I CLUB DI KIEV

Discoteche e locali notturni, aneddoti, descrizioni e commenti.

Re: I CLUB DI KIEV

Messaggiodi Forrest Gump il sabato 22 maggio 2010, 9:15

alandd2001 ha scritto:Per il sushi è vero, ci sono molte catene che lo fanno buono, ma come al solito la mania della moda fa anche aprire posti dove non si fa sushi, ma veri e propri obrobri.

Pur avendo imparato in questi anni a mangiare con le bacchette :lol: ed avere provato un bel pò di questi luoghi di pseudo culto del sushi, non mi sbilancio nell'esprimere pareri.

Ho delle mie idee, ma mi piacerebbe, una di queste volte, essere accompagnato da un giapponese.

Più di una volta sono stato assalito dal dubbio: "sarà veramente questo il sushi??" oppure è come provare la pizza da Celentano??

P.S. Quanto al locale dove siete stati, che si trova vicino il Circus, dovrebbe essere o quello di Via Scevhcneko, della catena Yakitoria (che in giapponese ha un significato ben preciso) oppure, quello alle spalle del Circo con insegna rosa/lilla (quest'ultimo mai provato)
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6853
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Tra Marbella e Kiev
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 42


Re: I CLUB DI KIEV

Messaggiodi Forrest Gump il sabato 22 maggio 2010, 9:54

Dopo il drink velocissimo di qualche giorno fà, ieri sera sono tornato al bar/ristorante Ok in Via Krasnoarmeyskaya.
Ecco le mie impressioni.

Inutile dire che, occupandomi per lavoro di ristrutturazioni e/o arredamento ed amando lo stile moderno minimalista alla follia, il locale mi è piaciuto tantissimo.

Direi che, al nostro arrivo, per un bel pò di minuti, mi sono concesso una licenza dai miei amici/commensali per farmi un giro e guardare i particolari. Davvero bello.
Alcuni elementi come il pavimento in parquet della terrazza estiva, le scale in vetro ed alluminio, il bancone del bar, la cucina a vista del piano superiore sono decisamente di livello superiore.

Ribadisco: non andate al primo piano, troppo serio.
A meno che non siete a festeggiare un anniversario romantico e/o vi serve l'aiuto della musica del pianoforte come contorno romantico.

Il piano terra è completamente diverso, a partire dalla musica a volume altino, per finire all'atmosfera, elegante si, ma più "sportiva" (passatemi il termine in contraddizione con il primo) che definirei da prediscoteca con passerella annessa.
Il fatto che, oltre a stare seduti ai tavoli, si possa stare in piedi dietro il bancone del bar a sorseggiare un cocktail o scambiare due chiacchiere, conferisce ancora più rilassatezza al posto.

Un piccolo fuori tema.
Abito a Kiev da anni e difficilmente (credo mai) ho fatto commenti sul genere femminile che ho trovato in un locale, anche perchè mi ritengo ben felicemente accompagnato nella vita.
Lasciatemi dire che ieri sera, il livello del gentil sesso presente, era STRATOSFERICO per bellezza ed eleganza !!!!!!
Davvero non c'era spazio per la normalità.
Chiusa la parentesi

Abbiamo iniziato la serata proprio al bancone (il mio Mojto era nella media per qualità) e poi ci siamo seduti dopo un'oretta quando si è liberato un tavolo.
Il mio Carpaccio di tonno era fantastico, l'insalata Greca buona.

I prezzi per Kiev sono alti, molto meno se comparati all'Italia e, soprattutto alla qualità ed eleganza del posto.
Come ha detto Publio si spende mediamente tra i 30 ed i 40 euro per mangiare.
Si può anche andare solo a bere qualcosa, ma i prezzi sono altrettanto salati (Mojto al bancone del bar 90 grivna).

Lo considero un ottimo posto per iniziare la serata in compagnia di musica e.... della Kiev "che conta"
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6853
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Tra Marbella e Kiev
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 42

Re: I CLUB DI KIEV

Messaggiodi publio il sabato 22 maggio 2010, 18:24

Forrest (Francesco), sapevo che non mi sarei sbagliato sull'OK Bar! ;)

Io ed altri 4 amici arriviamo a Kiev dal 3 al 7 Giugno, organizziamo una tavolata all'OK BAR per Venerdi' sera? Ovviamente l'invito e' esteso a tutti coloro che vorranno unirsi. Sentiamoci in MP per i dettagli.

Riguardo il tuo commento sulla qualità delle bellezze femminili: che dire, musica per le mie orecchie! ;)
Avatar utente
publio
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 92
Iscritto il: giovedì 18 giugno 2009, 20:25
Residenza: padova
Anti-spam: 56

Re: I CLUB DI KIEV

Messaggiodi peterthegreat il domenica 23 maggio 2010, 14:58

Ma questo Ok Bav e' come lo Spovting di MonteCavlo? Altvimenti non entvo nemmeno!
Poi vovvei sapeve se e' vicino al Dnepv, perche' avvvevei con il mio 150 piedi e sono pigvo.
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6406
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: I CLUB DI KIEV

Messaggiodi publio il domenica 23 maggio 2010, 16:48

Guavda Pietro, non so come sia lo Spovting di Montecavlo, ma so che all'OK Bav sono potuto avvivave con il mio fevvavino... ;)
Avatar utente
publio
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 92
Iscritto il: giovedì 18 giugno 2009, 20:25
Residenza: padova
Anti-spam: 56

Re: I CLUB DI KIEV

Messaggiodi FabriPa il mercoledì 29 settembre 2010, 0:47

Vi sembrerà strano ma io allo shooters sono riuscito ad entrare...ma sto parlando del gennaio 2009....ed ero arrivato pressochè tardino,verso l'una e forse anche + tardi....magari adesso son ancora + rigorosi....premetto anche che ero da solo....
Avatar utente
FabriPa
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 28
Iscritto il: giovedì 13 novembre 2008, 0:30
Residenza: PALERMO
Anti-spam: 56

Re: I CLUB DI KIEV

Messaggiodi Kriss il mercoledì 29 settembre 2010, 9:07

uvdonbairo ha scritto:Brazil non hai capito

in quel locale non entrano neppure i Russi, non entra nessun straniero, forse neppure un ucraino di Donetsk.

Saluti


Alè! Finalmente un bel club ultraleghista in terra straniera...! :lol:
When the power of love overcomes the love of power, the world will know peace.
J.H.
Avatar utente
Kriss
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 152
Iscritto il: giovedì 1 aprile 2010, 16:06
Residenza: mestre
Anti-spam: 56

Re: I CLUB DI KIEV

Messaggiodi Forrest Gump il mercoledì 29 settembre 2010, 12:30

FabriPa ha scritto:Vi sembrerà strano ma io allo shooters sono riuscito ad entrare...ma sto parlando del gennaio 2009....ed ero arrivato pressochè tardino,verso l'una e forse anche + tardi....magari adesso son ancora + rigorosi....premetto anche che ero da solo....

Non che io faccia vita notturna, ma ho chiamato degli amici per dire che domani sarò a Kiev per qualche giorno e magari prendere una pizza (vivo pur sempre all'estero e la pizzeria Napulè mi manca tanto) o un caffè insieme.

Alcuni di questi, i più nottambuli, mi hanno confermato che allo Shooters adesso si entra.
Il metodo usato??? 50 grivne al buttafuori :mrgreen: senza farlo notare.

Per la cronaca, dato che siamo in argomento, l'altra novità sembra essere la definitiva chiusura del River Palace
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6853
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Tra Marbella e Kiev
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 42

Re: I CLUB DI KIEV

Messaggiodi joewynona il mercoledì 29 settembre 2010, 13:34

penso di potervi dare un po di informazioni in piu' sullo shooters e sulla loro politica..
Sono a Kiev da 3 anni, per il primo anno non sono mai riuscito ad entrare ma dopo che un amico
mi ci ha introdotto ne sono diventato cliente abituale.. :roll: fin troppo abituale..

La loro politica non e' contro gli italiani o gli stranieri in generale ma contro turchi e arabi
o anche le persone che posson sembrare originarie di quei posti ( come me)..
Secondo me e' razzismo ma parlando con uno dei manager ( tra l-atro un turco) mi ha detto che lo fanno
solo ed esclusivamente per non diventare come il patipa e per mantenere sempre circa il 70% di ucraini..
Calcolando che lo shooters e' l unico locale a kiev sempre pieno penso che la loro politica purche' discutibile
funzioni.. senza contare poi che il mercoledi sera e la domenica sera allo shooters son le meglio serate in generale
che Kiev possa offrire..

La storia dell'allungare 50 ua ai buttafuori non regge perche' il face control lo fanno gli amministratori tramite telecamera e auricolare con le persone di fuori..
Avatar utente
joewynona
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 124
Iscritto il: martedì 5 maggio 2009, 14:20
Residenza: kiev - Ucraina
Anti-spam: 56

Re: I CLUB DI KIEV

Messaggiodi alandd2001 il mercoledì 29 settembre 2010, 19:58

Ho sentito un po di italiani che ora sono entrati senza problemi...avete anche voi notizie del genere?
Avatar utente
alandd2001
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 646
Iscritto il: mercoledì 10 giugno 2009, 9:39
Località: Hamburg
Residenza: Hamburg
Anti-spam: 42

Re: I CLUB DI KIEV

Messaggiodi CLAVIER2 il mercoledì 29 settembre 2010, 21:45

Ciao! :mrgreen: potete mettere anche qualche foto del locale ? =P~ senza pubblicizarlo troppo? =D>
Avatar utente
CLAVIER2
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 195
Iscritto il: sabato 12 dicembre 2009, 23:07
Residenza: torino
Anti-spam: 56

Re: I CLUB DI KIEV

Messaggiodi Forrest Gump il martedì 19 ottobre 2010, 21:11

Vi segnalo che sembrano avere fatto pulizia di locali sul fiume di Kiev "Dnepr".

In fatti dopo la chiusura di circa un mese fà del River Palace (spesso chiamato "il barcone"), oggi ho notato che non esiste più neanche il vecchissimo Moda bar (da alcuni chiamato anche Mandarin) che ospitava, su un altro barcone ubicato poco più avanti del River, anche uno dei ristoranti giapponesi della catena "Jakitoria".

Come l'ho scoperto?
Semplicemente tornando a casa, sono salito sul ponte ancora in parziale costruzione che porta dal lungofiume al quartiere Obolon.
Ad un certo punto, in mezzo al "bel niente", in una posizione assai defilata, in mezzo all'acqua, ho riconosciuto il barcone enorme "a luci spente", che ospitava il complesso con la discoteca (per la verità mai stata alla moda a dispetto del suo nome) ed il ristorante.

Ho chiesto spiegazioni all'ucraino che era con me in auto.
"Ma quello non era il Moda Bar?"
La sua risposta è stata: "Si".

La spiegazione, prendetela pure con le pinze, perchè è la versione esclusiva fornita da questa persona.
Mi ha detto che, quando è cambiato il presidente, sono arrivati tutti i suoi uomini da Donesk a sostituire tutte le persone a capo degli uffici pubblici istituzionali (magistrati, polizia, sindaci ecc).
Hanno anche obbligato i proprietari di parecchi locali "presi di mira" a cedere la propria attività a prezzi di saldo, con le buone o con le cattive. Prendere o lasciare.

Chi non ci stava, aveva solo una scelta: scappare con il suo locale (se questo era trasportabile :D )
Il barcone del River Palace, a luci spente per la fine dell'attività, non sarebbe stato più avvistato da nessuno.
Chissà in quale parte del Dnepr si trova, o forse, se gli è andata bene, trasporta ancora passeggeri lungo il Mar Nero.

Il barcone del "Moda bar", si trova invece in bella vista, chiuso per inattività, in mezzo al ponte che porta ad Obolon.

Ribadisco, la versione fornita è da prendere con le pinze.
Il dato di fatto è che i due locali sono chiusi.
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6853
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Tra Marbella e Kiev
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 42

Re: I CLUB DI KIEV

Messaggiodi bimbocattivo il sabato 30 ottobre 2010, 5:43

Concordo con Joe riguardo allo Shooters..
Dopo un po'.. e presentato da amici (Grazie Joe e Lo) sono diventato pure io cliente abituale..
La mancetta.. bastano 20uah (perché 50uah?) si dà a fine serata quando si esce stringendo la mano al buttafuori.. tranquilli che la volta dopo si ricorda.. :mrgreen:
Il problema è che la qualità e il numero delle ragazze sono scesi vorticosamente.. direi che non è più un posto da frequentare.. a meno che non abbiate proprio altro da fare.. :(
Insomma se non vi fanno entrare, non perdeteci troppo tempo.. ci sono tanti posti meglio..
Avatar utente
bimbocattivo
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 13
Iscritto il: martedì 26 gennaio 2010, 14:06
Residenza: Genova
Anti-spam: 56

Re: I CLUB DI KIEV

Messaggiodi bio il giovedì 2 dicembre 2010, 3:59

ciao ragazzi sono BIO, scrivo da SIENA e sono nuovo del forum !!!

io sono stato ad inizio luglio con un amico a kiev... ho passato 4 notti... veramente alla grande !
volando con la mitica wizzair (l unico low cost che collega l italia con l ucraina, con partenza purtroppo solo da treviso) sono atterrato il mercoledi notte (veramente scomodo l orario di arrivo, anche se ora ho visto che hanno inserito altri orari) e ripartito la domenica pomeriggio...

a parte una brutta disavventura con la corrottissima, come ben saprete, polizia locale, non appena messo piede sulla kreshatik, mi sono divertito tantissimo !
la città - noi, ovviamente, abbiamo visitato solo il pieno centro - secondo me è piacevole e la nightlife, con molti locali per tutti i gusti è veramente valida.
le donne sono meravigliose... credo siano tra il top a livello mondiale !
io ho girato abbastanza ad est e posso dire che a kiev ho lasciato il cuore e sicuramente ci tornerò presto.

leggevo nei post precedenti di problemi all entrata allo shooters. io ed il mio amico non ne abbiamo assolutamente avuti, pur presentandosi tranquillamente come turisti... ed anche dentro tutto alla grande... siam andati di mercoledi (grande serata !), e poi, mi sembra, anche giovedì e sabato come afterhour !!!

siamo poi stati al dinamo lux, veramente di livello, vodka bar, patipà, caribbean, avalon... tutti locali che mi hanno ben impressionato... purtroppo segnare il gol alla prima sera con le ragazze ucraine per la nostra esperienza non è facile, ma certo immagino ci sia anche una componente di fortuna che deve girare, come sempre.... ma sicuramente le occasioni non mancano e il divertimento secondo me è sempre assicurato...
certo non mancano le professioniste, ma mi sembrano molto facili da riconoscere e quindi da evitare... con questo non voglio assolutamente fare il moralista, ma credo che a kiev ci si possa e debba divertire in tuttaltro modo e questa soluzione deve essere solo l estrema ratio...

ribadisco che il divertimento può essere trannquillamente passare una nottata alla grande tra locali e movida, che certo non mancano... se poi si riesce a finalizzare tanto meglio, altrimenti, avanti e alla prossima !!!

ora mi domando, ma nella stagione invernale la città è altrettanto godibile ed i locali si riempiono lo stesso anche durante i giorni della settimana !?
mah insomma fatevi avanti la discussione continua, se ne avrete voglia !!!

ciao e alla prossima !
Avatar utente
bio
TURISTA
TURISTA
 
Messaggi: 1
Iscritto il: mercoledì 1 dicembre 2010, 4:35
Residenza: siena
Anti-spam: 56

Re: I CLUB DI KIEV

Messaggiodi Forrest Gump il giovedì 2 dicembre 2010, 11:17

La movida di Kiev non si ferma mai.
Se dovessi giudicare la capitale ucraina dai suoi locali, che però, salvo sporadiche serate, non frequento più da anni, sarebbe promossa a pienissimi voti.

Non ci sono pause invernali di nessun genere, basta avere voglia e possibilità di fare tardi (leggasi: non dovere alzarsi per andare a lavorare la mattina seguente) e soldini da spendere.

Diversamente da ciò che si potrebbe pensare il periodo peggiore è proprio il "frequentatissimo" fine luglio/agosto, quando la città si svuota di cittadini locali (e delle sue bellezze) e si riempie di turisti in maggioranza di sesso maschile che affollano i locali notturni con effetti devastanti :D :mrgreen: sulla qualità delle serate
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6853
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Tra Marbella e Kiev
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 42

PrecedenteProssimo

Torna a Discoteche in Ucraina





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti