[BICICLETTA] da Odessa al confine rumeno ...

In Ucraina con tutti i mezzi possibili, orari, costi, tappe, agenzie, consigli e racconti di viaggio.

Re: [BICICLETTA] da Odessa al confine rumeno ...

Messaggiodi ConRAD il mercoledì 11 aprile 2012, 10:39

... ma se sono grivnie e non dollari, è possibile che una stanza costi così ragionevolmente poco? In pratica meno di 25 Euro?
Avatar utente
ConRAD
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 52
Iscritto il: venerdì 2 luglio 2010, 10:56
Residenza: Milano
Anti-spam: 56


Re: [BICICLETTA] da Odessa al confine rumeno ...

Messaggiodi dreamcatcher il mercoledì 11 aprile 2012, 10:54

Il prezzo è quello.
Ovviamente non aspettarti un albergo 5 stelle, il più delle volte si tratta di sistemazioni molto spartane.
Per quella cifra, ed anche per meno, puoi trovare un appartamentino privato o una stanza dove saranno felici di ospitarti per una notte. Chiaro che sarà più facile trovarla sul posto che non via internet, ma capisco anche che stai cercando di pianificare il più possibile il tuo viaggio. sappi però, se questo ti può incoraggiare, che anche se per qualsiasi motivo non riuscissi a mantenere la tabella di marcia e le relative soste programmate, in qualsiasi città troveresti facilmente una sistemazione, anche se non propriamente una camera d'albergo.

Un'altra informazione che potrebbe tornarti utile (e lì veramente non c'è bisogno di prenotare nulla), tutte le strade una volta in Romania sono piene di "pensiun", ovvero posti dove puoi pernottare e magari avere una prima colazione abbondante inclusa nel prezzo, a cifre irrisorie.
Parlo di una ventina di euro a notte in posti che sono veramente belli, sia "l'albergo" in sè, sia il panorama circostante, soprattutto se si tratta della zona dei carpazi.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8097
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: [BICICLETTA] da Odessa al confine rumeno ...

Messaggiodi ConRAD il lunedì 23 aprile 2012, 20:17

... mancano ormai pochi giorni alla partenza.
Da Yalta a Budapest attraverso il cuore dei Balcani è un viaggio pensato più di due anni fa, un viaggio dapprima sognato, poi purtroppo messo in disparte per motivi che non sto qui a ri-raccontare, un viaggio tornato finalmente alla ribalta grazie all’interessamento di Mario e Greg, i miei due attuali compagni con cui avrò l'onore di condividere questa avventura.
Oltre 3000 km prima lungo le coste del Mar Nero e poi lungo il Danubio.
Oltre 3000 km attraverso aree che hanno segnato profondamente tanta parte della storia che ci riporta all’impero ottomano, agli zar di Russia e all’impero sovietico, alle mire imperialiste di Francia e Inghilterra in occasione della guerra di Crimea … fino ad arrivare al “caos” balcanico di fine anni ’90.
Yalta è la città dove si tenne il più famoso degli incontri fra Stalin, Churchill e Roosevelt, nei quali fu deciso quale sarebbe stato l'assetto politico internazionale al termine della Seconda guerra mondiale.
Ucraina, una nazione che si associa spesso e solo alla tragedia di Chernobyl, alla complicata vicenda dell'ex primo ministro Yuliya Tymoshenko, a ... beh, dai, si vedrà!!
Bulgaria e Romania, due Paesi che, apparentemente, ci hanno saputo regalare solo flussi migratori incontrollati, e poi …e poi tante lingue, religioni, culture … e purtroppo, così fortemente voglio credere, anche molti pregiudizi.
L’ottima compagnia non manca, i numeri ci sono tutti … sarà, ne sono certo, un grande viaggio.
Qui sotto l’itinerario di massima e le tappe con relative date, magistralmente messe a punto da Mario.
Chiunque volesse seguirci e partecipare sarà sempre il benvenuto.
Il viaggio, poi, continua qui:

QUI IL VIAGGIO

Immagine
Immagine
Immagine

Ringrazio in particolare:
Forum il Cicloviaggiatore
Forum di Ucraina Viaggi
Avatar utente
ConRAD
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 52
Iscritto il: venerdì 2 luglio 2010, 10:56
Residenza: Milano
Anti-spam: 56

Re: [BICICLETTA] da Odessa al confine rumeno ...

Messaggiodi gios74 il lunedì 23 aprile 2012, 21:12

Meriti davvero grosso un in bocca al lupo ed un fragoroso applauso!!! =D> Sarà sicuramente una bellissima esperienza e devo dire che sono anche un pò invidioso del tuo spirito d'avventura...
Tienici informati, collegamenti internet permettendo....
"Meglio aggiungere vita ai giorni, che giorni alla vita.." Rita Levi Montalcini
Meglio una fine disperata che una disperazione senza fine! Jim Morrison
Avatar utente
gios74
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 952
Iscritto il: venerdì 14 agosto 2009, 20:06
Località: Lucca
Residenza: Reggio Calabria
Anti-spam: 42

Re: [BICICLETTA] da Odessa al confine rumeno ...

Messaggiodi magma-x il lunedì 23 aprile 2012, 21:34

Penso di poterti definire un privilegiato...non e da tutti poter fare un viaggio di questo...davvero complimenti =D>

In bocca al lupo!!!
I templari erano a guardia della verità. - Baietti
Avatar utente
magma-x
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1504
Iscritto il: lunedì 31 dicembre 2007, 16:05
Residenza: Via Lattea
Anti-spam: 56

Re: [BICICLETTA] da Odessa al confine rumeno ...

Messaggiodi dreamcatcher il martedì 24 aprile 2012, 14:59

Vi seguirò sul blog, mi spiace solo che quando passerete da Kiliya e Izmail io sarò già rientrato in Italia.
In bocca al lupo!
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8097
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: [BICICLETTA] da Odessa al confine rumeno ...

Messaggiodi Neo il martedì 24 aprile 2012, 15:36

In bocca al lupo! :mrgreen: =D> =D>
Avatar utente
Neo
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 354
Iscritto il: domenica 30 agosto 2009, 10:31
Residenza: Palermo
Anti-spam: 56

Re: [BICICLETTA] da Odessa al confine rumeno ...

Messaggiodi ConRAD il venerdì 4 maggio 2012, 23:30

Dopo quattro giorni di dura pedalata ... siamo finalmente arrivati a Красноперекопськ.
Il percorso si sta effettivamente rivelando più duro del previsto ma grazie all’eccellente compagnia di Greg e Mario ho visto che possiamo arrivare veramente dappertutto.
Nota positiva: mediamente per dormire qui si spende 10-15 Euro e per cenare 10 Euro … due birre da mezzo litro e vodka a volontà incluse!
Qui sotto la partenza da Simferopol (Crimea-Ucraina), piazza Lenin …. eh eh … tanto per cambiare :twisted:
Immagine

… altre foto qui: http://balkans2012.blogspot.it/
Avatar utente
ConRAD
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 52
Iscritto il: venerdì 2 luglio 2010, 10:56
Residenza: Milano
Anti-spam: 56

Re: [BICICLETTA] da Odessa al confine rumeno ...

Messaggiodi ConRAD il lunedì 7 maggio 2012, 20:01

Siamo arrivati questa sera a Mykolaiv e fa veramente molto caldo, comunque tutto bene.
Lungo la strada abbiamo incontrato svariate volte questo cartello ma non siamo riusciti a darne una spiegazione.
Qualcuno sa cosa vuol dire? Grazie.
Immagine
Avatar utente
ConRAD
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 52
Iscritto il: venerdì 2 luglio 2010, 10:56
Residenza: Milano
Anti-spam: 56

Re: [BICICLETTA] da Odessa al confine rumeno ...

Messaggiodi peterthegreat il lunedì 7 maggio 2012, 20:53

Non buttare la spazzatura, multa 500 grivne.
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6400
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: [BICICLETTA] da Odessa al confine rumeno ...

Messaggiodi Forrest Gump il martedì 8 maggio 2012, 16:05

Facciamo 1.500 grivne che....uomo avvisato, mezzo salvato :D
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6831
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Tra Marbella e Kiev
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 42

Re: [BICICLETTA] da Odessa al confine rumeno ...

Messaggiodi dreamcatcher il mercoledì 9 maggio 2012, 22:51

Sto seguendo l'avventura del nostro amico e dei suoi compagni di viaggio sul loro blog, ma vedo che gli aggiornamenti sono molto radi nel tempo e credo che questo sia una conferma, semmai servisse, di quanto sia difficile utilizzare mezzi di comunicazione che da noi sono quotidiani quando si esce dalle città ucraine. Poi magari al ritorno mi smentiranno dicendo che non aggiornavano il blog perchè tutte le sere erano sbronzi e in ottima compagna e del pc se ne infiaschiavano ;) :lol: però fino ad allora mi piace pensarla così.

La zona dove dovrebbero trovarsi adesso, secondo la tabella di marcia, comincia a coincidere con quella che ormai conosco quasi a memoria per quante volte ho fatto avanti e indietro da odessa a kiliya/izmail. Un viaggio d'altri tempi in una zona dove veramente sembra che il temo si sia fermato.
Ricorso che a prima volta che sono arrivato in Ucraina, presa la skoda fabia a noleggio, appena uscito da Odessa mi sono sentito quasi perso in mezzo a quella campagna così infinita e su quelle strade così sconnesse... tra automobilisti folli, autostoppisti tutto tranne che turisti, carretti a trazione animale e carrette a quattro ruote... un paesagsio bellissimo soprattutto nel tratto intorno a Mayaki.
Per rendersi conto poi, dando uno sguardo alla cartina, di quanto minuscolo fosse quel pezzetto d'Ucraina rispetto al resto del Paese. Veramente affascinante!

Ecco, per quante volte ho percorso questo tratto di strada sia in auto che in pullmino, non ho mai incrociato dei temerari in bicicletta.
Questo dà l'idea della bellezza dell'impresa di Corrado & C.

Qualche bici l'ho avvistata, ma nei piccoli villaggi di campagna, dove tra la polvere e le buche qualcuno prova a spostarsi con un po' di comodità in più.

Buon viaggio ragazzi!
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8097
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: [BICICLETTA] da Odessa al confine rumeno ...

Messaggiodi ConRAD il giovedì 10 maggio 2012, 14:00

dreamcatcher ha scritto:...Poi magari al ritorno mi smentiranno dicendo che ...

Caro Dreamcatcher, ti smentisco subito: non aggiorno il blog perchè alla sera siamo veramente stanchi e gli alberghi (molto economici) a cui ci appoggiamo spesso non hanno internet.
Ma dove c'è internet, ti assicuro, funziona spesso meglio che da me a Milano, e qui ad Odessa va veramente bene.
Odessa è splendida, il centro è elegante, sofisticato e vivo quanto basta...difficile non innamorarsene !!
Domani si riparte per Bilhorod-Dnistrovsky e poi Tatarbunary, Kiliya ... ecc. ecc.
Qui sotto le foto di poche ore fa: è la mia "notte" in giro per la città in bicicletta ... ovviamente!!!
Un caro saluto a voi tutti del forum.
Corrado
Un sogno durato due anni: la notte di Odessa
Immagine
Avatar utente
ConRAD
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 52
Iscritto il: venerdì 2 luglio 2010, 10:56
Residenza: Milano
Anti-spam: 56

Re: [BICICLETTA] da Odessa al confine rumeno ...

Messaggiodi ConRAD il lunedì 14 maggio 2012, 22:29

Dopo 14 giorni e 1300 km, lasciamo l'Ucraina.
Ora viene la parte "balcanica" del viaggio.
Per la cronaca, il passaggio della frontiera moldava all'altezza di Reni-Giurgiulesti-Galati è avventa senza alcun problema.
Immagine

Il viaggio ovviamente continua qui: http://balkans2012.blogspot.it/

Altri dettagli, impressioni e commenti ... appena potrò.
Grazie a tutti.
Corrado
Avatar utente
ConRAD
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 52
Iscritto il: venerdì 2 luglio 2010, 10:56
Residenza: Milano
Anti-spam: 56

Re: [BICICLETTA] da Odessa al confine rumeno ...

Messaggiodi Ardito il martedì 15 maggio 2012, 19:13

ConRAD sei grande! Aspetto con molta curiosita il tuo racconto)))
Alla bocca al lupo a te e i tuoi compagni!
Avatar utente
Ardito
TURISTA
TURISTA
 
Messaggi: 8
Iscritto il: venerdì 12 febbraio 2010, 15:04
Residenza: Odessa
Anti-spam: 56

PrecedenteProssimo

Torna a A spasso per l'Ucraina con aereo, treno, autobus, auto e moto





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti