Il mio primo viaggio a Nicolayev

Racconta i tuoi viaggi i Ucraina

Il mio primo viaggio a Nicolayev

Messaggiodi francesco73 il giovedì 27 agosto 2015, 8:56

Ciao a tutti

Sono tornato dal mio viaggio in Ucraina da circa 10 giorni ,
la mia ragazza è rimasta la e tornerà Domenica e come potrete immaginare, non vedo l’ora che torni .. finalmente

Come tutti sapete sono sbarcato all aeroporto di Chisinau e grazie a Marcus che mi ha aiutato e supportato in modo eccezionale ho preso due bus e sono arrivato a Nicolayev: prima un bus Chisinau Odessa e poi Odessa Nicolayev ,
Il viaggio di andata è stato un odissea nel primo tratto , visto che ci hanno tenuto fermi due quasi due ore sotto al sole alla dogana Ucraina senza nessun motivo apparente , morale della favola : sono arrivato alle 12 a Chisinau e sono arrivato a Nicolayev solo alla sera alle 19,30 .

Peccato davvero questi problemi doganali perché in effetti tra Chisinau e Nicolayev ci sono solo 350 km scarsi e in 4 ore e mezza si arriverebbe tranquillamente . e l’aereo per chisinau è comodissimo mentre volare per Odessa è un po’ complicato perché almeno da venezia non ci sono voli diretti , ma se poi a fronte di due ore di volo bisogna farsi 6/8 ore di Bus tipo carovana non so quale delle due alternative convenga veramente .

Fortunatamente il ritorno è stato molto meglio e in dogana siamos tati solo 15 minuti , quindi la stessa tratta che all andata ho percorso in 5 ore al ritorno sono riuscito a farla in 3,5 ore

Comunque ho visto la città di Nicolyev, ho vissuto in famiglia dove mi hanno trattato come un figlio (gente con un grandissimo cuore), mi spiace solo che alla fine non ho fatto il turista stando praticamente sempre a casa o in città per mercati e faccende di casa varie , tranne due gg in hotel sempre li a Nicolayev e una gita in barca bellissima sul fiume fatta l’ultimo giorno .


La città è davvero disastrata e la gente pare poco felice .. poco viva .. sinceramente mi aspettavo qualcosa di meglio invece ho visto tanta disperazione e difficoltà specie nella periferia dove ci sono case diroccate e fatiscenti , le strade in periferia erano spesso non asfaltate e con enormi buche e ovunque cattivi odori di rifiuti e tubature a cielo aperto

Tanto smog e tantissimi animali randagi (cani e gatti) , gente comunque molto cortese e affabile ,tanto che la mia ragazza mi controllava a vista se anche sorridevo alla commessa del supermercato eheheh .

Comunque anche come bellezza di donne … mi aspettavo di più, credevo di trovare tutte donne bellissime come nell immaginario comune almeno di chi non è mai stato li ; mentre alla fine è come qui da noi , anzi superato i 35-40 anni credo che le donne italiane si mantengano più belle e giovanili .(ogni tanto un po’ di campanilismo non guasta)
Invece a Chisinau ho visto tantissime donne molto belle, davvero non sapevo più da che parte girarmi .. ehehe , magari forse a Kiev la cosa è ben diversa ..

Inoltre gira troppo alcool anche tra i giovani … ho visto bottiglie di birra da due litri nei supermercati e la birra costa neanche 0,5 cent di euro al litro , idem la grappa .
E tutti bevono tanto , troppo sinceramente ..

Magari se fossi stato a Kiev avrei sicuramente avuto un impressione diversa essendo la capitale e una città con maggiore impatto turistico , ma sinceramente a parte il fatto di stare con la mia ragazza e conoscere la sua bellissima e calorosissima famiglia , sono rimasto un po’ deluso dalla città, mi aspettavo qualcosa di più anche alla luce di quello che lei mi ha sempre raccontato

E considerate che sono uno che si è sempre adattato a qualsiasi situazione e condizione di vita (ho fatto lo scout per anni , la mia ex era della provincia di Benevento dove ho visto e vissuto situazioni ben più difficili e critiche di Padova o della Stessa Napoli dove sono nato, e dormo anche a terra se è necessario) ma quando vedi che in bagno manca anche il lavandino e hai solo i rubinetto della doccia per far tutto credo che difficilmente si riesce a trovarsi completamente a proprio agio.

Sicuramente se al posto mio fosse andato uno abituato alle comodità e alla vita facile , sarebbe scappato dopo 2 giorni o si sarebbe trasferito in albergo , anche perché li costano pochissimo (due notti in un 4 stelle ho pagato 23 euro a notte in due )

Avrei voluto passare qualche gg al mare e vedere finalmente sto mar nero ma non c’è stata possibilità per impegni familiari … proprio ora la mia ragazza è andata al mare per 4 giorni con suo fratello , perché finalmente libera da impegni , quasi una beffa per me .. ma il fatto di aver improvvisato la vacanza e non aver pianificato nulla ha comportato anche queste difficoltà e sinceramente questo mi è dispiaciuto e ci sono rimasto un po’ male ,ma alla fine sono felice di essere andato li , finalmente ho iniziato a conoscere il suo mondo la sua cultura e la sua famiglia , e ora capisco anche la sua difficoltà ad essersi abituata qui da noi .

Ho iniziato a imparare un po’ di Russo e spero al prossimo viaggio di riuscire a parlare un po’ perché era davvero brutto stare a tavola con amici o parenti e stare zitto e sentirsi un po’ escluso perché comunque lei non poteva stare a tradurre ogni parola , quindi stavo anche ore a guardare loro parlare e non capir nulla .

quindi tutto sommato è andato bene considerato che nulla era programmato e neanche chi era li era ben preparato al mio arrivo , spero in un prossimo viaggio di pianificare meglio la visita e quindi di riuscire anche a girare un po' e almeno vedere il mare
Avatar utente
francesco73
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 101
Iscritto il: lunedì 27 luglio 2015, 8:04
Residenza: Padova
Anti-spam: 42


Re: Il mio primo viaggio a Nicolayev

Messaggiodi Forrest Gump il giovedì 27 agosto 2015, 10:09

Brevemente:
- Grappa: il colore è uguale, ma in Ucraina si chiama sempre vodka :D

- Kiev: non sono stato a Nikolaev, ma dalla tua descrizione la capitale ucraina sembra molto diversa. Ci sono si aree messe male, ma la maggior parte della città è più che accettabile.
Anche nelle case, che ho visitato a decine, forse a centinaia, il lavandino c'è sempre ed il bagno, salvo rarissime eccezioni, è sempre dentro. Mai nel giardino come riportato da altri utenti del forum parlando di altre località.

- Donne ucraine over 35: hai ragione.

- Donne in Ucraina: non so dove sei stato, ma, per quello che ho visto in 16 anni, il paragone con ogni altro paese occidentale - tu parli di Italia, ma io posso dirti di Spagna, Inghilterra, Germania, ecc - a me pare blasfemo :D .
La media è 2 su 100 contro 50 su 100. :oops:
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6254
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Il mio primo viaggio a Nicolayev

Messaggiodi francesco73 il giovedì 27 agosto 2015, 10:37

scusa forrest non ho ben inteso cosa volevi dire nell ultimo punto .. se in media sono più belle le nostre donne occidentali o le donne ucraine
Avatar utente
francesco73
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 101
Iscritto il: lunedì 27 luglio 2015, 8:04
Residenza: Padova
Anti-spam: 42

Re: Il mio primo viaggio a Nicolayev

Messaggiodi francesco73 il giovedì 27 agosto 2015, 10:53

comunque non vorrei apparire superficiale e ridurre la discussione solo sulle donne ucraine anche perché le motivazioni che mi hanno spinto la sono ben altre e le ho indicate in precedenza.

diciamo che forse posso apparire un po' polemico solo perché mi aspettavo di fare più una "vacanza" e godere maggiormente del tempo a disposizione , invece ho vissuto come a casa praticamente e questo mi ha lievemente indispettito , ma non c'entra nulla con una valutazione obiettiva del luogo e della gente ..
Avatar utente
francesco73
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 101
Iscritto il: lunedì 27 luglio 2015, 8:04
Residenza: Padova
Anti-spam: 42

Re: Il mio primo viaggio a Nicolayev

Messaggiodi markus il giovedì 27 agosto 2015, 11:00

Quando ci siamo visti a Chisinau al tuo ritorno dall'Ucraina ti ho detto, adesso che hai fatto l'esperienza, puoi giudicare da solo. All'inizio volevi andare 4 o 5 giorni. Ti avrei decisamente sconsigliato di farlo proprio solo per il fatto del viaggio. In pratica, se viaggi di giorno, perdi una giornata all'andata ed una al ritorno.

Nel tuo caso la soluzione più semplice sarebbe volare su Odessa però ...

Trovo che Chisinau sia relativamente comoda e vi sono sempre più voli anche low cost. Poi per proseguire la soluzione più comoda è il taxi. Fino a Odessa si può trovare a 60 / 70 euro. Nel tuo caso probabilmente sui 100.

Se si viaggia in 2, 3 o 4 persone la soluzione più economica e comoda è sicuramente Chisinau poi taxi.

PS non ho mai avuto l'occasione di andare nell'est dell'Ucraina quindi non conosco. La città dove ho visto la più alta concentrazione di belle ragazze è Simferopol. Forse è per questo che i russi hanno invaso la Crimea :D
Avatar utente
markus
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1881
Iscritto il: giovedì 13 marzo 2014, 12:18
Residenza: Basarabia
Anti-spam: 42

Re: Il mio primo viaggio a Nicolayev

Messaggiodi T1000 il giovedì 27 agosto 2015, 11:03

La descrizione di Nikolaev calza a pennello, ho fatto su e giù per 2 anni. Per fortuna si è trasferita a Odessa per lavoro, la differenza è sostanziale.
Viva l'A. e po bon!
Avatar utente
T1000
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 880
Iscritto il: martedì 16 giugno 2015, 12:56
Residenza: Trieste e Odessa
Anti-spam: 42

Re: Il mio primo viaggio a Nicolayev

Messaggiodi vittorio_guido il giovedì 27 agosto 2015, 12:09

Ehi ehi ehi... Fermi tutti, noi ti abbiamo detto di non partire, sei voluto andare, adesso arrangiati.....
STO SCHERZANDO :lol:

Benvenuto nel nostro mondo, se ti leggesse una certa ragazza che è stata bannata, salterebbe sulla sedia....
in Ucraina bevono??? E al raduno degli alpini allora????

Battute a parte, benvenuto nel nostro mondo.
Non conosco Nikolaiev, di sicuro Odessa è messa meglio da quello che ci racconti...

Sulle donne, personalmente anche io come te, non vado la per quel motivo, ma gli occhi esistono e...
Avendo girato buona parte di pianeta, la penso come forrest,la media in Ucraina (Kiev ed Odessa) è decisamente alta, sopratutto, fin da giovani le donne si truccano e mantengo bene , anche semplicemente per andare al lavoro.
Superati i 40 uomini e donne cominciano a decadere...
Ma ovviamente sono discorsi generici.

Ancora benvenuto nel nostro mondo, un nuovo iscritto alla famiglia di sudisti Ucraini (Odessa-Nikolaiev)

ciao
Vittò
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5742
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Il mio primo viaggio a Nicolayev

Messaggiodi francesco73 il giovedì 27 agosto 2015, 12:28

be Vittorio magari perché nonostante viva al nord da quasi 20 anni sono comunque meridionale di mentalità e parte di cultura , ma io non ho mai bevuto tanto e in tutta la vita avrò esagerato con l'alcool max 4/5 volte . e onestamente non mi piace proprio bere ..e mi so trovato un ucraina .. eheheheh che paradosso

li era praticamente ogni sera che esageravano , ora capisco il decadimento fisico e il tasso di mortalità giovane .
Non immagini quante persone ubriache ho visto per strada anche di giorno .. sono consapevole che questo problema ce l'abbiamo anche in Italia specie nei giovani di oggi (quando io avevo 20 anni a Napoli fidati che nessuno beveva sia per mentalità e sia perché non c'erano soldi per andare a bere in giro con amici) ma rispetto a Li c'è un abisso ..e sinceramente credo che anche il governo ucraino debba fare una forte politica di sensibilizzazione contro l'alcool

per il decadimento fisico ho visto persone di 35-40 anni che mi hanno mostrato le loro foto di quando ne avevano 25 e non credevo neanche fossero le stesse persone .eheheh
Sinceramente le donne italiane diventano spesso anche più belle e interessanti dopo i 40 , e anche io stesso mi reputo molto meglio ora a 42 anni che quando ne avevo 30 :D

A odessa sono passato e mi sono fermato due ore e aspettando il bus di ritorno ho fatto un giro in centro e in effetti mi è piaciuta molto , prossima volta che vado costringerò la mia ragazza a passarci almeno 2 giorni ..
Avatar utente
francesco73
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 101
Iscritto il: lunedì 27 luglio 2015, 8:04
Residenza: Padova
Anti-spam: 42

Re: Il mio primo viaggio a Nicolayev

Messaggiodi vittorio_guido il giovedì 27 agosto 2015, 12:38

Sul bere, concordo, solo che mi è ritornata alla mente una vecchia conoscenza del forum bannata (espulsa)....
Che secondo lei lo scrivere certe cose... insomma, luoghi comuni, cose non vere, in quanto il suo ragazzo non beveva.
Come il dire: Gli italiani non mangiano la pasta, perchè conosci solo un italiano (o una famiglia di italiani) che non mangiano la pasta.....
Mia moglie NON beve,ma dopo anni che frequento il paese, il dire che in Ucraina non bevono, è blasfemia......

La decadenza, beh in Ucraina c'è l'aspettativa di vita più bassa d'europa... fai te..

Su Odessa dovremo fare un mini meeting prima o poi...
Fino a un paio d'anni fà c'ero solo io e il generale a Nikolaie e tutti gli altri tra Kiev e Lviv..
ma adesso siamo in tanti :D

Ciao
Vittò
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5742
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Il mio primo viaggio a Nicolayev

Messaggiodi T1000 il giovedì 27 agosto 2015, 12:53

Sul bere sono d'accordo con Vittò, è praticamente lo sport nazionale, prevalentemente maschile. Quindi è anche chiaro perchè tante donne guardano verso ovest per trovare un marito (anche vista la precaria situazione economica, ma ripeto, non è la regola)

Comuque, Vittò, ci toccherà fare sta adunata ad Odessa prima o poi :mrgreen:
Viva l'A. e po bon!
Avatar utente
T1000
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 880
Iscritto il: martedì 16 giugno 2015, 12:56
Residenza: Trieste e Odessa
Anti-spam: 42

Re: Il mio primo viaggio a Nicolayev

Messaggiodi Forrest Gump il giovedì 27 agosto 2015, 15:21

Francesco73, anche io non ridurrei il tuo bel resoconto su Nikolaev riconducendolo alle sole donne.
Vittorio ha comunque già risposto al tuo dubbio. Per me in Ucraina 1 donna su 2, è bella.
E non è la normalità almeno nel 90% della restante parte del globo.

E' vero, generalizzare, categorizzare, ragionare per schemi, è SEMPRE sbagliato.
Però è altrettanto vero che ogni cultura ha dei tratti comuni che si ritrovano in buona parte della popolazione.

Bere? Bevono !!!
Tu parlavi del fatto che, a Napoli, la mattina non ti è mai capitato di vedere gente ubriaca. Mentre in Ucraina si.
Vedi caso, anche io a Palermo, di mattina, non ho mia visto gente ubriaca e nemmeno in altri posti. Mentre a Kiev si.
Questo non vuol dire che bevono tutti, ma che bevono di più in tanti.

Sulla differenza Kiev - Nikolaev (che ribadisco non ho visto), dalla tua descrizione appare molto grande.
Credo ti abbia già risposto T1000, che ha fatto il paragone con Odessa (che invece conosco).

Tu sei andato a Nikolaev per la tua ragazza. Pane al pane e vino al vino: dalla tua descrizione ho l'impressione che, se non fosse nuovamente per vicissitudini legate a lei, non ci metteresti più piede in vita tua :D .
Non c'è nulla di male a dirlo (e tu lo hai fatto capire chiaramente).

La tua colpa? Se di colpa si può parlare?
Immagina un olandese, un tedesco, un inglese, che vengono in Italia e vanno solo a xxxxxxx (nome di una cittadina di provincia medio piccola a vostra scelta) e non sono andati a vedere Roma e Venezia.
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6254
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Il mio primo viaggio a Nicolayev

Messaggiodi lampo il giovedì 27 agosto 2015, 15:33

Probabilmente sarai rimasto un po' deluso perché la vacanza l'hai vissuta principalmente in casa , e la periferia di Nikolaev ,mi sa che non è il massimo!!!

Come città da visitare ,io non ci sono mai rimasto più di una settimana, in estate e nella tarda primavera non è male, il centro , il lungo fiume, per totale relax ,la piscina dello Yacht Club, una settimana passa bene.

Poi che le strade in certe zone sono orribili ,che un senso di decadenza si trovi ovunque,questo è vero. Strano che tu non abbia visto tantissima bellezza femminile, di solito le passeggiate in centro sono inno alla femminilità, la città e'famoda per questo! :D

Il centro di Odessa ,come dici, non è assolutamente paragonabile, un vero gioiellino!!!!!
Avatar utente
lampo
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1209
Iscritto il: venerdì 16 gennaio 2009, 14:51
Residenza: rimini
Anti-spam: 56

Re: Il mio primo viaggio a Nicolayev

Messaggiodi francesco73 il giovedì 27 agosto 2015, 17:21

in effetti a onor del vero non è che abbia girato tanto per riuscire a dare una valutazione completa della città .
vi ripeto si stava spesso a casa (i suoi hanno una specie di villetta nella prima periferia e in giardino stavo benissimo tranquillo) andavamo al mattino in uno dei mille mercatini cittadini a fare spesa , poi al pomeriggio 4 passi in zona e la sera sempre cena da parenti o amici

In centro sarò stato 3 volte e , ho visto 2 musei cittadini (quello della nautica e uno di alcuni dipinti) , ho passato due notti in due belli hotel uno sulla sovietskaya e uno vicino al fiume dove poi siamo andati a fare una meravigliosa gita in barca ..

poi non ho fatto più nulla ...

avrei potuto ottimizzare i tempi e vedere molto di più , ma non dipendeva da me e sapevo sin dalla partenza che avrei girato poco.

Sono andato soprattutto per stare con la mia ragazza e conoscere la sua famiglia e farmi conoscere , e questo è stato molto bello . a prescindere da tutte le cose che non ho potuto fare.

credo che per la mia relazione questo viaggio sia stato determinante , non per cosa ho fatto ma per cosa è significato .
Avatar utente
francesco73
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 101
Iscritto il: lunedì 27 luglio 2015, 8:04
Residenza: Padova
Anti-spam: 42

Re: Il mio primo viaggio a Nicolayev

Messaggiodi vittorio_guido il giovedì 27 agosto 2015, 18:51

beh... non è che la periferia di Odessa sia proprio questo bijoux....
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5742
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Il mio primo viaggio a Nicolayev

Messaggiodi lampo il giovedì 27 agosto 2015, 20:34

Come bijoux, intendevo solo il centro Deribashova in particolare. :D
Avatar utente
lampo
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1209
Iscritto il: venerdì 16 gennaio 2009, 14:51
Residenza: rimini
Anti-spam: 56

Prossimo

Torna a Racconti di viaggio





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti