I CLUB DI KIEV

Discoteche e locali notturni, aneddoti, descrizioni e commenti.

Re: I CLUB DI KIEV

Messaggiodi FabriPa il domenica 16 maggio 2010, 23:54

personalmente posso dirviche sono riuscito ad entrare 2 volte allo shooters,però la prima volta a dicembre 2008 e la seconda volta l'anno scorso ad aprile 2009...maagri oggi saranno ancora più restrittivi chissà!!!
saluti
Avatar utente
FabriPa
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 28
Iscritto il: giovedì 13 novembre 2008, 0:30
Residenza: PALERMO
Anti-spam: 56


Re: I CLUB DI KIEV

Messaggiodi alandd2001 il lunedì 17 maggio 2010, 15:54

Anche io prima ci potevo entrare..ma dal 2009 in poi hanno rifiutato tutti.
Sinceramente ho sentito anche delle storie brutte sulla Secutiry (pestaggi a sangue e schifezze varie), quindi non mi sembra il caso di andare lì e pagarli lo stipendio.

Io il primo hanno a Kiev ho sempre preferito andare in centro, ora mi sono stufato e un cosiglio che dò a chi si ferma per un po' è trovare localini in periferie con solo clientela indigena (Saturn, Kalinka Malinka, Limpopo).

E' chiaro che un italiano schizzinoso dirà che andare al Gidropark di sera fa schifo, a me invece piace vivere come la gente del posto vive, mi sento più a mio agio visto che non mi sento più un turista e di andare al Patipa non mi attira più come i primi tempi.

In centro posso consigliare il Prada cafe (Bessarabskyi Rynok), si va verso le 21 per una bevuta pre-discoteca, solo che le ultime volte c'è sempre poco posto; il locale però è molto chic.
Avatar utente
alandd2001
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 646
Iscritto il: mercoledì 10 giugno 2009, 9:39
Località: Hamburg
Residenza: Hamburg
Anti-spam: 42

Re: I CLUB DI KIEV

Messaggiodi Forrest Gump il lunedì 17 maggio 2010, 21:50

publio ha scritto:Comunque segnalo anche l'OK BAR, un bar / ristorante (in Krasnoarmeskaya).


E' un locale ad angolo, praticamente tutto a vetri (neri)???
Se è quello, non sono mai andato, ma l'ho notato passando in auto per il suo design veramente molto bello e moderno.
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6823
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Tra Marbella e Kiev
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 42

Re: I CLUB DI KIEV

Messaggiodi Forrest Gump il lunedì 17 maggio 2010, 22:09

alandd2001 ha scritto:un cosiglio che dò a chi si ferma per un po' è trovare localini in periferie con solo clientela indigena (Saturn, Kalinka Malinka, Limpopo).

Saturn!!! Alibrando, ricordi????? E' proprio dove siamo andati con le mogli :D

Al Limpopò sono stato un paio di volte, non so perchè, ma mi ricorda il classico locale da genere festa dell'unità, dove si canta "romagna mia, romagna in fiore ecc.".

Diciamo che preferisco di gran lunga il Saturn (da segnalare per l'ottimo Sciaschlik, ovvero carne alla brace).

I 2 locali hanno in comune il fatto che non troverete mai ragazze in cerca di turisti, ma gente che intende divertirsi con i propri amici e/o fare nuove amicizie locali.
Fare amicizia, da quel che ho visto è molto più semplice, come è quasi impossibile trovare chi è là perchè "lavora".
Insomma genuinità, ma, per completezza, ci sono anche un paio di aspetti meno positivi da segnalare:

1) se non parlate russo sono guai :D

2) Lo segnalo come handicap, ma potrebbe essere un punto a favore del locale:
non aspettatevi le ragazze alla moda, vestite con abiti firmati ecc. ecc. (non mi dilungo perchè probabilmente saprete di cosa sto parlando), dei locali del centro.
Se la sera prima siete stati all'Arena, al Decandence, vi sembrerà di vivere in un altro mondo.
La differenza balza agli occhi immediatamente.

Non conosco invece il Kalinka Malinka, è da un pò che non vado dietro ai locali della vita notturna.
Com'è Alandd2001????
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6823
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Tra Marbella e Kiev
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 42

Re: I CLUB DI KIEV

Messaggiodi publio il lunedì 17 maggio 2010, 22:18

Forrest Gump ha scritto:
publio ha scritto:Comunque segnalo anche l'OK BAR, un bar / ristorante (in Krasnoarmeskaya).


E' un locale ad angolo, praticamente tutto a vetri (neri)???
Se è quello, non sono mai andato, ma l'ho notato passando in auto per il suo design veramente molto bello e moderno.


Si, e' quello. Veramente valido, il mio preferito per il pre-club se voglio essere un po' chic (decisamente piu' chic del Buddha Bar e meno frequentato da social-climbers o professioniste...).
Altrimenti mi hanno detto - non ci sono ancora stato - che il Vodka Bar (aperto da poco) in Maidan per il pre-club e' molto valido, sicuramente molto movimentato (l'OK Bar invece non lo e', in quanto piu' soffuso come atmosfera).

Alternativamente il Prada Cafè va anche bene, pero' non c'e' mai troppa gente, e l'ambiente non mi fa impazzire.

Ora che fa caldo, e' molto simpatico la parte all'aperto dell'Arena - quella con i divani sotto delle tende con brand Moet Chandon, giusto per intendersi.

Segnalo anche il Miami per mangiare tutta la notte (penso anche l'Avalon ristorante sia aperto tutta la notte).
Avatar utente
publio
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 92
Iscritto il: giovedì 18 giugno 2009, 20:25
Residenza: padova
Anti-spam: 56

Re: I CLUB DI KIEV

Messaggiodi publio il lunedì 17 maggio 2010, 22:23

Mi sono dimenticato di un'altra segnalazione. Altro posto super chic e' il Safe (a me piace molto la parte interna sotterranea). E' valido come bar, invece come ristorante mi sembra pretenzioso senza fornire qualità e servizio (inoltre troppo costoso per la qualità che offre).

Anche da Ciro's Pomodoro si puo' passare un pre-club piacevole. Molto frequentato e casinaro. Va bene sia per stuzzicare una pizza che per prendere qualche drink.

Per quanto riguarda il Barsky o il Decandence, se prima erano frequentabili (e bene!) solo il Venerdi' sera (il Sabato sera erano mezzi vuoti), ora non vanno piu' per niente: il Dinamo Lux (o D'Lux) gli ha tolto moltissimi clienti. Segnalo anche il Crystal Hall, aperto quest'anno, che non e' male, ma dipende molto dalle serate.

Il 21 Maggio ricordatevi che apre il Dante a Kiev, il locale piu' esclusivo... l'equivalente del D'Lux invernale di quest'anno.
Avatar utente
publio
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 92
Iscritto il: giovedì 18 giugno 2009, 20:25
Residenza: padova
Anti-spam: 56

Re: I CLUB DI KIEV

Messaggiodi publio il lunedì 17 maggio 2010, 22:27

Chiedo scusa in anticipo se le mie segnalazioni riguardano solo prevalentemente posti chic ed esclusivi, ma quando vado a kiev preferisco trattarmi bene visto che c'e' molta piu' probabilità che in questi posti:

a) si parli inglese;
b) il servizio e' buono;
c) ci sono ragazze belle, educate e che lavorano onestamente (oltre appunto che parlano inglese)... allora l'equazione e' presto fatta.

Poi e' chiaro che ognuno si diverte come meglio crede, nel rispetto dei gusti personali. Anche a me, quando sono con qualche ragazza locale, mi piace farmi portare in posti piu' semplici e piu' caratteristici, ma in quel caso non ho problemi nel farmi capire ed inoltre non cerco conoscenze nuove...
Avatar utente
publio
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 92
Iscritto il: giovedì 18 giugno 2009, 20:25
Residenza: padova
Anti-spam: 56

Re: I CLUB DI KIEV

Messaggiodi Forrest Gump il martedì 18 maggio 2010, 9:29

publio ha scritto:Alternativamente il Prada Cafè va anche bene, pero' non c'e' mai troppa gente, e l'ambiente non mi fa impazzire

So che è tenuto in grande considerazione dal popolo della notte e che è considerato un bel locale, oltre che alla moda.
Io però sarò andato 2 volte in questi anni, ma non ho mai notato niente di particolarmente interesssante.
Per farla breve: non capisco il motivo del suo successo.
publio ha scritto:Ora che fa caldo, e' molto simpatico la parte all'aperto dell'Arena - quella con i divani sotto delle tende con brand Moet Chandon, giusto per intendersi.

J100, ricordi???? Siamo stati lì l'anno scorso quando "vivevi" a Kiev.
Questo invece, a differenza del Prada, lo trovo più carino.
Se non altro ha un suo carattere, un'atmosfera soft elegante con le luci soffuse rosa/lilla e, poi, è all'aperto e d'estate questo è un fattore decisivo.

Quanto al Miami è uno dei locali storici di Kiev, uno dei pochissimi che esisteva 10 anni fà.
Anche questo andava fortissimo ed è considerato ancora uno di quei posti che sfuggono alle leggi del tempo ed alle mode/tendenze del momento.
Il proprietario è lo stesso del Wagon Restaurant, dove secondo me si mangia leggermente meglio, anche se è meno chic, cool (leggasi frequentato da belle ragazze :D ).

Sul locale Ciro's Pomodoro c'è una recensione sul forum alla voce ristoranti (attenti ai prezzi, ma davvero attentissimi se mangiate l'ottimo pesce che viene direttamente importato dal gestore del locale).

P.S. Publio, complimenti!!!! Vedo che ti tratti bene. :D
Aspettiamo altre tue recensioni dopo il tuo prossimo soggiorno a Kiev
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6823
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Tra Marbella e Kiev
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 42

Re: I CLUB DI KIEV

Messaggiodi publio il martedì 18 maggio 2010, 12:39

Giusto per essere chiari: a Ciro's Pomodoro ci andrei per una pizza o per dei drinks pre-club, non ci andrei assolutamente per "mangiare". C'e' anche una band che suona dal vivo di solito nel weekend, e l'atmosfera si fa calda, molto happening.

Sul Buddha Bar, per chi ci volesse andare la prima volta. Sconsiglio vivamente di cenare al ristorante giu: prezzi alti, poco movimento, cibo cosi' cosi'. Invece suggerisco di andare al bar del piano di sopra, dove ci sono dei comodi divani e c'e' molto movimento. Sopra al bar viene anche servito sushi, insalate giapponesi e dessert (il tutto a prezzi molto alti). Anche in questo caso, la qualità non e' ottima per i prezzi che si pagano. Pero' se si vogliono fare dei drinks in un posto cool, al massimo mettere un piatto di sushi al centro o mangiare un dessert per sfizio, e soprattutto si vuole vedere del bel movimento il weekend, allora il Buddha Bar va bene (con i caveat di cui sopra). Fate attenzione che le ragazze sole e belle di solito sono professioniste...
Avatar utente
publio
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 92
Iscritto il: giovedì 18 giugno 2009, 20:25
Residenza: padova
Anti-spam: 56

Re: I CLUB DI KIEV

Messaggiodi johannes100 il mercoledì 19 maggio 2010, 9:11

Forrest Gump ha scritto:[J100, ricordi???? Siamo stati lì l'anno scorso quando "vivevi" a Kiev.


Lascia perdere, che se mi metto a ricordare quel fantastico periodo della mia vita adesso, mi metto a piangere e finisco domani mattina.

Si ricordo perfettamente, l'ambientazione é ottima per un aperitivo all'aperto...anche se quella volta il tempo era brutto, comunque quel tendone é certamente un bel posticino.
Perciocché l'invidioso si rallegra ed é lieto del male, e dolente d'ogni bene altrui; e per questo va sempre cercando come possa CALUNNIARE. (Domenico Cavalca, sec. XIV, 'Disciplina degli Spirituali col Trattato delle trenta stoltizie', cap. 9, pag. 69.8).
Avatar utente
johannes100
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1328
Iscritto il: sabato 27 ottobre 2007, 11:48
Località: Roma

Re: I CLUB DI KIEV

Messaggiodi Forrest Gump il mercoledì 19 maggio 2010, 19:34

publio ha scritto: Altro posto super chic e' il Safe (a me piace molto la parte interna sotterranea). E' valido come bar, invece come ristorante mi sembra pretenzioso senza fornire qualità e servizio (inoltre troppo costoso per la qualità che offre).

Non vado al Safe da una vita
Sai che 10 anni fà il Safe era una discoteca, seppure con ristorante annesso????

Oggi ho preso una bibita al bar Ok. Davvero molto bello il design in stile moderno minimalista.
Erano le 16 ed il locale, che d'estate ha dei tavoli anche all'aperto, era abbastanza frequentato

Ricordando la descrizione di Publio, ho chiesto alla manager di mostrarmi anche il piano superiore.
Concordo con Publio: troppo serio, troppo ristorante. Potrebbe andare bene per cenette romantiche e chic.
Molto meglio sotto, ambiente elegante, ma più rilassante, più giovanile, più..... lounge bar, considerato anche il fatto che stavamo all'aria aperta.

Ovviamente c'era il sushi.
A proposito, per chi non lo sapesse ancora, a Kiev c'è una vera e propria Sushimania.

Infatti, oltre alla miriade di ristoranti giapponesi aperti negli ultimi anni, dal sushi fast food al "ristorantone" con il cuoco che, in piena tradizione nipponica, ti cucina a 2 metri dal tavolo, il menù sushi è praticamente onniprensente anche nei ristoranti locali.
Per darvi un'idea penso che se prendiamo a campione 10 ristoranti della capitale ucraina, almeno 2 di essi sono giapponesi e, in almento il 60 - 70% troverete il menù "sushi e sashimi".

Una vera e propria invasione, alla quale, fin'ora, resistono quasi esclusivamente i ristoranti italiani
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6823
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Tra Marbella e Kiev
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 42

Re: I CLUB DI KIEV

Messaggiodi magma-x il mercoledì 19 maggio 2010, 20:22

...si si, concordo con Francesco, il sushi a Kiev è una mania, quasi un'ossessione!
Ne ho provati diversi, alcuni anche molto eleganti.

Uno in particolare ha attirato la mia attenzione, il Tampopo (Saksaganskogo 55) [ho fatto uno sforzo di memoria non indifferente, credetemi!]. E' veramente raffinato, così come sono raffinati i prezzi :lol:
Per due, circa 6 mesi fa, sushi (piatto unico per due, quello grande per intenderci, piu due insalati di calamari, e due birre, circa 40 euro).
Per chi piace il genere, lo consiglio.

Per il sushi, tuttavia, il mitico Sushiya resta in massimo. Credetemi, è il pozata hata del sushi...quello su beseravska lavora 24h al giorno, e credo faccia anche il domicilio, oltre che il take away. I quochi non sono esattamente nipponici, ma restano bravissimi.
Ne esiste uno nuovissimo su su piazza Europeiska, molto piu grande e bello.

Se c'è una cosa che ho capito, è che a Kiev tutto è possibile, ma non restare "morti di fame"! :lol:
I templari erano a guardia della verità. - Baietti
Avatar utente
magma-x
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1504
Iscritto il: lunedì 31 dicembre 2007, 16:05
Residenza: Via Lattea
Anti-spam: 56

Re: I CLUB DI KIEV

Messaggiodi Forrest Gump il mercoledì 19 maggio 2010, 20:50

magma-x ha scritto:Per il sushi, tuttavia, il mitico Sushiya resta in massimo. Credetemi, è il pozata hata del sushi...quello su beseravska lavora 24h al giorno

Proprio questa catena ha aperto almeno altri 5 - 6 ristoranti in un anno.
Il più grande e più recente, si trova proprio di fronte lo stadio della Dinamo Kiev (non quello di Krasnoarmeyskaya dove si gioca la coppa campioni).

Il più caro, dove il cuoco giapponese ti cucina a 2 metri è il Santori, a Padol, nella Piazza alla fine della via Sagoidacna.
Se vi fa schifo il pesce crudo, ma vi piace il riso, andate al Planeta Sushi, anche in questo caso trattasi di catena (uno è in Khresciathyk) ed assaggiate il Fried rice with vegetables or with chicken.

E' un risotto, in salsa di soia, a tutti gli effetti.
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6823
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Tra Marbella e Kiev
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 42

Re: I CLUB DI KIEV

Messaggiodi alandd2001 il venerdì 21 maggio 2010, 13:26

Purtroppo al kalinka malinka non ci sono stato, l'ho indicato con categoria di locale non per turisti (è in troeshina...).
Ma ho molti amici che ci sono stati.

Per il sushi è vero, ci sono molte catene che lo fanno buono, ma come al solito la mania della moda fa anche aprire posti dove non si fa sushi, ma veri e propri obrobri.
Vi sconsiglio di ordinarlo a casa, ho avuto un conoscente che ha lavorato in takeaway di sushi, e le norme igieniche non vengono rispettate.

Sono stato a un ristorante Sushi (ristorante, non Sushija, che è praticamente un fast food), in zona Vorovskogo, vicino al circo, e abbiamo speso neanche 15 Euro a testa.
Appena mi ricordo chiedo a mia moglie come si chiama e l'indirizzo.
Non fatevi attirare da tutti sti fast food di suhi...
Avatar utente
alandd2001
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 646
Iscritto il: mercoledì 10 giugno 2009, 9:39
Località: Hamburg
Residenza: Hamburg
Anti-spam: 42

Re: I CLUB DI KIEV

Messaggiodi magma-x il venerdì 21 maggio 2010, 15:49

In quello vicino al circo sono stato anche io...mi è piaciuto, è carino e confortevole...ora non ricordo il nome e la memoria non mi aiuta...stavolta... :lol:
I templari erano a guardia della verità. - Baietti
Avatar utente
magma-x
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1504
Iscritto il: lunedì 31 dicembre 2007, 16:05
Residenza: Via Lattea
Anti-spam: 56

PrecedenteProssimo

Torna a Discoteche in Ucraina





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti