Difficile sposare un Italiano

Esperienze e confronti, le storie d'amore le delusioni e il carattere delle ragazze ucraine.

Re: Difficile sposare un Italiano

Messaggiodi gnagota il venerdì 20 giugno 2014, 23:27

Mi dice questo perchè io lavoravo giorno e notte e lui mi dice che non c'è bisogno,la donna deve lavorare poco.Altrimenti l'uomo fa una brutta figura.
E' vero?

Ciorni.voran ha scritto:Il tuo ragazzo fa il furbo :D .
Il proverbio esatto è:a pagare e a morire si fa sempre a tempo....a pagare non a lavorare :D

Significa che è meglio ritardare due cose inevitabili come morire e pagare i debiti.Volendo puoi metterci anche "lavorare" ma li è un po' più dura...è un lusso riservato a pochi quello di non lavorare. :D
Avatar utente
gnagota
DISATTIVATO
 
Messaggi: 41
Iscritto il: lunedì 4 febbraio 2013, 20:59
Residenza: cantù
Anti-spam: 42


Re: Difficile sposare un Italiano

Messaggiodi dmarras il sabato 21 giugno 2014, 17:01

Ciao,
Non vorrei apparire ficcanaso o peggio, se fosse così mi taccio e scompaio, ma ci vorresti raccontare come vi siete conosciuti?
Avatar utente
dmarras
TURISTA
TURISTA
 
Messaggi: 8
Iscritto il: martedì 3 giugno 2014, 18:15
Residenza: Milano
Anti-spam: 42

Re: Difficile sposare un Italiano

Messaggiodi Ciorni.voran il sabato 21 giugno 2014, 17:33

gnagota ha scritto:Mi dice questo perchè io lavoravo giorno e notte e lui mi dice che non c'è bisogno,la donna deve lavorare poco.Altrimenti l'uomo fa una brutta figura.
E' vero?

Ciorni.voran ha scritto:Il tuo ragazzo fa il furbo :D .
Il proverbio esatto è:a pagare e a morire si fa sempre a tempo....a pagare non a lavorare :D

Significa che è meglio ritardare due cose inevitabili come morire e pagare i debiti.Volendo puoi metterci anche "lavorare" ma li è un po' più dura...è un lusso riservato a pochi quello di non lavorare. :D


Non saprei...dipende.Diciamo che fa brutta figura un uomo che non fa niente e fa lavorare solo la donna.Ci sono anche donne che pretendono di lavorare perchè si sentono realizzate in quell'attività pur non avendo particolari necessità economiche.Dipende di che lavoro si tratta.Se una fa un lavoro molto "umile" e faticoso dovendo sottrarre gran parte del tempo alla cura della famiglia il marito farà una "brutta figura" perchè significa che non ha i mezzi per poterlo evitare.Non è possibile dare una risposta univoca.Di certo una donna non è mal vista perchè lavora molto.
Il Mondo alla rovescia, quello del male, della follia distruttiva e dell’assurdo è difeso e costruito da un esercito di “medici pietosi”, di anime belle allo specchio, di persone che vanno dove le porta il cuore avendo lasciato la testa a casa.
Avatar utente
Ciorni.voran
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 3172
Iscritto il: venerdì 13 novembre 2009, 23:43
Residenza: Territori di steppa
Anti-spam: 42

Re: Difficile sposare un Italiano

Messaggiodi gnagota il domenica 22 giugno 2014, 23:21

Ciao,
diceva questo perchè io lavoravo giorno e notte e mi ha detto che se lavoro ancora giorno e notte :la porta è quella....

Ci siamo conosciuti cosi.

una sua ex gli aveva chiesto se gli poteva sistemare il pc ad una sua amica,mia amica solo che essendo badante la mia amica non poteva ricere nesuno a casa,io invece si,quindi il pc ce l'avevo io e lio mi ha visto,io visto lui e cosi ci siamo conosciuto.

Tutto casuale,dato che poi ho perso quasi tutte le amiche perchè ho un fidanzato italiano.
Avatar utente
gnagota
DISATTIVATO
 
Messaggi: 41
Iscritto il: lunedì 4 febbraio 2013, 20:59
Residenza: cantù
Anti-spam: 42

Re: Difficile sposare un Italiano

Messaggiodi uvdonbairo il lunedì 23 giugno 2014, 12:16

Dmarras lei non deve assolutamente chiedere i fatti privati, quando sarà abilitato potrà farlo in privato.
Avatar utente
uvdonbairo
Admin
Admin
 
Messaggi: 4654
Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 14:02
Località: Lucca
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56

Re: Difficile sposare un Italiano

Messaggiodi Forrest Gump il domenica 29 giugno 2014, 13:52

doctor ha scritto:Noi italiani non abbiamo paura del matrimonio...
ma di un eventuale divorzio che il più delle volte porta alla rovina economica, litigi per figli, assegni di mantenimento, casa coniugale ecc....

Doctor ha sintetizzato molto bene.
Aggiungerei solo che le due culture sono profondamente diverse, perfino agli antipodi in materia.

Matrimonio:
- veloce, dopo un breve fidanzamento (Ucraina)
- dopo anni di fidanzamento (Italia)

Conseguenze in caso di fallimento del matrimonio:
- terribili, liti lunghissime, figli, mantenimento alla moglie ed ai figli, 3 anni di attesa per divorzio, praticamente difficilissimo recuperare in fretta e rifarsi una vita (Italia).
- lo stesso che accade da noi quando due fidanzati si lasciano. In pochi mesi, si riparte da zero. Il resto lo ha già detto la nostra utente quando ha dichiarato che se chiedeva gli alimenti, prendeva mazzate (Ucraina).

Atteggiamento sociale:
- la donna va conquistata, la donna è spesso osannata, la donna (si dice) è colei che fà e disfà i matrimoni. Quando vado in Italia, faccio sempre da spalla sulla quale piangere ad un uomo appena abbandonato dalla propria donna.
- l'uomo va conquistato, spesso osannato solo perché non cornifica la donna e fà il suo, è lui che fà e disfà i matrimoni.
Ogni volta che vado a Kiev, faccio sempre da spalla sulla quale piangere ad una donna appena lasciata dal marito.

Detto questo che sintetizza la diversità di comportamento tra le due culture, se vuoi aspettare aspetta pure, ma solitamente l'attesa oltre un certo limite ragionevole (perfino in Italia) non porta mai a grandi risultati anche se spesso porta a lunghe convivenze non formalizzate.

P.S. mi riuslta che la legge sul divorzio in Italia stia cambiando.
Se fosse così, se non dovremmo più aspettare i 3 anni per il divorzio, vedrai che d'incanto gli italiani diventeranno meno attendisti :D . Adesso come adesso, sbagliare persona in Italia diventa un rischio incalcolabile.
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6254
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Difficile sposare un Italiano

Messaggiodi Gitos il giovedì 7 agosto 2014, 12:51

Forrest Gump ha scritto:P.S. mi riuslta che la legge sul divorzio in Italia stia cambiando.
Se fosse così, se non dovremmo più aspettare i 3 anni per il divorzio, vedrai che d'incanto gli italiani diventeranno meno attendisti :D . Adesso come adesso, sbagliare persona in Italia diventa un rischio incalcolabile.

Sì, c'è una proposta di legge per abbreviare la separazione a 6 mesi (se coppia senza figli) o un anno (con figli) ma questo non cambierà la sostanza ("Adesso come adesso, sbagliare persona in Italia diventa un rischio incalcolabile") a meno che non vengano anche introdotte modifiche legislative sul mantenimento, il che comunque potrebbe anche non voler dire nulla dato che l'attuale normative non è, sulla carta, penalizzante per l'uomo, sono i "signori" giudici che l'applicano ad "attrezzo di cane" creando filoni giurisprudenziali davvero assurdi ed infondati... e non tutti possono permettersi secondo e terzo grado di giudizio :roll:

La ragazza (39 anni molto ben portati) con cui ho fatto da poco le vacanze è davvero interessante (ottima cultura generale e non solo per le due lauree e l'ottimo inglese) e dolcissima ma se penso che se volessi farla venire qui in pianta stabile dovrei trovare il modo legale di farla stare qui e l'unico modo meno complicato è il matrimonio, mi vengono i brividi, avendo già un divorzio alle spalle (e mi è andata bene che la ex lavora ed ha casa sua e quindi provvedo solo al bambino...).
Credo che tutto questo eccessivo garantismo verso le donne che abbiamo qui sia ormai obsoleto e probabilmente dovuto solo al fatto che lo stato si vuole parare il posteriore dalle conseguenze sociali del rinunciare a tale garantismo, non so se poi c'è l'ulteriore fattore "V"(aticano)...
Gitos
 

Re: Difficile sposare un Italiano

Messaggiodi vittorio_guido il giovedì 7 agosto 2014, 14:12

Col fattore V non divorzi neanche dopo 30 anni.
Poi in ogni caso è si vero, leldonne sono iperprotette, ma è anche vero che spesso per la famiglia e i figli lasciano il lavoro.
Visto che lo stato italiano ha un Welfare inesistente. Basato sui nonni e parenti....
poi te sei stato fortunato. Devi solo mantenere Tuo Figlio.
ciao
Vittò
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5742
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Difficile sposare un Italiano

Messaggiodi maurokolombo il giovedì 7 agosto 2014, 14:48

non credo che il ragazzo non la voglia sposare perché poi è difficile divorziare!
penso che semplicemente molte persone abbiano valori diversi e ritmi diversi.
Quando mi sono fidanzato non valutavo proprio di sposarmi in questa vita!
poi le circostanze (e l'impeto giovanile :mrgreen: ) ci hanno uniti in matrimonio dopo 1 anno e mezzo...
quest'anno abbiamo festeggiato il 13° anniversario =D>
arriverà il momento giusto , nel frattempo vivitela BENE!
e non crearti problemi che non ci sono, sarebbe un peccato!
auguri! cosi' ad occhio sembrate una dobra para :wink:
Avatar utente
maurokolombo
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 213
Iscritto il: domenica 17 marzo 2013, 21:19
Residenza: milano
Anti-spam: 42

Re: Difficile sposare un Italiano

Messaggiodi gnagota il venerdì 8 agosto 2014, 0:12

Già o mangi sti minestra o salti la finestra eheheheh
Avatar utente
gnagota
DISATTIVATO
 
Messaggi: 41
Iscritto il: lunedì 4 febbraio 2013, 20:59
Residenza: cantù
Anti-spam: 42

Re: Difficile sposare un Italiano

Messaggiodi benny il giovedì 4 dicembre 2014, 10:27

Non vorrei offendere nessuno ne insinuare chissaché, però, per esperienza vissuta:

... ci sono anche persone che, per il lavoro che fanno e per il loro passato, si presentano come delle "Cenerentole"... per poi capire (dopo mesi di stranezze, doppi giochi, ed incontri furtivi - che solamente una persona innamorata può sopportare bevendosi le varie "storielle") che se la filano con il "capo", che fanno le "accompagnatrici della domenica" di amici, vecchietti e conoscenti (per arrotondare), che hanno anche un amante mantenuto al "paese" e che si fanno pure coprire da figlie maggiorenni o dalle famiglie per mero interesse economico.... insomma delle perfette "Maghe Circi" ...

spero di non avere urtato la sensibilità di qualcuno/a - ma questo è il mondo in cui viviamo purtroppo... :shock:
Avatar utente
benny
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 125
Iscritto il: venerdì 23 maggio 2014, 12:31
Residenza: Bergamo
Anti-spam: 42

Re: Difficile sposare un Italiano

Messaggiodi franco3000 il mercoledì 10 dicembre 2014, 0:50

Occhio non vede,cuore non duole
Avatar utente
franco3000
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 71
Iscritto il: domenica 3 marzo 2013, 14:46
Residenza: cantù
Anti-spam: 42

Precedente

Torna a In Ucraina per amore





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti