... crisi Russia/Ucraina profetizzata 30 anni fa???

La politica in Ucraina.

... crisi Russia/Ucraina profetizzata 30 anni fa???

Messaggiodi benny il martedì 16 giugno 2015, 15:44

A 16 anni, quando ero alle superiori, ho visto questo film che mi aveva sconvolto! Un anno dopo circa è stato fatto il referendum sul “Nucleare” e sono state abolite le centrali in Italia (Nucleare Energetico).

Dubito che oggi tutte le armi nucleari siano state completamente smantellate.

Trent’anni dopo si prospetta una degenerazione di una crisi internazionale che, se si cambiano i nomi di nazioni ( Germania Est/Ovest ) con quello di Ucraina e Russia e delle città (Berlino Est/Ovest ) con Donetsk, Mariupol e Odessa, sembra proprio essere stata profetizzata dalla pellicola "THE DAY AFTER" (vista dalla parte USA)…

spero fortemente di "NO" !!! 8-[

... buona visione

h**ps://www.youtube.com/watch?v=rtW0rK0_VEc
Avatar utente
benny
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 125
Iscritto il: venerdì 23 maggio 2014, 12:31
Residenza: Bergamo
Anti-spam: 42


Re: ... crisi Russia/Ucraina profetizzata 30 anni fa???

Messaggiodi markus il martedì 16 giugno 2015, 18:21

Monito da parte del Cremlino tramite il generale Iuri Iakubov: se gli Stati Uniti schiereranno carri armati a Est (si parla di Estonia fino a Romania), Mosca aumenterà soldati, missili e mezzi bellici.

Il politologo russo Konstantin Sivkov, intervistato dall'agenzia statale Ria Novosti: "L'unica cosa che possiamo contrapporre alla Nato in questo momento - ha detto il direttore dell'Accademia delle questioni geopolitiche - è la minaccia dell'impiego di armi nucleari perché per quanto riguarda tutti gli altri parametri le nostre forze armate sono meno forti di quelle della Nato di 5-7 volte"

Penso che sto Sivkov ha ragione. La Federazione Russa, militarmente, non può contrastare le forze NATO. Ma l'impiego di armi, anche solo tattiche, nucleari sarebbe la fine della Federazione Russa.

Mi chiedo dove vuole arrivare Putin ed anche se fosse il caso quanto lo seguirebbero i vari generali. Senza il loro appoggio non parte un missile! (ammesso che siano ancora in grado di partire e raggiungere un obiettivo :D )
Avatar utente
markus
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 2228
Iscritto il: giovedì 13 marzo 2014, 12:18
Residenza: Basarabia
Anti-spam: 42

Re: ... crisi Russia/Ucraina profetizzata 30 anni fa???

Messaggiodi peterthegreat il martedì 16 giugno 2015, 18:36

Sono nettamente perdenti in partenza.
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6402
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: ... crisi Russia/Ucraina profetizzata 30 anni fa???

Messaggiodi benny il martedì 16 giugno 2015, 20:12

Ecco, proprio quello che volevo far capire!!!

Con tutti sti "schieramenti" di truppe intimidatori, c'è il serio pericolo che si commetta qualche errore che possa innescare una "reazione a catena di ritorsioni" fino a che qualcuno malauguratamente possa "far schiacciare" il primo "bottone" offuscato dalla RABBIA !!!

... ma è appunto l'appello e la morale finale del Film !!!

Nel caso si giunga a tale gesto ... non ci sarebbe nessun vincitore e nessun perdente! Sarebbero solo Tutti Cadaveri viventi ... :cry: :?
Avatar utente
benny
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 125
Iscritto il: venerdì 23 maggio 2014, 12:31
Residenza: Bergamo
Anti-spam: 42

Re: ... crisi Russia/Ucraina profetizzata 30 anni fa???

Messaggiodi andbod il martedì 16 giugno 2015, 20:40

Il solo usare la minaccia nucleare e il riprendere il riarmo rappresenta, a mio avviso, un grande segnale di debolezza da parte della Russia che mi fa pensare che la situazione sia ben peggiore di quella che traspare da Mosca.

Sul fronte militare la Russia di fatto non riesce a tenere testa all'Ucraina figuriamoci si trovasse contro la NATO. Non è solo una differenza in termini tecnologici e di apparati ma di preparazione, organizzazione e motivazione delle truppe, oltre che eventuali problemi politici interni (in caso di una guerra con molta probabilità la Russia si sfalderebbe con Siberia, Cecenia, Urali, Daghestan, Ossetia che si dichiarerebbero indipendenti).

Penso però non sia solo un problema militare altrimenti la Russia annuncerebbe ben altri programmi, come la mobilizzazione o l'aumento delle forze di reazione rapida.

Penso che in questi 30 anni siano cambiate molto le cose e che oggi sia molto più improbabile che si arrivi ad un conflitto nucleare.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: ... crisi Russia/Ucraina profetizzata 30 anni fa???

Messaggiodi benny il mercoledì 17 giugno 2015, 8:51

le Probabilità, quando ci sono degli stati d'animo in gioco con qualcuno che non ha più niente da perdere, non contano purtroppo!!!

Se le armi ci sono ancora il pericolo sussiste...

La scena ipotizzata nel film è emblematica:

"... quando arriva l'ordine di lancio ( dal minuto 44:52 ), gli addetti ai Silos fanno tutto in modo sistematico e meccanico, senza neanche il tempo di pensare e riflettere su quello che stanno facendo, perché la loro mente è offuscata dalla paura e dallo stato emotivo in generale ... "
Avatar utente
benny
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 125
Iscritto il: venerdì 23 maggio 2014, 12:31
Residenza: Bergamo
Anti-spam: 42


Torna a Attualita' politica





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti