"...e che vinca il migliore!"

Esperienze e confronti, le storie d'amore le delusioni e il carattere delle ragazze ucraine.

Re: "...e che vinca il migliore!"

Messaggiodi Nixdorf il domenica 14 marzo 2010, 5:11

In effetti... siamo seri!
Giustamente, è molto meglio un bel dizionario alto 20cm sul tavolo del ristorante da scambiarsi rigorosamente parola per parola con tanto di penna e taccuino e attenzione a non perdere il rigo! :mrgreen:

Dimenticavo... un bel sinonimi e contrari? Può essere utile, fai che non si trova la parola da tradurre! :lol:

A parte gli scherzi, si parlava di netbook, sono la metà di un foglio A4 leggerissimi, alti si e no 2cm, durano anche fino a 8-10 ore se li si usa solo per scrivere e permettono con opportuni software di tradurre frasi intere. "Aiutano" a dare un senso a frasi di un certo valore espressivo... che vorrei vedere, compilate e tradotte, con un dizionario in una lingua che non si conosce... dai! Siamo nel 2010! Sfruttiamo le tecnologie.

Come diceva il mio amico Marco Tullio Cicerone: cosa c'è di più dolce che avere qualcuno con cui parlare così come con se stessi?
Avatar utente
Nixdorf
TURISTA
TURISTA
 
Messaggi: 6
Iscritto il: lunedì 15 febbraio 2010, 18:52
Residenza: Roma
Anti-spam: 56


Re: "...e che vinca il migliore!"

Messaggiodi Franco il domenica 14 marzo 2010, 11:22

Non credo che sara' un notebook a scalfire la fama che ci siamo guadagnati faticosamente negli anni di "romantici"
Via sicuramente questa fama non ce la siamo guadagnati per caso!!!!! In merito alla mia esperienza lei era terrorizzata dall'idea di incontrarci da soli al primo incontro e aveva organizzato l'incontro con una amica in comune in comune che avrebbe fatto da interprete :evil:
Ovviamente mi sono fermamente opposto rassicurandola e ....abbiamo incontrata questa amica in comune dopo tre giorni!!!!
Questo pero' mi ha guadagnare...un bel po' di punti :)
Avatar utente
Franco
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 756
Iscritto il: mercoledì 4 luglio 2007, 23:29
Località: Roma

Re: "...e che vinca il migliore!"

Messaggiodi magma-x il domenica 14 marzo 2010, 12:52

Quindi, giusto per tirare le somme: portarsi il vocabolario e gesticolare per strada (ristorante, altro) è meno ridicolo che portarsi un computer 20x30x3 (grande quanto un quaderno)...

Tuttavia, permettimelo, mi viene da ridere al pensiero di come le chiederai, mimando, se vuole un gelato! :lol: :lol:
I templari erano a guardia della verità. - Baietti
Avatar utente
magma-x
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1504
Iscritto il: lunedì 31 dicembre 2007, 16:05
Residenza: Via Lattea
Anti-spam: 56

Re: "...e che vinca il migliore!"

Messaggiodi massimo777 il domenica 14 marzo 2010, 12:57

come le chiederai, mimando, se vuole un gelato!

...non ci provare !!!!! :mrgreen: .
potrebbe "fraintendere" e spiaccicarti la borsa in testa ! :lol:
Mi piace capire , imparare..sperimentare.
molte volte non ci riesco , ma quando succede..tutto diviene stramaledettamente eccitante .
Avatar utente
massimo777
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 378
Iscritto il: mercoledì 24 febbraio 2010, 12:33
Residenza: Arezzo
Anti-spam: 56

Re: "...e che vinca il migliore!"

Messaggiodi uvdonbairo il domenica 14 marzo 2010, 12:58

restiamo nel tema.
Avatar utente
uvdonbairo
Admin
Admin
 
Messaggi: 4653
Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 14:02
Località: Lucca
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56

Re: "...e che vinca il migliore!"

Messaggiodi Nixdorf il domenica 14 marzo 2010, 14:49

Ma... scusate se insisto, cosa c'entra la "fama di latin lover"? Che oltretutto, a quanto pare, leggendo questo forum da "nuovo entrato" abbiamo perso piuttosto velocemente per il comportamento non proprio "esemplare" dei nostri connazionali in terra ucraina.

La domanda di Hold On è... come comunicare non avendo una lingua in comune?
Il senso, se non ho travisato è la comunicazione verbale non quella sopra e sotto le lenzuola! :mrgreen:

A prescindere dalle nostre capacità comunicative, gli occhi dolci et affini non sono sufficienti per instaurare dialoghi costruttivi e dato che nessuno di noi, credo, vuole avere una terza persona (ingombra molto più di un netbook :D ) che faccia da tramite nelle nostre esternazioni... il problema è come comunicare! E non come fare il "ruba cuori" che è tutt'altra storia!
Avatar utente
Nixdorf
TURISTA
TURISTA
 
Messaggi: 6
Iscritto il: lunedì 15 febbraio 2010, 18:52
Residenza: Roma
Anti-spam: 56

Re: "...e che vinca il migliore!"

Messaggiodi mishka il lunedì 15 marzo 2010, 19:49

Il mio consiglio è di comprare il vocaboloario tascabile in aeroporto e affidarsi alla gestualità nei momenti opportuni... se poi devi stare tutto il tempo in casa il portatile ha un suo senso!
Quando sei in viaggio ricordati sempre che la strada può portarti molto più lontano di quanto la tua mente possa credere.
Avatar utente
mishka
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 106
Iscritto il: venerdì 5 marzo 2010, 12:12
Residenza: manfredonia
Anti-spam: 56

Re: "...e che vinca il migliore!"

Messaggiodi Hold On il martedì 16 marzo 2010, 2:03

Dunque, dunque... le tecnologie vanno sempre sfruttate, questa è una prerogativa imprescindibile, ma ci sono circostanze e limiti da rispettare per questioni che io oserei definire di "tatto".

Si faceva riferimento al ristorante, beh, scambiarsi un notebook a tavolo tra una zuppa e un piatto di dranichi (per quanto piccolo e leggero che sia), può fare molto "hi tech" ma è decisamente inopportuno, molto meglio un dizionario (con supplemento sinonimi e contrari)...

...poi ci sono luoghi e luoghi, come afferma appunto mishka, se si sta in casa il portatile ha un suo scopo e può rivelarsi un valido "compagno"...

Concludo con la mia analisi
Come si evince da questa interessante discussione, ci sono ragioni da più parti, non escludo a priori la necessità di munirsi della lodata tecnologia ma (secondo me) il rapporto umano, fatto di sguardi, sorrisi e capacità cominicative innate, resta sempre il migliore strumento, poi sta nelle capacità del singolo individuo il successo di un'incontro, infine, non ultimo, l'affinità di un uomo e una donna fa passare tutto in secondo piano!

Ps: aiutoooo! espongo i fatti come se non mi riguardassero, sono proprio uno sconsiderato!!! [-o<
"OPEN YOUR MIND"
Avatar utente
Hold On
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 66
Iscritto il: giovedì 25 febbraio 2010, 13:07
Residenza: Parma
Anti-spam: 56

Re: "...e che vinca il migliore!"

Messaggiodi illegionario il martedì 16 marzo 2010, 12:02

ciao,io per comunicare ho comprato un traduttore parlante su ebay scrivi la frase viene visualizzata e puoi anche farla sentire e da e verso cioè da italiano a russo e da russo a italiano. ( cerchi su ebay traduttori parlanti) , è poco più grande di un palmare ed è leggerissimo. Questa secondo me è una soluzione accettabile ( parla e traduce 20 lingue )
Avatar utente
illegionario
TURISTA
TURISTA
 
Messaggi: 9
Iscritto il: giovedì 28 gennaio 2010, 1:24
Residenza: alessandria
Anti-spam: 56

Re: "...e che vinca il migliore!"

Messaggiodi Neo il domenica 11 aprile 2010, 12:55

Ciao!
Una lingua in comune è fondamentale per il prosieguo della vostra storia....già entrambi lo avete capito e state provvedendo. :ok:

Per l'immediato, ciò che posso consigliarti, è di partire tranquillamente, senza farti tante paranoie!
Se vi piacete e c'è un vivo interesse a conoscervi, tutto sarà più semplice.

Scegli il supporto più congeniale a te, tutto può andare bene a mio avviso:vocabolari tascabili, piccoli laptops,traduttori sul cellulare..etc.

In bocca al lupo! :mrgreen:
Avatar utente
Neo
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 354
Iscritto il: domenica 30 agosto 2009, 10:31
Residenza: Palermo
Anti-spam: 56

Re: "...e che vinca il migliore!"

Messaggiodi serge il lunedì 12 aprile 2010, 15:25

Ciao io non sò se qui si trovano ma la mia dolce metà parla italiano oltre che russo per cui io vado bene,
ma lei ha un bellissimo dizzionario russo italiano , che gli dice anche le nostre pronunce nella loro lingua ,
e devo dire che sua sorella che non parla italiano con questo dizzionario ha comunicato con me anche pronunciando abbastanza bene la nostra lingua e si faceva capire tranquillamente anche se e un po difficoltoso comunicare così.
Ora appunto mi chiedo se esista anche per noi un dizzionario italiano\russo così che ci traduca oltre la parola anche la pronuncia nella nostra lingua.
In italia trovo solo classici dizzionari ita\russ e viceversa ma senza pronunce.
Avatar utente
serge
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 106
Iscritto il: lunedì 28 settembre 2009, 11:15
Residenza: milano
Anti-spam: 56

Re: "...e che vinca il migliore!"

Messaggiodi uvdonbairo il lunedì 12 aprile 2010, 19:10

Con tutto il rispetto caro serge ma forse prima hai bisogno di un buon dizionario in italiano.
Si fa per ridere eh!!! :D :D :D
Avatar utente
uvdonbairo
Admin
Admin
 
Messaggi: 4653
Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 14:02
Località: Lucca
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56

Re: "...e che vinca il migliore!"

Messaggiodi Kriss il lunedì 12 aprile 2010, 19:30

Tanto per continuare a ridere, a te servirebbe un vocabolario, perchè, nella fattispecie,
il dizionario insegna la pronuncia (cioè la dizione), mentre il vocabolario insegna come si scrive la parola... :mrgreen:
When the power of love overcomes the love of power, the world will know peace.
J.H.
Avatar utente
Kriss
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 152
Iscritto il: giovedì 1 aprile 2010, 16:06
Residenza: mestre
Anti-spam: 56

Re: "...e che vinca il migliore!"

Messaggiodi Hold On il venerdì 16 aprile 2010, 11:09

Beh, che dire.. dall'inizio del post, un'altro mese è andato, la data del nostro incontro è prossima e
Lei di progressi ne ha fatti tanti. Adesso riesce tranquillamente a leggere in italiano, ma rasta la comunicazione verbale che da' ancora un po' di problemi, ma è normale, manca la pratica...

Credo che sono arrivato ad una conclusione, un bel dizionario italiano-russo è il minimo, ma pensavo anche ad un piccolo traduttore parlante, ma non di quelli con frasi preimpostate! ...un traduttore in cui posso scrivere una frase di mio pugno ed avere la traduzione (se vocale, ancora meglio), simultanea.

Ma sarà solo come supporto, nei casi più critici, quando l'altra alternativa, cioè la comunicazione verbale, che io ritengo la migliore soluzione in assoluto, "inciampi" in una situazione di stallo!

Un saluto a tutti quelli che sono intervenuti e in generale a tutta la "combriccola"... :mrgreen:

Ps: sono ben accetti suggerimenti sull'acquisto (anche in privato)...
"OPEN YOUR MIND"
Avatar utente
Hold On
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 66
Iscritto il: giovedì 25 febbraio 2010, 13:07
Residenza: Parma
Anti-spam: 56

Re: "...e che vinca il migliore!"

Messaggiodi EquinoX il lunedì 3 maggio 2010, 22:54

Ciao! Io ritengo che prima di avventurarti in una situazione simile una minima base di lingua russa dovreti averla... indipendentemente da come e quanto lei parli italiano o inglese... (almeno per come sono fatto io) dopo di che esistono dei programmi di traduzione e vocabolari per smartphone sia symbian (nokia) che windows mobile (Htc, samsung etc.)
Avatar utente
EquinoX
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 34
Iscritto il: sabato 1 maggio 2010, 8:35
Residenza: Trani
Anti-spam: 56

Precedente

Torna a In Ucraina per amore





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron