EUROMAIDAN ITALIA

La politica in Ucraina.

Re: EUROMAIDAN ITALIA

Messaggiodi andrey il domenica 9 ottobre 2016, 16:49

Nastia, la dj ucraina sul palco del Tenax: "Così il mio Paese rialza la testa"
E' una delle poche donne arrivate al successo dietro alla consolle. In esclusiva per La Nazione, parla delle sue origini e di come è arrivata fin qui

-http://www.lanazione.it/firenze/cosa%20fare/tenax-discoteca-1.2576020
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5793
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42


Re: EUROMAIDAN ITALIA

Messaggiodi andrey il domenica 9 ottobre 2016, 16:57

andrey ha scritto:Domenica, 9 ottobre alle 12:55, Rai 3 - Radici - Ucraina - Olha Vozna
Olha è nata a Leopoli, una città ricca di storia ai piedi dei monti Carpazi. Una malattia genetica, che nessuno riusciva a curare in Ucraina, ha obbligato tutta la famiglia ad emigrare in Italia.
Con Davide Demichelis, Olha torna nella campagna dove è cresciuta, a trovare l’amata nonna: e ci porta alla scoperta della sua Ucraina.

RadiciRai3: domenica alle 12:55 su Rai3.



Per un po di tempo sara'su rai replay poi sara'spostato in archivio raib3

-http://www.raiplay.it/video/2016/10/Radici-laposaltra-faccia-dellaposimmigrazione---Ucraina-a16b0425-3909-4a3c-9b9c-c0ec9c46cf9c.html
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5793
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: EUROMAIDAN ITALIA

Messaggiodi Forrest Gump il domenica 9 ottobre 2016, 18:50

Lemonausbie ha scritto:Ascoltando e leggendo tutti i fan di Putin italiani, combattenti da tastiera in Italia ,
qui a Kiev e nei paraggi per esempio ci sono campi di concentramento dove vengono imprigionati i russi dai nazisti ucraini, chi parla russo viene arrestato e chi ha origini russe viene trattato peggio degli ebrei nel periodo Nazista.
Ci sono anche Mazinga Z e Goldrake al fronte a combattere con l'insegna della svastica, per non dire degli squadroni della morte che pattugliano le strade e dei posti di blocco con carri armati e mitragliatrici pesanti situati in molti luoghi .
Ecc. Ecc.

Per sapere chi è Putin, basta guardare il documentario a lui riservato, che andrà in onda in prima tv su Sky Tg24 (credo unico canale Sky visibile in chiaro anche su internet) domani lunedì 10 alle ore 20.55 ed in replica nei giorni a seguire.
Muoio dalla voglia di vederlo.
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6373
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Re: EUROMAIDAN ITALIA

Messaggiodi fabri il domenica 9 ottobre 2016, 22:29

andrey ha scritto:Nastia, la dj ucraina sul palco del Tenax: "Così il mio Paese rialza la testa"
E' una delle poche donne arrivate al successo dietro alla consolle. In esclusiva per La Nazione, parla delle sue origini e di come è arrivata fin qui

-http://www.lanazione.it/firenze/cosa%20fare/tenax-discoteca-1.2576020


La musica elettronica non mi dispiace e conosco Nastia, viaggia parecchio per club di tutto il mondo e qualche volta all' anno suona in Italia, tra l' altro ho visto e ascoltato un suo deejay set proprio dalle mie parti a inizio settembre.

Il fatto che sia decisamente carina è un dettaglio, la trovo una ottima professionista e con la testa sulla spalle.
Avatar utente
fabri
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 341
Iscritto il: lunedì 1 settembre 2008, 13:06
Località: BOLZANO

Re: EUROMAIDAN ITALIA

Messaggiodi andrey il mercoledì 12 aprile 2017, 11:39

VINITALY:
Vini della Crimea occupata, esposti illegalmente dalla Russia, arrestati dalla polizia italiana.
Come un imprenditore ucraino ha difeso gli interessi nazionali del proprio paese.
Lo scandalo dei vini di alcune storiche cantine di Simferopoli, esposti illegalmente sullo stand russo al Salone Internazionale del vino a Verona, scoppia lunedì 10 aprile, quando un imprenditore ucraino Oleksii Lubetskyi scopre che allo stand russo sono esposte bottiglie di alcuni noti vini della Crimea, come Inkerman, Solodka Balka ecc., attualmente sottoposti alle sanzioni dell'UE a causa dell'occupazione militare e l'annessione della penisola alla Russia. Oleksij Lubetskyi - una laurea in giurisprudenza all'Università di Bologna- chiama l'ambasciata ucraina, ma intanto si rivolge alla Guardia di Finanza italiana, che costringe l'azienda russa Alma Valley, di togliere dall'esposizione tutte le bottiglie sotto le sanzioni; secondo la recente dichiarazione della stampa russa, tutto questo vino è stato sequestrato dalla Guardia di Finanza italiana.
E' rilevante che precedentemente la Russia è stata avvisata ufficialmente dagli organizzatori del VINITALY circa l'impossibilità di esporre alcuni vini delle cantine della Crimea , in quanto sarebbe stato contrario alle direttive europee, dopo aver ricevuto la nota ufficiale dal Ministero degli Esteri ucraino con la richiesta di non permettere l'esposizione dei vini provenienti dalla Crimea occupata.
Come ha dichiarato l'Ambasciatore ucraino in Italia Evgen Perelyhin. gli organizzatori, a loro volta, avevano indicato ai rappresentanti russi che i vini di quattro cantine della Crimea, indicate nella nota dell'ambasciata ucraina, non dovevano essere esposte. Tuttavia si è saputo che appena prima dell'apertura della Mostra, la Russia aveva sostituito i quattro marchi di Crimea indicati nella nota, con altri marchi di Crimea, non menzionati nella nota. Speravano fare i furbi!
Come ha giustamente sottolineato Oleksij Lubetskyi - il co-fondatore del progetto UA2EU, presente al VINITALY per promuovere alcuni produttori ucraini- la Russia "stava promuovendo i vini rubati provenienti dal territorio occupato" e che bisognava difendere gli "interessi nazionali dell'Ucraina".
-----------------------------------------------------------------------------------
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5793
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: EUROMAIDAN ITALIA

Messaggiodi Gianmarco58 il mercoledì 12 aprile 2017, 13:55

IN Ucraina il vino fatto solo con l'uva non esiste. Esistono delle schifezze che chiamano arbitrariamente "vino".
Gli uomini sono sanguinari, NON le Ideologie! (Peterthegreat)
Avatar utente
Gianmarco58
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 2345
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:32
Località: Milano e Odessa
Residenza: Milano e Odessa
Anti-spam: 42

Re: EUROMAIDAN ITALIA

Messaggiodi dreamcatcher il mercoledì 12 aprile 2017, 14:10

Non essere così drastico Gianmarco... o lo spirito di Peter si è impossessato di te? :mrgreen:

Dipende da vino a vino. Sicuramente i vini cosidetti 'fortificati', anche di marchi pregiati, hanno una gradazione alcolica 'dopata' dall'utilizzo di alcol derivato da barbabietola o grano.

Poi logicamente ci sono vini che hanno additivi di ogni tipo, ma soprattutto nella mia zona vengono prodotti vini in cui l'uva la fa ancora da padrona.

Mi viene in mente il Kagor... poi magari sarò smentito e scoprirò che è un vino sintetico :roll:
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7648
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: EUROMAIDAN ITALIA

Messaggiodi Gianmarco58 il mercoledì 12 aprile 2017, 15:11

Ho visitato le cantine SHABO, e sinceramente non mi hanno molto convinto, per ora preferisco i vini moldavi, ma oramai si trovano vini italiani a prezzi accettabili.
Gli uomini sono sanguinari, NON le Ideologie! (Peterthegreat)
Avatar utente
Gianmarco58
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 2345
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:32
Località: Milano e Odessa
Residenza: Milano e Odessa
Anti-spam: 42

Re: EUROMAIDAN ITALIA

Messaggiodi Ciorni.voran il mercoledì 12 aprile 2017, 15:38

Adesso Privatbank dal suo portale vende anche i vini...per dirne uno il lambruscazzo IGT di Cavicchioli amabile costa 112 grivni ... meno che in Italia...se uno spinge РЕГИОН o СТРАНА c'è un assortimento di vini e spiriti diviso regione per regione o nazione per nazione che fa paura .... per quelli che pensano che magari adesso possono fare determinati tipi di commerci...saranno sempre appannaggio dei soliti noti
Il Mondo alla rovescia, quello del male, della follia distruttiva e dell’assurdo è difeso e costruito da un esercito di “medici pietosi”, di anime belle allo specchio, di persone che vanno dove le porta il cuore avendo lasciato la testa a casa.
Avatar utente
Ciorni.voran
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 3207
Iscritto il: venerdì 13 novembre 2009, 23:43
Residenza: Territori di steppa
Anti-spam: 42

Re: EUROMAIDAN ITALIA

Messaggiodi vittorio_guido il mercoledì 12 aprile 2017, 15:59

Ma io sono quasi sicuro di aver comprato l'Inkermann di Crimea questo inverno alla metro di Odessa..
C'erano i vini ucraini e tra i vini ucraini c'erano i crimeani...
La mia domanda è: non si possono vendere i vini crimeani? (Quindi anche la metro va boicottata)...
O lo scandalo del vino menzionato da Andrey sta nel fatto che fosse venduto tra i vini russi?? (Andava solo spostato tra gli ucraini e basta??)
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5851
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: EUROMAIDAN ITALIA

Messaggiodi dreamcatcher il mercoledì 12 aprile 2017, 16:12

Penso la seconda Vittorio, anche se personalmente la notizia l'ho letta solo su siti ucraini e non su cronaca italiana (però può essermi sfuggita).

Qualche anno fa dopo l'annessione della crimea, ricordo che c'era stato un problema a vendere i vini Ucraini (di Crimea, Massandra) anche in Russia, proprio per il motivo citato prima, ovvero l'utilizzo di alcol da grano o barbabietola per alzarne la gradazione, cosa vietata in russia dove si prevede l'utilizzo di solo alcol da uva.

Credo che sia stato solo un problema di propaganda, niente di più.
Tornando a Vinitaly, mi pare di capire che siccome nessuno riconosce la Crimea come Russia, non abbia senso presentare i vini di Crimea come vini russi. Mi pare abbia ancora meno senso presentarli come ucraini. Forse ci voleva uno stand a sè.

Poi, sempre se non erro, i Russi hanno anche la maggioranza della nostrana Gancia (miliardario Tariko, se non l'hanno ancora eliminato)... dubito che non abbia niente da fare in Crimea anche lui.
Insomma, noròk come dicono in bessarabia :mrgreen:
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7648
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: EUROMAIDAN ITALIA

Messaggiodi markus il mercoledì 12 aprile 2017, 16:41

dreamcatcher ha scritto:Insomma, noròk come dicono in bessarabia :mrgreen:


Vedo che parli anche il "moldavo" :lol:

Noroc si può utilizzare per dire "salve" oppure per dire "salute" (normalmente se si ha in mano un bicchiere contenente liquido alcolico :D )
Avatar utente
markus
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1896
Iscritto il: giovedì 13 marzo 2014, 12:18
Residenza: Basarabia
Anti-spam: 42

Re: EUROMAIDAN ITALIA

Messaggiodi andrey il mercoledì 12 aprile 2017, 20:06

Sono in programma a Kiev dal 19 al 21 aprile prossimi le Olimpiadi panucraine di lingua italiana organizzate dal ministero dell'Istruzione e delle Scienze d'Ucraina, dall’Università Nazionale Linguistica di Kiev in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Kiev, Comitato di Kiev della Società Dante Alighieri. Ogni anno, infatti, centinaia di studenti ucraini che apprendono la lingua italiana presso le Università locali, in particolare a Kiev, Kharkiv, Leopoli, Mariupol e Odessa, partecipano alla competizione che si svolge in due tappe. Durante la prima tappa, che si tiene presso le singole Università, vengono selezionati i trenta studenti più meritevoli che vengono poi invitati a prendere parte alla fase finale del Concorso che si svolgerà a Kiev, competendo per il titolo del miglior studente d’italiano in Ucraina. Le Olimpiadi panucraine di lingua italiana prevedono molteplici compiti che richiedono competenze sia semantico-lessicali e morfosintattiche, sia socioculturali, consentendo alla Commissione italo-ucraina di valutare le conoscenze della lingua e cultura italiana sotto vari aspetti. :pittore: :heart:
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5793
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: EUROMAIDAN ITALIA

Messaggiodi andrey il venerdì 21 aprile 2017, 7:41

Da tre anni ai confini dell'Europa si sta combattendo una guerra di cui parlano in pochi.
Da vedere la puntata di questa sera sull’Ucraina , in onda alle 22.50 su Tv2000.
Il reportage di Cristiano Tinazzi racconta speranze e delusioni di un popolo diviso tra Mosca e l'Occidente; in studio, con Andrea Sarubbi, l'analisi e la testimonianza personale della giornalista ucraina Olga Tokariuk.
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5793
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: EUROMAIDAN ITALIA

Messaggiodi dreamcatcher il venerdì 21 aprile 2017, 12:31

Se ne ho la possibilità guardo una replica su web, se c'è.
Ieri sera ho acceso la tv solo per pochi minuti, ho ascoltato solo una domanda che più o meno diceva: 'perchè il referendum in Crimea non è stato riconosciuto nonostante abbia votato la quasi totalità della popolazione e il risultato sia stato chiarissimo con oltre il 90% dei volti favorevoli all'annessione alla russia'? Perchè quello in scozia, invece sì?

Spero fosse una domanda ironica... in scozia carri armati in strada e ai seggi non mi pare ce ne fossero. Speriamo bene... a volte certi argomenti sono dimenticati, ed è una bruttta cosa... ma quando se ne parla si fa ancora più danno.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7648
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

PrecedenteProssimo

Torna a Attualita' politica





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti