Domanda per visto polacco per la mia ragazza

Visto di ingresso per l'Italia

Re: Domanda per visto polacco per la mia ragazza

Messaggiodi Sauter il sabato 9 novembre 2019, 20:10

Sì sul fatto dei 90 giorni su 180 lo sapevo,sul fatto del lavoro o a nero o stagionale se qualcuno gli fa il contratto.A cosa devo stare accorto?
Avatar utente
Sauter
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 24
Iscritto il: sabato 9 novembre 2019, 5:10
Residenza: Napoli
Anti-spam: 42


Re: Domanda per visto polacco per la mia ragazza

Messaggiodi troviamoci50 il sabato 9 novembre 2019, 23:08

Su può passare con il semaforo rosso per 999 volte e non succede niente la 1000 volta arriva un'auti e ti prende sotto.
Le regole ci sono, se fa il visto per la Polonia non può arrivare in Italia. Se fa il visto per l'Italia può arrivare in Italia per 90 giorni con prenotazione alberghiera o dichiarazione di ospitalità, deve avere una carta di credito con fondi a sufficienza per la durata della permanenza, una polizza sanitaria.
Contratto di lavoro non si può fare, si deve aspettare il decreto flussi.
Se fosse così facile tutti arriverebbero in Italia.
troviamoci50
Avatar utente
troviamoci50
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 191
Iscritto il: mercoledì 15 agosto 2007, 22:52
Località: montebelluna/tv

Re: Domanda per visto polacco per la mia ragazza

Messaggiodi vittorio_guido il domenica 10 novembre 2019, 2:31

Illegalmente... puoi fare quello che vuoi.... illegalmente...

Sauter ha scritto:Sì sul fatto dei 90 giorni su 180 lo sapevo,sul fatto del lavoro o a nero o stagionale se qualcuno gli fa il contratto.A cosa devo stare accorto?

Chi fa il contratto ad una clandestina?
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6322
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Domanda per visto polacco per la mia ragazza

Messaggiodi Sauter il domenica 10 novembre 2019, 5:23

Sì sul fatto che arriva clandestinamente sono d'accordo come arriva penso qualsiasi persona extra UE che vuole rimanere più di 3 mesi in un paese Ue.Se non sbaglio lei proprio una richiesta di prenotazione alberghiera vuole fare.Credo che nemmeno lei ha pensato ad alcune cose.Gli ho detto che se fa il passaporto nuovo cmq rimane registrata per il precedente visto mi ha detto che non ci aveva pensato e penso nemmeno questa ragazza in Ucraina che gli sta vedendo i documenti ci ha pensato.Per quanto riguarda il lavoro o lo fa a nero o deve trovare qualcuno che gli fa il favore di un contratto stagionale,so che è difficile.Lei non ha nessuna carta perché i soldi che a guadagnato qua a nero ce li ha in contanti.
Avatar utente
Sauter
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 24
Iscritto il: sabato 9 novembre 2019, 5:10
Residenza: Napoli
Anti-spam: 42

Re: Domanda per visto polacco per la mia ragazza

Messaggiodi Sauter il domenica 10 novembre 2019, 5:36

Scusate qualche errore grammaticale ma nello scrivere non me ne sono accorto e non si può modificare il post.A me il lato della burocrazia interessa molto perché se devo avere una relazione con questa ragazza in futuro(se torna a dicembre ovviamente e lei è intenzionata a tornare)devo capire come posso stare con lei senza sposarla per forza subito anche perché in due mesi ripeto non posso sposare subito una persona anche italiana che sia, quindi passerà del tempo,Soprattutto cominciare a vivere insieme e lavorare tutti e due(per questo mi interessa il lato burocratico).Sperando che esca il decreto flussi...Altrimenti devo cominciare a capire che questa relazione sarà destinata a finire
Avatar utente
Sauter
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 24
Iscritto il: sabato 9 novembre 2019, 5:10
Residenza: Napoli
Anti-spam: 42

Re: Domanda per visto polacco per la mia ragazza

Messaggiodi RomaLviv il domenica 10 novembre 2019, 14:04

Tutti ti hanno dato buoni consigli, ci sono delle regole, è vero che le maglie dei controlli sono più larghe adesso ( puoi entrare senza visto per 3 mesi) , ma come ti hanno già detto, ti va bene finché non incappi in un controllo o non ti serve qualche documento, poi si incrociano i dati e lei finisce col restare in Ucraina...quindi fai le cose secondo regole
E quando pensi che sia finita e' proprio allora che comincia la salita.
Avatar utente
RomaLviv
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 1108
Iscritto il: sabato 15 novembre 2014, 18:00
Residenza: Roma
Anti-spam: 42

Re: Domanda per visto polacco per la mia ragazza

Messaggiodi troviamoci50 il domenica 10 novembre 2019, 14:30

Prenditi un mese di ferie, fai prendere un appartamento in affitto e vivete assieme e dopo decidi.
Ti costa molto meno di farla venire in Italia. Se puoi prendere tre mesi molto meglio.
troviamoci50
Avatar utente
troviamoci50
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 191
Iscritto il: mercoledì 15 agosto 2007, 22:52
Località: montebelluna/tv

Re: Domanda per visto polacco per la mia ragazza

Messaggiodi dreamcatcher il lunedì 11 novembre 2019, 11:01

Allora, due righe per Sauter e per chiunque altro abbia più o meno la stessa domanda, a cui come scritto da Pietro è già stata data risposta ma a quanto pare non è bastata.

1. I cittadini ucraini in Italia e in europa in genere, entrano senza visto con passaporto biometrico e possono restarci per 90 giorni ogni 180

2. Se non sono in possesso di passaporto biometrico, hanno bisogno di visto, richiesto ed eventualmente concesso, dal Paese dove trascorreranno la maggior parte del tempo, fermo restando che la validità del visto potrebbe essere molto inferiore ai 90/180 di cui sopra

3.Per soggiornare in italia più a lungo di quanto scritto sopra, non basta essere innamorati ma bisogna avere un titolo di soggiorno ovvero:

permesso di soggiorno (come familiare di cittadino UE, per lavoro subordinato, per lavoro stagionale, di studio ecc ecc)

Mi pare inutile spiegare che per avere un pds come familiare di cittadino UE bisogna avere un familiare che sia cittadino UE, che per un visto di studio occorra frequentare un corso di studi compatibile con quelli necessari per il visto, e che per un pds per lavoro, occorra un lavoro.

Riguardo questo punto, il lavoro, che sia esso stagionale o meno, è sempre subordinato ai decreti flussi che permettano a un cittadino ucraino di firmare un contratto di lavoro in Italia e quindi, successivamente, di chiedere un PDS. A meno che non si tratti di una sanatoria, i cui termini non possiamo conoscere nè su questo sito nè altrove, dato che per sua stessa natura la sanatoria va a interessare un determinato tipo di irregolarità, se e quando lo Stato decide di sanarla.

Più o meno, tutto è scritto sopra.
Quello che non rientra nei punti precedenti, è irregolare.

Traducendo significa che:

se ci si innamora di una ragazza ucraina, si deve essere disposti a vederla in Italia per 90 giorni ogni 180, oppure ad andare a trovarla in Ucraina, oppure a sposarla, oppure farci un bel marmocchio.

E' un po' come dire che uno vuole guidare la macchina prima di prendere la patente. Se vuol fare le cose in regola, o va in bici, o prende il bus, o aspetta l'età giusta per iscriversi alla scuola guida e poco importa se non ha tempo/soldi/pazienza/possibilità.

Poi nessuno gli può vietare di salire in macchina fregandosene di tutto... ma se mi chiedi cosa rischi, cosa vuoi che ti risponda? se non ti ferma nessuno, non succede niente, se ti fermano ti multano, se non ti fermano ma vai a sbattere son ca**i, se tiri sotto qualcuno sono ca**i amari. La domanda successiva qual è, che tipo di macchina ti consiglio? [-X

Tornando alla domanda inziale, non si può neanche dire cosa si rischia. Dipende da cosa succede. Supponi... facciamo gli scongiuri, che mentre la ragazza è in italia oltre il limite consentito dalla legge, le capiti qualcosa.
O che magari, dopo un litigio decida di denunciarti e dichiara che le hai consigliato tu, o peggio le hai impedito tu, di rimpatriare nei tempi giusti. Oppure mette nei guai il datore di lavoro che la sta facendo lavorare in nero, tanto per fare un altro esempio.

Ora, nessuno ti sta dicendo che tutta questa burocrazia e questi impedimenti siano una bella cosa, nè che ti devi sposare senza nemmeno conoscerla, ma neppure ti si sta dicendo che la devi lasciare o che ti devi arrendere.
Solo che le cose stanno così e se ritieni che valga la pena di tentare, porta pazienza e come tantissimi altri hanno fatto prima di te, prova a costruire qualcosa con questa ragazza. Sei già fortunato che possa venire a stare in Italia per tre mesi ogni sei. O se preferisci un mese sì e uno no. Qualche anno fa te lo potevi solo sognare e la via per stare insieme un po' più a lungo, era quella di farsi entrambi un mesetto a sharm el sheik.

Il resto, tutte le informazioni che lei ti dà facendole passare per questioni fondamentali (visto lavorativo in Polonia? Nuovo passaporto? ecc ecc) sono le classiche informazioni che cerca chi agisce per sentito dire o perchè così gli hanno consigliato, magari anche dietro pagamento.
Non dico che sarà facile convincerla, ma lo sarà ancora meno se quello poco convinto sei tu.

Ti faccio un esempio: ha dei soldi ma non la carta di credito, perchè i soldi li ha in contanti.
Ma pensi davvero che in Ucraina (e a dire la verità, un po' ovunque), non si possa chiedere una carta, magari di debito o ricaricabile, su cui versare il contante? Pensi che le mandino a casa la finanza a controllare?

A noi interessa che una volta in Italia abbia come mantenersi, anche se dovesse finire l'amore con te. Che abbia un posto dove stare e che non vada in giro a delinquere, o che non diventi vittima di delinquenza. Non interessa e nessuno se in Ucraina paga le tasse.

Rifletti su quanto ti è stato detto, vedrai che il 99% dei dubbi e delle domande che hai, trova già una risposta in quello che ti abbiamo scritto. Non ci sono altri SE e altri MA.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8099
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Domanda per visto polacco per la mia ragazza

Messaggiodi gioviale1956 il lunedì 11 novembre 2019, 11:02

Per lavorare in italia ci sono i decreti flussi, ma i posti sono pochi. Saluti.
Avatar utente
gioviale1956
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 249
Iscritto il: lunedì 2 maggio 2016, 13:41
Residenza: tenerife spagna
Anti-spam: 42

Re: Domanda per visto polacco per la mia ragazza

Messaggiodi Sauter il lunedì 11 novembre 2019, 11:30

Allora confermo che vuole fare il visto di 6 mesi quello di lavoro però non sapevo o almeno ricordavo male che la prima volta ha fatto il visto polacco però è passata per l'Ungheria,la seconda volta quando è tornata per 3 mesi è passata per la Polonia.Lei mi ha detto che non ne vuole parlare più e non ci vuole pensare al momento.Dreamcatcher quello che hai detto sul permesso di soggiorno ecc...lo sapevo anche io,e riguardo le informazioni che lei mi dà sta andando proprio come dici tu,per il resto sono d'accordo con te.Anche io so che il decreto flussi prevede pochi posti.Lei in due mesi che la conosco sembra una brava ragazza ma che come hai detto tu agisce per sentito dire oppure per come può agire qualcun altro,infatti lei preme per il matrimonio in un anno o in futuro il figlio
Avatar utente
Sauter
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 24
Iscritto il: sabato 9 novembre 2019, 5:10
Residenza: Napoli
Anti-spam: 42

Re: Domanda per visto polacco per la mia ragazza

Messaggiodi Forrest Gump il lunedì 11 novembre 2019, 12:00

Le auguro di prendere il visto.
Nel peggiore dei casi, quell'idea di Dreamcatcher di fare un mese si ed uno no in Italia, non è malissimo e permette di restare in continuo contatto, sia pure con intervalli brevi di 30 giorni.
Poi, nulla vieta che, nel mese di Ucraina, ogni tanto possa anche andare tu a trovarla.
Secondo me, se ci tieni, una lontananza continuativa di 3 mesi è da evitare.
In Ucraina il tempo scorre 10 volte più veloce e 3 mesi possono essere un 'eternità per gli accadimenti che possono susseguirsi. Sono stato 3 mesi di seguito in Ucraina questa estate e mi sono successe le stesse cosa che mi succedono in Spagna (o Italia) in 2 anni. :D . Parlo di lavoro o vita in generale, ma cambia poco.

Certo, vedersi a mesi alternati significa voli continui e ci vogliono soldi. Ma ci siamo passati tutti e la vita è fatta anche di priorità. Se ci tieni, se lavori, non spezzare quel filo di continuità: non dovessero accogliere la sua domanda di visto, abbraccia il progetto alternativo "Dreamcatcher".

Ricordati che le donne ucraine sono estremamente pragmatiche e bla bla bla, forse, vediamo, ci penso un pò, aspettiamo, sono termini che generalmente provocano loro allergie :D.
Mia moglie, cioè la persona che ho sposato 17 anni fà, mi fà "la faccia" quando ho un ripensamento e magari le richiedo per la seconda (o a volte anche la terza :D ) volta: "allora che dici, andiamo al cinese o a prendere la pizza?" .
"Non avevamo già deciso?"...stizzita !! :D
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6835
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Tra Marbella e Kiev
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 42

Re: Domanda per visto polacco per la mia ragazza

Messaggiodi T1000 il lunedì 11 novembre 2019, 12:20

@Sauter

Quando una donna ucraina ( lo stesso vale per le donne dell'est in generale) inizia a parlare di sistemarsi, significa che ti sta avvisando che il periodo di "prova gratuita" è terminato e che è il momento di "iscriversi" :mrgreen:
Viva l'A. e po bon!
Avatar utente
T1000
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 973
Iscritto il: martedì 16 giugno 2015, 12:56
Residenza: Trieste e Odessa
Anti-spam: 42

Re: Domanda per visto polacco per la mia ragazza

Messaggiodi Sauter il lunedì 11 novembre 2019, 13:07

Forrest Gump io ho già avuto una relazione a distanza ma in Italia quindi sulla lontananza non mi preoccupo,lei pure non vuole stare lontana da me per più di un mese,infatti lei mi dice che se non andasse potrei andare io la(poi bisogna vedere cosa fare,in quanto per lingua e lavoro sono cavoli in Ucraina)si cmq ho notato che lei ha l'atteggiamento del "vediamo"o quelle convinzioni che sono lì in Ucraina.T1000 il fatto di sistemarsi è automatico in quanto anche voi lo sapete che queste ragazze già in giovane età si trovano sposate e con figli quindi il discorso che fa con me di matrimonio e figli lo ha fatto quasi da subito.Ma capisco anche che è loro cultura e quindi lascio andare anche perché noi pure abbiamo una nostra cultura e dei nostri tempi in Italia che sono diversi dall'Ucraina.
Avatar utente
Sauter
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 24
Iscritto il: sabato 9 novembre 2019, 5:10
Residenza: Napoli
Anti-spam: 42

Re: Domanda per visto polacco per la mia ragazza

Messaggiodi vittorio_guido il lunedì 11 novembre 2019, 18:27

In Ucraina non hanno il fidanzamento lungo.
Li in media siamo sui 5-6 mesi.. non pensare che aspetti 2/3 anni. :D
Le cose stanno cambiando mah.. in linea massima è così.
Fate come dice dreamcatcher, un mese lei qui poi un mese torna la, magari vai te qualche weekend.
Per le spese lei può andare in pulmino (100€ andata e 100€ ritorno).
La opzione polacca è illegale... va nel penale (tuo o di chi l'aiuta e le da lavoro), rischia di non poter neanche più entrare in europa.
Poi fai come vuoi. (Tanto lo farai :D )
Auguri
Vittorio
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6322
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Domanda per visto polacco per la mia ragazza

Messaggiodi peterthegreat il lunedì 11 novembre 2019, 18:59

A me non interessa se si sposano o no.
A me interessa che non chieda cose che per la legge italiana siamo vietate.
Siamo già partiti male con il visto polacco e peggiorato con il fatto che lo usa per venire a lavorare.
Certe cose sarebbe meglio chiederle in privata sede, non in un forum con 3500 utenti.
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6402
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

PrecedenteProssimo

Torna a Visto di ingresso





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 0 ospiti