donne ucraine

Esperienze e confronti, le storie d'amore le delusioni e il carattere delle ragazze ucraine.

Re: donne ucraine

Messaggiodi Romacesafà il venerdì 14 settembre 2012, 19:09

Forrest Gump ha scritto:Attaccatissime alla famiglia, scavano un solco enorme tra la famiglia ed....il resto del mondo.

Ho avuto modo di vedere/percepire questo sia nel rapporto "ombelicale" tra mia moglie e mia suocera, che, dopo la nascita di mia figlia, in quello tra mia moglie e mia figlia o tra moglie e me.

Stasera abbiamo ospiti a cena.
Se dovessi dire a mia moglie: non se ne fà più niente, non vengono più perchè hanno un impegno, sarebbe felice alla stessa maniera, forse più felice di stare con la famiglia.

Non so se è una caratteristica di mia moglie, io per esempio cerco spesso di convolgere amici, lei è più ....la famiglia è l'unica cosa importante, poi gli amici sono simpatici, se ci sono va bene, però....voglio anche i miei spazi, godermi mia figlia da sola ecc. ecc.


Se non sono indiscreto, ma a te questa cosa è sempre andata bene?Te lo chiedo perchè anche io pur non essendo stato in Ucraina tantissime volte ho subito avuto questa impressione, di queste famiglie un pò isolate dal mondo che tagliano i ponti un pò con tutti..La sorella di mia molglie e il cognato hanno 23 e 27 anni e praticamente fanno la vita che potrebbero fare 2 vecchi di 60 anni in Italia..:) I miei genitori a confronto sono 2 adolescenti..Se devo essere sincero mi ha anche un pò angosciato..Forse sarà perchè noi italiani siamo abituati alle grandi comitive, agli amici di infanzia, o del liceo, o dell'università, ai genitori dei filgi che fanno amicizia tra di loro..a volte magari non sono amicizie molto sincere, ma comunque aiutano a stare meglio..Io adesso soon nella fase che anche se sto 24 ore su 24 con mia moglie sto benissimo, ma questa fase fisiologicamente finirà..spero che a quel punto mia moglie non voglia scavare un solco con il resto del mondo..se no che 2 palle! :) comunque questo è un discorso che vale sempre, indipendentemente da donna ucraina o meno. Isolarsi dal mondo secondo me non fa bene al rapporto di coppia..Secondo me c'è un pò questa tendenza in Ucraina
Avatar utente
Romacesafà
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 93
Iscritto il: venerdì 20 luglio 2012, 1:51
Residenza: Roma
Anti-spam: 56


Re: donne ucraine

Messaggiodi vittorio_guido il venerdì 14 settembre 2012, 21:36

L'isolarsi (impressione personale) dipende molto anche dalle disponibilità economiche...
Degli amici di mia moglie, ua coppia con figli ed una buona paga per lui, spesso ci hanno coinvolto in cene e feste,
l'anno del matrimonio nostro affittaroo una casa fuori città vicino ad un lago dove abbiamo passato tutti assieme 2 giorni di pesca e grigliate.... Loro se lo possono permettere...
Non per picchiare sempre lì, ma la paga in Ucraina è sui 100/150 euri... Quando te nepartono 50 per le esigenze luce,acqua gas... altre 50 per il cibo.... no te ne restano tante di disponibilità...
Contando che certe cose là costano come se non più che da noi!
Secodo me dreamcatcher ha dato una descrizione giusta....
Poi onestamente dopo quasi 10 anni ancora fatico a capire quel mondo... quindi auguri e non preoccuparti, se lei ti ha scelto avrà avuto i suoi motivi! :)
Vittò
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5737
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: donne ucraine

Messaggiodi pcamilla il sabato 15 settembre 2012, 2:41

Romacesafà ha scritto:
peterthegreat ha scritto:
vittorio_guido ha scritto:ps pietro le badanti vicine di casa mia sono anni che non econo perchè non in regola :)


:lol: :lol:

Pero' quando vanno al pulmino danno il meglio della loro peggio.

Romano,
forse 50 anni fa le donne italiane erano le migliori, prova a prendere una trentenne di adesso e chiedili se tu cuoce un uovo.

Ciao Peter.
Io non sono tanto d'accordo. Ti racconto la mia esperienza. Mia moglie prima di venire in Italia oviamente per reperire informazioni di qualsiasi tipo leggeva dei forum frequantati da donne russe e ucraine che già vivevano in Italia. Lei mi diceva che molte scrivevano che le donne italiane non sanno cucinare, che pensano solo a spendere soldi ecc. Io le ho detto che mi sembrava un pò esagerato ma va be neanche mi interessava più di tanto. Poi quando è venuta quì e siamo andati a casa di nostri amici ( media anni 30 anche meno, io ho 28 anni) è rimasta molto sorpresa nel vedere che beno o male tutte le ragazze erano capaci di cucinare e che non erano così superficiali come venivano descritte. Anzi lei mi disse che se qualche donna ucraina le avesse detto un'altra volta cose del genere le avrebbe mandate a quel paese. All'epoca parlavamo ancora in inglese e mi disse testualmente : "Next time i will say to them they are liars". Magari conosco solo io ragazze normali ma non vivo neacnhe in un paesino dove di solito le tradizioni tardano a sconparire.
Io penso che la ciò che rende le donne ucraine dal mio punto di vista migliori delle donne italiane è la straordinaria bellezza, l'umiltà, l'essere dolcissime, tendenzialmente più fedeli e non avere tante paranoie. Tutte qualità che io apprezzo tantissimo. Ma per quanto riguarda cucinare, faccende di casa, economia domestica, forza di volontà le ragazze italiane della mia età non credo abbiano tanto da invidiare a nessuno.
Se no veramente sembra che qui vivono delle donne orco mangiatrici di uomini..:)



Ma allora vedi che non si puo' generalizzare ed ogni storia ,conoscenza e persona è ...a sè.

La mia EX , ITALIANISSIMA , al tempo che stavamo assieme (e penso ancora adesso) , non sa cucinare un uovo , pensa solo a spendere , ad imbucarsi a tutte le feste , fare tardi la sera,abbiamo avuto una bambina , dopo 1 anno è andata via di casa dicendo che "era una vita che non faceva per lei" (accudire la bambina,pulire casa,bla bla).... adesso ha 33 anni,ci si picchia inutilmente con avvocati perchè io riesca a vedere la bambina,continuia a fare "la bella vita",lascia la bambina ai nonni per uscire alla sera ;le SUE amiche tutte cosi' ,nessuna ha figli o è sposata,vivono di festini e nessun valore per la famiglia, eppure io conosco altre italiane piu' serie,sposate e con figli o anche divorziate, ma che si comportano in maniera civile e responsabile.

Come ci sono donne\ragazze ucraine , che pensano solo ai vestiti,divertimento, ed a spillare i soldi al pollo di turno; altre che pensano seriamente di mettere su famiglia e concedersi una vita senza eccessi.

Mia moglie ha scelto la famiglia, siamo sposati da 3 anni,socializza con italiane ,abbiamo una bambina da quasi 4 mesi, altre sue amiche ucraine sono "frufru" e cambiano "fidanzato" una volta al mese....(in UA)

Questi discorsi lasciano il tempo che trovano. Puo' essere tutto ed il contrario di tutto.
Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo l’universo ho ancora dei dubbi.
Albert Einstein
Avatar utente
pcamilla
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1312
Iscritto il: giovedì 4 dicembre 2008, 22:30
Località: Savona
Residenza: Savona
Anti-spam: 56

Re: donne ucraine

Messaggiodi dreamcatcher il sabato 15 settembre 2012, 10:35

Vero... le generalizzazioni lasciano il tempo che trovano, ma nello stess tempo permettono un "confronto" con ciò che poi ognuno vive personalmente.

A proposito dell'isolamento di cui si parlava, aggiungo che in campagna difficilmente passa giorno che non ci sia un vicino di casa che entri a far visita, con la più futile delle scuse, dal consegnare un sacco di semi di girasole al ritirare le uova fresche... la porta è sempre aperta. Infatti la mia bella, arrivata in italia, in quel senso si è sentita veramente isolata dal mondo.
parlado di famiglia, sempre in campagna perchè lì è la mia esperienza, non esiste festa (compleanni, anniversari, battesimi o Pasqua e Natale...) in cui non ci si ritrovi tutti. E per tutti intendo tutti, dai figli ai parenti di 100esimo grado, ai quali poi bisogna ricambiare la visita. #-o
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7515
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: donne ucraine

Messaggiodi Romacesafà il sabato 15 settembre 2012, 11:13

Pcamilla,

Senza un minimo di generalizzazioni credo si potrebbe parlare di poco o nulla (a parte le questioni burocratiche) in questo forum. Ma non vale solo x il forum. Quando si parla di politica, sport, cultura, religione, arte ecc è una continua opera di generalizzazione..Se dici che gli uomini ucraini bevono più vodka degli uomini italiani è una generalizzazione, ma nessuno direbbe che non si può dire perchè non si può mai generalizzare..:)
Avatar utente
Romacesafà
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 93
Iscritto il: venerdì 20 luglio 2012, 1:51
Residenza: Roma
Anti-spam: 56

Re: donne ucraine

Messaggiodi Forrest Gump il sabato 15 settembre 2012, 15:00

Romacesafà ha scritto:
Forrest Gump ha scritto:Attaccatissime alla famiglia, scavano un solco enorme tra la famiglia ed....il resto del mondo.

Ho avuto modo di vedere/percepire questo sia nel rapporto "ombelicale" tra mia moglie e mia suocera, che, dopo la nascita di mia figlia, in quello tra mia moglie e mia figlia o tra moglie e me.

Stasera abbiamo ospiti a cena.
Se dovessi dire a mia moglie: non se ne fà più niente, non vengono più perchè hanno un impegno, sarebbe felice alla stessa maniera, forse più felice di stare con la famiglia.

Non so se è una caratteristica di mia moglie, io per esempio cerco spesso di convolgere amici, lei è più ....la famiglia è l'unica cosa importante, poi gli amici sono simpatici, se ci sono va bene, però....voglio anche i miei spazi, godermi mia figlia da sola ecc. ecc.


Se non sono indiscreto, ma a te questa cosa è sempre andata bene?
Te lo chiedo perchè anche io pur non essendo stato in Ucraina tantissime volte ho subito avuto questa impressione, di queste famiglie un pò isolate dal mondo che tagliano i ponti un pò con tutti..La sorella di mia molglie e il cognato hanno 23 e 27 anni e praticamente fanno la vita che potrebbero fare 2 vecchi di 60 anni in Italia..:)

Non ho reso l'idea.

Attenzione, non mi riferivo ad un carattere asociale e nemmeno, in maniera ancora più netta, ad isolarsi dal mondo per fare una vita da 60enni.

Giusto per chiarire, mia moglie mi accusa di essere pigro, per es. di non volere andare più con lei in discoteca il week-end come facevamo quando eravamo fidanzatini.

Il discorso è un altro: non si parla di essere attivi o pantofolai, forse il punto è il diverso grado di importanza degli amici nella vita di ognuno.

E' un concetto che mi viene difficile da speigare #-o .

Mettiamola così: la grande maggioranza delle "uscite" organizzate da me, prevedono la presenza di altre persone.
Se organizza lei, spessissimo siamo "in famiglia".
Detto questo, a me non dispiace uscire "in famiglia", come a lei uscire con gli amici.

Forse in un caso gli amici sono una "portata" importante, nel secondo un semplice contorno.
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6251
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Re: donne ucraine

Messaggiodi Mauroest il domenica 25 agosto 2013, 17:22

Giovanni, Mario, Ernesto, Salvatore ecc ecc voi che viaggiate in Ucraina per una donna meditate sulle parole di ciorni.voran

http://www.ucrainaviaggi.com/forum/vorrei-un-parere-t3695.html?sd=d#p50555

Ciorni.voran ha scritto:....Poi è inutile smenarsela tanto...queste sono situazioni molto complicate da gestire...donne che vivono e lavorano all'estero,con le difficoltà enormi di comunicazione che ci sono, le differenze nei costumi e nelle abitudini, con figli avuti da altri in patria...a volte ci si infila in situazioni inconsapevolmente molto problematiche.Poi ricordarsi che una donna prima di essere moglie è sempre madre e i figli sono sempre un richiamo pressante per lei.

Molta di questa gente non ha la minima idea di cosa significhi costruire "valore nel tempo" perchè è abituata solo ad occuparsi di problemi contingenti che devono essere risolti subito e non hanno mai una visione ampia della propria esistenza, una progettualità,nulla di nulla...lavorano a spot.Purtroppo non hanno l'intelligenza di capire che si ottiene molto meno muovendosi in questo modo.

Se tu prospetti a una ragazza qua un progetto di crescita personale e materiale,fatto di lavoro,di impegno, di studi e così via che vale un milione di euro in 10 anni o gli sbatti 2mila euro sul tavolo...si prende i 2 e scappa via...è brutto dirlo ma in tanti casi è così...perchè proprio manca la visione del futuro...e non puoi vivere solo di espedienti perchè non se ne esce mai da quel vortice.Perchè l'Italia è in crisi?Per l'economia?Stesso motivo...manca la visione del futuro,la progettualità...chi siamo,dove andiamo e chi vogliamo essere.Tutto il resto discende da questo.
Avatar utente
Mauroest
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 389
Iscritto il: lunedì 19 aprile 2010, 9:44
Residenza: trieste-Ві́нниця
Anti-spam: 42

Re: donne ucraine

Messaggiodi max_10 il sabato 21 dicembre 2013, 16:08

thebluesky ha scritto:Ciao a tutti,
scusate vi porgo un quesito ma è vero le donne ucraine vogliono che l'uomo paga(cinema, ristorante, vacanze, benzina, gelato,etc.etc.) sempre per loro e che le compra sempre regali e piccoli pensierini?


ciao a tutti,
sinceramente io penso che non è questione di dover o no pagare; è evidente che una cosa si fa se si hanno le disponibilità economiche e se si ha piacere nel farlo oppure no. La ragazza deve capire che nulla è dovuto. Già dobbiamo fare avanti e indietro dall'Italia, alcune volte in un anno (chi più, chi meno); se poi ogni volta che la ragazza chiede un regalo extra, lo si deve comprare... Si potrebbe creare una situazione pesante.
Secondo le mie conoscenze, nella cultura ucraina dovrebbe essere sempre l'uomo che paga. Però mi chiedo... Due fidanzati ucraini (magari studenti fuori sede) vanno al supermercato ed è solo l'uomo che paga? Penso sia un pò strano... Capisco se l'uomo invita la ragazza in un ristorante, ma al supermercato... E in caso di affitto? Penso pure in Ucraina si dividono le spese... Cioè sono cose che secondo me fanno pensare... Nel senso che molte ragazze ucraine che si fidanzano con uno straniero (e magari anche realmente innamorate), tendono ad approfittarsene, non pensando gli enormi sacrifici fatti. E tendono anche a guardare solo al presente senza pensare troppo ai possibili sacrifici futuri. Ovviamente non voglio generalizzare, ma penso che in media sia cosi.
Spero di essere stato abbastanza chiaro nell'esprimere la mia opinione personale...
Avatar utente
max_10
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 18
Iscritto il: mercoledì 30 ottobre 2013, 21:03
Residenza: Milano
Anti-spam: 42

Re: donne ucraine

Messaggiodi toto il sabato 21 dicembre 2013, 19:09

Tempo fa' qui lo scrissi che siamo dei portafogli!!

Non hanno la concezione dell'amicizia!!Si c'e' l'hanno se stai offrendo al momento!

Io sono da 8 anni qui!!Non sono integrato ancora e forse mai!!

Ho casa ho moglie ho figlio ma io sono un italiano che potrebbe offrire una mancia!!!

Siamo pochi italiani in questa citta di nikolaev i quali stanno ognuno per conto loro immersi nella vita ucrainiana.

Avevo o diro' :ho ancora un conoscente qui che non mi telefona mai pero se c'e' di chiamare i suoi amici del posto so' per certo che li chiama!!
Morale della favola e che non solo le donne hanno acche' chiedere ma anche chi ti da' spalla per una ora ti pone il problema che devi offrire!!!


Sono anni che sto' cosi e da poco da solo a menarmela in giro se non fosse per Luigi che ogni tanto si fa vivo visto che sta poco bene!

Forse non ci stanno conoscitori come me del gentil sesso locale e non(Italiane).

Debbo dire che se dimostri di essere libero ne trovi a bizeffe qui anche se capita che qualcuna potrebbe decidere
di frequentarti seppure sei sposato!Attenzione che sono alla ricerca del cavallo bianco con il principe sopra!!
Vi confermo che io lo metto sempre per iscritto che sono sposato!Forse per stanchezza di mentire!!

Ma attenzione che il portafogli e' la meta ambita di tutte le signore sposate con noi o non !!!

Uno mi disse tempo fa' che condividevo il suo punto di vista e sarebbe che una moglie costa tre volte di piu che una abbordante signora dello spasso momentaneo e saltuario!!

Pero' c'e' di mettere sul conto la vita solitudinaria alla quale io non ci voglio tornare!!

Ripeto non sono qui integrato ma per causa a mio figlio che va a scuola e va alla scuola calcio dove e un campione
allora sono nella cerchia della vita quotidiana.
Ma conto poco perche non li capisco tanto faccio fare da un po a questa parte a mia moglie ...

Certamente voi direste ma hai una moglie ucraina insomma una donna non una extraterrestre e ti sta andando molto bene da dieci anni!
Come tanti hanno scritto che hanno poco possibilita economica e quindi non frequentano feste,che constato anche da recente crisi!Tre mesi senza stipendi sono qui adesso sono arrivati i Putiniani dollari!!

Mia moglie disse alla maestra di mio figlio come faceva a sopravvivere con 1800 grivine mentre lei non lavora ma nota che con 5000 non bastano a noi.
Noi non abbiamo canoni alcuni a parte le 800 grivine mensili di gas luce e acqua e spazzatura compresa!

Sul punto di vista che loro non frequentano la comitiva c'e' da includere il sospetto che loro ti isolano di proposito!
Le donne non mi guardano quasi quando c'e' mia moglie,stanno accorte!Ma noto che se sono solo hanno tanta curiosita!! :D
Ma io sono indipendente e non appiedato e so andare da solo!!
Avatar utente
toto
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 921
Iscritto il: sabato 21 novembre 2009, 10:43
Residenza: Nikolaev
Anti-spam: 56

Re: donne ucraine

Messaggiodi Mauroest il sabato 21 dicembre 2013, 20:02

max_10 ha scritto:noscenze, nella cultura ucraina dovrebbe essere sempre l'uomo che paga. Però mi chiedo... Due fidanzati ucraini (magari studenti fuori sede) vanno al supermercato ed è solo l'uomo che paga?


si dividono le spese, o chiedono soldi ai genitori, ma la situazione cambia radicalmente quando c'e' uno straniero=ricco
Avatar utente
Mauroest
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 389
Iscritto il: lunedì 19 aprile 2010, 9:44
Residenza: trieste-Ві́нниця
Anti-spam: 42

Re: donne ucraine

Messaggiodi Gambado il sabato 21 dicembre 2013, 21:00

Io sinceramente non ho avuto questi problemi con la donna che poi è diventata mia moglie .
Quando ci siamo incontrati a Kiev la mia volta ha fatto di tutto per farmi spendere il meno possibile .

E' capitato anche che ha pagato lei , mi è sempre venuta a prendere in aeroporto , mi ha portato in giro per Kiev e dintorni e non mi ha mai chiesto un centesimo .
Andavamo insieme a fare la spesa e poi cucinava lei , cercava gli appartamenti con un buon rapporto qualità / prezzo .

Al ristorante ci andavamo spesso , ma ci andavo spesso anche in Italia quando ero single , mi è sempre piaciuto mangiare fuori .
L'unico posto un po' particolare in cui mi ha chiesto di portarla e' stato il Martini Restaurant , eh si abbiamo spesso se non ricordo male 150$ in due , ma mi aveva avvertito che era caro .
Per il resto mi ha sempre indicato posti alla mano .

Quando poi la relazione e' diventata più seria non ha più voluto che affittasi appartamenti , mi ospitava a casa sua e sinceramente poche volte in vita mia sono stato trattato così bene .


Ho amici che quando vengono a Kiev e' un salasso e basta ....
Ristoranti super costosi per tutto il tempo , regali e regalini ( richiesti ) , per poi trovarsi di nuovo da soli dopo un mese ...
Ma semplicemente perché cercano le donne nei posti sbagliati .
Attento a quel che desideri , potrebbe avverarsi
Avatar utente
Gambado
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 559
Iscritto il: venerdì 27 gennaio 2012, 12:43
Residenza: Piacenza e Kiev
Anti-spam: 42

Re: donne ucraine

Messaggiodi Mauroest il sabato 21 dicembre 2013, 22:01

@gambado

e avete tutto e sempre diviso le spese a meta', martini compreso?
Avatar utente
Mauroest
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 389
Iscritto il: lunedì 19 aprile 2010, 9:44
Residenza: trieste-Ві́нниця
Anti-spam: 42

Re: donne ucraine

Messaggiodi vittorio_guido il sabato 21 dicembre 2013, 22:08

Arrivate fate gli italiani sxxxxxi e poi che pretendete... Pagate una russa/ucraina in qualche bordello italiano che vi costa meno. Comportatevi normalmente in Ucraina come a Pisa a cuba o nelle filippine e troverete delle persone normali come voi se volete fare l'italiano conquistatore pieno di euro giusto che vi trattino così.
Metà di voi che scrivete avete più di sessantanni mi meraviglio ogni volta. Toto ma l'ucraina non era il paese più bello del mondo?
Io non resisto più di due settimane. Sei sempre il mio eroe.
Buone vacanze Vitto
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5737
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: donne ucraine

Messaggiodi vittorio_guido il sabato 21 dicembre 2013, 22:47

ho scritto sxxxxxi perchè è quello che fanno se trovate un termine più giusto sostituitelo ovviamente con uno più consono al momento non mi viene un altro.

Tanto per avvalorare la tesi delle donne che non sono tutte uguali e che la colpa è più vostra che loro. Ho lavorato per sei anni sulle navi da crociera ed ho conosciuto donne di tutto il mondo ed ho visto uomini spolpati da donne di tutto il pianeta ed altri che avevano relazioni normali. Mi riferisco fra equipaggio. Le passeggere......le preferite erano le sposate e di Ucraine o russe non se ne vedevano.....
Vitto
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5737
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: donne ucraine

Messaggiodi Gambado il sabato 21 dicembre 2013, 23:17

Mauroest ha scritto:@gambado

e avete tutto e sempre diviso le spese a meta', martini compreso?



Beh , mi sembra logico che al ristorante ho sempre pagato io .... Ma perché tu se inviti una donna ucraina o italiana che sia , cosa fai ? Le proponi di pagare alla romana ??

Volevo solo dire che con lei non mi sono mai sentito "usato" , e non sono proprio nato ieri ....
Grazie a dio sono un bel ragazzo ( scusate , non dovrei dirlo ) e in Italia le donne non mi sono mai mancate , ( piccolo particolare , ho sempre amato le donne con cui sono stato ), per non parlare di tutte le volte che ho fatto il finto tonto perché non mi piaceva :mrgreen:

Molti parlano delle donne senza sapere di cosa stanno parlando , generalizzano perché in fondo di esperienze non ne hanno mai avute molte ...
Poi ci sono quelli che per tutta la vita , sono andati a pxxxxxe e pensano che tutte le donne siano così .... Che tristezza .
Ma qualcuno pensa veramente che le donne in generale non capiscono quando hanno a che fare con un uomo o un puttaniere ?

Io di donne Ucraine non ho molta esperienza , ma di donne italiane siiiii .
Le donne in Italia non sono interessate ai soldi , al lavoro che hai e al tenore di vita che le puoi offrire ?? Sul serio ??
Se non sbaglio sei di Napoli , beh anch'io sono nato e cresciuto a Napoli e prova ad invitare una ragazza a cena e poi falle pagare la metà .... Ti arriva il tavolo sulla testa ...al sud assolutamente paga SEMPRE l'uomo ...SEMPRE !!
Se non lo fai sei un morto di fame e dai a capire che non sei serio .... Punto !!
Al nord e' diverso , c'è questa abitudine di dividere a metà quando si va a cena , al bar ecc.

Poi , se permettete ho avuto per 11 anni un bar a Piacenza .... E posso dire di conoscere molto bene la mentalità di alcune ( molte ) donne e soprattutto delle nuove generazioni .....lasciamo perdere che è meglio ...
Attento a quel che desideri , potrebbe avverarsi
Avatar utente
Gambado
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 559
Iscritto il: venerdì 27 gennaio 2012, 12:43
Residenza: Piacenza e Kiev
Anti-spam: 42

PrecedenteProssimo

Torna a In Ucraina per amore





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti