Dichiarazione di valore necessaria?

Procedure per il riconoscimento di titoli di studio conseguiti in Ucraina e il loro valore giuridico in Italia.

Dichiarazione di valore necessaria?

Messaggiodi Simobaldi il mercoledì 27 maggio 2015, 14:15

Buongiorno a tutti,

ho letto tutti i post relativi alla procedura di traduzione e legalizzazione dei titoli di studio ucraini, ma comunque mi è rimasto un dubbio che vi voglio esporre:
mia moglie è in possesso del titolo di studio "bakalavr" e vorrebbe farlo tradurre e legalizzare in Italiano solo per farlo visionare durante i vari colloqui di lavoro, quindi non per far riconoscere il titolo di studio in Italia; una volta effettuata la procedura di apostille presso il ministero dell'educazione ucraino e traduzione presso un traduttore certificato dall'Ambasciata una volta arrivati in Ambasciata deve essere comunque compilata la dichiarazione di valore oppure basta una semplice legalizzazione come nel caso del certificato di nascita?

Altra cortesia che vi chiedo è quella di fornirmi l'indirizzo dell'ufficio addetto alle apostille del Ministero dell'Educazione di Kiev.

Grazie a tutti!
Simone
Avatar utente
Simobaldi
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 102
Iscritto il: venerdì 2 maggio 2014, 11:37
Residenza: Mira
Anti-spam: 42


Re: Dichiarazione di valore necessaria?

Messaggiodi dreamcatcher il mercoledì 27 maggio 2015, 14:47

Non credo che serva la dichiarazione di valore, a meno che questi 'colloqui di lavoro' non riguardino direttamente la Pubblica Amministrazione.

Sul sito istruzione.it si legge:

I fini per i quali puo essere richiesta la Dichiarazione di valore sono i seguenti:
a) proseguimento degli studi scolastici e universitari;
b) iscrizione presso le Università;
c) omologazione di un titolo universitario per il proseguimento degli studi post lauream (master, dottorato, etc.);
d) equipollenza.
I Titoli di studio o professionali conseguiti all’estero non sono automaticamente riconosciuti in Italia, vale a dire che non hanno alcun valore legale. Pertanto, la Dichiarazione di Valore ha l’unico scopo di descrivere il valore acquisito dal Titolo di studio nel Paese di origine e, ai fini del riconoscimento o dell’equipollenza dei titoli o affinché si intenda spendere i titoli nei rapporti con le pubbliche Amministrazioni o per l’esercizio di professioni regolamentate[...]



Per quanto riguarda il Ministero a Kiev, i recapiti che posso fornirti (non so se siano cambiati nell'ultimo anno) sono questi:

проспект Перемоги, 10, Kyiv, Ukraine, 01135

tel: (044) 481-32-53;

fax (044) 236-10-49;

e-mail: informzapyt@mon.gov.ua

http://old.mon.gov.ua/ua/teldov (prospetto dei vari numeri di telefono per ufficio, in ucraino)
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7377
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Dichiarazione di valore necessaria?

Messaggiodi avv.Graziano il lunedì 9 gennaio 2017, 21:29

la dichiarazione di valore e' presupposto per tentare l'equipollenza o l'equivalenza del titolo posseduto. Se serve per uso privato, non occorre nulla se non a limite una traduzione anche informale. Da premettere che la traduzione formale in Italia la puo' eseguire chiunque, tanne ovviamente l'interessato. Quindi, puoi recarti in cancelleria del tribunale e asseverare la trauduzione in favore di tua moglie al costo di e. 3.54 + 16.
Come operare la traduzione lo trovi si google in tutte le salse.
A disposizione
Avatar utente
avv.Graziano
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 81
Iscritto il: venerdì 6 gennaio 2017, 10:06
Residenza: Poltava
Anti-spam: 42

Re: Dichiarazione di valore necessaria?

Messaggiodi peterthegreat il lunedì 9 gennaio 2017, 21:42

E' un post di 2 anni fa.
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5543
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Dichiarazione di valore necessaria?

Messaggiodi moris.cn il lunedì 10 settembre 2018, 8:31

Buongiorno,
volevo un aiuto, la dichiarazione di valore in ambasciata
la puo' richiedere anche una persona per conto del richiedente?
se è si, qualcuno puo' dirmi la prassi da eseguire,grazie e buona giornata.
Avatar utente
moris.cn
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 184
Iscritto il: sabato 3 aprile 2010, 11:54
Residenza: pistoia
Anti-spam: 56

Re: Dichiarazione di valore necessaria?

Messaggiodi peterthegreat il lunedì 10 settembre 2018, 12:49

Appoggiati ad un agenzia, fanno tutto loro.
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5543
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Dichiarazione di valore necessaria?

Messaggiodi moris.cn il lunedì 10 settembre 2018, 18:04

Grazie, mia moglie ha sua cugina che abita a kiev ma non sa se va lei lo fanno,
altrimenti facciamo come dici tu,ma anche loro forse vogliono una delega
notarile.
Avatar utente
moris.cn
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 184
Iscritto il: sabato 3 aprile 2010, 11:54
Residenza: pistoia
Anti-spam: 56

Re: Dichiarazione di valore necessaria?

Messaggiodi peterthegreat il lunedì 10 settembre 2018, 19:07

Si vogliono la delega, non mi pare notarile.
Le agenzie sono meglio perche' hanno i giorni prenotati non fanno le code.
Sua cucina diventa una trottola, tra ministeri, traduttori ed ambasciata.
Anche se tutti noi no!
La radici profonde non gelano!
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5543
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42


Torna a Riconoscimento dei titoli di studio ucraini





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti