Cittadinanza italiana si o patriottismo ?

Il permesso di soggiorno e la carta di soggiorno.

Cittadinanza italiana si o patriottismo ?

Messaggiodi marcick il mercoledì 18 settembre 2019, 17:38

Rivolgendomi ai maschietti italiani che hanno sposato una ragazza ucraina, mi piacerebbe sentire quali sono state le vostre esperienze quando si è trattato per la consorte di scegliere se richiedere o meno la cittadinanza italiana.
Noi siamo sposati da ormai 20 anni, avremmo potuto naturalmente richiedere subito la cittadinanza ma non ho mai fatto pressioni più di tanto.
Si sa, stare qui molti anni da stranieri ce n'è sempre una, un documento che scade, una procedura particolare in certe situazioni perchè non si è italiani, un visto concesso o non concesso e comunque con modalità diverse per cui ci si deve sbattere. Tando per dire, ieri parlavamo del nostro sogno di fare una vacanza in USA e giusto stamattina leggevo che Trump ha inasprito qualcosa circa i visti per gli ucraini.
Ce n'è sempre una.
Per me richiedere cittadinanza e passaporto italiano è solo un pezzo di carta che ti agevola in tutto. Ci siamo sempre arrangiati senza e ripeto non ho mai fatto pressioni perchè mia moglie non si è mai mostrata entusiasta e desiderosa di richiederla. Vuole sentirsi "ucraina". Vuole andare in vacanza nel suo paese entrando come "ucraina".
Ok, ma cosa cambia andarci col passaporto italiano ? (lasciamo stare i giochi di non dichiarare di essere diventati italiani e continuare a usare il passaporto ucraino, non voglio cercarmi rogne).
E' un pezzo di carta che semplifica la burocrazia in molte situazioni.
Uno è quello che è e che si sente dentro, non quello che dice il passaporto. Sentimentalmente parlando.
Non è che le cambia pure il certificato di nascita ....

Non so, come sono state le vostre esperienze se avete voglia di raccontarle ? Come l'hanno vissuta le vostre consorti ? Hanno approfittato subito di questa opportunità dopo il matrimonio o sono state a lungo (e magari tuttora come la mia) reticenti ?
Avatar utente
marcick
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 57
Iscritto il: martedì 30 aprile 2013, 12:09
Residenza: Milano
Anti-spam: 42


Re: Cittadinanza italiana si o patriottismo ?

Messaggiodi andbod il mercoledì 18 settembre 2019, 18:34

Mia moglie si è sempre rifiutata categoricamente di diventare cittadina Italiana, nata Ucraina tale vuole lasciare questo mondo. Sua sorella è invece da tempo diventata cittadina Italiana e ha pure intrapreso carriera politica, sentendosi pertanto integralmente Italiana.

Due esperienze opposte. La madre farebbe carte false per avere il passaporto Italiano ma, altra generazione, senza nessuna passione ma solo per comodità nei viaggi e perché essere Italiani è più vantaggioso: sanità, pensione, etc.

Il discorso dei viaggi è ormai molto relativo. Il passaporto Ucraino è entrato nelle prime posizioni al mondo per quantità di paesi con visa free, certo non come quello Italiano che è forse il migliore al mondo (davanti ci sono Giappone, Singapore e Corea del Sud ma per questi passaporti ottenere alcuni visti è più complesso) ma la differenza è relativa (solo UK e Canada restano davvero complicati ma non per un coniuge di cittadino UE per turismo).
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Cittadinanza italiana si o patriottismo ?

Messaggiodi vittorio_guido il mercoledì 18 settembre 2019, 19:10

Mia moglie non è nata a Lviv ma in una città cosmopolita e porto di mare come Odessa.
Abituata ad avere a che fare con persone provenienti da tutto il campo Cccp: bielorussi, georgiani, polacchi (suo nonno paterno era polacco) lei come la maggior parte degli odessiti non si è mai sentita Ucraina, ma attenzione non fraintendetemi non sto scrivendo che gli odessiti sono russi o altro, gli odessiti sono odessiti, e basta.
Fa parte della loro storia, fondata dai russi (e progettata da un napoletano di origini spagnole tale Ribas) è sempre stata porto franco, avevano la comunità di ebrei più numerosa dell'unione, e le prime lingue parlate in città più di 200 anni fa erano il russo e l'italiano (si proprio)...
Hanno anche un proprio dialetto, il sito stesso del comune di Odessa simpaticamente ne riportava un vocabolario.
Ovviamente oggigiorno stanno imparando l'ucraino, ma mia moglie l'ha studiato e parlato più o meno come io il francese alle medie...
Lei è patriottica quanto io lo sono per l'Albania.. (non sono ovviamente albanese era una battuta)
I primi anni in italia, sentendo parlare slavo chiedevo a mia moglie: paesane? (anche nel tentativo di farle fare amicizia)
Risposta: no parlano ucraino
Direi il cambio di nazionalità fu quasi la normale conseguenza.
Se non insistessi io.... andremmo la ogni 10 anni.. :D
Credo sia l'unica mamma sulla terra che non abbia mai insegnato mezza parola di russo ai figli..
Forse ora col 3º, ma perché è venuta mia suocera qui da noi.. :lol:
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6322
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Cittadinanza italiana si o patriottismo ?

Messaggiodi marcick il mercoledì 18 settembre 2019, 19:20

Grazie dei racconti.
@andbod: perché dici che "essere Italiani è più vantaggioso: sanità, pensione, etc." ?
Mi pare che per la sanità riceva gli stessi trattamenti miei e per la pensione ... Ha una sua attività (scuola di lingue) paga i contributi e prenderà quella misera pensione per i contributi che avrà versato. O mi sono perso qualcosa ?
Avatar utente
marcick
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 57
Iscritto il: martedì 30 aprile 2013, 12:09
Residenza: Milano
Anti-spam: 42

Re: Cittadinanza italiana si o patriottismo ?

Messaggiodi vittorio_guido il mercoledì 18 settembre 2019, 19:27

Sei cittadina italiana.
Sei cittadina ucraina..
Fai un raffronto su come si svolge la vita qui e la e poi fai te. (Credo tu conosca bene ambo i paesi).
Poi se hai i soldi campi bene anche là.

Io penso solo a una cosa aspettativa vita uomini in Ucraina 65 anni Italia 79 (uomini) 83 (donne).
Ovvio che uno non campa di più in base al passaporto, ma qualcosa di diverso ci sarà....

Tua moglie si deve fare una sola domanda (visto che campano più di noi): a 80 anni da sola, che faccio? Torno in Ucraina o resto in italia?
Mia moglie non ci ha pensato neanche 5 minuti
Ma non siamo tutti uguali
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6322
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Cittadinanza italiana si o patriottismo ?

Messaggiodi marcick il mercoledì 18 settembre 2019, 19:34

Si, è chiaro. Ma per quanto riguarda sanità e pensione lei qui riceve gli stessi trattamenti (credo) sia che rimanga cittadina Ucraina sia che diventi italiana.
Per questo volevo chiarimenti su quella tua affermazione.
Avatar utente
marcick
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 57
Iscritto il: martedì 30 aprile 2013, 12:09
Residenza: Milano
Anti-spam: 42

Re: Cittadinanza italiana si o patriottismo ?

Messaggiodi marcick il mercoledì 18 settembre 2019, 19:39

Scusa non avevo finito. Mia moglie non ce l'ha nel suo immaginario la possibilità di tornare un giorno in Ucraina.
Si è troppo abituata a qua.
Per questo sono combattuto tra l'insistere e fare pressione e il rispettare un suo sentimento se mi rendo conto, ascoltando altre esperienze, che è un atteggiamento comune.
Avatar utente
marcick
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 57
Iscritto il: martedì 30 aprile 2013, 12:09
Residenza: Milano
Anti-spam: 42

Re: Cittadinanza italiana si o patriottismo ?

Messaggiodi vittorio_guido il mercoledì 18 settembre 2019, 19:52

Non so... onestamente mia moglie è italiana da troppo :D
Vivi in Italia e non vuoi tornare a vivere la, che senso ha?
Stavo raccontando la tua situazione a mia moglie, e mi ha detto: come sta in italia da 20 anni e non si è ancora rotta le palle di fare documenti andare in questura ecc ecc? Ma è di fuori?

Grazie a Dio se rischiero' di finire i miei giorni all'estero probabilmente sarà in qualche isoletta dei Caraibi.. :D
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6322
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Cittadinanza italiana si o patriottismo ?

Messaggiodi marcick il mercoledì 18 settembre 2019, 19:59

Si, è decisamente fuori ma al tempo stesso è una cosa che di lei mi piace ... Non c'è da annoiarsi nel tentare continuamente di interpretare i suoi neuroni.... :mrgreen:
Quando saranno esauriti i contributi a questo thread glielo farò leggere e spero le rimarrà in testa quel " ma è fuori ? ".
Avatar utente
marcick
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 57
Iscritto il: martedì 30 aprile 2013, 12:09
Residenza: Milano
Anti-spam: 42

Re: Cittadinanza italiana si o patriottismo ?

Messaggiodi marcick il mercoledì 18 settembre 2019, 20:04

Comunque è doveroso precisare che non si è ancora rotta le palle perché mi sono sempre sbattuto io per la burocrazia .....
Avatar utente
marcick
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 57
Iscritto il: martedì 30 aprile 2013, 12:09
Residenza: Milano
Anti-spam: 42

Re: Cittadinanza italiana si o patriottismo ?

Messaggiodi dgta67 il mercoledì 18 settembre 2019, 22:06

Ecco Marcick, anche la mia non si è mai rotta più di tanto per la burocrazia ,tanto c'era il marito che correva come un cavallo... [-o<
Comunque ha mantenuto la cittadinanza ucraina per circa 10 anni ,poi circa tre anni fa ha fatto domanda per diventare italiana , ha fatto giuramento a novembre dell'anno scorso ....
Dunque cittadina italiana da meno di un anno.
Diciamo che in questi anni da ucraina non si è mai interessata granchè di cambiare ,anche perchè è stata molto impegnata con la figlia piccola e con altri problemi che sono saltati fuori poco dopo il suo arrivo ...

Devo precisare che qui si è trovata subito bene ,non ha trovato grosse difficoltà di adattamento anche se la lingua è stata un po' un problema ( e continua a esserlo purtroppo...)

Di sicuro non si è mai sentita molto "ucraina" e segue con molto distacco le vicende che riguardano la sua (ex) patria ,e se non fosse per il fatto che sua madre e altri parenti vivono là col cavolo che vorrebbe andare a Kiev (e in campagna) per le vacanze ...
Giusto un paio di settimane fa ha ricevuto il suo nuovo passaporto italiano ,cosi' con le scartoffie dovremmo essere a posto per un pezzo spero ( tra l'altro appena preso la cittadinanza ha cambiato nome e cognome perchè quello che aveva da signorina non le andava bene : ulteriore sbattimento per il sottoscritto...)

Dai ,dovrebbe essere finita :niente rinnovi permesso di soggiorno,niente nuovi codici fiscali,basta uffici per il cambio nome ecc.

Perché no ?

Diego.
Avatar utente
dgta67
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 381
Iscritto il: domenica 25 gennaio 2015, 19:48
Residenza: cornedo vicentino (vi)
Anti-spam: 42

Re: Cittadinanza italiana si o patriottismo ?

Messaggiodi peterthegreat il giovedì 19 settembre 2019, 0:09

Con la carta di soggiorno hai gli stessi diritti di un cittadino italiano.

Non cambia nulla.

Se hai un'attività in Italia paghi le tasse in Italia ed hai la pensione italiana, anche se non hai un marito italiano.

Se devi andare in Usa o in Canada il visto lo devi fare sia tu che lei, poi per i coniugi i visto sono semplificati.
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6406
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Re: Cittadinanza italiana si o patriottismo ?

Messaggiodi andbod il giovedì 19 settembre 2019, 3:22

Ho dimenticato di specificare che mia moglie non ha carta di soggiorno in quanto viviamo in Ucraina (o meglio ultimamente tra Ucraina e Thailandia) per cui per lei ci sarebbe grande differenza nell’ottenere la cittadinanza Italiana.

In senso assoluto comunque ai fini pensionistici ci sono differenze tra carta di soggiorno e cittadinanza per i lavoratori che decidano di ritornare nel loro Paese natale in caso di mancanza di convenzione (Bossi-Fini).
Avatar utente
andbod
Admin
Admin
 
Messaggi: 7232
Iscritto il: domenica 7 dicembre 2008, 1:40
Residenza: Lviv Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Cittadinanza italiana si o patriottismo ?

Messaggiodi pianoscarano il giovedì 19 settembre 2019, 6:45

marcick ha scritto:Comunque è doveroso precisare che non si è ancora rotta le palle perché mi sono sempre sbattuto io per la burocrazia .....


Stessa cosa per me con la differenza che io ho incominciato
il mio calvario di giri 15 e più anni fa quando non c'era nessun tipo di informazione
e della ucraina io sapevo qualcosa perchè a scuola c'era scritto sui libri
che tanto grano proveniva da là

Dobbiamo ringraziare a vita il creatore di questo forum

Ormai ogni problematica la si trova qui
Immagina il mio iter uguale a quello di migliaia di italiani

Conosco una donna ucraina bene ti ci metti insieme qual'è il problema?
Appunto non un problema ma il calvario
Le voglio bene quindi iniziamo l'iter per metterla in regola dato che clandestina

File interminabili in questura al consolato spesso per essere tra i primi dormo in macchina la sera prima dell'apertura praticamente sempre
Litigi con rumeni con africani cinesi che volevano passarti davanti..

Soldi viaggi mance ma alla fine entro in graduatoria
mi danno il permesso di assumerla come collaboratrice domestica e quindi nuovo iter
questa volta soldi mance e mance per farla uscire dall'Italia
dato che per la legge lo straniero non doveva risiedere nel ns paese

Poi immagina tutti i casini per la residenza la patente i rinnovi etc etc
basta mi fermo sennò rompo il pc a ripensarci

Concludo dicendo che tutto ciò che hò scritto sopra
l'ho fatto anche per far venire in Italia la figlia all'epoca minorenne
ed anche qui tribunale ucraino per la perdita della patria podestà del padre
soldi mance

Tutt'ora siamo in attesa sugli sviluppi per la cittadinanza di questa ragazza
Basta davvero e di nuovo grazie all'ideatore di questo forum il sommo Alibrando

Ps Mia moglie è anzi era cittadina ucraina ma di nascita russa ed ha sempre odiato l'Ucraina
in tutto e per tutto e se non fosse per la madre anziana che sta là avrebbe messo una pietra tombale su detta nazione
Avatar utente
pianoscarano
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 614
Iscritto il: domenica 25 marzo 2007, 18:56
Località: viterbo
Residenza: viterbo
Anti-spam: 42

Re: Cittadinanza italiana si o patriottismo ?

Messaggiodi peterthegreat il giovedì 19 settembre 2019, 7:45

Cosa c'entra la burocrazia se tua moglie era clandestina?
Avresti avuto qualsiasi tipo di problema in tutto il mondo.
E' come se mi lamentassi se mi avessero tolto la patente perché ero ubriaco e non posso guidare.

Sul vocabolario il temine burocrazia offre anche questa definizione:
In senso astratto, il dominio o l'eccessivo potere della pubblica amministrazione, con l'improduttiva pedanteria delle consuetudini, delle forme, delle gerarchie; anche, a proposito di amministrazioni e organizzazioni non pubbliche, che ne ricalcano gli aspetti e, soprattutto, i difetti.


Si sta facendo un po' di confusione.

Tutti pensano di andare in un ufficio e di essere gli unici, cosa facciamo spariamo a tutti perché non vogliamo fare la cosa.
Belin, vai in posta ci sono persone che discutono e sbuffano perché l'impiegata vuole la carta d'identità per fare certe operazioni sara' burocrazia o sicurezza?
Poi gli stessi fenomeni non sanno compilare un conto corrente o un vaglia, non sanno nemmeno la differenza tra mittente a destinatario o il cap per proprio paese.

Sei vai negli Usa se hai il passaporto italiano non ti fanno fare la coda e se hai quello ucraino si?
Se vai in Australia e fare il furbo con il passaporto italiano non ti cacciano?
Dove son gli impiccatori degli Eroi che non scordiamo?
Dove son gli infoibatori della nostra gente sola?
Ruggirà per noi il leone, di là raglio di somaro.
Eia, carne del Quarnaro! Eja Eja Alalà
G. D'Annunzio
Avatar utente
peterthegreat
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 6406
Iscritto il: martedì 29 gennaio 2008, 18:11
Residenza: Savona
Anti-spam: 42

Prossimo

Torna a PDS e CDS





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron