ne e' coinvolto).

Circa internet, sono scettico riguardo a tutti i siti per incontri o ancora peggio agenzie matrimoniali russe o ucraine.

Devo dire pero', che io ho conosciuto mia moglie su internet...
per caso, su un sito per studenti di lingue straniere... ci siamo incontrati numerose volte in Ucraina, ho conosciuto i suoi genitori, lei i miei e solo quando ci siamo sentiti entrambi pronti ci siamo sposati.

Siamo coetanei e parliamo la stessa lingua fin dal primo giorno (l'inglese) ora parliamo anche italiano e russo.
Avatar utente
gabrielcik17
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 313
Iscritto il: mercoledì 31 agosto 2011, 10:30
Residenza: Genova - Donetsk
Anti-spam: 42

PrecedenteProssimo

Torna a In Ucraina per amore





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti