Frontiera Giurgiulesti-Reni e strada per Odessa

Viaggio in Ucraina con aereo, treno, automobile o la moto; informazioni, orari, agenzie, tappe, dritte, racconti di viaggio e consigli.

Re: Frontiera Giurgiulesti-Reni e strada per Odessa

Messaggiodi peterthegreat il domenica 12 maggio 2019, 10:24

Opel ricercatissima a Sumy, cerca di non rovinare troppo le sospensioni.
Praticamente gia' venduta.
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6400
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42


Re: Frontiera Giurgiulesti-Reni e strada per Odessa

Messaggiodi naza il domenica 12 maggio 2019, 11:52

La lasciero sempre con tutti i documenti e la seconda chiave nel cruscotto. Ovviamente semore con il pieno e pulita. Non voglio che pensano poi male degli italiani......
Avatar utente
naza
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 107
Iscritto il: venerdì 16 luglio 2010, 0:40
Residenza: Roma
Anti-spam: 56

Re: Frontiera Giurgiulesti-Reni e strada per Odessa

Messaggiodi vittorio_guido il domenica 12 maggio 2019, 12:10

La Fiat per gli ucraini è come la kryptonite per Superman.
Mentre le Opel è come il formaggio per i topi..
Se è vecchia non importa. Girano ancora con roba anni '80...
Ma vai tranquillo non sei più a rischio che qui
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6320
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Frontiera Giurgiulesti-Reni e strada per Odessa

Messaggiodi naza il domenica 12 maggio 2019, 12:45

Purtroppo anche qui in Romania la Fiat è purtroppo considerata male....
Per fortuna sono riuscito a vendere la mia vecchia croma del 2007 qui in Romania.
1.300 euro....
Non credo che in Italia ci sarei riuscito visto le nuove tasse sui passaggi di proprieta' di auto vecchie.
Colgo l'occasione giusto per curiosita' quanto si paga in Ucraina per immatricolare un auto usata proveniente dall'estero e successivamente la tassa di proprieta'.
Avatar utente
naza
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 107
Iscritto il: venerdì 16 luglio 2010, 0:40
Residenza: Roma
Anti-spam: 56

Re: Frontiera Giurgiulesti-Reni e strada per Odessa

Messaggiodi naza il domenica 18 agosto 2019, 22:47

Aggiorno questo post anche se in ritardo. Scusatemi....

Viaggio fatto!
Frontiera Giurgilesti e poi dritto dopo circa 1 km frontiera per l'Ucraina,
Strada fantastica, asfaltata di recente e pochissimo traffico
Ho guidato talvolta a 180 km/h.
Purtroppo al ritorno mi ha beccato la polizia e ho dovuto tirare fuori 200 euro altrimenti ritiro della patente e libretto della macchina....andavo
velocissimo e sorpasso su linea continua.
Di solito in macchina guido con prudenza ma per l'euforia della macchina nuova e la strada con asfalto nuovo e pochissimo traffico mi sono fatto prendere la mano.....
Solita lentezza delle 2 doppie frontiere ma tempi nella norma circa 2:30 in totale
Frontiera di Palanca in pratica inesistente almeno da chi viene da Izmail: un militare posto in mezzo alle 2 corsie vi consegna velocemente un foglietto con scritto il numero di targa e le persone a bordo. Dopo alcuni chilometri un altro militare sempre posto in mezzo alla corsia ritira il foglio.
Solito furto della Rovinetta in Moldavia. In pratica circa 1 km. con l'ultimo tratto pieno di crateri. Spero che l'asfalto recente duri per parecchi anni....
Avatar utente
naza
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 107
Iscritto il: venerdì 16 luglio 2010, 0:40
Residenza: Roma
Anti-spam: 56

Re: Frontiera Giurgiulesti-Reni e strada per Odessa

Messaggiodi dreamcatcher il lunedì 26 agosto 2019, 18:12

@Naza.. non prendertela, non scrivo per farli la predica anche perchè non sono nessuno e non posso insegnare niente a nessuno... ma

naza ha scritto:Ho guidato talvolta a 180 km/h.

naza ha scritto:andavo
velocissimo e sorpasso su linea continua.

[-X
So che la strada è stata recentemente asfaltata ed è molto bella, apparentemente una pista da formula uno.
ma non si fa.
E' una delle strade più pericolose di tutta l'Ucraina, se leggi le cronache c'è almeno un incidente mortale al giorno sulla Odessa Reni e d quando hanno aspfaltato la situazione non è di certo migliorata.

Questo è l'ultimo incidente, oggi:
h**ps://bessarabiainform.com/2019/08/na-trasse-odessa-reni-toyota-prado-sehala-s-dorogi-i-oprokinulas-voditel-i-passazhir-skonchalis/

Come dicevi anche tu, la strada è molto bella e invita a correre.
Tuttavia non dimentichiamoci che su quella strada corre di tutto, compresi grossi camion, marshrutke e automobili vecchissime che non sono in grado nè di frenare, nè di tenere la strada in caso di emergenza.
Non c'è uno spartitraffico e come hai scritto, chi corre lo fa a cavallo tra le due corsie.
Non si tratta nemmeno di una strada 'protetta' ai lati, nel senso che non ci sono reti o altri sistemi per evitare l'accesso, teoricamente puoi trovarti qualcuno che la attraversa con un carretto o a piedi, per non parlare del classico cane randagio...

Qualche giorno fa hanno travolto una poveretta che vendeva cocomeri.

naza ha scritto:al ritorno mi ha beccato la polizia e ho dovuto tirare fuori 200 euro altrimenti ritiro della patente e libretto della macchina....

Sono tanti ma sono pochi...

naza ha scritto:Frontiera di Palanca in pratica inesistente almeno da chi viene da Izmail: un militare posto in mezzo alle 2 corsie vi consegna velocemente un foglietto con scritto il numero di targa e le persone a bordo. Dopo alcuni chilometri un altro militare sempre posto in mezzo alla corsia ritira il foglio.

Forse non ti riferisci alla frontiera di palanca vera e propria, ma al pezzo di strada che entra in territorio moldavo per pochi chilometri.
Lì non c'è mai un vero proprio controllo doganale, come hai scritto viene più che altro fatto il conteggio delle persone presenti sul veicolo e viene dato il foglietto da riconsegnare al militare in uscita.
Tieni conto che teoricamente non ci si potrebbe fermare durante il percorso, nè ovviamente si potrebbe far salire o scendere qualcuno dalla macchina.

Tra l'altro è un pezzo di strada che, soprattutto al tramonto, offre dei colori spettacolari.

naza ha scritto:Spero che l'asfalto recente duri per parecchi anni....

Mi sa che durerà molto poco.
Si tratta di uno strato di asfalto molto sottile, a differenza di quanto era stato progettato. Oltre a questo, va considerato che ora quella strada viene utilizzata molto di pù dai mezzi pesanti che invece, prima che fosse riparata, erano praticamente impossibilitati a sfruttare il valico di Reni a causa della buche.
Ci sarebbero dei limiti nel peso massimo dei camion, ma non vengono rispettati anche perchè non sono previsti controlli.
Non mi meraviglierei se, complici anche le gelate invernali, nel giro di un paio d'anni l'asfalto cominciasse a cedere...
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8097
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Frontiera Giurgiulesti-Reni e strada per Odessa

Messaggiodi Gianmarco58 il lunedì 26 agosto 2019, 20:13

Faccio quella strada fino al ponte di Mayaki ogni volta che vado a pescare e ogni volta mi faccio il segno della croce.
Vanno come pazzi, c'è un incidente, solitamente mortale, ogni giorno. Ci sono sempre due o tre pattuglie della polizia tra Avangard (Odessa) e Mayaki ma quei 40 Km hanno bisogno di sistemi di controllo preventivo e dissuasori perchè la polizia arriva solo a raccogliere i cadaveri. Spero negli autovelox funzionanti.
W l'INTER
Avatar utente
Gianmarco58
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 2700
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:32
Località: Milano e Odessa
Residenza: Milano e Odessa
Anti-spam: 42

Re: Frontiera Giurgiulesti-Reni e strada per Odessa

Messaggiodi valkrav il giovedì 19 settembre 2019, 1:54

Il Traghetto sul Danubio da Orlovka a Isaccea apre dal 1 novembre 2019
Cosi possibile evirare entrata in MD per arrivare da Odessa e dintorni a Romania

-https://ports.com.ua/news/paromnaya-pereprava-orlovka-isakcha-budet-zapushchena-v-noyabre
Миром правит не тайная ложа, а явная лажа
Avatar utente
valkrav
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 941
Iscritto il: venerdì 30 dicembre 2011, 22:55
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56

Re: Frontiera Giurgiulesti-Reni e strada per Odessa

Messaggiodi dreamcatcher il mercoledì 25 settembre 2019, 17:39

-https://bessarabiainform.com/2019/09/istoricheskoe-sobytie-sostoyalis-pervye-testovye-rejsy-paromnoj-linii-orlovka-isakcha/

qualche immagine dei primi collegamenti senza passeggeri
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8097
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Precedente

Torna a Ucraina in Aereo, Treno, Auto e Moto





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti