Consiglio Visto per due settimane in italia AIUTO per favore

Visto di ingresso per l'Italia

Re: Consiglio Visto per due settimane in italia AIUTO per favore

Messaggiodi Forrest Gump il martedì 1 dicembre 2015, 15:21

andrea.ua.83 ha scritto: questo e' il vero dramma: ritenere normale la limitazione della possibilita' di viaggiare, di arrichirsi e crescere come individui in nome di ridicole ed astratte ragioni di ordine pubblico e sicurezza, non meglio specificate.

=D>
Believe in yourself, focus on your goals, cut out negative people and keep moving forward
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6198
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56


Re: Consiglio Visto per due settimane in italia AIUTO per favore

Messaggiodi vittorio_guido il martedì 1 dicembre 2015, 16:09

Quando rifiutarono il visto a mia suocera fu proprio per motivi di sicurezza e ordine pubblico....
Ah ah una babuska.... e chi ho come suocera il bin Laden dei Carpazi? e non lo sapevo?
:lol: :lol: :lol: :lol:
Però poi scoprii che il G8 si teneva in italia.... beh che dire i black block possono venire e le babuske no... dimmi te se possiamo dormire sonni tranquilli.... mi fermo o mi ri ri arronzano.
Di certo c'è poca saggezza e normalità
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5624
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Consiglio Visto per due settimane in italia AIUTO per favore

Messaggiodi dreamcatcher il martedì 1 dicembre 2015, 16:52

andrea.ua.83 ha scritto:questo e' il vero dramma: ritenere normale la limitazione della possibilita' di viaggiare, di arrichirsi e crescere come individui in nome di ridicole ed astratte ragioni di ordine pubblico e sicurezza, non meglio specificate.

Concordo pienamente

andrea.ua.83 ha scritto: riteniamo piu' pericoloso per la nostra sicurezza un onesto lavoratore da 6000 uah che un delinquente abituale da 100.000 euro?

Mi pare ovvio... #-o [-X (e questo no vale solo nel campo dei visti)

andrea.ua.83 ha scritto:a ben rifletterci e' molto piu' insidioso e grave per una societa' civile un visto rifiutato senza motivazione

Anche su questo concordo.

Penso che devo specificare che quanto ho scritto precedentemente non vuole essere nè una giustificazione riguardo il rifiuto dei visti, nè un plauso al sistema che viene utilizzato per la loro concessione.

I miei erano solo commenti riguardo ciò che accade, come funziona al Consolato (per quella che è la mia esperienza) e nulla di più.

Domanda: c'è una remota possibilità di cambiare le procedure, le norme o almeno l'approccio di chi le applica?
Per esperienza so che andare in ambasciata a sbattere i pugni sul tavolo o ad alzare la voce coi funzionari, sortisce l'effetto esattamente opposto.
So, sempre per esperienza, che intraprendere le vie legalmente a disposizione (a partire dai ricorsi, ma anche la semplice presentazione agli uffici della normativa vigente) sortisce degli effetti ma a prezzo di una grande pazienza, un grosso impegno nel reperire informazioni (in questo senso il forum mi pare che faccia un eccellente lavoro) e un lasso di tempo piuttosto lungo. Tutto questo fa sì che spesso si preferisce ripresentare la domanda di visto, piuttosto che mettersi a lottare con la burocrazia.

E' giusto? Non credo proprio. Ma come chiedevo prima, qual è l'alternativa? (legale)
logico che poi c'è chi usufruisce di un visto polacco, in fondo i documenti presentati sono in regola, la cifra da pagare è quella... si rientra perfettamente nella logica che presentava Andrea poco sopra: il diritto di viaggiare, arricchirsi culturalmente, crescere come persone.

Il rovescio della medaglia (ed è qui che a volte mi arrabbio, andando contro il mio stesso interesse): dove sono i famosi controlli che dovrebbero impedire a un visto polacco di soggiornare ovunque tranne che in polonia?
Tanto zelo in ufficio e zero controlli sul territorio.

Mio cugino (è moldavo ma poco importa, non cambia niente), è in germania, ora, con visto Polacco... dopo 6 anni o più in Italia, senza documenti anzi, meglio dire, con ogni tipo di documento possibile e immaginabile, a seconda delle circostanze. Tra poco avrà il famoso passaporto rumeno, e fa tombola.

Chiaro che viene il nervoso... a pensare che magari una ragazza con tutte le migliori intenzioni e in buona fede, non abbia la possibilità di venire in Italia per pochi giorni pur avendo tutte le carte in regola.
ma torno alla domanda iniziale: la soluzione qual è?
Nel mio piccolo, piccole richieste e tanta pazienza, nella speranza che presto qualcosa cambi (dal lato ucraino) e arrivi il visa free. Con l'amaro in bocca, ovviamente.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7377
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Consiglio Visto per due settimane in italia AIUTO per favore

Messaggiodi andrea.ua.83 il martedì 1 dicembre 2015, 17:26

dreamcatcher ha scritto:Penso che devo specificare che quanto ho scritto precedentemente non vuole essere nè una giustificazione riguardo il rifiuto dei visti, nè un plauso al sistema che viene utilizzato per la loro concessione.


dreamcatcher, ti avevo "citato" perche' avevo preso spunto dalla tua riflessione, non ovviamente per entrare in polemica con te, cosa impossibile perche' concordiamo su tutto o quasi.
ciao!
Avatar utente
andrea.ua.83
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 577
Iscritto il: mercoledì 27 maggio 2015, 15:05
Residenza: Kiev
Anti-spam: 42

Re: Consiglio Visto per due settimane in italia AIUTO per favore

Messaggiodi dreamcatcher il venerdì 12 febbraio 2016, 13:26

Riporto qui di seguito alcuni interventi tratti dal topic sugli accordi Ucraina-UE , scusandomi perchè non ho riportato tutto integralmente ma solo alcune parti di ciò che ha scritto l'utente che proponeva la discussione, Tsoi.



tsoi87 ha scritto:la mia ragazza può mostrare 3000 euro nel conto in barca carta di credito (ne chiedono 2700 per il visto multi di 90 giorni) e può mostrare che ha un appartamento a nome suo a kiev, quello che non ha è il lavoro.

starà 90 giorni e via? certo, magari anche un pochino meno. magari solo un mese e poi torna dopo un altro mese visto che non può lasciare mamma e babushka malate purtroppo da sole. e comunque tutto nel rispetto della legge COME ABBIAMO SEMPRE FATTO..

ma non ha lavoro, quindi senza visa free non c'è speranza


tsoi87 ha scritto:Ci era stato negato solo il visto inglese che avevamo richiesto quando vivevo li. Ed era stato negato perché noi avevamo presentato il foglio originale della banca che mostrava il totale e non i movimenti degli ultimi sei mesi (perché diavolo non ce lo dite quando consegnamo i documenti?) e perché dichiarammo che in caso di necessità il padre copriva le spese (non menzionammo la nostra relazione altrimenti gli uk li vedi con il binocolo) e però non presentammo conto bancario del padre che mostrasse di avere i soldi Just in case (anche qua perché cavolo non me lo dici visto che sono al visa centre consegnando I documenti, altrimenti che ci stai a fare li? Ma si sa, gli inglesi sono così.. Great fantastic beautiful, anche se poi è tutto il contrario, falsi e ipocriti)


tsoi87 ha scritto:dreamcatcher con il visa free la mia fanciulla si può comprare un biglietto sola andata per l'italia, e se fermata può mostrare 3000 euro nel conto in banca (ne chiedono 2700 per il visto 90 giorni), può mostrare diversi visti schengen e tutti i viaggi di una vita e tutto in regola con la legge e può mostrare anche il documento che dimostra che lei è la proprietaria di un appartamento a kiev.. chi la ferma a questo punto?

se invece richiedi il visto di 3 mesi con tutti questi requisiti sai meglio di me che non le verrà rilasciato perchè non ha lavoro e il ciò alimenta sospetti..

certo per chiedere il finanziamento devo avere un lavoro..... ma per andare in germania o francia mi bastano pochi euro anche sono un vagabondo e non ho un lavoro.. perchè lo stesso non può essere per loro?

piccoli passi dici? ha viaggiato in sud america (2 volte per 90 giorni l'una), turchia, egitto, svizzera, francia, polonia, italia, due visti schengen e in tutto ciò, mai sgarrato e tutto nel massimo rispetto della legge.. che altro ci vuole per un visto di tre mesi?

la manterrò io e litighiamo e la butterò fuori di casa? ha i 3000 euro sul conto (e ripeto che ne chiedono 2700 per il visto di tre mesi) quindi in qualche modo si può campare visto che LORO ritengono la cifra sufficiente per ciò...

ha già carta di credito e conto da un anno.. l'unica cosa che non ha è il lavoro. il visa free non cambia nulla dici? io invece dico che con i suoi requisiti con il visa free va e torna dove vuole e quando vuole senza dover sperare che all'ambasciata qualcuno si svegli di buon umore.


tsoi87 ha scritto:. Non ha mai avuto visti da 90 giorni anche perché non ne ha mai richiesto, c'è stata in sud America 2x90 giorni l'una ma senza chiedere visto, perché in alcuni stati la gli ucraini possono andarci senza visto ma ovviamente non superando i novanta giorni.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7377
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Consiglio Visto per due settimane in italia AIUTO per favore

Messaggiodi dreamcatcher il venerdì 12 febbraio 2016, 13:27

Riassumo anche, senza i copia-incolla, il senso delle risposte che sono state date a Tsoi, ovvero:

-il visa free non consente comunque alla ragazza di fermarsi in italia per più di 90 giorni (e Tsoi ha già chiarito che non è questa l'intenzione)

-il visa free non dà garanzia di accesso all'area schengen (anche se nel caso specifico le probailità che venga negato l'ingresso sono veramente minime)

-il vms o il nostro Consolato non agiscono a seconda del piede con cui i funzionari si alzano al mattino, ma seguono una logica, condivisibile o meno, nel concedere i visti.
Come in tanti altri aspetti che riguardano le normative, nessuno dice che quelle in vigore (o i criteri di giudizio) siano infallibili, corrette e perfette; sicuramente costituiscono un ostacolo in più ma non insormontabile;

-nel caso specifico, ciò che pone dei dubbi sulla concessione è:
la richiesta di visto per 90 giorni in assenza di un contratto di lavoro

-ultimo tema, il rifiuto del visto d'ingresso in Gran Bretagna.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7377
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Consiglio Visto per due settimane in italia AIUTO per favore

Messaggiodi dreamcatcher il venerdì 12 febbraio 2016, 13:37

Aggiungo i miei due copechi.

Riprendendo ciò che diceva Gios, bisogna sempre prendere con le pinze ciò che riguarda l'ambasciata della gran bretagna. E' un mondo a sè, per mentalità forse, ma soprattutto per normative e non ha molto senso prendere un diniego ricevuto da loro come qualcosa di negativo per una richiesta al consolato italiano.

La mia bella ha un pds regolarissimo da molti anni ormai, ma sempre e comunque se volesse recarsi in gran bretagna (e più di una volta abbiamo pensato di andarci) dovrebbe chiedere il visto d'ingresso. Ovvio che andrebbe accompagnata da me, ovvio che avrebbe le risorse economiche ed ovvio anche che non resterebbe lì in cerca di lavoro.
Ma se la gran bretagna negasse il visto, non avrei nessuno con cui prendermela.. perchè capisco benissimo che per una persona che chiede di entrare con tutte le buone intenzioni, ce ne sono 1000 che le proverebbero tutte per entrare con le peggiori. In un mondo ideale e in una burocrazia ideale, i casi verrebbero distinti, e trattati, per ciò che sono. Ma il mondo non è ideale e... ..ovviamente chi ne soffre è sempre chi agisce in buona fede.

Tornando invece alla richiesta di 90gg al nostro consolato, sinceramente io proverei senza fasciarmi la testa in anticipo.
Ok, ottenere un visto di tre mesi è una bella cosa. Ma poi per altri tre mesi (visa free o non free cambia niente) non potreste vedervi comunque.

Allora, provate a chiederlo... se vi verrà aperto un visto di 30 giorni (come hanno fatto ai miei cognati, che l'avevano chiesto per 10), ne potrete richiedere una altro.
Se la disponibilità economica per viaggiare c'è, se il tempo libero (non avendo impegni di lavoro) non manca, non dovrebbe essere un grosso problema. Semmai una scocciatura.

Non è nemmeno necessario acquistare i biglietti A/R, basta la prenotazione, il che consente un discreto risparmio anche in termini di denaro.

Poi, e questo ci tengo a sottolinearlo, il visto non è mai stato un problema per chi può dimostrare di avere una certa solidità economica alle spalle. E' scritto a chiare lettere sul sito del vms.
Mio cognato fa il marinaio, a chiamata. Vuol dire che potrebbe non lavorare per i prossimi mesi, o anni, se non trova un contratto. Eppure il conto in banca e lo storico dei suoi viaggi gli hanno permesso di ottenere il visto.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7377
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Consiglio Visto per due settimane in italia AIUTO per favore

Messaggiodi claudio.r il venerdì 12 febbraio 2016, 16:16

mahh!! una cosa sola mi urta e mi rimane un po' incomprensibile, si fanno entrare e si pagano anche!!!!!!!!orde di gente, senza sapere nulla... chi sono veramente ecc ecc.. se vuoi far venire per tre mesi la compagna ucraina ( garantendo tu!!) a termini di legge, l'impresa burocratica e' moltoooo pesante e da esiti incerti..logico trovare soluzioni alternative....ma non si scopre niente, la burocrazia e' l'arte di complicare quello che puo' essere estremamente sempice ..con lo scopo di giustificare un apparato ( io definirei parassitario) che altrimenti non avrebbe ragione di esistere.
Avatar utente
claudio.r
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 389
Iscritto il: lunedì 1 marzo 2010, 19:26
Residenza: firenze
Anti-spam: 56

Re: Consiglio Visto per due settimane in italia AIUTO per favore

Messaggiodi vittorio_guido il venerdì 12 febbraio 2016, 16:28

Claudio nessuno vieta alla tua bella di raggiungere le coste libiche e venire su con un gommone...
L'ho pensato anche io per mia suocera... :lol: :lol:
La penso come te Claudio.
Quindi?
Io mi sono messo l'anima in pace e se invito un parente di mia moglie aspetto e spero.
Un anno rifiutarono il visto a mia suocera per motivi di ordine pubblico (il mitico G8 all'Aquila).
Perché si sa,i terroristi si annidano tra le babuske.
Io consiglio di sentire il vms.
Adesso che c'è sfruttiamolo.
Il nostro amico ha tutte le ragioni come anche Claudio drem e me...
Ma o facciamo una rivoluzione in 5 o seguiamo le procedure del menga.
E speriamo nel visa free...
Mia suocera è madre di cittadina italiana e nonna di 2 cittadini italiani.
Vi sembra normale che debba fare domanda magari vedermela rifiutare come con il G8 in corso...
E se la voglio far restare 100 giorni invece di 90 dover pagare 145 cento quarantacinque! !! Euri per il pds come un marocchino o filippino qualunque?
Non dovrebbe un genitore di cittadino italiano poter restare gratis?
Vi capisco e la penso come voi.
Ma purtroppo sia io come tsoi siamo tra quelli che rispettano la legge...
Non conviene mai però
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5624
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Consiglio Visto per due settimane in italia AIUTO per favore

Messaggiodi claudio.r il venerdì 12 febbraio 2016, 16:52

:D certo vittorio bisogna analizzare il problema e cercare la miglior soluzione...la rivoluzione in 5 non si fa'..la mia torna a marzo per altri tre mesi, poi [-o< temo che dovro' iniziare ( ma poi non con dispiacere onestamente :D )a pensare a quello che non avrei mai pensato..
Avatar utente
claudio.r
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 389
Iscritto il: lunedì 1 marzo 2010, 19:26
Residenza: firenze
Anti-spam: 56

Re: Consiglio Visto per due settimane in italia AIUTO per favore

Messaggiodi vittorio_guido il venerdì 12 febbraio 2016, 16:53

Capita :D
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5624
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Precedente

Torna a Visto di ingresso





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti