il mio primo viaggio in Ucraina con L'auto

Racconta i tuoi viaggi i Ucraina

Re: il mio primo viaggio in Ucraina con L'auto

Messaggiodi peterthegreat il mercoledì 23 agosto 2017, 15:05

Tutti erano a conoscenza dei rischi, infatti chi l'ha inventato la fabbrica mica l'ha messa sotto casa in Svizzera ma a Casale Mto.
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42


Re: il mio primo viaggio in Ucraina con L'auto

Messaggiodi dgta67 il venerdì 25 agosto 2017, 16:22

Salve , approfitto di questo spazio per postare ......
Sono partito stamattina dalla campagna dove vive mia suocera , adesso mi trovo nelle vicinanze di Kiev da amici ....
Che dire ......????
Sono ancora vivo accidentaccio .....!!!' :mrgreen:
Il viaggio da Uman fino a Peremoga ( il paesello dove vive baba ) è stato infernale , le strade sono tutte in uno stato pietoso , buche ovunque , avvallamenti , dossi sull'asfalto. .....
Ho preso tante di quelle botte sotto che non so per quale miracolo l'auto sia ancora intera .....
Quasi intera ....
Stamattina nel bel mezzo della campagna praticamente disabitata mi si è accesa la spia per avaria motore con annesso messaggio ......
Ho controllato l ' olio , tutto ok. ...
Ho aspettato per vedere se passava qualcuno : niente da fare ......
Così ho proseguito per una decina di chilometri fino a un paesello dove si trovava un meccanico ( di quelli che riparano le vecchie glorie sovietiche ovviamente. ....)
Mi ha detto di non preoccuparmi , probabilmente si tratta di un sensore che dopo tanti urti si è messo a fare le bizze .......
Il motore funziona perfettamente , solo che la spia è sempre accesa .
Secondo voi mi posso fidare del parere di quel specialista delle Lada ?

Diego.
Avatar utente
dgta67
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 291
Iscritto il: domenica 25 gennaio 2015, 19:48
Residenza: cornedo vicentino (vi)
Anti-spam: 42

Re: il mio primo viaggio in Ucraina con L'auto

Messaggiodi Barry il venerdì 25 agosto 2017, 16:34

Guarda dipende dal tipo di macchina che hai e dal tipo di inconveniente che potrebbe essere successo.
A me personalmente è successo una volta che mi si accendesse la spia avaria motore perchè a furia di prendere buche e sobbalzi si era staccata fisicamente una asticella collegata al cassonetto aspirazione.
Di solito la spia avaria motore si accende quando ci sono problemi legati alla combustione , quindi alla miscela aria carburante e quindi al cattivo funzionamento di sonda lambda o debimetro.
Senza un controllo computerizzato è molto difficile venirne a capo.

In linea di massima se l'inconveniente è grave la centralina da sola va in protezione e autolimita i giri motore , ad esempio non ti sale più di 2000-2500 giri
Se è meno grave la macchina va lo stesso.

Io per i miei lunghi viaggi ho comperato un piccolo computer-tester specfifico per le Volvo e coleegandolo alla presa nel cruscotto vedo che segnale di errore segnala.
Avatar utente
Barry
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 501
Iscritto il: lunedì 28 luglio 2008, 9:36
Località: Poltava
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: il mio primo viaggio in Ucraina con L'auto

Messaggiodi dgta67 il venerdì 25 agosto 2017, 17:04

Grazie Barry, anche il meccanico mi ha detto che se il motore funziona con prestazioni normali non c'è problema di sorta .......però forze potrei rovinare il catalizzatore o cose del genere ......
Oppure no ?
Boh , comunque ormai ho percorso più di 300 km , se dovevo far danni ormai li ho fatti .....
Spero solo che non mi lasci a piedi [-o<

Diego
Avatar utente
dgta67
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 291
Iscritto il: domenica 25 gennaio 2015, 19:48
Residenza: cornedo vicentino (vi)
Anti-spam: 42

Re: il mio primo viaggio in Ucraina con L'auto

Messaggiodi Barry il venerdì 25 agosto 2017, 17:43

Non si dovrebbe rovinare il catalizzatore , se non va in protezione non è una cosa grave.
Poi appena raggiunto il confine viaggerai sempre in aurostrada , ti metti a 2000- 2500 giri e stai tranquillo.
Unica cosa se per caso lungo la strada trovassi una concessionaria in Ucraina ti costa molto di meno fare la diagnosi.
Avatar utente
Barry
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 501
Iscritto il: lunedì 28 luglio 2008, 9:36
Località: Poltava
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: il mio primo viaggio in Ucraina con L'auto

Messaggiodi dgta67 il venerdì 25 agosto 2017, 18:06

Grazie Barry , speriamo che non succeda niente , non vorrei aggiungere alle spese viaggio anche i costi di riparazione auto ....
Comunque ho un Alfa , penso sia difficile trovare un concessionario atrezzato qui in Ucraina , magari posso provare nella capitale .....
Domani vedrò il da farsi ......
Per il resto posso dire che siamo tutti stressati da questo viaggio , mia moglie più di me , tanto che al ritorno non vuole fermarsi a visitare Lvov .....
Proverò a farle cambiare idea ma sarà dura .....

Diego
Avatar utente
dgta67
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 291
Iscritto il: domenica 25 gennaio 2015, 19:48
Residenza: cornedo vicentino (vi)
Anti-spam: 42

Re: il mio primo viaggio in Ucraina con L'auto

Messaggiodi Barry il venerdì 25 agosto 2017, 22:28

Diego se hai un'Alfa allora forse più semplice in Italia.
Per esperienza il viaggio di ritorno è sempre più stancante, anche per chi ci accompagna, è normale.

Ciao
Avatar utente
Barry
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 501
Iscritto il: lunedì 28 luglio 2008, 9:36
Località: Poltava
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: il mio primo viaggio in Ucraina con L'auto

Messaggiodi biggmat il sabato 26 agosto 2017, 18:09

In Ucraina nelle grandi città trovi tutto...a prezzo contenuti. Io ho avuto un problema al parabrezza (classica pietra schizzata dall'auto precedente) ebbene a Lviv ho trovato una officina specializzata vicino al grande centro commerciale Auchan che me lo ha riparato in modo eccellente a sole 400 grivne . Se vai a Lviv chiedi informazioni dove portare la tua alfa e sono certo risolverai.
Avatar utente
biggmat
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 33
Iscritto il: venerdì 23 giugno 2017, 16:09
Residenza: Barletta-Andria-Trani
Anti-spam: 42

Re: il mio primo viaggio in Ucraina con L'auto

Messaggiodi vittorio_guido il domenica 27 agosto 2017, 0:00

Ci sono alcune auto che praticamente non esistono in Ucraina.
O meglio nessuno le vuole come le fiat o le Citroen ...
Piuttosto girano su volvo dell'84..
Di conseguenza credo che i pezzi di ricambio non siano facilmente reperibili...
Di alfa pure ne ho viste pochissime
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5848
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: il mio primo viaggio in Ucraina con L'auto

Messaggiodi biggmat il domenica 27 agosto 2017, 10:35

Si tratta semplicemente di trovare officina dotata di diagnosi elettronica....
Avatar utente
biggmat
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 33
Iscritto il: venerdì 23 giugno 2017, 16:09
Residenza: Barletta-Andria-Trani
Anti-spam: 42

Re: il mio primo viaggio in Ucraina con L'auto

Messaggiodi RomaLviv il domenica 27 agosto 2017, 11:12

dgta67 ha scritto:Grazie Barry , speriamo che non succeda niente , non vorrei aggiungere alle spese viaggio anche i costi di riparazione auto ....
Comunque ho un Alfa , penso sia difficile trovare un concessionario atrezzato qui in Ucraina , magari posso provare nella capitale .....


Diego

A Lviv quando vado passo spesso d'avanti ad un concessionario Fiat Lancia Alfa, quindi se vai puoi farti fare la diagnosi .
Da Sekiv direzione centro e al ritorno ci passo d'avanti, puoi chiedere dove di preciso
E quando pensi che sia finita e' proprio allora che comincia la salita.
Avatar utente
RomaLviv
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 953
Iscritto il: sabato 15 novembre 2014, 18:00
Residenza: Roma
Anti-spam: 42

Re: il mio primo viaggio in Ucraina con L'auto

Messaggiodi dgta67 il domenica 27 agosto 2017, 20:05

Eccomi qua , sono a Lvov siamo partiti verso mezzodi' dalla capitale e abbiamo viaggiato in maniera tranquilla e rilassata per tutto il pomeriggio.
Qui devo fare una precisazione : non ho fatto esattamente lo stesso percorso che ho fatto all'andata .
Su consiglio di un amico a zhitomir non ho dato retta al navigatore ,così son riuscito a percorrere la strada principale velocizzando di parecchio il tragitto .....
Evidentemente durante il viaggio d'andata non avevo fatto la sempre la e40 ritrovandomi spesso nei paesetti.....
Avatar utente
dgta67
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 291
Iscritto il: domenica 25 gennaio 2015, 19:48
Residenza: cornedo vicentino (vi)
Anti-spam: 42

Re: il mio primo viaggio in Ucraina con L'auto

Messaggiodi dgta67 il domenica 27 agosto 2017, 20:18

Strada scorrevole e asfalto buono , niente a che vedere insomma con il casino di Uman Kirovograd ....
Qui a Lvov abbiamo preso una stanza in un hotel nella zona centrale per circa 30 euro , una sciocchezza .....
L'auto ha sempre la spia accesa ma funziona perfettamente, ieri avevo provato a contattare un concessionario di Kiev , ma quelli hanno cominciato a tirarmela lunga , dovevo prima parlare con l'amministratore ( per un semplice check ....)...
Così li ho mandati al diavolo e sono partito .......
Vedremo domani se sarà il caso di provare qui a Lvov .....

Spero di convincere la signora di prenderci il tempo di visitare la città domani , ma sarà dura : è difficile crederci ma lei è molto più stufa di me dell 'Ucraina ....

Diego
Avatar utente
dgta67
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 291
Iscritto il: domenica 25 gennaio 2015, 19:48
Residenza: cornedo vicentino (vi)
Anti-spam: 42

Re: il mio primo viaggio in Ucraina con L'auto

Messaggiodi Barry il domenica 27 agosto 2017, 23:13

dgta67 ha scritto: è difficile crederci ma lei è molto più stufa di me dell 'Ucraina ....

Diego


Guarda , non è poi così strano.
Spesso dopo che hanno abitato parecchio in Italia si riadattano con difficoltà al precedente tipo di vita.
Avatar utente
Barry
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 501
Iscritto il: lunedì 28 luglio 2008, 9:36
Località: Poltava
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: il mio primo viaggio in Ucraina con L'auto

Messaggiodi peterthegreat il lunedì 28 agosto 2017, 0:19

Praticamente mia moglie e' l'unica che continuerebbe a vivere in sto posto di ..editato.
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

PrecedenteProssimo

Torna a Racconti di viaggio





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti