dichiarazione per richiesta presenza moglie in Italia

Ricongiungimento con il figlio o la figlia maggiorenni.

dichiarazione per richiesta presenza moglie in Italia

Messaggiodi Микеланджело il venerdì 16 aprile 2010, 23:24

Salve, giovedi' mia moglie(cittadina ucraina) si e' presentata all'ambasciata italiana a Kiev e ha saputo che per poter ottenere il visto per ricongiungimento familiare con me(cittadino italiano) , io devo mandarle una specie
di lettera d'invito. Premetto che al momento io mi trovo in Italia e lei in Ucraina.Questo documento e' una dichiarazione resa dal cittadino della U.E. o dello Spazio Economico Europeo, corredata da un suo documento di identità, con la quale richiede la presenza in Italia del familiare e che attesti il possesso dei requisiti previsti dalla legge. Le hanno detto che posso spedirla anche tramite fax, peccato che mia moglie non ha un fax. Mi chiedevo se oltre alla posta , con quali altri metodi sia possibile spedirla(escludendo la posta). Si puo' tramite internet? O cosi'
il documento non ha valore? Grazie
Avatar utente
Микеланджело
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 23
Iscritto il: lunedì 23 novembre 2009, 23:54
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56


Re: dichiarazione per richiesta presenza moglie in Italia

Messaggiodi Микеланджело il venerdì 16 aprile 2010, 23:32

Forse era meglio spostarlo in RICONGIUNGIMENTO PER MATRIMONIO, ma non riesco a farlo...
Spero che potrete aiutarmi , comunque.
Avatar utente
Микеланджело
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 23
Iscritto il: lunedì 23 novembre 2009, 23:54
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56

Re: dichiarazione per richiesta presenza moglie in Italia

Messaggiodi andrey il sabato 17 aprile 2010, 1:21

un fax lo potrebbe trovare,anche se la linea a volte fa i capricci.proprio vicino all'ambasciata.
o vi date appuntamento lei vicino a un fax del luogo e tu lo spedisci.(Armati di pazienza)
mi sono trovato in una situazione simile,per un foglio per l'ambasciata.
anche se mi viene l'ansia ogni volta che lo ricordo
ti posso dire per farla breve
che l'ambasciata siamo nel 2005 voleva la prova che arrivasse dall'italia proprio con il fax che riporta il numero di telefono italiano.

a buon senso i tempi potrebbero essere cambiati mi sembra che se siete regolarmente sposati presenti il certificato di matrimonio ecc.. potrebbero accettarlo..anche via internet

non puoi fare una ulteriore verifica,tua moglie è a kiev??
dovrebbe essere questo il documento

http://www.ambkiev.esteri.it/NR/rdonlyr ... mil_it.doc
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5749
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: dichiarazione per richiesta presenza moglie in Italia

Messaggiodi Микеланджело il sabato 17 aprile 2010, 20:29

Si, il documento è quello. Mia moglie e' riuscita a trovare un fax , ma quando le ho chiesto dove ,non me lo ha detto, solo ho saputo che l'addetto al fax si e' innervosito abbastanza, perche' il fax non lavorava bene
e io gli ho spedito 8 fax , telefonandogli 15 volte :D . Avevi ragione, probabilmente la distanza tra L' Italia
e L'Ucraina e' ancora un problema per il fax. Grazie di tutto.
Avatar utente
Микеланджело
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 23
Iscritto il: lunedì 23 novembre 2009, 23:54
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56


Torna a Ricongiungimento familiare





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti