Consiglio Visto per due settimane in italia AIUTO per favore

Visto di ingresso per l'Italia

Consiglio Visto per due settimane in italia AIUTO per favore

Messaggiodi tsoi87 il martedì 2 giugno 2015, 10:37

Ciao a tutti,

anticipo che questo messaggio sarà lungo e mi scuso se annoierò qualcuno, ma ringrazio in anticipo chi mi aiuterà e soprattutto voglio spiegarmi bene ed essere chiaro..

dunque, sono fidanzato con una ragazza Ucraina e a settembre vorrei portarla in Italia per 15/20 giorni per far vedere lei i posti dove sono cresciuto e vissuto e presentarla a tutta la mia famiglia...

siamo andati in una agenzia viaggi a kiev per richiedere il visto (perchè penso che con l'agenzia sia viaggi sia piu semplice per noi in quanto fanno tutto loro e noi non dobbiamo preoccuparci di nulla)..

e in poche parole la donna dell'agenzia viaggi a kiev si è resa molto disponibile e fiduciosa garantendo in qualche modo l'ottenuta del visto...

il problema è che non c'è volo diretto per la mia città dall'ucraina e che quindi facendo scalo il volo totale costerebbe una marea di soldi, sui 400/500 euro... quindi ho detto alla mia ragazza che lei avrebbe potuto andare in polonia e dalla polonia prendere il volo diretto per arrivare alla mia città.. e in questo modo si spende molto di meno..

a questo punto la donna dell'agenzia ci ha offerto di cercare di ottenere il visto polacco, in quanto costa meno e a detta sua facilissimo da ottenere e con quello può venire in Italia ugualmente...

io mi sono messo a cercare su internet e sono un pò scettico perchè qualcuno dice che è rischioso e che potrebbero esserci problemi.. è l'ultima cosa che voglio sono i problemi, in quanto io voglio che la mia lei riesca a venire al 100% senza intoppi e voglio un futuro con lei..

inoltre ci sono diversi problemi e qui vi presento la mia prima domanda: la mia lei aveva il passaporto scaduto e quindi ha compilato tutto e già richiesto il nuovo passaporto che dovrebbe ottenere in 20 giorni, quindi al momento della richiesta del visto avrà il passaporto nuovo e pulito e vuoto ... ma in passato lei nel vecchio passaporto aveva già avuto un visto scheghen...
ora chiedo, quando avrà il nuovo passaporto, ci sarà una nota che almeno segnali i visti che ha già ottenuto? come funziona in questo caso?


seconda domanda: lei non ha lavoro regolare, ma un suo parente ha deciso di fare per lei il documento che mostri che lei lavora regolarmente, al fine di aiutarla per ottenere il visto... e la donna dell'agenzia ha detto che avrebbe provveduto lei a creare per la mia fidanzata il documento per il conto bancario (quindi presumo che faccia una cosa fasulla al fine di mostrare la regolarità bancaria della mia ragazza....?)
ma la mia ragazza ha un'appartamento di proprietà quindi può mostrare che lei possiede un appartamento che è sua proprietà... questo dovrebbe giocare a nostro favore... che dite di tutta questa situazione?

terza domanda: al di là del visto che ottenga, il suo viaggio verso l'italia avverrà al 100% dalla Polonia.. vi chiedo quindi: con il visto scheghen turistico per l'italia, può attraversare la polonia per due giorni per recarsi all'aeroporto e prendere l'aereo per l'italia?

quarta e forse ultima domanda: la tipa dell'agenzia ha detto che per ottenere il visto non dobbiamo far avere lei ne i biglietti aerei che a quanto detto da lei possiamo fare noi per conto nostro e comunicare lei solo le date, e a quanto ho capito non c'è bisogno nemmeno di dimostrare dove la mia lei soggiornerà in quel periodo...

costo totale: sui 200 euro per il visto per la polonia e dalle 230 alle 260 per il visto per l'italia...
vanno bene come prezzi? so che magari possono essere cari, ma se la donna dell'agenzia in qualche modo mi da la garanzia che lo ottiene, allora li pagherei senza problemi anche perchè io non sono esperto nel fare tutto da solo e facendo tutto da solo avrei paura di sbagliare qualcosa e mandare tutto a monte, e inoltre la tipa dell'agenzia non ci chiede ne biglietti aerei, ne dove dobbiamo soggiornare e si occuperà lei del documento della banca...
vi sembra possibile tutto questo?
mi aiutate e mi dite le vostre opinioni per favore? è tutto veramente molto importante per me... grazie..
Avatar utente
tsoi87
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 189
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2015, 18:28
Residenza: Kiev UA
Anti-spam: 42


Re: Consiglio Visto per due settimane in italia AIUTO per favore

Messaggiodi uvdonbairo il martedì 2 giugno 2015, 23:47

Vedo che non hai letto assolutamente il forum altrimenti sapresti che le agenzie non servono per venire in Italia e andare in polonia poi venire in Italia è fuori legge e non contemplato dal nostro forum.

Datti da fare e mettiti a leggere il forum.
Avatar utente
uvdonbairo
Admin
Admin
 
Messaggi: 4668
Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 14:02
Località: Lucca
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56

Re: Consiglio Visto per due settimane in italia AIUTO per favore

Messaggiodi vittorio_guido il mercoledì 3 giugno 2015, 1:01

BEh ha già detto tutto il boss..
comunque:
Il visto Polacco,come dice il capo è illegale per arrivare in Italia...
Io eviterei anche di scriverlo e urlarlo ai 4 venti...
E'come se scrivessi: devo cambiare auto ma in banca non so se mi faranno il prestito,forse vi faccio una rapina che è più sicuro che i soldi li prendo....
Senza contare che ultimamente i visti per l'Italia vengono dati con uguale percentuale di quelli per la polonia.
Statistiche delle varie ambasciate, lascia perdere i consigli delle Babuske al mercato....

Non puoi chiedere al forum i prezzi delle agenzie di Viaggio, in quanto nessuno del forum ha mai operato così, e chi lo ha fatto (se mai è esistito) ne è uscito con le ossa rotte e le tasche svuotate......
Io andai in 5-6 agenzie di Odessa un 12 anni fà (il forum non lo conoscevo o forse neanche esisteva)...
Mi buttarono (TUTTE) fuori dalla porta in malo modo, neanche avessi chiesto un viaggio sulla luna....
Sei in Ucraina non in Italia, che apri una mappa a caso punti il dito e dici vado lì...

Hai la fortuna di avere un sito utilissimo come questo, fai ricerche e chiedi sui post aperti che riguardano il tuo argomento.

Personalmente mi rivolgerei al VMS
di dov'è lei? Lviv?
Per i soldi è una piccola cifra, fagli aprire un conto in euro con qualche centinaio di euri.
Se non li ha mandaglieli te.. (se è così importante)
Poi come fà a portare un estratto conto con tanto di carta di credito,senza averne uno? Tutto falso???
Ma da chi sei andato??? Da Al Capone?

Fai ricerche sul sito e poi chiedi, mandala al vms a domandare poi agite in base a quello che vi dicono.
falle chiedere anche del passaporto scaduto.

ciao
Vittò
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6322
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Consiglio Visto per due settimane in italia AIUTO per favore

Messaggiodi Wizardone il mercoledì 3 giugno 2015, 1:07

io sono più buono e voglio aiutarlo a prescindere dalle regole sul forum...bisogna essere elastici.
domande:
1) tu dove abiti? per capire, giusto per curiosità, come sia possibile che uno scalo ti venga a costare 400-500 euro
2) La tua ragazza abita a kiev? se si allora in entrambi i casi, il visto lo potrebbe fare da sola e spendere meno della metà.

rispondendo alle tue domande
1) la richiesta di visto ovviamente va fatto con un passoporto in corso di validità. Se è un nuovo passaporto, inizierà da zero anche se suppongo che un minimo di registrazione dei visti precedenti devono averlo nelle varie ambasciate (se si richiede un visto del paese del precedente visto schengen). Cmq nella domanda di visto c'è l'apposita campo dove bisogna scrivere i visti ottenuti negli ultimi 3 anni..se il vecchio passaporto aveva un visto schengen di quel periodo ..allora diciamo che conta
2)Non so come faccia l'agenzia a fare un foglio che dichiari che la ragazza ha i soldi..mi sembra strano. Mi sa che è un pezzo di carta falsa che dice che hai soldi su un conto fasullo che non esiste...Poi che la ragazza abbia un appartamento conta però non è il requisito principale che è quello di avere la somma giusta per il periodo che richiedi.
3)Questa cosa..diciamo che è fattibile. Teoricamente dovresti fare il visto italiano che in questi tempi sono diventati un pò stronzi nell'ambasciata...però è sempre vero che la maggior parte degli ucraini hanno un visto polacco per viaggiare per mezza europa. (è un dato di fatto). Perciò potrebbe sempre ottenere un visto polacco molto più facile da ottenere tanto una volta passato il confine ucraina polonia..nessuno controlla più niente.
4)Qua ha detto molte cose non vere.
Per il visto italiano i requisiti sono: Biglietti aerei andata e ritorno, assicurazione per i giorni richiesti + dei giorni in più, soldi sulla carta di credito intestata a lei o fideussione bancaria con la somma per le date richieste, tuo invito con carta d'identità allegata, e modulo di richiesta visto compilato da lei con 2 foto. COsto totale all'ambasciata 805 e rotti grivna.. = 35 euro nel giro di 10-15giorni. Per il visto italiano c'è solo una agenzia creditata ed è l'UNICA...che sarebbe italy-vms.com.ua
Per il visto polacco i requisiti sono più semplici..non ti posso dire al 100% che sono più semplici.
Avatar utente
Wizardone
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 117
Iscritto il: giovedì 5 giugno 2014, 9:47
Località: Napoli, Kharkiv
Residenza: Napoli,Kharkiv
Anti-spam: 42

Re: Consiglio Visto per due settimane in italia AIUTO per favore

Messaggiodi Wizardone il mercoledì 3 giugno 2015, 1:28

ho fatto alcuni errori di grammatica causa orario e stanchezza (peccato che non si possa modificare). [-X
Per vittorio guido
L'ambasciata d'Italia è sempre stata considerata la più bastarda da tutti...per 2 motivi
1)i requisiti del visto sono diversi dalla polonia ..
2) Per mia esperienza... il personale dell'ambasciata ha preso alcuni difetti tipici degli italiani...

Le offese si fanno a casa propria (alibrando)
Avatar utente
Wizardone
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 117
Iscritto il: giovedì 5 giugno 2014, 9:47
Località: Napoli, Kharkiv
Residenza: Napoli,Kharkiv
Anti-spam: 42

Re: Consiglio Visto per due settimane in italia AIUTO per favore

Messaggiodi dreamcatcher il mercoledì 3 giugno 2015, 10:11

Comincio dalla fine perchè penso che non sia corretto quanto scritto a proposito della nostra Ambasciata a Kiev.
Capisco che l'esperienza personale possa essere diversa e quindi condizionare il giudizio e, non avendo mai richiesto un visto all'ambasciata di Polonia non posso sapere se effettivamente i requisiti siano diversi.
Tuttavia per il punto (2) non mi sono mai imbattuto nè in cafoni, nè sbadati, nè pazzi. Come in ogni pubblico ufficio c'è l'impiegato più o meno preparato, e la macchina della burocrazia può essere più o meno snervante.

D'altra parte posso dirti che anche l'utenza a quel punto pèuò essere definita al pari se non peggio di come è stato definito il personale dell'ambasciata e poco sopra ne abbiamo un esempio.
Ovvio che se mi presento in ambasciata con un saldo di cc inventato, o la richiesta di un visto business per un lavoro che non svolgo e via dicendo, mi possano rispondere di no. Di solito poi le richieste più astruse sono accompagnate anche da pretese arroganti che tendono a far sembrare incompetente o rigido chi poi deve solo svolgere il proprio lavoro.

Riguardo la lettura del forum, non solo praticamente copre la quasi totalità della casistica a proposito dei visti, ma offre anche una statistica molto interessante che supporta ciò che ha scritto anche Vittorio.
Se ne è parlato mille volte, solo nell'ultimo mese se non erro ci sono stati quattro visti richiesti e concessi a fronte di zero rifiuti. Tutto fatto secondo le regole e soprattutto con i requisiti.

Poi ognuno fa come vuole (purtroppo).

Ripeto, l'esperienza personale del singolo può anche essere in contrasto con ciò che è l'esperienza della maggioranza, ma non basta da sola a generalizzare.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8100
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Consiglio Visto per due settimane in italia AIUTO per favore

Messaggiodi Wizardone il mercoledì 3 giugno 2015, 10:43

POtrei raccontarvi molte storielle degli ultimi 3 anni sulla nostra cara ambasciata a Kiev...casomai lo farò in nuovo thread.
Rifiuti mai ricevuti grazie al cielo però errori, cose fatte in modo strano e visti ricevuti con date leggermente diverse da quelle richieste SI. Tra l'altro si parla di una persona che ha fatto 6-7 visti nell'arco di 3 anni business e turismo tutte secondo le regole con tanto di documenti.
Cmq nel corso degli anni l'ambasciata d'Italia è stata ritenuta la peggiore e quella più difficile per ottenere i visti dalla maggior parte delle persone perchè ragionano in modo diverso rispetto le altre ambasciate.
L'ambasciata tedesca o austriaca sono ad un altro livello...le migliori mai viste.
Avatar utente
Wizardone
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 117
Iscritto il: giovedì 5 giugno 2014, 9:47
Località: Napoli, Kharkiv
Residenza: Napoli,Kharkiv
Anti-spam: 42

Re: Consiglio Visto per due settimane in italia AIUTO per favore

Messaggiodi tsoi87 il mercoledì 3 giugno 2015, 11:02

Wizardone ha scritto:io sono più buono e voglio aiutarlo a prescindere dalle regole sul forum...bisogna essere elastici.
domande:
1) tu dove abiti? per capire, giusto per curiosità, come sia possibile che uno scalo ti venga a costare 400-500 euro
2) La tua ragazza abita a kiev? se si allora in entrambi i casi, il visto lo potrebbe fare da sola e spendere meno della metà.

rispondendo alle tue domande
1) la richiesta di visto ovviamente va fatto con un passoporto in corso di validità. Se è un nuovo passaporto, inizierà da zero anche se suppongo che un minimo di registrazione dei visti precedenti devono averlo nelle varie ambasciate (se si richiede un visto del paese del precedente visto schengen). Cmq nella domanda di visto c'è l'apposita campo dove bisogna scrivere i visti ottenuti negli ultimi 3 anni..se il vecchio passaporto aveva un visto schengen di quel periodo ..allora diciamo che conta
2)Non so come faccia l'agenzia a fare un foglio che dichiari che la ragazza ha i soldi..mi sembra strano. Mi sa che è un pezzo di carta falsa che dice che hai soldi su un conto fasullo che non esiste...Poi che la ragazza abbia un appartamento conta però non è il requisito principale che è quello di avere la somma giusta per il periodo che richiedi.
3)Questa cosa..diciamo che è fattibile. Teoricamente dovresti fare il visto italiano che in questi tempi sono diventati un pò stronzi nell'ambasciata...però è sempre vero che la maggior parte degli ucraini hanno un visto polacco per viaggiare per mezza europa. (è un dato di fatto). Perciò potrebbe sempre ottenere un visto polacco molto più facile da ottenere tanto una volta passato il confine ucraina polonia..nessuno controlla più niente.
4)Qua ha detto molte cose non vere.
Per il visto italiano i requisiti sono: Biglietti aerei andata e ritorno, assicurazione per i giorni richiesti + dei giorni in più, soldi sulla carta di credito intestata a lei o fideussione bancaria con la somma per le date richieste, tuo invito con carta d'identità allegata, e modulo di richiesta visto compilato da lei con 2 foto. COsto totale all'ambasciata 805 e rotti grivna.. = 35 euro nel giro di 10-15giorni. Per il visto italiano c'è solo una agenzia creditata ed è l'UNICA...che sarebbe italy-vms.com.ua
Per il visto polacco i requisiti sono più semplici..non ti posso dire al 100% che sono più semplici.


io vivo in inghilterra ma sono sardo e vorrei portarla in sardegna per una vacanza di due settimane... e sfido chiunque a trovare un volo aereo per la sardegna dall'ucraina a meno di 400 euro.. con scali ovviamente visto che purtroppo non c'è il volo diretto...

vorrei fare il visto italiano per non avere nessun tipo di problema e avere la garanzia che lei arrivi in italia.. ma in ogni caso deve passare dalla polonia.. quindi con visto per l'italia, può andare in polonia all'aereoporto a prendere l'aereo???

-è meglio presentare la prenotazione dall'hotel oppure il mio invito per mostrare dove soggiornerà durante questo periodo?

-è meglio che lei mostri che ha i soldi nel suo conto bancario oppure è meglio la mia fideiussione bancaria? oppure entrambe? cosa dite?

-altro problema è che vivo in inghilterra quindi il mio domicilio è inghilterra e non posso fare la lettera d'invito in quanto non abito dove vorrei invitarla, quindi pensavo di far fare tutto a mia madre con suo nome e suoi documenti.. è fattibile la cosa?

grazie mille in anticipo
Avatar utente
tsoi87
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 189
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2015, 18:28
Residenza: Kiev UA
Anti-spam: 42

Re: Consiglio Visto per due settimane in italia AIUTO per favore

Messaggiodi Wizardone il mercoledì 3 giugno 2015, 11:20

mmm
la cosa è un pò complessa secondo me perchè se la ragazza deve entrare in polonia con il bus e poi andare in italia...secondo me dovrebbe fare un visto polacco. (anche se mi uccideranno quelli del forum) perchè il controllo sarà fatto alla frontiera polacca...una volta entrata e ricevuto il timbro polacco..come si fa a stabilire poi dove andrà? Perciò può essere che in questi 20 giorni sia rimasta in polonia..e poi se ho capito giusto lei dovrà fare il ritorno seguendo la stessa strada...
Io non ho esperienze di queste situazioni .."visa diverso rispetto al paese dove devi andare"...qualcun altro nel forum ti potrà dire la sua esperienza al riguardo.

Mentre sicuramente se la ragazza vuole usare un aereo dall'ucraina per andare in italia passando per uno scalo tipo germania..allora in questo caso dovrebbe fare il visto italiano direttamente.

Per quanto riguarda il visto italiano
1) credo sia uguale..se effettivamente andare in un hotel..allora meglio mostrare l'invito dell'hotel. Tu che vivi in inghilterra..non credo sia saggio..se può farla tua madre per lei vabene lo stesso.
2) Anche qui è indefferente. O fideussione o Carta di credito con i soldi sopra per il periodo richiesto (basta mostrare l'estratto conto del bancomat valido per 3 giorni). L'unica differenza è il prezzo..la fideussione costa..
3) ti ho già risposto nel primo punto..fallo fare a tua madre.

Per il visto polacco ovviamente non credo che puoi fare un invito tuo o di tua madre...dovrai prenotare un albergo in polonia (che poi disdici perdendoci qualche soldino).
Avatar utente
Wizardone
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 117
Iscritto il: giovedì 5 giugno 2014, 9:47
Località: Napoli, Kharkiv
Residenza: Napoli,Kharkiv
Anti-spam: 42

Re: Consiglio Visto per due settimane in italia AIUTO per favore

Messaggiodi dreamcatcher il mercoledì 3 giugno 2015, 11:36

Rispo0ndo alle tue domande ricordandoti però che molte di queste sono state già fatte da tanti altri utenti e anche a loro è stato risposto, quindi con un piccolo sforzo trovi il 99% di ciò che non ti è chiaro, il restante 1% magari sarai tu stesso a divulgarlo al forum con la tua esperienza personale.

Chiaro che la sardegna è difficilmente raggiungibile con pochi spiccioli, quindi nessuno contesta la cifra. Anche andare a Odessa è un salasso. Ma su questo non vi è alcuna possibilità di darti consigli, i voli da e per dove vivi li troverai sicuramente tu al miglior prezzo possibile.

Sul 'transito' dalla polonia non c'è alcun problema, lo può fare con un visto italiano. Lo stesso vale per l'ungheria, la turchia, la moldavia e via dicendo. Non è lo scalo aereo che interessa al nostro consolato, ma la destinazione finale ed il tempo che verrà trascorso nel Paese che ha emesso il visto. Wuindi... 15 giorni? Almeno 8 in Italia. Che entri o esca da un Paese diverso non fa differenza. O chi viene in Italia in macchina dall'ungheria chiede un visto ungherese? :roll:

Disponibilità economica: è MOLTO meglio che LEI abbia i soldi sulla carta di debito e che presenti l'estratto (validità 3 gg) al VMS o ambasciata che sia. E' lei che deve avere i mezzi di sussistenza per potersi permettere di fare la turista per due settimane, non tu che la mantieni. Altrimenti qualcuno con tanti soldi inviterebbe mezza ucraina a sue spese, non so se mi spiego.
Inoltre, aprire un conto e versare 1000 euro su una carta non è impresa titanica, cerca sul forum e vedi che l'abbiamo fatto tutti, è spiegato come ovunque.

Se hai una prenotazione alberghiera, puoi certamente esibirla. Se verrà ospitata anche a casa tua (o dei tuoi) porta la relativa documentazione: indirizzo, dati anagrafici del proprietario, recapiti e copia dei documenti.
A quel punto che l'invito lo faccia tua madre o tu cambia poco o niente... al consolato interessa che ci sia qualcuno che si assuma la responsabilità dell'invito, punto e basta. Se scrivi due righe di accompagnamento alla richiesta, puoi sempre dire (che poi è la verità) che tua madre vuole invitare la tua ragazza in italia e farti una bella sorpresa mentre tu sei in Italia... Non ci vedo nessuna complicazione.

Ora penso che hai tutte le informazioni, leggiti il forum così scopri anche come si compila il form per l'invito, come lei compila l'anketa per la domanda di visto, quanto costa la procedura, quanto tempo occorre e via dicendo.

@wizardone: non metto in dubbio le tue esperienze, l'ho scritto prima. Però permettimi, anche io ho avuto le mie e potrei scrivere storie diametralmente opposte a quelle che scriveresti tu, fatte di gentilezza, disponibilità, competenza e consigli utili. A meno che i pazzi non rinsavissero quando varcavo la soglia del consolato :mrgreen:
Però ripeto, non sei sicuramente l'unico ad aver avuto esperienze spiacevoli con il nostro corpo diplomatico e i suoi impiegati (alcuni dei quali, tra l'altro, ucraini)

Riguardo l'efficienza, sicuramente sui visti multi ingresso, sui diritti dei famigliari di cittadini UE e problematiche simili, l'Italia ha ancora da adeguarsi. Su questo ti do perfettamente ragione.
Visti tedeschi o austriaci dati con facilità invece ne conosco molto pochi, anzi nessuno. Anni fa forse rep ceca e Polonia... ma germania e austria direi proprio di no. Le percentuali di rifiuto invece sono in linea con la media europea, da qualche parte sul forum erano stati riportati anche i dati ufficiali. Se riesco dopo cerco, o se qualcuno che li ha sottomano li vuole postare tanto meglio.

Di fatto BISOGNA avere i requisiti che sono scritti in maniera chiarissima sia sul sito istituzionale che su quello del vms. Se poi uno è in una situazione particolare, con esigenze particolari, o cerca di ottenere qualcosa che non gli spetta , deve mettere anche in conto un rifiuto.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 8100
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Consiglio Visto per due settimane in italia AIUTO per favore

Messaggiodi Wizardone il mercoledì 3 giugno 2015, 11:51

"Di fatto BISOGNA avere i requisiti che sono scritti in maniera chiarissima sia sul sito istituzionale che su quello del vms. Se poi uno è in una situazione particolare, con esigenze particolari, o cerca di ottenere qualcosa che non gli spetta , deve mettere anche in conto un rifiuto."

Il problema è proprio qui. Nella mia esperienza è avvenuto il contrario..aveva tutti i requisiti e non ha ricevuto quello che gli spettava (visto ottenuto - mai rifiutato..ma se io chiedo un visto annuale 90/180 valido per un anno e ho i requisiti descritti per ottenerlo...e vi dimostro tutto e anche di più..me lo dovreste concedere senza troppi problemi).
Fino ad 1 anno fa...era così...nell'ultimo anno sono peggiorati.

Ogni volta che siamo andati all'ambasciata abbiamo sempre trovato qualche persona che si lamentava e raccontava la sua storia.. (però non entro nei particolari perchè non posso sapere se la colpa è dell'ambasciata o della persona che richiedeva il visto).

Attenzione..la mia esperienza tratta di visti di lungo periodo..non semplici entrate di 15-20 giorni ma entrate valide per un anno...e abbiamo sempre avuto problemi ...l'ultimo problema è stato 20 giorni fa che per errore loro o non so a chi attribuirlo...abbiamo dovuto ANNULLARE il visto dato..per farne un altro.

I tedeschi sono molto più precisi...e questo è il loro pregio. Se hai tutto come lo vogliono loro ti danno quello che ti spetta.
Avatar utente
Wizardone
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 117
Iscritto il: giovedì 5 giugno 2014, 9:47
Località: Napoli, Kharkiv
Residenza: Napoli,Kharkiv
Anti-spam: 42

Re: Consiglio Visto per due settimane in italia AIUTO per favore

Messaggiodi uvdonbairo il mercoledì 3 giugno 2015, 12:35

wizardone

il forum ha le sue regole e vanno rispettate come è sempre stato fino ad ora e in questo modo questa comunità rimane pulita educata e bene informata.

Le parole che hai scritto nei riguardi del personale dell'ambasciata, a prescindere dalle tue esperienze o meno, non rispecchiano le regole del forum e pertanto sei stato ripreso da un moderatore, giustamente.
Sono anche sicuro che non ripeterai un simile errore

Io le ho cancellate e credo che sarai consapevole che il mio intervento sia in linea con tutti e con tutto.

L'utente che ha aperto il post ha solo voglia di aiuto e poca volontà di cercare un argomento trattato decine di volte, non sono elastico, mi spiace.

Saluti
Avatar utente
uvdonbairo
Admin
Admin
 
Messaggi: 4668
Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 14:02
Località: Lucca
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56

Re: Consiglio Visto per due settimane in italia AIUTO per favore

Messaggiodi Wizardone il mercoledì 3 giugno 2015, 12:41

ammetto di aver esagerato però in realtà avrei potuto usare parole ben peggiori per descrivere la cosa soprattutto nell'ultimo mese.
Cmq dubito che ripeterò l'errore

Per quanto riguarda la questione del thread, credo che abbiamo dato abbastanza informazioni. Fatti un bel visto italiano e non se parla più. 8)
Avatar utente
Wizardone
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 117
Iscritto il: giovedì 5 giugno 2014, 9:47
Località: Napoli, Kharkiv
Residenza: Napoli,Kharkiv
Anti-spam: 42

Re: Consiglio Visto per due settimane in italia AIUTO per favore

Messaggiodi tsoi87 il mercoledì 3 giugno 2015, 13:21

dreamcatcher ha scritto:Rispo0ndo alle tue domande ricordandoti però che molte di queste sono state già fatte da tanti altri utenti e anche a loro è stato risposto, quindi con un piccolo sforzo trovi il 99% di ciò che non ti è chiaro, il restante 1% magari sarai tu stesso a divulgarlo al forum con la tua esperienza personale.

Chiaro che la sardegna è difficilmente raggiungibile con pochi spiccioli, quindi nessuno contesta la cifra. Anche andare a Odessa è un salasso. Ma su questo non vi è alcuna possibilità di darti consigli, i voli da e per dove vivi li troverai sicuramente tu al miglior prezzo possibile.

Sul 'transito' dalla polonia non c'è alcun problema, lo può fare con un visto italiano. Lo stesso vale per l'ungheria, la turchia, la moldavia e via dicendo. Non è lo scalo aereo che interessa al nostro consolato, ma la destinazione finale ed il tempo che verrà trascorso nel Paese che ha emesso il visto. Wuindi... 15 giorni? Almeno 8 in Italia. Che entri o esca da un Paese diverso non fa differenza. O chi viene in Italia in macchina dall'ungheria chiede un visto ungherese? :roll:

Disponibilità economica: è MOLTO meglio che LEI abbia i soldi sulla carta di debito e che presenti l'estratto (validità 3 gg) al VMS o ambasciata che sia. E' lei che deve avere i mezzi di sussistenza per potersi permettere di fare la turista per due settimane, non tu che la mantieni. Altrimenti qualcuno con tanti soldi inviterebbe mezza ucraina a sue spese, non so se mi spiego.
Inoltre, aprire un conto e versare 1000 euro su una carta non è impresa titanica, cerca sul forum e vedi che l'abbiamo fatto tutti, è spiegato come ovunque.

Se hai una prenotazione alberghiera, puoi certamente esibirla. Se verrà ospitata anche a casa tua (o dei tuoi) porta la relativa documentazione: indirizzo, dati anagrafici del proprietario, recapiti e copia dei documenti.
A quel punto che l'invito lo faccia tua madre o tu cambia poco o niente... al consolato interessa che ci sia qualcuno che si assuma la responsabilità dell'invito, punto e basta. Se scrivi due righe di accompagnamento alla richiesta, puoi sempre dire (che poi è la verità) che tua madre vuole invitare la tua ragazza in italia e farti una bella sorpresa mentre tu sei in Italia... Non ci vedo nessuna complicazione.

Ora penso che hai tutte le informazioni, leggiti il forum così scopri anche come si compila il form per l'invito, come lei compila l'anketa per la domanda di visto, quanto costa la procedura, quanto tempo occorre e via dicendo.




ti ringrazio tantissimo per gli aiuti che mi hai dato..

quindi come dovrebbe comportarsi la mia ragazza all'ingresso in Polonia quando controlleranno passaporto e vedranno che ha visto italia e non polonia? dovrebbe spiegare che l'ingresso in polonia è dovuto solo per recarsi a prendere l'aereo e mostrare i biglietti?

-starà in sardegna quasi 20 giorni.. mostrare solo 1000 euro sull'account bancario pensi che sia sufficiente per in qualche modo superare l'ostacolo delle garanzie finanziare?

-non avremo la prenotazione dell'hotel, quindi avremo solo l'invito da parte di mia madre ma senza fideiussione o altro.. solo invito che certifica che sarà ospite nella casa dove risiede mia madre.. è sufficiente anche questo per superare l'ostacolo del "dove soggiornerà?"

quindi ora non resta che aprire un conto bancario e metterci soldi dentro, assicurarsi che la lettera del lavoro sia corretta in regola e sufficiente, e fare l'assicurazione medica... consigli su come fare l'assicurazione medica?

e un'ultima cosa, l'invito va compilato da mia madre e spedito a casa sua in originale oppure va bene se compilato in originale e spedito a lei tramite mail e lei lo stampa e lo presenta?

vi ringrazio tantissimo ancora, mi state aiutando tantissimo.. e lo apprezzo immensamente..
Avatar utente
tsoi87
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 189
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2015, 18:28
Residenza: Kiev UA
Anti-spam: 42

Re: Consiglio Visto per due settimane in italia AIUTO per favore

Messaggiodi uvdonbairo il mercoledì 3 giugno 2015, 13:23

tsoi87 ma hai letto il mio intervento oppure no?

Studia il forum, questo post è chiuso anche se non bloccato perchè il tuo comportamento viola le leggi italiane.
Avatar utente
uvdonbairo
Admin
Admin
 
Messaggi: 4668
Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 14:02
Località: Lucca
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56

Prossimo

Torna a Visto di ingresso





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti