Egocentrica o li e' normale cosi?

Esperienze e confronti, le storie d'amore le delusioni e il carattere delle ragazze ucraine.

Re: Egocentrica o li e' normale cosi?

Messaggiodi Gitos il lunedì 22 aprile 2013, 8:52

Ciorni.voran ha scritto:Non voglio dissuadere o scoraggiare nessuno e non sono nemmeno pessimista in astratto.Semplicemente se uno riesce a costruirsi una visione della realtà il più verosimile possibile, poi parte "corazzato" e saprà districarsi nelle situazioni di difficoltà.Probabilmente Gitos ha queste capacità di lettura ma escludo che tutti le abbiano.E per questo ci tengo a fare un discorso più generale.

Grazie per la stima :)
Beh, dopo oltre un anno di bazzicamento online con (soprattutto) russe e (recentemente) ucraine, posso dire che se si ha buon senso alla fine si trova gente che tutto sommato è del tuo stesso livello socio-culturale... ho conosciuto e poi incontrato architetti, avvocati, anche un assistente giudice del tribunale commerciale di Mosca, gente che ha anche i suoi lati negativi (egoismo in primis) ma nessuna mi ha mai chiesto soldi o peggio ha tentato di fregarmeli mentre dormivo. E non sono neanche easy girls che ti si sdraiano davanti al primo incontro.

Ovviamente concordo con Forrest quando dice che incontrarle vivendo sul posto è meglio e... concordo con lui anche quando dice che non è facile fare ciò se si ha un (buon) posto di lavoro in Italia e quindi al massimo ci si può concedere una vacanza da quelle parti, con relativi tempi brevi. Però se dovesse nascere qualcosa si può sempre tornare e viaggiare un po l'uno e un po l'altra fino a quando non si prende una decisione...

Ciorni.voran ha scritto:Se non c'è lo scambio denaro in cambio di sesso tutto il resto è molto molto complicato da capire per chiunque.Dove arriva l'opportunismo della ragazza,dove la generosità dell'uomo...a volte le richieste sono dirette,altre volte sono indotte da comportamenti messi in atto da loro....spesso è l'uomo stesso che elargendo spontaneamente senza condizioni crea la spirale perversa.Tantissimo dipende dal coinvolgimento emotivo...Io dico che NON è una "scammer".

Certo che è complicato da capire, quella del "totoscammer" era una battuta, è chiaro che non si può andare oltre un'impressione fino a quando non ci sarà la conoscenza faccia a faccia e si potranno avere più elementi di valutazione. Ma al momento concordo con la tua impressione, che anzi mi incoraggia dato che solitamente fai l'avvocato del diavolo :wink:
L'altra sera, dopo che mi ha mandato quell'SMS le ho telefonato e le ho raccontato che avevo trovato in chat anche gente che mi aveva fatto la "lista della spesa" da portare in cambio della loro compagnia e quindi le dicevo che apprezzavo lei... che mi ha interrotto per dirmi che lei non vuole niente, anzi mi ha chiesto come voglio che mi viene a prendere all'aeroporto: con la sua auto, con il taxi o la mashutka...
Beh che dire, forse lassù qualcuno si è ricordato di me, alla fine... ma poi vi racconterò come sarà andata davvero, però sono ottimista :)
Gitos
 


Re: Egocentrica o li e' normale cosi?

Messaggiodi Ciorni.voran il lunedì 22 aprile 2013, 10:01

Le premesse sono certamente incoraggianti.Poi per costruire qualcosa di più serve necessariamente una conoscenza più approfondita e il tempo.Del resto tutti si aspettano una contropartita dalle persone che incontrano.Loro hanno le loro aspettative e noi le nostre.Poi si cercherà di fare in modo che non ci sia solo una persona che da e una che prende,provando a mantenere le cose in un certo equilibrio.E lo scambio non deve essere necessariamente economico.

Sicuramente la stima e l'affetto nascono anche da quello che uno fa per noi, quando alle parole si devono accompagnare necessariamente i fatti.e quindi dare un giudizio a priori sulle persone diventa sempre complicato.E ci vuole grande capacità di ascolto, attenzione e comprensione. Perché chi si trova in quei siti è facile che rechi con se un trascorso fatto di grandi difficoltà morali e/o materiali.

In Ucraina la gente fa quello che gli pare all'interno di un contenitore di morale bigotta...e quando tu (donna) metti la tua faccia in quei siti, e devi mettercela per forza, sai che puoi esporti al giudizio delle persone che ti conoscono.Questo significa che devi avere una forte spinta per farlo.Le condizioni di vita sono talmente instabili e/o precarie che mi spingo al di là del senso della morale comune.Questo, come dicevo, non significa nulla ma solo che le probabilità di trovare una persona che ci darà molto da fare è elevato.Poi occuparsi di una persona così può essere una sfida estremamente gratificante.

Aggiungo che nella disparità dei bisogni possono nascere le relazioni migliori.Hanno più chances di reggere rispetto a chi si mette insieme avendo già tutto... perché comunque hai sempre degli obiettivi da conseguire e riesci a mantenerti vivo.Se uno nasce,eredita il lavoro dal padre,si sposa con già l'appartamento,zero problemi economici,l'automobile a 18 anni....vivrà (forse) più sereno ma farà poi fatica a trovare delle ragioni per cui valga la pena stare al mondo.L'importante è cercare di capire come funzionano le cose (difficile) poi tutto il resto è sempre possibile.
Il Mondo alla rovescia, quello del male, della follia distruttiva e dell’assurdo è difeso e costruito da un esercito di “medici pietosi”, di anime belle allo specchio, di persone che vanno dove le porta il cuore avendo lasciato la testa a casa.
Avatar utente
Ciorni.voran
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 3173
Iscritto il: venerdì 13 novembre 2009, 23:43
Residenza: Territori di steppa
Anti-spam: 42

Re: Egocentrica o li e' normale cosi?

Messaggiodi Gitos il lunedì 22 aprile 2013, 11:08

Molto condivisibile tutto ciò che dici Ciorni :ok:
Allora devo pensare che questa Masha è una mosca bianca perchè non mi pare avere condizioni di vita instabili e/o precarie, mi diceva anche che prossimamente pensava di comprare casa o di cambiare auto...
Quanto al nascere qualcosa non sò, sono ottimista che mi farà fare una bella vacanza, per il resto c'è, oltremodo, una notevole differenza di età, > 20... se fosse davvero la persona con cui c'è il giusto feeling io me ne fregherei dell'eta ma non so se lei la pensa pure così e in ogni caso dovrebbe anche decidere di trasferirsi... beh, meglio pensare solo alla vacanza per ora :wink:
Gitos
 

Re: Egocentrica o li e' normale cosi?

Messaggiodi Ciorni.voran il lunedì 22 aprile 2013, 11:21

Quando sei la potrai verificare cosa si intenda per comprare casa, cambiare macchina... o magari è veramente una mosca bianca... fra poco lo impari. Se uno ha 25000 dollari e si compra un appartamento con una camera e poi non ha nient'altro farà comunque una esistenza precaria.... bisogna andare la e rendersi conto.

Fai benissimo a essere ottimista,altrimenti è inutile partire.Lo sarei anch'io.Ti fai una bella vacanza e poi si vedrà...
Il Mondo alla rovescia, quello del male, della follia distruttiva e dell’assurdo è difeso e costruito da un esercito di “medici pietosi”, di anime belle allo specchio, di persone che vanno dove le porta il cuore avendo lasciato la testa a casa.
Avatar utente
Ciorni.voran
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 3173
Iscritto il: venerdì 13 novembre 2009, 23:43
Residenza: Territori di steppa
Anti-spam: 42

Re: Egocentrica o li e' normale cosi?

Messaggiodi Gitos il lunedì 22 aprile 2013, 12:12

Ciorni.voran ha scritto:... Se uno ha 25000 dollari e si compra un appartamento con una camera e poi non ha nient'altro farà comunque una esistenza precaria....

Che intendi con "non ha nient'altro" ed "esistenza precaria"?
Tutto sommato qui da noi magari abbiamo una bella casetta, un buon lavoro, un'auto decente, ci facciamo la vacanza a Kiev o altrove ma poi c'è il mutuo da pagare ogni mese e magari anche alimenti... allora anche questa si potrebbe definire esistenza precaria, no? Però si vive dignitosamente e si và avanti :wink:
Da questo forum ho appreso di stipendi medi in UA di circa 300€ allora per me una che lavora all'UCFR, ha un'auto, si paga 400€/mese di affitto, mi anticipa circa 1400 UAH di biglietti treno e progetta di comprare casa non mi sembra sicuramente una che vive con 300€/mese...
Gitos
 

Re: Egocentrica o li e' normale cosi?

Messaggiodi Ciorni.voran il lunedì 22 aprile 2013, 14:53

Non lo so....bisogna andare a vedere....Gli stipendi degli impiegati pubblici sono molto bassi (al netto delle mazzette) e quindi significa che pagando 400 euro di affitto al mese si utilizza a Kiev quasi tutto il reddito di cui si dispone mensilmente.Per permetterti di pagare quell'affitto devi guadagnare come minimo il doppio o il triplo.Ovvero 8/10mila grivni al mese che sono stipendi da top-manager.

Poi devi mangiare,vestirti,i telefoni,internet,qualche divertimento.Le donne magari si truccano anche e ci sono tutte le spese occasionali extra-budget non previste come il dentista e così via.E se poi devi mantenere una macchina...Con uno stipendio ucraino da solo, in affitto non è quasi possibile vivere a meno di accontentarsi di una esistenza veramente modesta e precaria.Deve avere per forza delle altre entrate a meno che non sia all'interno del flusso di denaro che genera la corruzione.Ma se ci sei difficilmente vai a cercare uno straniero su internet.

Aggiungo che in Ucraina,allo stato attuale se vuoi qualcosa te la devi pagare in contanti...perchè,ammesso che te lo diano,nessun essere umano è in grado di pagare interessi al 17/20% per un mutuo o interessi che passano il 30% per il credito al consumo con quei redditi (ma anche con i nostri).Quindi è ben diversa la situazione dalla nostra.
Il Mondo alla rovescia, quello del male, della follia distruttiva e dell’assurdo è difeso e costruito da un esercito di “medici pietosi”, di anime belle allo specchio, di persone che vanno dove le porta il cuore avendo lasciato la testa a casa.
Avatar utente
Ciorni.voran
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 3173
Iscritto il: venerdì 13 novembre 2009, 23:43
Residenza: Territori di steppa
Anti-spam: 42

Re: Egocentrica o li e' normale cosi?

Messaggiodi Gitos il lunedì 22 aprile 2013, 15:04

Ciorni.voran ha scritto:... 8/10mila grivni al mese che sono stipendi da top-manager.
...a meno che non sia all'interno del flusso di denaro che genera la corruzione.Ma se ci sei difficilmente vai a cercare uno straniero su internet.

1000€/mese stipendio da top manager? Lei mi diceva 2-3000 EURO/mese è, a Kiev, uno stipendio normale per una persona laureata (e lei parla anche 5 lingue), perchè a Kiev è alto il costo della vita.
Quanto alla ricerca dello straniero, non credo che lei si sia messa online con questo spirito, vedremo...
Gitos
 

Re: Egocentrica o li e' normale cosi?

Messaggiodi Ciorni.voran il lunedì 22 aprile 2013, 15:20

Questo è impossibile quando il reddito medio italiano è 1300 euro al mese.Se vuoi ti do i link ai siti delle offerte di lavoro a Kiev.Quegli importi li prendono solo i direttori delle aziende con incarichi complessi di altissima responsabilità (importi dichiarati regolarmente intendo).Qui faresti bene a dubitare perchè è falso al 100%.
Il Mondo alla rovescia, quello del male, della follia distruttiva e dell’assurdo è difeso e costruito da un esercito di “medici pietosi”, di anime belle allo specchio, di persone che vanno dove le porta il cuore avendo lasciato la testa a casa.
Avatar utente
Ciorni.voran
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 3173
Iscritto il: venerdì 13 novembre 2009, 23:43
Residenza: Territori di steppa
Anti-spam: 42

Re: Egocentrica o li e' normale cosi?

Messaggiodi claudio.r il lunedì 22 aprile 2013, 16:58

8) vai e vedi!!! ma ascolta il corvo.....che la sa lunga!!!
Avatar utente
claudio.r
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 390
Iscritto il: lunedì 1 marzo 2010, 19:26
Residenza: firenze
Anti-spam: 56

Re: Egocentrica o li e' normale cosi?

Messaggiodi Gitos il domenica 12 maggio 2013, 12:54

Con il corvo ne abbiamo parlato parecchio in privato, ora gli ho scritto le mie ultime impressioni alla luce degli ultimi 2 giorni trascorsi con lei. Io credo che sia una tipa un pò pazzerella ma di base ganza e con un cuore, vediamo che ne pensa il corvo :wink:
Ma non è il momento d'innamorarsi, lei ancora non sà cosa vuole fare nella sua vita, mi ha detto che verrà a vedere la mia città, vedremo se sarà di parola e poi valuterò. 8)
Gitos
 

Re: Egocentrica o li e' normale cosi?

Messaggiodi Luca70 il lunedì 13 maggio 2013, 8:50

Ciao Gitos, mi pare che tu stia facendo esperienza nel modo giusto e dalle tue considerazioni dimostri intelligenza, buon senso, etc.. pare che hai tutte le qualità adatte a "costruire" qualcosa di buono in Ucraina, io ti faccio i miei migliori auguri ma cerca sempre di renderti ben conto di come è la realtà "nuda e cruda".
La tua amica probabilmente è seria ma ti ha "indorato la pillola", ha sicuramente favoleggiato sul suo reddito, probabilmente vuole farti capire che lei è indipendente e in grado di far fronte alle proprie necessità senza bisogno di un uomo quindi, "cogito ergo sum", l'uomo che ambisce a conquistarla deve dimostrare di essere tale e impegnarsi solo con lei e basta, molto seriamente.

Nel leggere la tua storia ritrovo diversi punti in comune con la mia, guarda caso il Corvo afferma che con 25000 $ ti compri un appartamento, guarda caso è proprio quello che ha fatto la mia amica in questi mesi ma! attenzione: con quei soldi ti compri un appartamento modesto in periferia e poi? La vita cambia?
Macchè! A quel punto la ragazza continua a vivere un'esistenza modesta, se non precaria, in un piccolo appartamento di sua proprietà ma i soldi che così riesce a recuperare (mediamente 150 $ dollari al mese) non le cambiano mica l'esistenza!!!
Se vuole comprarsi l'auto nuova dovrà spendere almeno 10000 $, se vuole abiti firmati e gioielli dovrà spendere sull'ordine di centinaia/migliaia di dollari; se per caso volesse aprire un'attività.. follia! :roll:

Io cerco di far capire una cosa fondamentale: ci sono donne serie in Ucraina che stanno cercando uomini altrettanto seri con cui costruire un rapporto per la vita, hanno il loro modo di fartelo capire, purtroppo non è facile capirsi, le differenze sono tante, il problema maggiore è quello della lingua.
A me pare plausibile che ci sono molte donne Ucraine che vogliono impegnarsi seriamente, anche in ragione del fatto che, da sole, non sono in grado di realizzare molto se non una esistenza modesta, cercano l'uomo adatto con cui "unire le forze" per costruire un futuro migliore.
Avatar utente
Luca70
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 302
Iscritto il: martedì 6 settembre 2011, 10:46
Residenza: Treviso
Anti-spam: 56

Re: Egocentrica o li e' normale cosi?

Messaggiodi gastone il lunedì 13 maggio 2013, 9:59

a me sinceramente sfugge la logica: perche' una donna che ha tutto dovrebbe cercare una persona all'estero? capirei una donna in "stato di bisogno". nel secondo caso il vantaggio di avere un passaporto europeo e un migliore tenore di vita e' palese ma nel primo caso non ne capisco il senso.
Avatar utente
gastone
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 106
Iscritto il: giovedì 14 febbraio 2013, 19:30
Residenza: germania francoforte
Anti-spam: 42

Re: Egocentrica o li e' normale cosi?

Messaggiodi marcoxx il lunedì 13 maggio 2013, 10:18

gastone ha scritto:a me sinceramente sfugge la logica: perche' una donna che ha tutto dovrebbe cercare una persona all'estero? capirei una donna in "stato di bisogno". nel secondo caso il vantaggio di avere un passaporto europeo e un migliore tenore di vita e' palese ma nel primo caso non ne capisco il senso.


semplicemente perchè non le piacciono gli uomini del luogo,per svariati motivi. caso frequentissimo da queste parti. e anche quando una donna ha tutto nel suo paese,non vuol dire che le piaccia vivere lì,conosco tantissima gente benestante che non vede l'ora di trovare il modo di lasciare la Russia e l'Ucraina e andare in qualche posto al mare e al caldo,in Europa o altrove. per vivere,e non solo per le vacanze. magari una donna divorziata con una sua attività potrebbe voler desiderare di fare conoscenza con uomini stranieri anche per approfondire questa opportunità,perchè no
Avatar utente
marcoxx
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 513
Iscritto il: sabato 24 aprile 2010, 1:22
Residenza: Napoli
Anti-spam: 56

Re: Egocentrica o li e' normale cosi?

Messaggiodi gastone il lunedì 13 maggio 2013, 10:23

marcoxx ha scritto:
gastone ha scritto:a me sinceramente sfugge la logica: perche' una donna che ha tutto dovrebbe cercare una persona all'estero? capirei una donna in "stato di bisogno". nel secondo caso il vantaggio di avere un passaporto europeo e un migliore tenore di vita e' palese ma nel primo caso non ne capisco il senso.


semplicemente perchè non le piacciono gli uomini del luogo,per svariati motivi. caso frequentissimo da queste parti. e anche quando una donna ha tutto nel suo paese,non vuol dire che le piaccia vivere lì,conosco tantissima gente benestante che non vede l'ora di trovare il modo di lasciare la Russia e l'Ucraina e andare in qualche posto al mare e al caldo,in Europa o altrove. per vivere,e non solo per le vacanze. magari una donna divorziata con una sua attività potrebbe voler desiderare di fare conoscenza con uomini stranieri anche per approfondire questa opportunità,perchè no

ok ma una donna che ha "tutto", facendo cosi' ha "tutto" da perdere.
Avatar utente
gastone
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 106
Iscritto il: giovedì 14 febbraio 2013, 19:30
Residenza: germania francoforte
Anti-spam: 42

Re: Egocentrica o li e' normale cosi?

Messaggiodi Gitos il lunedì 13 maggio 2013, 12:24

Luca70 ha scritto:Ciao Gitos, mi pare che tu stia facendo esperienza nel modo giusto e dalle tue considerazioni dimostri intelligenza, buon senso, etc.. pare che hai tutte le qualità adatte a "costruire" qualcosa di buono in Ucraina, io ti faccio i miei migliori auguri ma cerca sempre di renderti ben conto di come è la realtà "nuda e cruda".
La tua amica probabilmente è seria ma ti ha "indorato la pillola", ha sicuramente favoleggiato sul suo reddito, probabilmente vuole farti capire che lei è indipendente e in grado di far fronte alle proprie necessità senza bisogno di un uomo quindi, "cogito ergo sum", l'uomo che ambisce a conquistarla deve dimostrare di essere tale e impegnarsi solo con lei e basta, molto seriamente.


Ti ringrazio della tua considerazione :)
Specifico meglio alcune cose perchè vedo che già c'è qualche altro utente che inizia a farsi troppe domande, che al momento nemmeno io mi voglio porre, tipo perchè lei dovrebbe venire a vivere in Italia se ha tutto a casa sua.

Io mi sono fatto questo viaggio per 2 motivi:
1) perchè dopo aver ospitato questa str...etta mi era rimasta la voglia di vedere Kiev e L'viv, dato che prima che lei sparisse avevamo concordato che avrebbe ricambiato la cortesia appunto facendomi visitare queste città;
2) perchè ho trovato online questa Masha con cui ci siamo fatti simpatia e dopo varie videocall su skype ho ritenuto di potermi fidare di lei.

Ciò premesso, avendola conosciuta meglio ho visto che come aspetti positivi ha un carattere forte e un buon cuore e si sà comportare (si pagava i suoi pasti, non ha voluto che le portassi niente dall'Italia ma chiaramente le ho portato qualcosa, ho pagato anche per lei solo alcuni taxi presi insieme e i treni per/da L'viv, l'ultima sera me la sono portata a cena da Pantagruel e alla fine lei voleva pagarsi la sua parte, cosa che ovviamente non le ho fatto fare spiegandole cosa intendiamo noi in ITA per invito a cena), però ha "solo" 25 anni e sebbene li abbia vissuti maturando bene e in fretta, dimostra di non sapere ancora bene cosa vuole fare nella sua vita, mi ha fatto 3000 discorsi diversi, dicendo tutto ed il contrario di tutto, a volte lo faceva anche per fare farsa e/o per studiare le mie reazioni... ma l'unica volta che mi ha sorpreso veramente è stato l'ultimo giorno quando mi ha accompagnato in auto all'aeroporto e nel corso delle varie chiaccherate per la prima volta (non l'aveva mai detto nei giorni precedenti) mi ha detto che vuole venire a vivere in Italia, ha amici in 3 città italiane e l'anno scorso a Roma aveva avuto una proposta di lavoro a 2000 €/mese (non ho approfondito con che tipo di contratto) ma non l'ha accettata perchè ha capito che sono pochi per vivere a Roma. Non sono balle, infatti tra 2 settimane si và a fare 4 giorni di vacanza in una città veneta dove vive una sua amica che ha sposato un'italiano, siamo andati insieme negli uffici di ItalyVMS a Kiev, a prendere il suo visto.
Forse si è decisa a dirmi che vuole venire a vivere da noi perchè il giorno prima le avevo dato una lettera d'invito per venire mia ospite in estate, ha detto che vuole venire a vedere la mia città ma non è sicuro che potrà farlo a breve questa estate. E aggiugiamoci anche che c'è stata una certa crescente attrazione reciproca, e per accompagnarmi all'aeroporto mi si è presentata vestita tutta in gran tiro (tacchi da 15 cm, gonna al ginocchio e camicetta attillata 8) ) come non aveva mai fatto prima, avendo sempre vestito in modo molto casual, a parte la cena la sera prima della mia partenza.
Le ho detto chiaro che se si mette la testa a posto ne possiamo parlare, intanto può venire a vedere la mia città così si fà un'idea.
Vista la precedente esperienza e visto che è un pò pazzerella e indecisa sul suo futuro, non voglio correre troppo, voglio una persona che non sia destabilizzante.

Luca70 ha scritto:Nel leggere la tua storia ritrovo diversi punti in comune con la mia, guarda caso il Corvo afferma che con 25000 $ ti compri un appartamento, guarda caso è proprio quello che ha fatto la mia amica in questi mesi ma! attenzione: con quei soldi ti compri un appartamento modesto in periferia e poi? La vita cambia?
Macchè! A quel punto la ragazza continua a vivere un'esistenza modesta, se non precaria, in un piccolo appartamento di sua proprietà ma i soldi che così riesce a recuperare (mediamente 150 $ dollari al mese) non le cambiano mica l'esistenza!!!

Se ne rende conto, infatti mi diceva che se deve chiedere i soldi alla banca (per il mutuo) poi dovrà restare a Kiev, a lavorare per pagarsi la casa e non mi sembrava entusiasta di questa prospettiva...

Luca70 ha scritto:Io cerco di far capire una cosa fondamentale: ci sono donne serie in Ucraina che stanno cercando uomini altrettanto seri con cui costruire un rapporto per la vita, hanno il loro modo di fartelo capire, purtroppo non è facile capirsi, le differenze sono tante, il problema maggiore è quello della lingua.
A me pare plausibile che ci sono molte donne Ucraine che vogliono impegnarsi seriamente, anche in ragione del fatto che, da sole, non sono in grado di realizzare molto se non una esistenza modesta, cercano l'uomo adatto con cui "unire le forze" per costruire un futuro migliore.

Il problema della lingua nel mio caso non si pone, lei parla bene italiano e inglese e quindi ci siamo capiti bene.
"Hanno il loro modo di fartelo capire"... ecco questo magari merita un'approfondimento... sì, ci siamo piaciuti abbastanza ma non mi ha detto niente di molto diretto e credo che non lo farà mai prima di venire a vedere la mia città, se davvero verrà... per il resto quali sarebbero i "segnali" che là usano lanciare? :wink:
Gitos
 

PrecedenteProssimo

Torna a In Ucraina per amore





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti