Disco Avalon: italiano gravissimo

Discoteche e locali notturni, aneddoti, descrizioni e commenti.

Disco Avalon: italiano gravissimo

Messaggiodi Forrest Gump il giovedì 2 luglio 2009, 9:26

La storia che sto per raccontarvi risale alla notte tra il 30 giugno ed il primo luglio 2009.

In realtà, a causa della sua crudezza. non ero certo di volervela raccontare perchè considero Kiev una città sicura e non voglio creare falsi allarmismi. Ma poi ho deciso che, se raccontarla sul forum potrà aiutare anche uno solo di noi, allora tutto ciò avrà un senso.

Due italiani distinti dell'età di 55 anni circa si trovano all'Avalon e precisamente al lounge-bar/ristorante che è adiacente alla discoteca.
Conoscono due ragazze: una mora (definita di tipo mediterraneo, alta 170 cm circa non magrissima) l'altra bionda "più russa" (alta circa 1.65 cm anch'essa non magrissima).
Dopo circa un ora di conversazione, le due ragazze invitano i nostri connazionali ad andare a fare un giro fuori con la loro macchina. I due acconsentono e, uscendo dal locale, notano che una delle due è impegnata al telefono in una conversazione in russo.

Le ragazze uscendo dall'Avalon si dirigono a circa 300 metri di distanza in direzione di Via Schevchenko, attraversano la predetta via e conducono i due vicino alla stazione della metro "universitet", dove c'è l'ingresso del giardino botanico (due colonne bianche in evidenza). Trattasi di un parco molto grande e buio.

A questo punto arrivano 4 ragazzotti ben messi fisicamente che iniziano a menare a più non posso.
Uno dei due italiani riesce a divincolarsi e scappare indietro in direzione Avalon, sta per essere raggiunto e...per salvarsi, butta a terra il portafogli.

Arrivato all'Avalon spiega il fattaccio al personale che parla perfettamente inglese, ma non riceve il minimo aiuto. Gli stessi camerieri e managers che fino a 10 minuti prima lo avevano servito al tavolo, gli negano perfino un bicchiere d'acqua che lui ha chiesto perchè stava per perdere i sensi. La risposta è stata: "vai al bar e lo paghi". Ovviamente lui, essendo stato derubato, era senza soldi.

Il tipo chiama me alle 01.00 della notte, perchè sono l'unica persona forse che conosce a Kiev.
Lo raggiungo, chiamiamo la polizia che ci dice: "se non avete l'indirizzo dell'Avalon non possiamo intervenire". L'Avalon è una delle discoteche più famose ed alla moda di Kiev :shock: .

Decidiamo allora di provare ad entrare nel parco con la macchina per cercare di trovare l'altro ragazzo. Niente. Andiamo a casa sua, niente.
Andiamo alla vicina clinica Boris, niente.
Alle ore 3 della notte il ragazzo che sta in macchina con me, riceve una telefonata dall'Italia.
E' un parente dell'altro ragazzo che è stato contattato telefonicamente e che ci avvisa che il ragazzo è in un commissariato.

Parliamo al telefono finalmente con il disperso, che dice di non ricordare niente di niente, nemmeno di essere a Kiev in compagnia del suo amico e di avere preso coscienza solo quando si trovava in un ufficio di Polizia.

Quando vedo il ragazzo scendere dall'ambulanza, ho uno schok.
Non ho mai visto una persona presa a calci e pugni ridotta in quello stato.
La camicia, il giubbotto, i pantaloni, sono una maschera maleodorante di sangue, la sua faccia non esiste più.
Più tardi i referti di 3 ospedali parlano di frattura del setto nasale, frattura degli zigomi, punti di sutura al labbro, ematomi ovunque ed occhi che non si vedono più, tanto è gonfia la sua faccia tutto intorno.

Penso che per ridurlo così gli avranno dato calci in faccia mentre era a terra svenuto.

Alle ore 6.30 del mattino, al terzo ospedale, reparto neurologia, riceviamo il benestare del medico alla sua partenza immediata per l'Italia (era in forte dubbio la sua resistenza al volo di rientro).

Il medico del terzo ospedale, mi chiede cosa sia successo e, quando scatta la parola Avalon, mi sorride con scherno.
Allora gli chiedo: "Perchè non è il primo?"
Lui:" Capita molto spesso, la costante è che due ragazze invitano fuori dei turisti e poi alcune volte finisce così, altre con lo spray soporifero, altre ancora a botte all'interno dell'appartamento di una delle ragazze".

La lezione, serva a tutti noi ed in particolare ai frequentatori dell'Avalon.

Occhio, niente taxi scelti dalle ragazze (caso dello spray soporifero), niente passaggi strani con mezzi dislocati in stradine buie ecc. ecc.

Massima attenzione, perchè quell'odore di sangue e quel volto , almeno io, non li scorderò facilmente 8-[
Believe in yourself, focus on your goals, cut out negative people and keep moving forward
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6198
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56


Re: Disco Avalon: italiano gravissimo

Messaggiodi magma-x il giovedì 2 luglio 2009, 10:19

...che vergogna...grazie per il racconto, e credo che chiunque ci possa "cadere".

Ora mi domando: perchè massacrarlo il quel modo? Credo, allora, che l'imboscata non sia solo per soldi...

Che schifo...
I templari erano a guardia della verità. - Baietti
Avatar utente
magma-x
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1504
Iscritto il: lunedì 31 dicembre 2007, 16:05
Residenza: Via Lattea
Anti-spam: 56

Re: Disco Avalon: italiano gravissimo

Messaggiodi stem70 il giovedì 2 luglio 2009, 10:59

il pestaggio descritto per la brutalita' di chi lo ha commesso sembra piu' a scopo di ritorsione od avvertimento che a scopo di rapina..Dispiace molto il prendere atto di certi accadimenti.. Questo ci induce a fare molta piu' attenzione, e ad evitare "certi posti"..Peccato per lo scarso senso civico di alcune persone locali (mi riferisco al barista) e per la scarsa collaborazione della polizia..
Stefano
_______________________________________________
"Essere saggio e amare eccede le capacità dell'uomo."
William Shakespeare
Avatar utente
stem70
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 64
Iscritto il: lunedì 19 novembre 2007, 17:03
Residenza: Roma - Italia
Anti-spam: 56

Re: Disco Avalon: italiano gravissimo

Messaggiodi Luca il giovedì 2 luglio 2009, 13:00

Trovo questa storia davvero molto brutta.
Vorrei fare un paio di considerazioni.
Andando sul sito del Ministero degli Esteri dedicato a chi deve viaggiare (viaggiaresicuri) c'è la scheda di ogni Stato del mondo e Paese per Paese ci sono notizie sufficientemente aggiornate anche su eventuali rischi che si corrono andandoci in vacanza.
Per quel che concerne l'Ucraina ci sono avvisi per quel che concerne un aumento esponenziale sia della criminalità nei grandi centri sia degli episodi di razzismo nei confronti di stranieri.
Io conosco Kharkov per esserci stato diverse volte, ma a Kiev sono stato solo una mezza giornata e per giunta il 25 agosto, che penso sia una festa nazionale in Ucraina.
Ho girato per il centro, ho preso la metro e non ho avuto l'impressione si trattasse di una città pericolosa, anche se io soprattutto quando sono all'estero evito accuratamente qualunque situazione anche potenzialmente rischiosa.
In realtà nella vicenda narrata da Forrest la cosa da stigmatizzare con maggior forza credo sia l'atteggiamento delle forze dell'ordine, che dal racconto sembrano essere quasi conniventi con quei balordi che hanno malmenato gli italiani.
Penso che se questa notizia fosse pubblicata dai giornali italiani ed avesse un po' di risonanza probabilmente qualcosa accadrebbe dato che per l'Ucraina potrebbe trasaformarsi in una perdita in termini di turisti e dunque di danaro.
Ciao
Avatar utente
Luca
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 1431
Iscritto il: sabato 30 maggio 2009, 19:57
Località: Chieti
Residenza: Chieti
Anti-spam: 56

Re: Disco Avalon: italiano gravissimo

Messaggiodi karayuschij il giovedì 2 luglio 2009, 17:53

Triste storia... Davvero, per il comportamento di tutti quanti:
Degli (sicuramente sbruffoni) italiani che non avranno sicuramente mancato un'occasione di farsi notare...
Delle puttane ucraine...
Dei picchiatori...
Della polizia deficiente...
Del personale del Avalon...

Esemplare, comunque, il comportamento del nostro amico Forrest!

•••••••••••••••••

Un altro fatto di cui vorrei parlare, per par condicio (eh...).
http://kp.ua/daily/020709/185396/

Incollo una traduzione del articolo fatta con Google (ma si capisce abbastanza bene comunque...)

Appartamento di tre stanze nel centro di Kiev con l'aria condizionata e arredamento di lusso sono pronti a fare un bel massaggio erotico giovani ragazze nude. Queste proprietà di lusso 41-anno-vecchio italiano dirottare i clienti nel loro stabilimento, mettendo il suo annuncio su Internet e sui giornali con gli annunci di privati. Ma in realtà, una scuola decente trasformato bordello.

- Che il massaggio salotti nel centro di Kiev fornire servizi sessuali, la polizia ha appreso attraverso operativo, - ha detto il vice capo di DSP GUMVD di Kiev Vladimir Dmitrenko. - Subito dopo, siamo stati arrestati e il suo proprietario - l'italiano. L'uomo ha spiegato che vivono in Ucraina per 3 anni, più di un anno fa è diventato un imprenditore privato, l'apertura di un salone di massaggi. Un mese fa, con l'aiuto di un avvocato riferito retrocesso il bambino nel suo salone di massaggio erotico. Secondo lui, i servizi sessuali di un intervento e non poteva essere. Un intero Intim si conclude con il fatto che le donne massaggiatrici erano nudi e sono stati in grado di baciare il cliente. Ma quando abbiamo verificato la documentazione, è apparso evidente che né l'uno del personale di cabina non era stata non quella di formazione medica, e anche il diploma di massaggio. E il ministero della Salute italiano, non vi era il permesso di aprire una tale istituzione. In generale, è comprensibile che il salone di massaggio è un bordello.

Durante l'indagine, la polizia ha appreso che a un italiano che lavorano nel salone per più di due dozzine di ragazze di età compresa tra i 18 ei 22 anni. Per il suo lavoro Ukrainka ricevere la metà dei proventi - da 250 a 500 al giorno Hryvnia. Tra i clienti erano molto ricchi di persone, compresi gli stranieri. Ora la polizia a decidere se avviare un procedimento penale contro il governo italiano e raccoglie le prove della sua colpevolezza. Piuttosto, essa risplende fino a due anni di carcere per sfruttamento della prostituzione.

••••••••••••

Penso pure avere capito chi è questo italiano (sbaglio Forrest?)

Conclusione a chi viene in ucraina per fare turismo sessuale è bene che in un modo o nel altro se la prenda in quel posto...
Если не знаешь куда идти, иди вперед
Avatar utente
karayuschij
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 398
Iscritto il: martedì 10 febbraio 2009, 10:13
Residenza: Ukraina - Kiev
Anti-spam: 56

Re: Disco Avalon: italiano gravissimo

Messaggiodi magma-x il giovedì 2 luglio 2009, 18:30

E' la legge della domanda e dell'offerta (parafrasando l'amico mio)...nessuno va a fare turismo sessuale in germania...

Le ragazze ucraine dovrebbe essere "meno" socievoli con gli italiani (in generale con gli stranieri)e vedrete, che nessun XYenne andrebbe li a tenere la mano ad una 18enne...

E gli italiani che vanno li solo per le "donne" farebbero meglio a stare a casa...

E' vomitele tutto questo...
I templari erano a guardia della verità. - Baietti
Avatar utente
magma-x
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1504
Iscritto il: lunedì 31 dicembre 2007, 16:05
Residenza: Via Lattea
Anti-spam: 56

Re: Disco Avalon: italiano gravissimo

Messaggiodi viaggiatore il giovedì 2 luglio 2009, 19:03

l'atteggiamento delle forze dell'ordine, che dal racconto sembrano essere quasi conniventi con quei balordi che hanno malmenato gli italiani.


Della polizia deficiente...


Si potrebbe aprire una bella discussione sul comportamento delle forze dell'ordine ucraine con gli stranieri, no solo quando si chiede a loro un 'informazione su dove sia una via per esempio, ma forse è meglio di no....
Piatto molto ricercato in Ucraina? kuriza al dating.
Avatar utente
viaggiatore
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 332
Iscritto il: venerdì 25 maggio 2007, 23:37
Località: italia

Re: Disco Avalon: italiano gravissimo

Messaggiodi Luca il giovedì 2 luglio 2009, 20:18

Sono totalmente d'accordo sullo stigmatizzare il fenomeno del turismo sessuale.
Io quando salgo su di un aereo diretto in Ucraina e vedo gruppi di italiani di 50 o 60 anni che vanno li per stare con ragazzine di 18 anni o forse anche meno, sfruttando la situazione di indigenza in cui si trovano quelle ragazze e le loro famiglie, mi vergogno un po' di essere italiano.
Però questo non giustifica il comportamento della polizia ucraina che nella circostanza è stato davvero vergognoso.
Gli italiani devono comunque, lo ribadisco, imparare a comportarsi.
Avatar utente
Luca
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 1431
Iscritto il: sabato 30 maggio 2009, 19:57
Località: Chieti
Residenza: Chieti
Anti-spam: 56

Re: Disco Avalon: italiano gravissimo

Messaggiodi karayuschij il giovedì 2 luglio 2009, 20:26

Mi viene in mente che una storia del genere dovrebbe comunque essere pubblicata su un (o più) giornali piuttosto che su un forum.
Forrest, come testimone dovresti contattare qualche testata, di quelle lette dagli stranieri...
Если не знаешь куда идти, иди вперед
Avatar utente
karayuschij
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 398
Iscritto il: martedì 10 febbraio 2009, 10:13
Residenza: Ukraina - Kiev
Anti-spam: 56

Re: Disco Avalon: italiano gravissimo

Messaggiodi Forrest Gump il giovedì 2 luglio 2009, 22:20

magma-x ha scritto:...che vergogna...grazie per il racconto, e credo che chiunque ci possa "cadere".

Ora mi domando: perchè massacrarlo il quel modo? Credo, allora, che l'imboscata non sia solo per soldi...

Che schifo...


E' quello che mi sono chiesto anch'io.
Ricordiamo che stiamo parlando di una persona di circa 55 anni con la pancetta e con la faccia da buono (una persona distinta), che quindi non poteva impensierire nessuno.

Il motivo sembra sia stato semplicemente quello dei soldi, perchè avendo conosciuto i tipi, non erano certo dei ragazzotti in cerca di guai.
In due parole non credo assolutamente che avessero fatto in modo di attirarsi le antipatie generali all'interno del locale (per es. facendo gli spacconcelli ecc. ecc.).
Believe in yourself, focus on your goals, cut out negative people and keep moving forward
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6198
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Disco Avalon: italiano gravissimo

Messaggiodi Forrest Gump il giovedì 2 luglio 2009, 22:27

karayuschij ha scritto:Penso pure avere capito chi è questo italiano (sbaglio Forrest?)


No, non sbagli.
Era un italiano molto conosciuto a kiev, prorpio quello a cui penso ti riferisci.
Believe in yourself, focus on your goals, cut out negative people and keep moving forward
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6198
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Disco Avalon: italiano gravissimo

Messaggiodi magma-x il giovedì 2 luglio 2009, 22:35

...io penso che ci sia anche una componente xenofoba, che in ukr, è abbastanza diffusa.

Io nn li biasimo questi due "ragazzi", anche se, a mio parere, avrebbero dovuto avere più accortezza: la prima cosa che mi disse mia madre, a memoria, è che nn si sale nelle auto degli sconosciuti.

La polizia locale, dimostra tutto il suo valore in questi casi, così come la pochezza d'animo di molti ucraini: un bicchiere d'acqua nn lo si nega a nessuno (un po di acqua dal rubinetto, non è poi una così gran perdita).

Concludendo questo discorso, credo che la colpa è nostra, che andiamo in ukr n^k volte, invece di visitare posti di gran lunga più interessanti.

Aprimo il capitolo ambasciate: io credo che l'ambasciatore avrebbe dovuto accetarsi dei fatti, e chiedere pubbliche spiegazioni sul perchè il nostro "amico" non sia stato soccorso prontamente dalla disco in questione, invece di essere cacciano come il peggiore dei ladri, e sul perchè la polizia non si è immediatamente mossa per aiutare uno straniero malmenato, derubato e sotto chock.
Ma si sa gli ambasciatori sono " tradito** " in trasferta...a loro interessa la carriera e il più che laudo stipendio che gli fornisce il nostro governo.

Per quanto riguarda i giornali, andrebbero avvisati quelli "locali", per far aprire un po gli occhi agli stessi ucraini...

Che ci serva da lezione: siamo in ukr, e come in qualsiasi parte del mondo a noi nn familiare, bisogna stare attenti...

Saluti ed i miei migliori auguri di pronta guarigione...
I templari erano a guardia della verità. - Baietti
Avatar utente
magma-x
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1504
Iscritto il: lunedì 31 dicembre 2007, 16:05
Residenza: Via Lattea
Anti-spam: 56

Re: Disco Avalon: italiano gravissimo

Messaggiodi Luca il giovedì 2 luglio 2009, 23:41

Ragazzi purtroppo ovunque sono andato ho dovuto constatare mio malgrado che gli italiani non sono molto ben visti.
Tendiamo a sfogare all'estero tante frustrazioni nostrane.
Comunque sono d'accordo con quello che ha detto magma per quello che concerne il fatto che bisogna usare sempre molta accortezza in special modo all'estero.
Per quanto riguarda la xenofobia non so. Ho letto qualcosa, ma non so dire di Kiev (potrebbe dirci qualcosa Forrest).
Come dicevo quando vengo in Ucraina vado a Kharkov e li la situazione almeno da questo punto di vista mi pare tranquilla...
Saluti a tutti.
Avatar utente
Luca
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 1431
Iscritto il: sabato 30 maggio 2009, 19:57
Località: Chieti
Residenza: Chieti
Anti-spam: 56

Re: Disco Avalon: italiano gravissimo

Messaggiodi karayuschij il venerdì 3 luglio 2009, 7:50

1) Non ho capito l'intervento dell'ambasciata d'Italia...

2) Xenofobia
Io mi chiedo quale sarebbe il nostro comportamento, le nostre reazioni, in un caso inverso (speculare)...

Immaginiamo che ogni anno centinaia di ucraini 50 o 60enne vengano in Italia in cerca di sesso facile con 18enne italiane..., immaginiamo una situazione ricorrente e prolungata negli anni... Cosa succederebbe? Come si comporterebbero gli italiani?

Cosa potrebbe accadere in un paese dove stanno tornando cose del genere http://www.guardianazionaleitaliana.org/ ?? (mi piace particolarmente il loro quinto •)
Если не знаешь куда идти, иди вперед
Avatar utente
karayuschij
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 398
Iscritto il: martedì 10 febbraio 2009, 10:13
Residenza: Ukraina - Kiev
Anti-spam: 56

Re: Disco Avalon: italiano gravissimo

Messaggiodi karayuschij il venerdì 3 luglio 2009, 7:59

Forrest Gump ha scritto:Ricordiamo che stiamo parlando di una persona di circa 55 anni con la pancetta e con la faccia da buono (una persona distinta), che quindi non poteva impensierire nessuno.


L'abito (o la faccia) non fa il monaco...

Qual'è la percentuale di panciuti e distinti parlamentari italiani che sarebbero in prigione se non fossero protetti da qualche immunità?...
La faccia da buono? Perché, Toto Riina ha la faccia da cattivo forse?

Non si può mai sapere Forrest... infatti non lo sappiamo.
Vedi io parto dal presupposto inverso: chi viene qui per fare turismo sessuale è già un delinquente...
Если не знаешь куда идти, иди вперед
Avatar utente
karayuschij
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 398
Iscritto il: martedì 10 febbraio 2009, 10:13
Residenza: Ukraina - Kiev
Anti-spam: 56

Prossimo

Torna a Discoteche in Ucraina





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti