Curiosita': siete tutti uomini italiani?

Esperienze e confronti, le storie d'amore le delusioni e il carattere delle ragazze ucraine.

Re: Curiosità: siete tutti uomini italiani?

Messaggiodi Lella il martedì 17 marzo 2009, 15:45

Non sono buonista e non vedo tutto rosa,
le vostre statistiche, le esperienze e i punti di vista che sottolineano gli aspetti negativi non sono altro che la triste ed evidente realtà di un popolo sofferente.

Se vogliamo puntare il dito sugli uomini, se vogliamo evidenziare le brutture, se vogliamo parlare di statistiche, di cattiva fama o di maniere negative, potremmo scrivere da qui all'eternità.
I maschi si distinguono quasi sempre, rispetto alle femmine, soprattutto nelle gravi atrocità... OVUNQUE.

Io sono milanese, a Milano i siciliani sono spesso considerati biiiiip, biiiiip, biiiiiiip, biiiiiiiiiiiip.
Se vado in Svizzera (anche nella Svizzera italiana), la mia italianità rimanda a biiiiiip, biiiiiiip, biiiiip, biiiiiiiiip, molti si vergognano persino di parlare l'italiano!
Eccetera, eccetera, eccetera...

Non vedo tutto rosa, anzi, le realtà che ho spesso davanti agli occhi mi hanno portato a credere che la miseria e la pochezza facciano parte dell'uomo in quanto tale e che sia più facile puntare il dito indice e giudicare piuttosto che rimboccarsi le maniche e giustificare.

Amo da sempre stare dalla parte dei perdenti, degli ultimi, dei disadattati, dei clandestini e dei diversi senza discriminazione di razza o di sesso.
Non vedo tutto rosa ma quando in un mare di biiiiiiiiip trovo un germoglio di bene provo affetto, ammirazione e infinita stima per chi ha saputo mantenersi puro e con dei sani valori malgrado la situazione.

Mi fanno invece schifo altre categorie di persone, spesso in giacca e cravatta trendy e poliglotte che spietatamente agiscono per il proprio tornaconto, scorrettamente e senza alcuna coscienza sociale (quanti maschi tra coloro rispetto al numero di femmine...).
Con questa categoria non ho pietà né indulgenza: mi fanno vomitare.

Pertanto oggi, tra voi ragazzi che amate così tanto e con ragione le belle donne ucraine, io mi inchino con smisurata ammirazione davanti a:
Vitalij - ingegnere ucraino - che quando apre la portiera della sua auto non vomita ma scende, fa il giro, apre quella della moglie Tania e poi anche la mia.
Nicolaj - signore ucraino - che dopo trent'anni di matrimonio, porta spesso alla moglie un mazzo dei fiori del loro campo
Serghij - medico ucraino - che riscalda le scarpe della moglie quando fa freddo e la cui figlia, se deve vestire la bambola, si rivolge a lui e non alla madre

Ragazzi, avrete campo libero e concorrenza molto vicina allo zero per conquistare le stupende ragazze ucraine.
Sarete belli, colti, di buone maniere, sobri, intelligenti e vestiti Emporio Armani e saprete come muovervi con classe nelle discoteche e nei ristoranti.
Però non migrate tutti di là perché sennò qui in Italia chi ci rimane?

Ciao a tutti e ancora grazie per quello che state facendo, molti di voi in forma privata, per aiutarmi.
Prendi la tua tristezza in mano e soffiala nel fiume
vesti di foglie il tuo dolore e coprilo di piume
Avatar utente
Lella
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 55
Iscritto il: sabato 21 febbraio 2009, 15:43
Residenza: Gaggiano (MI)
Anti-spam: 56


Re: Curiosità: siete tutti uomini italiani?

Messaggiodi magma-x il martedì 17 marzo 2009, 16:19

...ho solo raccontato la mia esperienza con gli uomini locali. Se non fossi sempre contraddetto racconterei anche sulle "belle donne" ucraine qualcosina che le farebbe scendere dal paradiso e le farebbe ritornare in terra...ma non voglio irritare nessuno.

Soluzioni ai problemi dell'ucraina non ce ne sono tante...solo, devono rimboccarsi le maniche e lavorare.
Non giustifico ne demonizzo nessuno...

Dopo tante parole non positive sugli uomini ucraini, ne spendo qualcuna di decisamente positiva:

Dima - Nessuna laurea, lavora dalle 8:00 fino alle 17:00 come autista di un oligraco, il quale, lo tratta come il peggiore dei ladri. E' un ragazzo di 25 anni come tanti altri, che vive con la moglie, la sorella della moglie ed il rispettivo marito in una casa di 25 mq.

Vassili - signore di grandissima personalità, ha un ruolo importante in un autosalone. Lavora dalle 9:00 alle 17:00 tutti i gg tranne il lunedì. Da tutto, ma proprio tutto per la sua famiglia.

Il resto degli uomini che ho incontrato non valevano poi tanto, anzi nulla, ma è solo la mia esperienza...cmq, giusto per puntualizzare, gli stranieri che vanno in ukr, non sono tantomeglio nei modi di fare, e ne potrei raccontare quante ne volete...ma quello è un altro discorso :)

Infine, quando all'estero dico che sono siciliano, le persone si "vomitano" adducendo alla mafia; l'ignoranza è una brutta bestia, ma io, a differenza di questa gente, in ukr, ho visto coi miei occhi quello che c'è, mentre chi dice mafia=sicilia, non è mai uscito fuori dal proprio orticello.
Come la sicilia no è solo mafia, così l'ukr non è solo belle donne.

p.s.: in ukr non è tutto bellissimo e profumato, e parlare solo della bellezza delle donne, è poco edificante per la nostra intelligenza; parlare anche dei loro difetti, potrebbe aiutare a capire meglio quel popolo.
I templari erano a guardia della verità. - Baietti
Avatar utente
magma-x
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1504
Iscritto il: lunedì 31 dicembre 2007, 16:05
Residenza: Via Lattea
Anti-spam: 56

Re: Curiosità: siete tutti uomini italiani?

Messaggiodi Elisa il martedì 17 marzo 2009, 23:38

No, non so se sono l'unica, perchè mi sono iscritta da pochissimo, ma io sono una ragazza italiana e sono innamorata di un ragazzo ucraino che si chiama Vitaly ! :wink:
Avatar utente
Elisa
TURISTA
TURISTA
 
Messaggi: 5
Iscritto il: domenica 15 febbraio 2009, 22:58
Residenza: Rovereto
Anti-spam: 56

Re: Curiosità: siete tutti uomini italiani?

Messaggiodi Lella il martedì 17 marzo 2009, 23:47

Elisa ha scritto:No, non so se sono l'unica, perchè mi sono iscritta da pochissimo, ma io sono una ragazza italiana e sono innamorata di un ragazzo ucraino che si chiama Vitaly ! :wink:



Per te un carpiato in avanti e uno indietro da parte mia: BENVENUTA!!!!! =D> =D> =D> =D>
Prendi la tua tristezza in mano e soffiala nel fiume
vesti di foglie il tuo dolore e coprilo di piume
Avatar utente
Lella
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 55
Iscritto il: sabato 21 febbraio 2009, 15:43
Residenza: Gaggiano (MI)
Anti-spam: 56

Re: Curiosità: siete tutti uomini italiani?

Messaggiodi scorpio il mercoledì 18 marzo 2009, 1:54

povera Lella !

Dopo questo quadretto, la volete disilludere e farla ritornare all'ovile dei "moglie e buoi dei paesi tuoi"?
:lol:

UVDonb. ci ha ricordato di nuovo di non scantonare dallo spirito con cui è nato e dovrebbe vivere questo forum!

Se sì vuol criticare e litigare, è meglio andar da altre parti..

Comunque mi ricollego, allo spirito del messaggio di UVD;
cominciamo dai nostri comportamenti.
Prima di criticare, diamo l'esempio..

ahimè, in questo topic ho notato come troppo pochi siano state le critiche ai tanti nostri connazionali che ti fan vergognare e non solo in Ucraina!
Il link al video rimosso per violazione dei temnini di Google, non è possibile lasciarlo in firma.
Avatar utente
scorpio
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 99
Iscritto il: martedì 5 agosto 2008, 16:39
Località: Torino
Residenza: Torino
Anti-spam: 56

Re: Curiosità: siete tutti uomini italiani?

Messaggiodi RobyUA il mercoledì 18 marzo 2009, 4:02

scorpio ha scritto:povera Lella !Dopo questo quadretto, la volete disilludere e farla ritornare all'ovile dei "moglie e buoi dei paesi tuoi"?

Non credo che Lella sia il tipo che si lascia spaventare da 4 posts negativi
sugli uomini ucraini, la vedo bella determinata.

scorpio ha scritto:Prima di criticare, diamo l'esempio..

Queste tue parole dovrebbero essere scritte a caratteri cubitali su insegna
al neon lampeggiante con obbligo di essere visualizzata almeno 4 volte al giorno
e prima di postare !!!
E' sempre facile criticare ma, come ho scritto tante volte, si pretende che gli
ucraini abbiano risolto i loro problemi in soli 17 anni di libertà quando noi non
ne abbiamo risolti di enormi in 64 e ci siamo scordati che i nostri emigranti in Svizzera,
Belgio, Germania . . . . oltre al disagio dell'emigrazione hanno dovuto subire anche
l'umiliazione delle scuole di comportamento delle nazioni più civilizzate.

RobyUA !!!
Se a ciascun l'interno affanno si leggesse in fronte scritto,
quanti mai che l'invidia fanno, ci farebbero pietà !!!

никто не стоит спрашиваю ?
нет, я нормальный водила !
Avatar utente
RobyUA
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 986
Iscritto il: martedì 10 giugno 2008, 21:45
Località: Rimini

Re: Curiosità: siete tutti uomini italiani?

Messaggiodi filclems il mercoledì 18 marzo 2009, 11:12

Premetto che spesso sono critico riguardo all'Ucraina e che raramente Uv riguardo alle critiche fa quello che ha postato prima, cioè in realtà non tollera nessuna critica nemmeno quelle costruttive :mrgreen:. La prova è il mio caso, amo l'Ucraina, mi sento in parte Ucraino visto che le mie figlie lo sono, ho aiutato fiumane di ucraini in questi 10 anni ma alla minima critica ......s'arrabbia il capo :mrgreen:.
In questa occasione però proprio non concordo pur conoscendo personalmente anche le peggior brutture commesse dagli uomini Ucraini e vorrei portare un esempio ITALIANO di quanto i nostri giudizi sono spesso troppo generali e superficiali.
L'esempio riguarda gli abusi sessuali, da un pò sembra che gli uomini stranieri in particolare i romeni siano tutti violentatori, ogni giorno c'è una notizia e si vedono anche delle statistiche favolose in tv...
Peccato che come ha spiegato alessandra bagnara capo dela polizia di ravenna e presidente da 20 anni dei centri antiviolenza sulle donne = meno del 6% degli stupri è commesso da sconosciuti e in quel 5%- 6% ci sono anche dei stranieri, tra i tanti italiani. Il restante 94-5 % è opera di conoscenti al 99% italiani, per non parlare del sommerso che nel 99% dei casi è sempre opera di un conoscente. Ora la presa di coscienza del problema stupri fa piacere ma non la campagna mediatica politicamente scorretta.
Generalizzare è un brutto male.
LA TRIBU' DELLE PICCOLE DONNE
Entre nous soit dit, bonnes gens,
Pour reconnaître
Que l'on n'est pas intelligent,
Il faudrait l'être.
Avatar utente
filclems
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 595
Iscritto il: martedì 12 giugno 2007, 22:39
Località: Gubbio

Re: Curiosità: siete tutti uomini italiani?

Messaggiodi magma-x il mercoledì 18 marzo 2009, 11:35

Quoto tutti voi, anche io mi vergogno degli italiani in ukr...e di alcuni italiani in italia...

Generalizzare è brutto!

Ieri, però, parlando con una amica mia ucraina, ha confermato quello che penso sui maschi indigeni, inquadrandoli come il 70% dei maschi che lei abbia da sempre conosciuto.
Poi il discorso cadde sugli italiani in ukr...beh, parole tenere non sono uscite dalla sua bocca (le quali non le ripeto vista l'aria di censura che tire - si fa per scherzare suvvia :lol: ), anche se una mi colpì particolarmente definendoci "gente da due euro, che in ucraina gliene valgono 20..." ...davvero molto sibillina...
Poi è stata ben critica anche sulla nostra ipocrisia nazionale: per lei, predichiamo "bene" ma razzoliamo "male"...spesso peggio.

Infine, ragazzi buoni e bravi esistono in ukr...ma credo non rappresentino la maggioranza...sempre parola di ragazza ucraina :wink:

p.s.: non vi offendete, è solo quello che mi è stato raccontato da una intelligentissima ragazza che ne sa meglio di tutti noi messi insieme :wink:
I templari erano a guardia della verità. - Baietti
Avatar utente
magma-x
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1504
Iscritto il: lunedì 31 dicembre 2007, 16:05
Residenza: Via Lattea
Anti-spam: 56

Re: Curiosità: siete tutti uomini italiani?

Messaggiodi karayuschij il mercoledì 18 marzo 2009, 12:21

Attenzione però, la ragazza ucraina che frequenta lo straniero (italiano o americano, o quello che è), se ha nella testa l'idea di "conquistarlo" questo straniero, è ovvio che non andrà a dirgli: "voi stranieri fate schifo e l'uomo ucraino è molto meglio di voi..." Dirà proprio il contrario: "gli uomini ucraini non mi piacciono (e troveranno un sacco di ragioni fondate o no, e spesso se fondate esagereranno) e gli stranieri sono molto meglio, molto più belli, molto più intelligenti, molto più interessanti, (molto più ricchi)... "

Vediamo la situazione da un altro punto di vista, voi uomini italiani se voleste conquistare una donna ucraina andreste a dirle: "Le donne italiane sono molto meglio delle donne ucraine, e bla bla bla...."? Noooooo... Vantereste le qualità della donna ucraina, la sua bellezza, la sua dolcezza, la sua intelligenza, la sua cultura...
Если не знаешь куда идти, иди вперед
Avatar utente
karayuschij
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 398
Iscritto il: martedì 10 febbraio 2009, 10:13
Residenza: Ukraina - Kiev
Anti-spam: 56

Re: Curiosità: siete tutti uomini italiani?

Messaggiodi Lella il mercoledì 18 marzo 2009, 14:17

scorpio ha scritto:povera Lella !

Dopo questo quadretto, la volete disilludere e farla ritornare all'ovile dei "moglie e buoi dei paesi tuoi"?
:lol:



Esatto: dopo questo quadretto, alcuni miei connazionali mi hanno fatto venir voglia di tornare all'ovile del paese mio: Alpha Centauri.

I fatti e gli esempi citati nei messaggi precedenti sono tutti conformi alla realtà e alle statistiche ma sono stati sbattuti in queste pagine in modo volgare, proprio da chi dice di amare così tanto questo paese e le donne che lo popolano.

Se l'ubriaco puzzone ignorante violento che avete descritto fosse stato vostro fratello, vostro padre, vostro figlio, avreste usato gli stessi toni, gli stessi giudizi e lo stesso cameratismo da bar sport?
Non pensate che la donna che amate possa avere un padre, un fratello, un figlio in questa situazione e soffrirne terribilmente?

E perché alcuni di voi si offendono solo in alcuni casi (quando sono toccati sul vivo) e non sempre?

Scorpio, tu hai solo espresso un'opinione senza offendere nessuno... quello che è arrivato dopo (e che io ho potuto per caso leggere prima che venisse cancellato) non è stato una critica costruttiva o un'osservazione educata.

Tornando alla mia eventuale "disillusione", propongo di ritrovarci qui tra dieci anni, tutti quanti, per discutere di mogli, di buoi e di paesi tuoi.
Prendi la tua tristezza in mano e soffiala nel fiume
vesti di foglie il tuo dolore e coprilo di piume
Avatar utente
Lella
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 55
Iscritto il: sabato 21 febbraio 2009, 15:43
Residenza: Gaggiano (MI)
Anti-spam: 56

Re: Curiosità: siete tutti uomini italiani?

Messaggiodi Luka il mercoledì 18 marzo 2009, 15:11

Suvvia ragazzi....
Noto che per questo post, che ho trovato davvero interessantissimo perchè ha fornito una marea di spunti, si stà scaldando oltre misura.
Non simo qui per dire noi siamo più belli e loro sono più brutti e grezzi, a mio parere ora il tread sta percorrendo un binario molrto a questo punto della discussione.
Dai, sù, pace e bene a tutti....
***!!! ZIPO & ZIPA !!!***
Avatar utente
Luka
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 477
Iscritto il: martedì 22 aprile 2008, 15:24
Località: BOLOGNA
Residenza: ITALIA
Anti-spam: 56

Re: Curiosità: siete tutti uomini italiani?

Messaggiodi viaggiatore il mercoledì 18 marzo 2009, 15:25


E perché alcuni di voi si offendono solo in alcuni casi (quando sono toccati sul vivo) e non sempre?


Lella c'è un proverbio che dice : la lingua batte dove il dente duole,,,

Ben tornato Filclems, fatti vivo su msn
Premetto che spesso sono critico riguardo all'Ucraina e che raramente Uv riguardo alle critiche fa quello che ha postato prima, cioè in realtà non tollera nessuna critica nemmeno quelle costruttive .La prova è il mio caso..

Spero che dopo il giallo ora non mi arrivi il rosso:
Uv posso dire che concordo pienamente con Filclems??
Piatto molto ricercato in Ucraina? kuriza al dating.
Avatar utente
viaggiatore
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 332
Iscritto il: venerdì 25 maggio 2007, 23:37
Località: italia

Re: Curiosità: siete tutti uomini italiani?

Messaggiodi maxim0403 il mercoledì 18 marzo 2009, 18:38

A questo punto del topic posso dire che la risposta più esauriente, aldilà di tutte le sfumature più o meno veritiere, è stata data da Lella a pagina 1. Beh anche la mia, nel suo piccolo :D
Avatar utente
maxim0403
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 137
Iscritto il: mercoledì 13 giugno 2007, 8:43
Località: Milano
Residenza: Milano
Anti-spam: 56

Re: Curiosità: siete tutti uomini italiani?

Messaggiodi filclems il mercoledì 18 marzo 2009, 19:47

viaggiatore ha scritto:

E perché alcuni di voi si offendono solo in alcuni casi (quando sono toccati sul vivo) e non sempre?


Lella c'è un proverbio che dice : la lingua batte dove il dente duole,,,

Ben tornato Filclems, fatti vivo su msn
Premetto che spesso sono critico riguardo all'Ucraina e che raramente Uv riguardo alle critiche fa quello che ha postato prima, cioè in realtà non tollera nessuna critica nemmeno quelle costruttive .La prova è il mio caso..

Spero che dopo il giallo ora non mi arrivi il rosso:
Uv posso dire che concordo pienamente con Filclems??


Cia bennyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyy
Avatar utente
filclems
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 595
Iscritto il: martedì 12 giugno 2007, 22:39
Località: Gubbio

Re: Curiosità: siete tutti uomini italiani?

Messaggiodi rollie4real il lunedì 23 marzo 2009, 22:02

Posso sintetizzare e tradurre il tutto?
Donne italiane: scendete dal piedistallo!
Sostanzialmente gli uomini italiani cercano in una donna accoglienza famigliare( non accondiscendenza), comprensione ed appoggio morale quando serve.
Certo, generalizzare è sempre sbagliato, ma questa è una delle classiche eccezzioni che confermano la regola.
Personalmente non mi è mai capitato di uscire con una donna italiana a tali livelli di maleducazione.
1) il cellulare al ristorante va tenuto spento
2) ma come... ti portano ad una cenetta romantica, in un locale di classe, e invece di concentrarti sul tuo lui ti senti così superiore da trascurare le sue attenzioni e ti metti a spettegolare con le amiche/ci?
Vedi Lella, per femminilità, non intendiamo quella estetica... vabbè che siamo bestie noi maschi, ma non trascendiamo per favore... Il termine più azzeccato forse è "classe" femminile, bon ton per usare un francesismo...
Io lo chiamo rispetto per chi ti sta accanto.
Forse le donne Ucraine hanno tanto successo perchè loro ancora rispettano chi sta loro vicino e si pongono agli altri con l'umiltà del saggio e non con la tracotante supponenza dello stolto.
Voglio farti un esempio pratico... credimi non è raro che accada...
Trovandomi in una città italiana che non era la mia ed avendo perso l'orientamento, ho fermato per strada la prima persona che ho trovato per chiedere indicazioni stradali. Questa donna, mi ha prima squadrato da capo a piedi e con un fare altezzoso mi ha risposto che era inutile che tanto il suo numero di cellulare non me lo avrebbe mai dato...
Di mestiere viaggio e molto anche. Ti posso assicurare che spesso gli uomini italiani vengono trattati similmente in patria.
Vedi quindi che non è come ci si veste o di quanto tempo da dedicare alla cura personale a fare di una femmina anche una donna! Ci vuole ben altro... e pensare che sarebbe sufficiente sorridere un tantino di più ed imparare ad ascoltare gli altri... Altro che unghie curate e pettinatura in ordine... Il loro segreto è dentro... è la loro semplicità d'animo...
Scusate se sono stato prolisso
Avatar utente
rollie4real
TURISTA
TURISTA
 
Messaggi: 6
Iscritto il: venerdì 6 febbraio 2009, 17:10
Residenza: bergamo
Anti-spam: 56

PrecedenteProssimo

Torna a In Ucraina per amore





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti