Disco Avalon: italiano gravissimo

Discoteche e locali notturni, aneddoti, descrizioni e commenti.

Re: Disco Avalon: italiano gravissimo

Messaggiodi Forrest Gump il venerdì 3 luglio 2009, 8:33

Rispondo brevemente ad un pò di quesiti.

1) La nostra ambasciata ha saputo del fatto dopo qualche ora, come detto la disavventura è finita verso le 06.30 del mattino ed i nostri due connazionali alle ore 9 erano davanti il consolato (dove si trova anche l'ambasciata) perchè uno dei due aveva perso (o gli era stato rubato) il passaporto.

Sono stati ricevuti dall'ambasciatore in persona che sembra avesse voglia di dare pubblicità alla cosa, ma i due non avevano altro in testa che prendere il primo aereo per l'Italia.
Così in poco tempo è stato rilasciato un documento sostitutivo del passaporto.

Se proprio devo dire qualcosa sull'ambasciata o consolato che sia, è che nel corso della notte, in cerca di aiuto, ho provato personalmente a telefonare al numero 2303120, ma vi era era segreteria telefonica e ricordavo già che andando avanti nelle opzioni "per l'italiano prema 1, per il russo 2 ecc. ecc." altre volte nessuno mi aveva risposto.
Ma per un attimo avevamo pensato pure alla possibilità di andare a bussare di notte alla porta della nostra ambasciata.
Non lo abbiamo più fatto, ma sarebbe stato un bel test.

2) Xenofobia:
qui per gli italiani non c'è nessun problema se ci si comporta senza attirare le antipatie generali.
La xenofobia è diretta quasi esclusivamente nei confronti di coloro che hanno la pelle nera o degli arabi.
Poi se c'è scritto anche sul sito del ministero.......

3) la cosa che mi sconvolge di più in tutta questa storia è proprio il comportametno dell'Avalon.
Indifferenza, rifiuto di aiuto, persino per un bicchiere d'acqua.
Lo trovo vergognoso, anche se si fosse trattato di un passante, figuriamoci per un cliente che 5 minuti prima aveva speso al ristorante 1.000 grivna.
E poi....mi chiedo, al ristorante ci sono le telecamere, chi cerca, se vuole, trova.
Connivenza con l'organizzazione?????
Ricordiamo che il medico mi ha detto che dall'Avalon ne arrivano in tanti.
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6201
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56


Re: Disco Avalon: italiano gravissimo

Messaggiodi magma-x il venerdì 3 luglio 2009, 9:49

...sai che forse il discorso della connivenza con la disco non è una ipotesi remota? SEcondo me si dovrebbe rendere publica la cosa, mettendo un annuncio ufficiale dell'ambasciata, e, se devo essere sincero, l'ambasciatore dovrebbe chiedere spiegazioni al ministro degli affari esteri sull'accaduto.

Come tu ben sai (è un detto nostro) bocca che non parla si chiama cucuzza.
I templari erano a guardia della verità. - Baietti
Avatar utente
magma-x
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1504
Iscritto il: lunedì 31 dicembre 2007, 16:05
Residenza: Via Lattea
Anti-spam: 56

Re: Disco Avalon: italiano gravissimo

Messaggiodi dyd999 il venerdì 3 luglio 2009, 10:37

Beh vedo che l'ucraina assomiglia in qualche difetto al sudamerica..l'unica sostanziale differenza è che li almeno un bicchiere d'acqua te lo danno.gia questa la ritengo una cosa molto grave dal punto di vista 'umano'..
poi tutto il resto lo puo capire solo chi conosce il perche e il come dell'accaduto.
Mi da un po fastidio sinceramente intravedere un senso di giustificazione nell'episodio ..è come se noi dovessimo giustificare attacchi ad ucraini perfettamente integrati e che rispettano le ns leggi solo perche un b****o magari ha commesso un crimine grave oppure che c'entra molto meno perche la mafia ucraina a budapest pesta gli italiani ingenui che si fanno fregare nei bar di via utca..
Un po di paesi li ho visti e secondo me esistono persone cattive e buone in egual misura in ogni nazione,in alcune lo stato di indigenza giustifica certi crimini (secondo loro) ma il piu delle volte non è la sopravvivenza ma la voglia di avere 'tutto e subito' il problema ..di avere macchine costose e vita splendida senza fatica..
Noi occidentali ce lo possiamo permettere perche le generazioni prima di noi hanno creato la nostra ricchezza,e se questa ricchezza la facciamo girare in paesi meno 'avanzati'(economicamente parlando!) del ns ,il paese ospite deve saper gestire questa 'opportunita' nel modo migliore non dare alla colpa a tutti i turisti alla stregua di turisti sessuali!
Se io vado a rimini e mi faccio una riminese o una in vacanza sono un turista sessuale?eppure almeno la mia generazione ci andava apposta mica per vedere il mare..ah gia il problema sono i soldi ma se una ragazza sta con me solo perche la mantengo bene mi sa che allora di turisti sessuali ce ne sono tanti anche nei paesi stessi di origine e nella stessa etnia(sicuramente una ragazza ucraina o brasiliana o varie bella povera sta col tipo locale con i soldi solo x amore ...!!!!...)
Perche l'intervento dell'ambasciata? visto che il mio governo trattiene ca il 60% del mio reddito io cittadino 'pretendo' il max aiuto possibile dal mio consolato(idem per uno straniero nel mio paese!)
L'ucraina mi pare voglia 'la botte piena e la moglie ubriaca' avere i soldi e le risorse dei turisti ma non dare assistenza necessaria(i criminali che assaltano i turisti vanno perseguitati se si vuole il turismo,a napoli sono costretti a tenere pattuglie di falchi,moto della polizia ndr,per proteggerli se vogliono il turismo!)
Il turismo è una risorsa ci sono paesi come la grecia che se non avessero il turismo..
scusate lo sfogo ma certe cose mi danno fastidio!Spero vivamente che nel mio viaggio veda un ucraina diversa,,saluti.
noNAZIUE
Avatar utente
dyd999
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 44
Iscritto il: giovedì 18 giugno 2009, 0:09
Residenza: cazzimia
Anti-spam: 42

Re: Disco Avalon: italiano gravissimo

Messaggiodi viaggiatore il venerdì 3 luglio 2009, 12:58

dyd999
Un po di paesi li ho visti e secondo me esistono persone cattive e buone in egual misura in ogni nazione,in alcune lo stato di indigenza giustifica certi crimini (secondo loro) ma il piu delle volte non è la sopravvivenza ma la voglia di avere 'tutto e subito' il problema ..di avere macchine costose e vita splendida senza fatica..


Penso che Dyd abbia centrato in pieno uno dei problemi principali di questo paese, perchè personalmente mi è successo spesso di essermi sentito dire: Tu italiano, tu avere tanti soldi, allora devi darli anche a noi...
come se in italia i soldi crescessero sugli alberi ed ognuno ne ha quanti ne vuole, non pensano che molte volte sono i risultati di tanto duro lavoro...
Piatto molto ricercato in Ucraina? kuriza al dating.
Avatar utente
viaggiatore
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 332
Iscritto il: venerdì 25 maggio 2007, 23:37
Località: italia

Re: Disco Avalon: italiano gravissimo

Messaggiodi Luca il venerdì 3 luglio 2009, 13:33

Quello che dice viaggiatore è vero, però, va considerato che i cittadini dei paesi più ricchi vanno in vacanza nei paesi più poveri comportandosi come veri e propri predatori.
Io penso che ovunque si vada bisogna essere rispettosi delle usanze e dei modi di pensare della popolazione locale. Ed evitare di ostentare danaro e benessere, che possono suonare come una presa in giro.
Avatar utente
Luca
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 1431
Iscritto il: sabato 30 maggio 2009, 19:57
Località: Chieti
Residenza: Chieti
Anti-spam: 56

Re: Disco Avalon: italiano gravissimo

Messaggiodi karayuschij il venerdì 3 luglio 2009, 13:53

Proprio questa mattina, pensavo che se a posto di questi due gentil uomini ci fosse stato qualcuno come il nostro caro viaggiatore, con il suoi apprezzamenti sempre cortesi e gentili per il paese che gli dà da vivere, non gli avrebbero sicuramente rotto il naso, ma come minimo tagliato le palle....
Если не знаешь куда идти, иди вперед
Avatar utente
karayuschij
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 398
Iscritto il: martedì 10 febbraio 2009, 10:13
Residenza: Ukraina - Kiev
Anti-spam: 56

Re: Disco Avalon: italiano gravissimo

Messaggiodi viaggiatore il venerdì 3 luglio 2009, 14:50

Caro Zidane,
io ricambio il fatto di aver da vivere da questo paese dando anche io da vivere a 42 famiglie ucraine,
tu a parte a fare fotografie e andare al supermercato, cosa fai per questo paese di pratico ?
P.s. almeno a me la avrebbero potuto tagliare , ma a te avrei avuto dei fortissimi dubbi, perchè prima bisogna averle , a fare i lecchini sono tutti bravi...
Piatto molto ricercato in Ucraina? kuriza al dating.
Avatar utente
viaggiatore
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 332
Iscritto il: venerdì 25 maggio 2007, 23:37
Località: italia

Re: Disco Avalon: italiano gravissimo

Messaggiodi magma-x il venerdì 3 luglio 2009, 15:07

Dalle mie parti si dice: "chi ti da da mangiare, è tuo padrone", e gli stranieri in ukr portano centinaia di euro e se qualcuno ostenta è perchè c'è qualcun'altro che accetta quelle ostentazioni...non ho mai visto una ragazza che rifiutasse un regalo da uno straniero...
Tuttavia, nessuno merita di essere pestato, come descritto da francesco, nessuna ragione può essere valida...

Benny porta benessere in ukr, dando lavoro a molte persone, le quali, per tutta gratitudine, arrivano al lavoro ubriache...

Se gli ukr nn vogliono gli stranieri, che lo dicano ufficialmente...e non venitemi a dire che vogliono sono i loro soldi, perchè, questo, ovviamente, non è possibile.

E' ora che gli ukr si mettano a lavorare seriamente, e non facciano affidamento solo sulla bellezza delle loro donne.

Mi fanno schifo gli stranieri che ostentano, e mi fanno schifo quelle gentili signorine che accettano questo "compromesso".
I templari erano a guardia della verità. - Baietti
Avatar utente
magma-x
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1504
Iscritto il: lunedì 31 dicembre 2007, 16:05
Residenza: Via Lattea
Anti-spam: 56

Re: Disco Avalon: italiano gravissimo

Messaggiodi karayuschij il venerdì 3 luglio 2009, 15:13

Ovviamente scherzavo, anche se in realtà ci sarebbe poco da scherzare con questa storia.
Per il resto condivido totalmente quello che scrivi.
Если не знаешь куда идти, иди вперед
Avatar utente
karayuschij
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 398
Iscritto il: martedì 10 febbraio 2009, 10:13
Residenza: Ukraina - Kiev
Anti-spam: 56

Re: Disco Avalon: italiano gravissimo

Messaggiodi stem70 il venerdì 3 luglio 2009, 16:07

Non credo affatto che gli italiani siano "predatori", come sono convinto assolutamente che molti di noi si comportino con rispetto e attenzione nei confronti degli usi e costumi locali. Per quanto riguarda il turismo sessuale, penso che l' Ucraina non sia ai livelli di Cuba o Bangkok e le ragazze (che non muiono tutte di fame) sono libere di concedere o meno le proprie grazie all' italiano di turno che di certo non le obblighera' a questo. Penso che molti occidentali e italiani sono un opportunita' di vita migliore dell'ambiente dove queste fanciulle risiedono e questa potrebbe essere una spiegazione della facilita' di certi approcci. Sono convinto che la maggioranza di noi concorre al miglioramento socio-economico di questo splendido paese, dalle grandi potenzialita', a maggior ragione quanti di noi hanno l'onere e l'onore di dare lavoro ai locali, ai quali dovrebbe andare il rispetto e la gratitudine di tutti.
Stefano
_______________________________________________
"Essere saggio e amare eccede le capacità dell'uomo."
William Shakespeare
Avatar utente
stem70
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 64
Iscritto il: lunedì 19 novembre 2007, 17:03
Residenza: Roma - Italia
Anti-spam: 56

Re: Disco Avalon: italiano gravissimo

Messaggiodi dyd999 il venerdì 3 luglio 2009, 16:33

straquoto stem i predatori sono quelli che portano via la ricchezza(tipo gli states con il petrolio...)non quelli che la portano..chi vuole turismo sessuale gli consiglierei la germania(piena di bordelli oramai)oppure localita che nessuno considera tali..vedi tenerife o cina
noNAZIUE
Avatar utente
dyd999
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 44
Iscritto il: giovedì 18 giugno 2009, 0:09
Residenza: cazzimia
Anti-spam: 42

Re: Disco Avalon: italiano gravissimo

Messaggiodi Luca il venerdì 3 luglio 2009, 19:09

Scusate, ma io penso che i predatori non siano solo quelli che succhiano le risorse di un Paese, ma anche le persone si recano in un posto con la consapevolezza di avere una disponibilità di danaro superiore alla media e con l'arroganza di ritenere di potersi comprare tutto, ma proprio tutto.
Secondo me non bisogna fare lo sbaglio di pensare che siccome gli portiamo tanti soldi possiamo anche non rispettarli.
Avatar utente
Luca
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 1431
Iscritto il: sabato 30 maggio 2009, 19:57
Località: Chieti
Residenza: Chieti
Anti-spam: 56

Re: Disco Avalon: italiano gravissimo

Messaggiodi karayuschij il venerdì 3 luglio 2009, 20:06

=D> =D> =D> =D> =D>
Если не знаешь куда идти, иди вперед
Avatar utente
karayuschij
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 398
Iscritto il: martedì 10 febbraio 2009, 10:13
Residenza: Ukraina - Kiev
Anti-spam: 56

Re: Disco Avalon: italiano gravissimo

Messaggiodi dyd999 il venerdì 3 luglio 2009, 20:21

Sarei d'accordo con te ma chi come me conosce il lavoro dei servizi so cosa significa sopportare anche le angherie dei clienti..un turista non è altro economicamente parlando che un soggetto che paga per dei servizi in un paese straniero ..sta solo alla sua educazione comportarsi piu o meno bene .tutto il resto è solo filosofia.Pensi che i miei clienti mi rispettano sempre?Certo sono libero di mandarli a quel paese ma anche gli ucraini lo fanno penso no?Non possiamo insegnare nulla a nessuno io la penso cosi.Io cerco di rispettare al meglio che posso la popolazione che visito ma il piu delle volte loro mi vedono solo come bancomat..Mica sarai uno di quelli che pensa che i paesi poveri lo sono soltanto perche sono sfortunati?Lo pensavo anchio..molti anni fa poi ho visto e capito perche esistono ste differenze,gli altri popoli figurati se stanno a lavorare con i ns ritmi non ne hanno propria intenzione.L'unica eccezione è l'asia cinese e indocinese..li sono robot. :D
noNAZIUE
Avatar utente
dyd999
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 44
Iscritto il: giovedì 18 giugno 2009, 0:09
Residenza: cazzimia
Anti-spam: 42

Re: Disco Avalon: italiano gravissimo

Messaggiodi Luca il venerdì 3 luglio 2009, 21:21

Ciao dyd,
rispetto le tue considerazioni, ma consentimi almeno in parte di dissentire.
Credo che il nucleo della questione stia proprio nel fatto che tu un cliente che non ti rispetta puoi tranquillamente mandarlo all'altro paese (come hai detto).
Non credo che la maggioranza degli ucraini abbia la stessa possibilità.
La libertà di poter scegliere qualcosa non è un concetto astratto, va sempre rapportata al caso concreto.
Chi è molto povero purtroppo non è che abbia tutta questa possibilità di scegliere ed io francamente penso che molti italiani vadano li con la consapevolezza di poter profittare della situazione.
Per quel che concerne la povertà di determinati Paesi credo ci siano delle ragioni anche di carattere storico...
Avatar utente
Luca
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 1431
Iscritto il: sabato 30 maggio 2009, 19:57
Località: Chieti
Residenza: Chieti
Anti-spam: 56

PrecedenteProssimo

Torna a Discoteche in Ucraina





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti