Come comportarsi con appartamento di proprietà?

Il sitema economico, monetario e bancario.

Come comportarsi con appartamento di proprietà?

Messaggiodi pcamilla il lunedì 5 settembre 2011, 20:28

Ciao a tutti;

a breve avvieremo le pratiche per richiedere la cittadinanza italiana per mia moglie.
Lei è proprietaria di un appartamento a Kiev.

Dopo che verrà riconosciuta la cittadinanza italiana , come dovremo comportarci con l'appartamento?
Cambiare "proprietario"? Instendandolo ai genitori? Possiamo rimanere i proprietari?
Ci sono particolari "vincoli",impedimenti ,soluzioni?

Non vorremo intestarlo ai genitori , in quanto , purtroppo non sono eterni ......
Saremo costretti a venderlo?

Confido con gli "immobiliari" del forum ;)

PS: non vogliamo assolutamente mantenere il passaporto ucraino visto che non è legale avere la doppia cittadinanza per l'UA e lo consegneremo appena ottenuta la cittadinanza italiana.
Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo l’universo ho ancora dei dubbi.
Albert Einstein
Avatar utente
pcamilla
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1312
Iscritto il: giovedì 4 dicembre 2008, 22:30
Località: Savona
Residenza: Savona
Anti-spam: 56


Re: Come comportarsi con appartamento di proprietà?

Messaggiodi andrey il giovedì 8 settembre 2011, 21:50

ciao paolo visto che non ha ricevuto risposte su forum ti invio alcune info in merito
non so' se sarannoa ancora valide ma eranodi fonte informata
so' che cerchi qualcosa di piu' preciso.
Comunque non vedo che problemi ci sianoad avere la proprietà di una casa di una ex citaddina UA
se non cambia cognome(in caso di precedente matrimonio) non vedo i problemi,naturalmente potrebbero essere dietro l'angolo,
A quanto mi dicono,ma è gossip di paese Gérard Depardieu si è assicurato terreni e vigne i Crimea :)



http://www.confindustria.vr.it/confindu ... penElement

Il Diritto di Proprietà Privata

La Costituzione dell'Ucraina garantisce esplicitamente il diritto alla proprietà privata, ivi inclusa la proprietà fondiaria. A parte questa enunciazione di principio, il Parlamento ha emesso, subito dopo l'indipendenza del Paese, la Legge sulla Proprietà Privata, riconoscendo con essa il diritto di proprietà in capo sia a Soggetti Ucraini, che Stranieri (siano essi persone fisiche e giuridiche). La legge, inoltre, prevede, sempre rispetto a tutti i soggetti su menzionati, che essi possano disporre delle proprie proprietà per attività commerciali, cederle in locazione, percependone proventi e ogni tipo di profitto od utile derivante dalla proprietà stessa. Il nuovo Codice Civile ed anche quello di Commercio (entrambi entrati in vigore dal 01 Gennaio 2004) hanno introdotto un moderno trattamento del diritto di proprietà privata considerando il diritto stesso quale principio fondamentale per una moderna economia di mercato. Questi nuovi strumenti legislativi regolano in modo organico e completo sia il Diritto di Proprietà che i meccanismi per il trasferimento dello stesso, riservando pari trattamento sia ai Soggetti Ucraini che ai Soggetti Stranieri.



Edifici ed altre Costruzioni

L'acquisto di proprietà immobiliari (edifici ed altre costruzioni in genere) è libero sia per i soggetti
di diritto Ucraino che per gli Stranieri (persone fisiche o giuridiche). La vigente normativa non
pone alcun tipo di restrizione a carico di soggetti Stranieri per l'acquisto di edifici, appartamenti e
simili, sia da parte di privati che da parte di Società, siano esse Statali o Private.Gli acquirenti si
sono dovuti, però, confrontare con problemi di natura amministrativa, derivanti dalla difficoltà di
verificare la legittimità della sequenza dei titoli di provenienza del bene. Entro il 2004-2005 è
prevista la creazione di un Unico Pubblico Registro Immobiliare; presso tale Ufficio verranno
depositati e registrati i titoli di provenienza di tutte le proprietà (sia immobili che terreni)
unitamente a tutte le annotazioni, oneri, vincoli, restrizioni afferenti il bene, ivi compresa l'
esistenza di eventuali ipoteche a carico del bene stesso.Al diritto di proprietà su un immobile, è
collegato il diritto d'uso del terreno sottostante, per il periodo in cui l'immobile è in esistenza. La
Legge Ucraina permette a tutti i proprietari, stranieri o Ucraini che siano, di disporre liberamente
della loro proprietà, utilizzandola per fini commerciali, dandola in affitto, ecc. percependone utili e
proventi relativi.

prova a far tradurre questo mia moglie lo trovo' interessante non so' se fà al tuo caso:
http://www.nbuv.gov.ua/e-journals/FP/20 ... sasnqv.pdf

altra news
Il mercato immobiliare in Ucraina

Il mercato immobiliare in Ucraina negli ultimi anni e soprattutto negli ultimi mesi ha avuto un aumento impetuoso con tassi di crescita del 40-50% annuo ed oltre.

Pertanto molti investitori esteri hanno, fino ad oggi, acquistato immobili al fine di rivenderli o affittarli.

Questo aumento dei prezzi si registra sopratutto nelle grandi città: Kiev, Odessa, Kharkov, Donetsk, Dnipropetrovsk e in Crimea, mentre nei piccoli villaggi i prezzi rimangono piuttosto stabili.

Questo aumento della domanda di alloggi nelle grandi città (Kiev in particolare) è dovuto a diversi fattori:
1.carenza di alloggi,

2.divieto, nei tempi sovietici, di spostamento delle persone,

3.opportunità di lavoro, di business, ecc. che si trovano solo nelle grandi città,

4.possibilità di accedere a mutui e/o finanziamenti.

Gli stranieri possono acquistare tutti i tipi di immobili in Ucraina eccetto i terreni agricoli.

E’ possibile acquistare anche senza essere fisicamente presenti ma si può farlo fare tramite un agenzia.

Per acquistare un immobile servono i seguenti documenti:

Passaporto
Codice di identificazione (l’equivalente del nostro codice fiscale)

per ottenere questo codice occorrono due-tre settimane. L’ufficio preposto al rilascio dei codici a Kiev è situato in via Sholudenko 33/19, ufficio 102. Tel. (044) 4617676. Serve il passaporto tradotto, la immigration card ed il passaporto dell’interprete (nel caso della sua presenza).
e se si e sposati la moglie o il marito devono essere presente durante l’atto di compravendita. Oppure vanno presentati i seguenti documenti:

Certificato di matrimonio autenticato e apostilato in consolato
Passaporto del consorte
Dichiarazione di consenso del coniuge autenticata dal notaio in cui va indicato anche l'indirizzo dell'immobile.
Codice di identificazione

Secondo la legislazione di Ucraina l’imobile acquistato da una persona coniugata appartiene ad entrambi coniugi in parti uguali. Se una persona non è coniugata all’atto dell’acquisto deve dichiararlo per iscritto. La dichiarazione va allegata nell’atto di compravendita e rimane agli atti.

Tutti i documenti devono poi essere tradotti in lingua ucraina da un interprete autorizzato. Ad esempio la traduzione del passaporto costa circa 15 € .
Durante la stipula dell’atto notarile è obbligatoria la presenza dell’interprete autorizzato che costa circa 25 € /ora. Di solito l’atto di compravendita dura 1-2 ore.



Dal punto di vista giuridico l'acquirente diventa effettivamente proprietario dell'appartamento dopo la registrazione dell'atto di compravendita all'Ufficio dell'Inventario Tecnico di Kiev (via Trekhsviatitel'skaja 4-V). La registrazione dell'atto viene solitamente effettuata in tre giorni.

per i proprietari, che intendono affittare i loro appartamenti sarebbe opportuno, anche se stranieri, registrarsi come imprenditore privato.

In pratica sarebbe più o meno quella che in Italia è definita “impresa individuale”, la registrazione dal notaio è estremamente semplice ed economica.

L’Imprenditore privato fino a circa 80.000 € di reddito annuo è soggetto ad una tassazione forfetaria di 30 € al mese.
Cose da tener presente prima dell’acquisto:

cifre e notizia possono non essere aggiornate ma credo non stravolte


pcamilla ha scritto:PS: non vogliamo assolutamente mantenere il passaporto ucraino visto che non è legale avere la doppia cittadinanza per l'UA e lo consegneremo appena ottenuta la cittadinanza italiana.


ti auguro di riuscire,senz'altro conoscendoti cela farai,un nostro collega nonostante l'intenzione,anche se non lo sento da anni ci rinuncio',perchè neppure l'ambasciata sapeva di preciso e forse non lo voleva neanche dire,cosa bisognava produrre per la rinucia.

da qualche parte sul pc devo aver salvato anche i moduli ucraini,che ho trovato da non molto tempo
«Lottate e vincerete!»,Taras Ševčenko ai popoli soggetti al dominio imperiale di Mosca "QUANDO TRA IL PANE E LA LIBERTÀ IL POPOLO SCEGLIE IL PANE, PRIMO O POI SI PERDERÀ TUTTO, COMPRESO IL PANE" Stepan Bandera
СЛАВА УКРАЇНІ CON IL CUORE VIVA UCRAINA
Avatar utente
andrey
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 5525
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2007, 7:59
Residenza: firenze,lviv(resistenza)
Anti-spam: 42

Re: Come comportarsi con appartamento di proprietà?

Messaggiodi pcamilla il giovedì 8 settembre 2011, 23:16

Grazie mille delle info!
E' già un punto di partenza per capire come dobbiamo comportarci.
Faro' leggere anche quel pdf a mia moglie , vediamo cosa dice.

Il problema sarà poi il terreno , perchè oltre l'appartamento abbiamo anche un po' di terreno edificabile vicino ad Irpin , ma ho paura che saremo costretti a venderlo.
Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo l’universo ho ancora dei dubbi.
Albert Einstein
Avatar utente
pcamilla
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1312
Iscritto il: giovedì 4 dicembre 2008, 22:30
Località: Savona
Residenza: Savona
Anti-spam: 56

Re: Come comportarsi con appartamento di proprietà?

Messaggiodi gios74 il venerdì 9 settembre 2011, 1:11

Ciao Paolo, domani appena sento Vika chiedo a lei..sicuramente potrà essere d'aiuto..lei è avvocato ed è specializzata proprio nel settore immobiliare....qualcosa saprà dirmi sicuramente.
Ti faccio sapere..
"Meglio aggiungere vita ai giorni, che giorni alla vita.." Rita Levi Montalcini
Meglio una fine disperata che una disperazione senza fine! Jim Morrison
Avatar utente
gios74
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 952
Iscritto il: venerdì 14 agosto 2009, 20:06
Località: Lucca
Residenza: Reggio Calabria
Anti-spam: 42

Re: Come comportarsi con appartamento di proprietà?

Messaggiodi Ciorni.voran il venerdì 9 settembre 2011, 5:06

pcamilla ha scritto:Ciao a tutti;

a breve avvieremo le pratiche per richiedere la cittadinanza italiana per mia moglie.
Lei è proprietaria di un appartamento a Kiev.

Dopo che verrà riconosciuta la cittadinanza italiana , come dovremo comportarci con l'appartamento?
Cambiare "proprietario"? Instendandolo ai genitori? Possiamo rimanere i proprietari?
Ci sono particolari "vincoli",impedimenti ,soluzioni?

Non vorremo intestarlo ai genitori , in quanto , purtroppo non sono eterni ......
Saremo costretti a venderlo?

Confido con gli "immobiliari" del forum ;)

PS: non vogliamo assolutamente mantenere il passaporto ucraino visto che non è legale avere la doppia cittadinanza per l'UA e lo consegneremo appena ottenuta la cittadinanza italiana.


Non credo ci siano particolari ostacoli.La prima volta che passi da Kiev vai dal notaio e senti che è meglio.
il problema è che diventando cittadina italiana se vorrà alienarsi il bene sarà soggetta a una tassazione non indifferente (mi pare il 15 o il 17 devo andare a leggere ma non fa fatto) mentre un cittadino ucraino se vende una unità immobiliare in un anno non paga niente.Se il valore è alto i soldi sono tanti.Ciao
Il Mondo alla rovescia, quello del male, della follia distruttiva e dell’assurdo è difeso e costruito da un esercito di “medici pietosi”, di anime belle allo specchio, di persone che vanno dove le porta il cuore avendo lasciato la testa a casa.
Avatar utente
Ciorni.voran
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: venerdì 13 novembre 2009, 23:43
Residenza: Territori di steppa
Anti-spam: 42

Re: Come comportarsi con appartamento di proprietà?

Messaggiodi Forrest Gump il sabato 10 settembre 2011, 10:40

In generale, nessun problema per uno straniero che può essere proprietario di un immobile in Ucraina.
L'unica cosa da fare è il codice fiscale ucraino.

In alcuni casi, come detto da ciorni.voran, si ha un trattamento fiscale di "sfavore".
Il criterio selettivo però non è tanto l'essere o meno "straniero", ma l'essere o meno residente in Ucraina.

Per es. se si acquista una casa e la si rivende prima dei 3 anni, se si è residenti si paga una tassa del 5%, altrimenti si passa al 15 o 17% (non ricordo esattamente).
Analogamente, per il pagamento delle tasse in generale, ci sono diversi trattamenti di favore per i residenti.

Nel caso di tua moglie, se possiede un appartamento, non credo ci siano problemi fiscali particolari (regime fiscale forfettario se lo affitta, altrimenti nulla come il 99% degli ucraini).

Direi che venderlo o intestarlo ai genitori è una soluzione troppo estrema per un problema che non esiste.

Una domanda: tua moglie ha cambiato il cognome al momento del matrimonio o ha mantenuto il suo?

Se ha mantenuto il suo, credo resti tutto immutato, intestazione compresa dell'appartamento.
Se invece ha cambiato cognome, prendendo il tuo, forse occorre fare un nuovo codice fiscale per il nuovo cognome e "cambiare" (non parlerei di vendita vera e propria) l'intestazione dell'appartamento che da Julia Ovanova diventerà Julia Rossi.

Senti cosa dice un notaio, ma vendere l'immobile direi proprio di NO.
Sarebbe come amputarsi la mano per un taglietto.
Believe in yourself, focus on your goals, cut out negative people and keep moving forward
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6198
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Come comportarsi con appartamento di proprietà?

Messaggiodi Ciorni.voran il sabato 10 settembre 2011, 11:17

Forrest Gump ha scritto:In generale, nessun problema per uno straniero che può essere proprietario di un immobile in Ucraina.
Una domanda: tua moglie ha cambiato il cognome al momento del matrimonio o ha mantenuto il suo?

Se ha mantenuto il suo, credo resti tutto immutato, intestazione compresa dell'appartamento.
Se invece ha cambiato cognome, prendendo il tuo, forse occorre fare un nuovo codice fiscale per il nuovo cognome e "cambiare" (non parlerei di vendita vera e propria) l'intestazione dell'appartamento che da Julia Ovanova diventerà Julia Rossi.


Se ha cambiato il cognome deve aver cambiato anche il codice fiscale per forza altrimenti il zagran-pasport non si può fare.L'ordine è passaporto interno--codice fiscale---passaporto internazionale.Ma se adesso vuole diventare cittadina italiana deve cambiare tutto di nuovo.Mi sento però che non lo ha fatto da come ha impostato la cosa :D
Il Mondo alla rovescia, quello del male, della follia distruttiva e dell’assurdo è difeso e costruito da un esercito di “medici pietosi”, di anime belle allo specchio, di persone che vanno dove le porta il cuore avendo lasciato la testa a casa.
Avatar utente
Ciorni.voran
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: venerdì 13 novembre 2009, 23:43
Residenza: Territori di steppa
Anti-spam: 42

Re: Come comportarsi con appartamento di proprietà?

Messaggiodi Ciorni.voran il sabato 10 settembre 2011, 11:30

Aggiungo che comunque il codice fiscale ucraino non cambia al variare del cognome.

Non ha una parte descrittiva del cognome come il nostro.
Il numero è sempre quello a cui viene sostituito il cognome nuovo.I
nfatti, in teoria,cambiare l'intestazione dei certificati di deposito presso le banche è superfluo.
Stesso dicasi per la proprietà degli immobili.
Meglio farlo per chiarezza ma non è una cosa pericolosa non averlo fatto immediatamente.
Con il certificato di matrimonio (o meglio la copia fatta all'archivio dello Zags -50 kopeki- )si risolve tutto.
Il Mondo alla rovescia, quello del male, della follia distruttiva e dell’assurdo è difeso e costruito da un esercito di “medici pietosi”, di anime belle allo specchio, di persone che vanno dove le porta il cuore avendo lasciato la testa a casa.
Avatar utente
Ciorni.voran
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 3155
Iscritto il: venerdì 13 novembre 2009, 23:43
Residenza: Territori di steppa
Anti-spam: 42

Re: Come comportarsi con appartamento di proprietà?

Messaggiodi pcamilla il sabato 10 settembre 2011, 12:46

Bene , iniziamo ad avere le idee un po' piu' chiare.

Per quanto riguarda il cognome ha mantenuto il suo, come suggerito anni fa nel forum ;)

Grazie per le info!!
Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo l’universo ho ancora dei dubbi.
Albert Einstein
Avatar utente
pcamilla
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1312
Iscritto il: giovedì 4 dicembre 2008, 22:30
Località: Savona
Residenza: Savona
Anti-spam: 56

Re: Come comportarsi con appartamento di proprietà?

Messaggiodi uvdonbairo il martedì 3 gennaio 2012, 21:40

Cari Signori
eravamo completamente fuori tema e questo non è permesso dal regolamento quindi ho diviso il post
post36725.html

Grazie
Avatar utente
uvdonbairo
Admin
Admin
 
Messaggi: 4653
Iscritto il: martedì 29 agosto 2006, 14:02
Località: Lucca
Residenza: Lucca
Anti-spam: 56


Torna a Economia e finanza in Ucraina





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti