Costo carburanti 10 giugno 2008

Il costo dei carburanti in Ucraina (aggiornamenti mensili)

Costo carburanti 10 giugno 2008

Messaggiodi uvdonbairo il mercoledì 11 giugno 2008, 17:24

Aggiornamento:


Costi delle benzine in Ucraina

- Benzina 76 ottani da 5.72 a 5.82 grivne/litro

- Benzina 92 ottani da 6,12 a 6.22 grivne/litro

- Benzina 95 ottani da 6,12 a 6.42 grivne/litro (benzina verde)

- Gasolio da 6.62 a 6.72 grivne/litro

Molto più facile trovare i prezzi massimi
Avatar utente
uvdonbairo
Admin
Admin
 
Messaggi: 4654
Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 14:02
Località: Lucca
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56


Messaggiodi bertolidario il mercoledì 11 giugno 2008, 21:48

...In proporzione a noi,...li stanno proprio strozzando(soprattutto con il gasolio) [-(
Avatar utente
bertolidario
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 173
Iscritto il: giovedì 19 luglio 2007, 14:30
Località: Udine

Messaggiodi viaggiatore il mercoledì 11 giugno 2008, 23:07

bertolidario : ...In proporzione a noi,...li stanno proprio strozzando(soprattutto con il gasolio)


Ecco allora perchè Kiev è piena di fuoristrada 5000cc benzina e macchine
con motori da 3000 cc in su a benzina :lol: :lol: :lol:
si si si... li stanno proprio strozzando...
Avatar utente
viaggiatore
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 332
Iscritto il: venerdì 25 maggio 2007, 23:37
Località: italia

Messaggiodi uvdonbairo il mercoledì 11 giugno 2008, 23:44

La realtà dell' Ucraina non sono i titolari di esercizi più o meno commerciali e più o meno business-man che devono comprarsi la macchina da boss per far vedere che gli affari vanno bene e perchè è uno status avere la macchina bella e costosa perchè genera rispetto, la realtà non è neppure Kiev, la grande capitale sede del consumismo sfrenato e emergente.

In ogni caso questi superman con auto stracostose sono meno del 0.5% dei possessori di auto in Ucraina

Per quel buon 60% che ancora possiede la Zigulì o la Uaz o la Niva e che campa con la pensione statale o con lo stipendio di un operaio, è molto dura.

I 500 euro di Kiev sono i 400 di Donestk o i 350 di Zhaporizya (ma a Zhapo ancora si mangia al ristorante con 50 grivne a testa) e il gasolio e la benzina costa ovunque cara.

In una grande nazione come l'Ucraina con una popolazione di circa 50 milioni di abitanti e con un'area doppia rispetto all'Italia i cosiddetti benestanti sono una minima parte, è evidente che 1000 porche Cajenne e simili, a Kiev fanno puzzo ma sono solo 1000 e l'Ucraina è grande e il popolo (non i business-man o presunti tali) vive grandi difficoltà.

Il mio modesto pensiero: Chi può permettersi il macchinone fa bene, magari è vissuto di stenti fino ad adesso poi ha trovato il modo di trovare soldi, come e perchè solo loro e la loro coscenza possono saperlo ma noi non possiamo essere giudici del comportamento di individui di un altro popolo.
Avatar utente
uvdonbairo
Admin
Admin
 
Messaggi: 4654
Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 14:02
Località: Lucca
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56

Messaggiodi viaggiatore il giovedì 12 giugno 2008, 1:22

Certo, certo
A ivano frankovsk se non mi sbaglio stanno aprendo una grossa concessionaria di fuoristrada toyota, e hanno già diverse prenotazioni...
A kmelnisky idem, anzi già ci sono...
L'importante è sempre essere sicuri e convinti di quello che si dice...
ciao a tutti
Avatar utente
viaggiatore
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 332
Iscritto il: venerdì 25 maggio 2007, 23:37
Località: italia

Messaggiodi peterthegreat il giovedì 12 giugno 2008, 11:29

Ciao Uv,
se mi permetti non sono molto in sintonia con la tua ultima affermazione.
Quelli che si possono permettere la auto costose sono per la stragrande maggioranza quelli che si potevano permettere tutto prima ( ex direttori di fabbriche, funzionari pubblici, kgb, generali, ex membri del vecchio apparato ecc ecc)
I soldi li hanno fatti sulla pelle del popolo che viveva di stenti prima e continua anche adesso.
Ciao, Pietro
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5639
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Messaggiodi uvdonbairo il giovedì 12 giugno 2008, 14:38

Il mio intervento non vuole giustificare nessuno

...magari è vissuto (ipotesi) di stenti fino ad adesso poi ha trovato il modo di trovare soldi, come e perchè solo loro e la loro coscienza possono saperlo...

solo rispondere anche andando fuori temo come siamo adesso.

Non ha importanza come hanno fatto i soldi ma quanto costa il carburante rispetto alla popolazione comune.

Chi ha i soldi è una piccola minoranza altrimenti starebbero tutti bene salvo pochi, 1000 porche a kiev 300 a Lviv e 500 a Donetsk non fanno numeri.

Fine OT

restiamo in tema
Avatar utente
uvdonbairo
Admin
Admin
 
Messaggi: 4654
Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 14:02
Località: Lucca
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56

aggiornamento metà luglio

Messaggiodi vossim il venerdì 25 luglio 2008, 14:55

Durante le due settimane centrali di luglio, il prezzo del gasolio che ho trovato io era tra 6,60 e 7,20 litro. Distributori sotto i 7,00 erano comunque pochissimi.
Per la benzina non ho guardato (sorry..)
Avatar utente
vossim
TURISTA
TURISTA
 
Messaggi: 3
Iscritto il: martedì 1 luglio 2008, 19:05
Località: Milano

Messaggiodi Forrest Gump il sabato 26 luglio 2008, 9:13

Prezzi aggiornati a ieri:
la benzina a 95 ottani costa mediamente 6,70, quella a 98 circa 7,20
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6254
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Costo della vita a Kiev?

Messaggiodi zio Enzo il giovedì 7 agosto 2008, 23:04

far capire che a Kiev vivono tutti bene perchè ci sono auto di lusso è pura ipocrisia. Ogni anno la situazione economica peggiora sempre di più, a danno della maggioranza della popolazione che vive di pensioni bassissime, stipendi statali di 300 - 400 euro al mese, con i prezzi che negli ultimi due anni sono raddoppiati (basta pensare che la carne costa meno da noi). E invito tutti a non considerare Kiev come fosse l'Ucraina in generale. Ho visitato tantissimi villaggi, già a pochi chilometri da Kiev, dove si vive ancora dei pochi prodotti della terra (per giunta inquinati) ridicole case di legno (la mia vecchia casa popolare mi sembra la reggia di Caserta)mancanza totale di centri medici e sociali. Kiev è bellissima ma non è l'ucraina. Visitiamo le piccole città e ci renderemo conto sì della povertà ma anche di tanta solidarietà, ottima accoglienza e disponibilità. (Scusate se mi sono divulgato)
Avatar utente
zio Enzo
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 40
Iscritto il: venerdì 3 agosto 2007, 10:23
Località: castellammare di stabia (napoli)


Torna a Carburanti in Ucraina





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti