Corruzione in Ucraina

Tutti i problemi nascosti o seminascosti, tutto quello che è fuori dalla sfera della vacanza e del viaggio di piacere.

Re: Corruzione in Ucraina

Messaggiodi spikebn il venerdì 25 aprile 2014, 15:35

parlando oggi con la mia ragazza mi ha detto che nel suo paese in campagna,nell'oblast di chernovtsy,a livello di corruzione non è cambiato niente...tutti pagano ancora per tutto....ma che schifo!! i morti di maidan(che riposino in pace)non sono serviti a nulla!!! sono rimasto senza parole...allora è stato tutto inutile...meglio far entrare putin dalla porta principale e dividere il paese tra russia polonia e romania??? sono deluso....
Avatar utente
spikebn
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 256
Iscritto il: lunedì 16 aprile 2012, 1:12
Residenza: benevento
Anti-spam: 56


Re: Corruzione in Ucraina

Messaggiodi jcaloe il sabato 26 aprile 2014, 12:28

La corruzione è un'altra sgradita eredità del sistema sovietico e, pertanto dura da abbattere perchè in tanti anni si è intimamente consolidata nella mentalità collettiva, a tal punto da farla sembrare cosa normale.

Far entrare Putin dalla porta principale vuol dire sostituire la corruzione ucraina con quella russa, con l'aggravante della discriminazione etnica e religiosa, come sta avvenendo su larga scala in Crimea, dove Tatari ed Ebrei stanno subendo pesanti intimidazioni che fino a qualche tempo fa avevano relegato ormai nella storia.

Le condizioni per combattere la corruzione in Ucraina vi sono state sotto la Presidenza Yushchenko, ma questa lotta, complice anche il boom economico dell'epoca, non è stata condotta adeguatamente.

Il registro è poi completamente cambiato con Yanukovich, che ha basato il suo potere principalmente sulla drastica diminuizione delle libertà fondamentali e sulla corruzione, e le due cose, a mio giudizio, camminano appaiate.

Il suo obiettivo finale era il modello "Bielorussia", ovvero regime dittatoriale a 360° e sudditanza totale alla Russia di Putin. Ci sarebbero stati i beneficiari di tale situazione? Lui ed il suo entourage che si sarebbero arricchiti a dismisura (lo stavano già facendo).

Chi avrebbe pagato il conto della situazione? Naturalmente il popolo ucraino.

Se ci saranno le elezioni il 25 maggio e se da queste uscirà un Presidente, che potrà fare affidamento su un forte consenso popolare, la lotta alla corruzione sarà la vera sfida del paese e solo se ci sarà vittoria su questo fronte, l'Ucraina potrà cominciare a voltare le spalle alla parte peggiore della sua storia.
Avatar utente
jcaloe
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 1094
Iscritto il: martedì 22 giugno 2010, 13:10
Residenza: Kiev
Anti-spam: 42

Re: Corruzione in Ucraina

Messaggiodi Ciorni.voran il sabato 26 aprile 2014, 14:11

Concordo assolutamente sulle prime due righe...la corruzione è anche un fatto culturale che è molto difficile da eradicare quando si sedimenta all'interno di una società per secoli al punto tale da essere reputata normale.Tuttavia non credo sia una merce che si esporti sulle torrette dei carri armati o che si possa contrastare semplicemente con un cambio di regime.Sistemi normativi più efficaci in tal senso sono utili ma assolutamente insufficienti.

Quando è diffusa in paesi "poveri" risulta più visibile e odiosa.Gli altri due pilastri su cui dovrebbe basarsi la lotta alla corruzione sono, a mio avviso,la scuola e una redistribuzione del reddito più equa.E' difficile credere che,ad esempio un uomo di 50 anni che è uso a queste pratiche da sempre diventi improvvisamente onesto solo perchè esiste una legislazione più punitiva.Si deve lavorare sulle nuove generazioni e ovviamente per raccogliere qualche risultato servono molti anni.

La povertà diffusa è chiaramente un volano per questo fenomeno...ma i tre momenti non possono essere disgiunti,lo prova il fatto che la corruzione è ampiamente praticata anche nei paesi ricchi, seppur in altre forme.

Quella dell'era Yanuckovich è sicuramente peggiore e più invasiva di quella russa.Mi sfugge tuttavia il nesso tra le corruzione e le questioni etniche e/o religiose.L'antisemitismo in Russia è un fenomeno esistente, come in Ucraina, ma non riguarda in genere le alte sfere di governo.Abbiamo avuto anche ministri con il doppio passaporto russo-israeliano.Altre forme discriminatorie sono legate ai fatti della Cecenia e al terrorismo e colpiscono alcune popolazioni caucasiche che vengono sottoposte a controlli estenuanti.Vengono attenzionati in quanto oppositori al regime non certo per questioni etniche o religiose così come successe in Ucraina in epoca sovietica.
Il Mondo alla rovescia, quello del male, della follia distruttiva e dell’assurdo è difeso e costruito da un esercito di “medici pietosi”, di anime belle allo specchio, di persone che vanno dove le porta il cuore avendo lasciato la testa a casa.
Avatar utente
Ciorni.voran
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 3331
Iscritto il: venerdì 13 novembre 2009, 23:43
Residenza: Territori di steppa
Anti-spam: 42

Re: Corruzione in Ucraina

Messaggiodi dreamcatcher il domenica 27 aprile 2014, 1:46

spikebn ha scritto:parlando oggi con la mia ragazza mi ha detto che nel suo paese in campagna,nell'oblast di chernovtsy,a livello di corruzione non è cambiato niente...tutti pagano ancora per tutto...[...].allora è stato tutto inutile...[...] sono deluso....

Sei stato nel suo paese, in campagna? non te lo chiedo per fare polemica, anzi... è che anche la mia bella arriva dalla campagna e la campagna è l'Ucraina che conosco io (purtroppo o per fortuna non lo so :? )

ebbene... in 20 anni d'indipendenza, non so quanti governi, ministri, rivoluzioni e cose simili, nella campagna della mia bella non è arrivato il gas, non è arrivato 'asfalto sulle strade, non è arrivato un solo bancomat e quando tira vento va anche via la luce.
Pensare che il vento di Maidan possa portare via anche la corruzione mi pare un po' troppo :roll:

D'altra parte, a mio parere, è proprio la campagna l'indicatore dei cambiamenti in atto nel Paese. Senza nulla togliere a chi in Kiev o Lviv si sta battendo per cambiare le cose, penso che solo quando in campagna arriverà qualche segno tangibile della volontà di far fare un passo in avanti a tutto il Paese (strade, sanità, servizi...) le rivolte potranno essere capite... e col tempo, molto tempo, si potrà passare a quelle forme di corruzione che esistono anche da noi (qualche giorno fa hanno arrestato sindaci e assessori dalle mie parti... :evil: ) ma che sono un po' più eleganti.

a me piace pensare che quando si parla di Maidan, gli EROI che hanno perso la vita non l'hanno fatto solo perchè il burocrate del posto non prendesse più la mazzetta, ma soprattutto perchè un bel giorno, presto, qualcuno faccia sì che in ogni casa arrivi il gas e la rete fognaria, e in paese ci sia una farmacia e una strada per arrivarci anche quando piove, senza dover usare il trattore.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8097
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Corruzione in Ucraina

Messaggiodi jcaloe il domenica 27 aprile 2014, 12:10

Concordo con Dream e ritengo che questo sia il risultato del modello sovietico, lo stesso che Mr. Putin, seppur con qualche variante di modernità, vorrebbe reimporre all'Ucraina e non solo.

Conosco abbastanza bene la campagna ucraina, almeno quella della Oblast di Odessa, e credo che quella russa non differisca molto: i parametri che li accomunano sono vita dura, lavoro poco remunerativo, a meno che non abbia immense estensioni di terreno, servizi inesistenti.

Anche qui credo che la corruzione, con le dovute proporzioni, sia presente, perchè è stato come un virus nell'organismo sovietico: si è diffuso anche nei capillari, non solo nelle arterie principali.

Un particolare che mi è rimasto impresso nella Cuba comunista di circa dieci anni fa, modello paragonabile a quello sovietico: una Signora, intermediaria, che ha intascato una mazzetta sulla vendita di un maiale.

Ritengo, pertanto, che sia una questione di proporzioni, ma il modus operandi e la mentalità di approccio è la stessa.
Avatar utente
jcaloe
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 1094
Iscritto il: martedì 22 giugno 2010, 13:10
Residenza: Kiev
Anti-spam: 42

Re: Corruzione in Ucraina

Messaggiodi andbod il giovedì 5 giugno 2014, 9:28

Arrivano i primi passi concreti per ridurre la corruzione in Ucraina : il primo settore ad essere "colpito" è quello della vendita dei beni sotto sequestro, uno dei più corrotti in assoluto e soprattutto che colpisce direttamente le fasce più deboli della popolazione.

Un esempio di quello che accadeva fino ad oggi : una persona non paga la rate di un mutuo e la banca sequestra l'appartamento. Lo stesso deve essere messo in vendita pubblicamente tramite una procedura che non viene gestita dalla banca ma dal Tribunale. Qui iniziano i problemi: per Legge non c'è nessuna valutazione indipendente dell'appartamento, se non il valore "catastale" come base d'asta (che in genere è 4-5 volte inferiore al valore minimo di mercato). Che l'appartamento sia completamente distrutto o abbia la toiletto d'oro non cambia nulla. Il Tribunale non pubblica da nessuna parte i dettagli delle aste, bisogna fare una richiesta specifica per sapere quando avverranno e capirete bene quanta voglia abbiano di rispondere. Se anche ci si presenta all'asta generalmente si trova la porta sbarrata o viene cambiato l'indirizzo all'ultimo minuto o si viene informati in modo "gentile" che per la propria incolumità è meglio non partecipare. A questo punto all'asta partecipa una sola persona e la vendita avviene, nel migliore dei casi, al minimo catastale, in altri addirittura al ribasso, se il Giudice ritiene che sia compatibile con lo stato dell'appartamento (leggasi se sa che nessuno si opporrà).

La conclusione è che un appartamento che vale 100 con 60 di mutuo verrà venduto a 20 e il proprietario si troverà beffato non solo dal non poter vivere a casa sua, ma non ricaverà nulla dalla vendita e si troverà a dover pagare ancora per diversi anni le rate del mutuo. Anche la banca

La novità è che, fin da ora, questo sistema è stato eliminato : ora tutte le vendite vengono inserite in un portale Internet, va fatta una valutazione preliminare obbligatoria da parte di un perito incaricato dalla banca (che ha tutto l'interesse che il valore sia il più simile possibile a quello di mercato) e chiunque può registrarsi e procedere all'asta che dura diversi giorni e non 5 minuti. Inoltre la Procura Generale ha lanciato un'inchiesta su scala Nazionale per controllare tutte le vendite degli ultimi 3 anni.

Questo sistema dovrebbe essere a breve esteso alle auto e a tutti gli altri beni oggetto di sequestro a seguito di mancato pagamento di un credito.

Il secondo ad essere toccato è quello delle patenti e dei passaporti interni : ridotte ad un terzo le spese di emissione con un semplice accorgimento : invece di stampare le tessere in un centro unico e spedirle a tutte le sedi distaccate con documenti che si perdono, costi aggiuntivi per avere il proprio documento prima, etc, ora tutte le sedi della motorizzazione sono state dotate di una stampante di tessere (costo circa 500 Euro l'una) e la stampa viene fatta sul momento per cui non c'è nulla da aspettare. Se le schede non dovessero essere disponibili, in attesa che arrivino, la motorizzazione rilascia un documento temporaneo e non si paga nulla fino a che non arriva la tessera stessa.

Il sistema dovrebbe essere presto esteso anche ai passaporti per i quali tutta la procedura di prenotazione si effettuerà via Internet con già l'indicazione dalla data per foto e ritiro, eliminando completamente la corruzione.

Il terzo ad essere toccato è quello della polizia e delle Procure : una riforma complessiva dell'interno sistema con moltissime funzioni che saranno tolte alla polizia (controlli di documenti ingiustificato, controlli nelle attività aperte al pubblico) che non potrà più eseguire molti abusi, installazioni di telecamere su tutte le auto delle pattuglie per evitare il fenomeno delle tangenti, modifca del funzionamento delle Procure le cui attività saranno indirizzate e monitorate da un organo indipendente formato da cittadini e enti locali, responsabilità civile e penale dei Procuratori per atti illeciti.

Mentre le prime due riforme sono già attive ora, per la terza ci vorranno un paio d'anni.

In discussione anche la possibilità di aprire le attività tramite Internet e ottenere le autorizzazioni all'inizio attività con un regime di autocertificazione e controllo successivo di conformità e la possibilità di ottenere tutti i certificati che attualmente rilasciano gli uffici pubblici online o presso uno sportello unificato per ogni circoscrizione che dovrà mostrare in modo chiaro costi e tempi di ottenimento dei certificati.

Come tutte le cose in Ucraina bisognerà vedere se queste riforme reggeranno nel corso del tempo ma l'andare verso le procedure a sportello e via Internet mi pare la strada giusta per diminuire la corruzione. Se non ci sono tempi d'attesa, documenti da controllare/autorizzare, documenti che si possono perdere, diventa molto difficile chiedere qualche forma di "regalo".
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Corruzione in Ucraina

Messaggiodi maurokolombo il giovedì 3 dicembre 2015, 21:50

ciao a tutti !
qualcuno sa se esiste un numero verde anticorruzione o qualcosa di simile?
grazie :)
Avatar utente
maurokolombo
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 213
Iscritto il: domenica 17 marzo 2013, 21:19
Residenza: milano
Anti-spam: 42

Re: Corruzione in Ucraina

Messaggiodi dreamcatcher il giovedì 3 dicembre 2015, 22:44

Esiste... Non so se in forma di numero verde o di un ufficio di riferimento a livello territoriale... Cerco di informarmi...
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8097
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Corruzione in Ucraina

Messaggiodi dreamcatcher il giovedì 3 dicembre 2015, 22:53

http://www.kmu.gov.ua/control/uk/publis ... =244828231


Dai un occhio qua...
Ora non sono davanti al PC e col cellule mi viene scomodo cercare... Ho chiesto info in ucraina appena so wuakcosa lo scrivo
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8097
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Corruzione in Ucraina

Messaggiodi peterthegreat il venerdì 4 dicembre 2015, 1:05

maurokolombo ha scritto:ciao a tutti !
qualcuno sa se esiste un numero verde anticorruzione o qualcosa di simile?
grazie :)


Devi pagare 20 grivne per avere il numero. :lol:
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6400
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Corruzione in Ucraina

Messaggiodi sasa il venerdì 4 dicembre 2015, 7:25

Ahahahahah
Price is what you pay, value is what you get
Avatar utente
sasa
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 530
Iscritto il: domenica 26 ottobre 2014, 5:31
Residenza: kiev
Anti-spam: 42

Re: Corruzione in Ucraina

Messaggiodi andbod il venerdì 4 dicembre 2015, 9:47

Una volta tanto racconto un bel episodio in uno degli uffici in passato piu' corrotti, il Jek. Ho cambiato residenza e l'impiegata si e' offerta di andare a pagare lei in banca al posto mio le 45+45 uah per me e mia moglie. Do 200 uah e la solita risposta da ufficio pubblico: non ho il resto. Ho pensato : piccolo episodio di corruzione quotidiana. Ieri ho ritirato la pozvidka e dentro c'erano 110 uah, il resto. Per mezz'ora ho pensato che fosse un sogno :)

Parere del tutto opposto da parte dell'IMF che minaccia di interrompere il programma di collaborazione con l'Ucraina principalmente per via della corruzione. Molto duro il commento degli esperti che hanno visitato l'Ucraina che parlano di un clima estremamente negativo, una corruzione dilagante, la completa mancanza di fiducia nella classe politica che non vuole combattere davvero la corruzione per paura che si arrivi fino ai vertici, mancanza di punizione verso il vecchio regime i cui rappresentanti sono anzi tornati in molti posti di comando e un budget del 2016 irrealistico e con gravissime lacune che fanno pensare al solito drenaggio di fondi pubblici verso gli oligarchi.
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Corruzione in Ucraina

Messaggiodi sasa il venerdì 4 dicembre 2015, 17:25

Beh penso che per l IMF il problema sia il sistema bancario che è un caos
Tutte le banche aono fallite tecnicamente, chissa che hanno in pancia e sicuramente a parte le straniere sono non capitalizzabili
Poi la corruzione c e ancora, ma forse noi siamo ottimisti e loro pessimisti?
Non saprei, io vedo un ucraina che sta cambiando, ma dopo anni che sono qui
Se fossi venuto una settimana da Francoforte a vedere forse avrei la stessa impressione
Se da xxxxxxxxx mi sentirei a casa)))


Edit: evitare offese e provocazioni, specie se riferite a città in cui tanti utenti del forum vivono.
Vero o non vero, in ogni caso resterebbe una frase quantomeno infelice
Price is what you pay, value is what you get
Avatar utente
sasa
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 530
Iscritto il: domenica 26 ottobre 2014, 5:31
Residenza: kiev
Anti-spam: 42

Re: Corruzione in Ucraina

Messaggiodi dreamcatcher il lunedì 7 dicembre 2015, 13:20

Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8097
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Corruzione in Ucraina

Messaggiodi sasa il martedì 8 dicembre 2015, 8:42

Scusate la provocazione
Chiedo venia!)
Price is what you pay, value is what you get
Avatar utente
sasa
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 530
Iscritto il: domenica 26 ottobre 2014, 5:31
Residenza: kiev
Anti-spam: 42

PrecedenteProssimo

Torna a Problemi dell'Ucraina.





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti