Discoteche e aneddoti

Discoteche e locali notturni, aneddoti, descrizioni e commenti.

Discoteche e aneddoti

Messaggiodi Don Tonino il martedì 4 settembre 2018, 23:34

Mi piacerebbe conoscere i vostri aneddoti sulle discoteche ucraine, penso ne verranno fuori delle belle, soprattutto da chi come me frequenta locali fuori dai solito giri turistici.

Apro con alcune chicche:

- Garden, a Kiev, una decina di anni fa, forse più, arrivai con una brunetta originaria di Ekaterinburg ma residente a Kiev, conosciutaì la sera prima, me ne andai con una bionda ucraina in vena di benedizione; 8)

- Monte Carlo a Belaya Tserkov, 4-5 anni fa, mi svegliai il giorno dopo in un villaggio a 20 km da Belaya Tserkov, non ricordo assolutamente nulla della serata, fuori dal giro della mia parrocchia; :roll:

- Dzhungli a Kirovograd, conobbi una splendida ventenne che per i mesi successivi mi ripeté all'infinito "kogda budet predlazhenie ruki i serdze?" valle poi a spiegare perché non posso sposarmi; :oops:

- Europa a Poltava, risvolto eccezionale di una serata partita malissimo allo Split, dove però conobbi un altro pazzo come me, che poi mi accompagnò per una splendida estate a Sudak in Crimea (western pub e scendono o lacrimoni), per portare il Verbo ai poveri di spirito; :)

- Virus a Donetsk, orrore ed una tristezza infinita, ma anche tanti bei ricordi, vero punto di ritrovo delle giovani peccatrici del Donbass. :heart:
Avatar utente
Don Tonino
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 94
Iscritto il: martedì 21 agosto 2018, 14:42
Residenza: Venezia
Anti-spam: 42


Re: Discoteche e aneddoti

Messaggiodi peterthegreat il venerdì 14 settembre 2018, 19:13

Un forum di omertosi!!!! :D :D :D
Hanno paura di raccontare.

Non sono mai andato in discoteca in Ucraina, ho iniziato a frequentare il paese sul 36, quando ho deciso di chiudere con la carriera da cazzone in Italia mettere la testa a posto
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6408
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Discoteche e aneddoti

Messaggiodi Forrest Gump il sabato 15 settembre 2018, 8:55

Io frequentavo il 111 negli anni 1999 - 2004 dove ogni sera, sistematicamente, ad un certo punto mettevano la colonna sonora del film "Le ragazze del coyote ugly". La canzone dovrebbe chiamarsi "you can't fight the moonlight" e parla proprio di alcune ragazze che gestiscono un pub/disco. Beh tutto il personale era obbligato a fermarsi, partivano degli effetti scenici (luci, fumo, quelle candelette che appena accese fanno le scintille, ecc) ed alcune cameriere salivano sul bancone a ballare e danzare. A volte "partiva" anche qualche cocktail gratis.
Quando ho saputo che hanno chiuso, per un problema di affitto aumentato a dismisura, ci sono rimasto male.
La proprietaria, una asiatica che conoscevo, credo sia la stessa che oggi ha aperto una quindicina di pub/ristoranti nella capitale: i "Porter Pub".

Un altro locale più periferico era alla fine del quartiere Padol, si chiamava "Al Capone".

Erano i bei tempi, quando c'erano ancora poche auto per strada (altro che il traffico attuale di Kiev) ed un decimo dei turisti di oggi. Ormai, per età e stato civile, non vado praticamente più in discoteca, ma temo - dai racconti degli amici single e dalle poche apparizioni al De Lux o Caribbian fatte spesso più per accontentare amici e perfino la moglie ed amiche - che per quanto ci si possa divertire/affermare :D , almeno a Kiev, quei tempi siano andati.

Per la verità, ho un solo vero rimpianto che non và sottaciuto: a Kiev, ed in particolare al 111, dovevo andarci quando di anni ne avevo 16 e non una trentina :mrgreen: :D
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6854
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Tra Marbella e Kiev
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 42

Re: Discoteche e aneddoti

Messaggiodi Don Tonino il domenica 16 settembre 2018, 21:14

Il mio primo incontro con l'ex-URSS è stato nel 1994, a Tallin. Era un altro mondo, scomparso purtroppo per sempre. Nel 94 non avevo neppure vent'anni, quindi sicuramente quello aveva un peso, ma negli anni ho notato un costante e irreversibile peggioramento della nigthlife. In Ucraina ci sono arrivato tardissimo, nel 2004, prima avevo girato parecchio in Russia, devo dire che gli anni che mi sono divertito di più sono stati 2010 e 2011.
Secondo me la vera pietra tombale è stata l'orda arrivata con Euro 2012 che unita all'invasione turca ha di fatto ridotto le grandi città (e ormai non solo) ad avere una vita notturna monopolizzata da scroccone e relativi sponsor. Poi andando in giro ci si diverte, senza dubbio, ma niente a che vedere con gli anni Novanta...
Avatar utente
Don Tonino
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 94
Iscritto il: martedì 21 agosto 2018, 14:42
Residenza: Venezia
Anti-spam: 42

Re: Discoteche e aneddoti

Messaggiodi peterthegreat il domenica 16 settembre 2018, 22:02

Concordo,
citta' come Kiev, Odessa, Leopoli sono ormai bruciate, come dice Forrest crescita del traffico in maniera esponenziale,
troppi tamarri in giro, direi che la decadenza e' iniziata prima, 2008 il 2012 ha dato il colpo di grazia.

Ricordo gruppi di editato in tamarri davanti al consolato in compagnia di donne dedite al meretricio,conosciute la sera prima in discoteca, che volevano entrare per fare il visto.

Sono convinto pero' che il nostro 88 (bel numero!), dovrebbe dirigersi verso cittadine centro-est Ucraina, dove gli stranieri sono ancora pochi, come Chernigov, Sumy ,Cherkassi Poltava.
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6408
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Discoteche e aneddoti

Messaggiodi Don Tonino il lunedì 17 settembre 2018, 10:06

Se l'ottimo LP88 passa da Dnepropetrovsk, Kirovograd o Krivoy Rog, io sono in zona tutto novembre e posso portarlo fuori qualche sera.
Avatar utente
Don Tonino
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 94
Iscritto il: martedì 21 agosto 2018, 14:42
Residenza: Venezia
Anti-spam: 42

Re: Discoteche e aneddoti

Messaggiodi peterthegreat il lunedì 17 settembre 2018, 12:53

Mi raccomando, dagli la giusta benedizione.
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6408
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Discoteche e aneddoti

Messaggiodi Don Tonino il lunedì 17 settembre 2018, 13:31

peterthegreat ha scritto:Mi raccomando, dagli la giusta benedizione.


Certo, speriamo solo che venga con una fitta agenda di incontri con fanciulle del luogo inglisc spichin, così darà un contributo importante al mio manuale di antropologia. :lol:
Avatar utente
Don Tonino
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 94
Iscritto il: martedì 21 agosto 2018, 14:42
Residenza: Venezia
Anti-spam: 42


Torna a Discoteche in Ucraina





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti