Durissima condanna all'Ucraina

La politica in Ucraina.

Re: Durissima condanna all'Ucraina

Messaggiodi peterthegreat il lunedì 8 novembre 2010, 18:25

Forrest Gump ha scritto:L'Ucraina da questo punto di vista sta andando "indietro":
diritti umani, qualità della vita, accesso alla sanità, accesso all'istruzione, giustizia, lavoro, disuguaglianza sociale.


Caro Forrest,
Il problema che l' Ucraina non si e' mai mossa, e non ha mai provato a fare un passo in avanti per migliorare, era cosi duecento anni fa, e' cosi adesso.
Ho finito anche le parole non ho nemmeno piu' voglia di fare discussioni, sono arrivato da quasi un mese e il mio fegato e' troppo prezioso per perderlo.

Ciao Pietro.

P.S.
Du wirst sehen, dass, wenn die Deutschen kommen und übergibt dann den Wunsch, sich zu betrinken und loslegen! :lol:
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6466
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42


Re: Durissima condanna all'Ucraina

Messaggiodi andbod il lunedì 8 novembre 2010, 19:55

Per quel che riguarda la nuova normativa fiscale ho gia' scritto alcuni dettagli in questo post :
nuovo-sistema-fiscale-t2399.html

Ormai la legge e' stata approvata in prima lettura ed entro due settimane verra' probabilmente approvata in via definitiva.

L'unica categoria che pare "salvarsi" dalla scure del legislatore e' quella dei programmatori, che comunque dovranno pagare circa 10 volte di piu' di quanto non paghino ora.

Tutti gli altri si stanno gia' attrezzando per lavorare in nero. I solerti impiegati della Podotkova si stanno attrezzando e hanno fatto un bel censimento delle piccole attivita' dalle quali poter attingere. Ad esempio al bazar di Lviv hanno gia' presentato il "listino prezzi" da pagare per poter continuare a lavorare comodamente in nero, fermo restanto che cosi il potente di turno potra' decidere quando vuole di far chiudere le attivita' che vuole, ricattare, etc.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Durissima condanna all'Ucraina

Messaggiodi Forrest Gump il martedì 9 novembre 2010, 22:52

andbod ha scritto:....dare uno sguardo al giornale e di vedere quanti incendi ci sono stati negli ultimi mesi ad attivita' imprenditoriali e abitazioni e poi decidere: pare che negli ultimi mesi in Ucraina vada a fuoco un'attivita' al giorno per cause ignote.

Devo dire che la notizia degli incendi alle attività commerciali mi è nuova per l'Ucraina, o forse a Kiev è un fenomeno meno presente.

Non metto in dubbio quello che dice Andbod, ma per me è una novità.
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6954
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Tra Marbella e Kiev
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 42

Re: Durissima condanna all'Ucraina

Messaggiodi andbod il mercoledì 10 novembre 2010, 0:42

Devo dire che anche io non avevo mai sentito nulla del genere e mi sono informato per l'occasione : pare che nell'ultimo mese a Kyiv siano andati a fuoco il magazino di un grosso distributore di elettronica, quindi un negozio vicino al centro e, alla fine della scorsa settimana, il Docker pub. La stessa cosa e' successa a diverse attivita' in diverse zone dell'Ucraina.

Io sinceramente credo che siano piu' azioni volte a recuperare soldi delle assicurazioni o a sistemare diatribe interne tra i soci ma ho voluto riportare la cosa perche' mi ha colpito molto soprattutto visto che viene da una fonte che dovrebbe essere informata.

Nel mio caso personale inoltre era veramente molto piu' probabile che l'impianto prendesse fuoco da solo visto che era gia' successo due volte nelle ultime settimane che tutto fosse andato in corto. Alla fine comunque il mio elettricista ha risolto la cosa : ha fatto il lavoro di notte (e' un tappullo ma meglio che nulla) e offerto un paio di bottiglie all'ispettore di zona che ha ripiombato i contatori. Invece di 1000 USD la cosa me ne e' costata 10 con la soddisfazione di tutti.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Precedente

Torna a Attualita' politica





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti