Chiedo un vostro consiglio

Esperienze e confronti, le storie d'amore le delusioni e il carattere delle ragazze ucraine.

Re: Chiedo un vostro consiglio

Messaggiodi claudio.r il venerdì 23 ottobre 2015, 13:09

salve a tutti gli amici.
e' un po' che non scrivo niente, ma vi leggo sempre.

esperienza personale. quasi sette anni fa' ho conosciuto su internet una bellissima ragazza enormemente piu' giovane di me, nel caso 29 anni!!! lei 22 io 51..dopo un po' di tempo, la curiosita' di conoscerla, e non nego la speranza di portarla a letto mi fecero partire per zaporozhie...

naturalmente, la ragazza era una scammer, a letto non la portai e nel piu' classico dei modi mi spenno' ( non a morte chiaro...ma l'andazzo era quello) la cosa mi fu quasi subito chiara, anche grazie a scambi di esperienze con gli amici del forum. siccome pero' ho la testa dura, e siccome avevo speso..e ero stato purgato,decisi che dovevo contintuare a freguentarla, per almeno raggiungere l'obbiettivo di cui parlavo prima.

dopo altri meeting ( a secco) andammo insieme in vacanza in tunisia, li successe quello che doveva succedere, e il mio obbiettivo era raggiunto, parlai con lei dicendole che era una scammer e mi aveva preso ben bene per il...fondelli va'!!!

non mi dilungo altrimenti non si finisce piu' .fatto sta' che da allora cambio' completamente..insomma siamo stati in vacanza. e' stata in italia, anno scorso quasi 5 mesi di convivenza sotto lo stesso tetto, nella vita quotidiana..la prossima settimana torna per altri tre mesi...il martellamento matrimoniale esiste da anni, ma per ora ancora non ci sento bene in quell'orecchio..la ragazza...donna adesso, e' fantastica.. mi e' stata cucita addosso, per il tipo di intesa che ho..che dire!! io sono felice.

quello che voglio dire al nostro amico,e' che non esiste nessuna storia uguale, come nessuna persona e' uguale all'altra, con mia moglie dove tutte le caratteristiche teoriche erano per un matrimonio felice, e' andato tutto al diavolo. con questa (per ora) dove le possibilita' di successo erano ZERO!!! va alla grande.

solo tu puoi decidere, e soprattutto solo tu puoi sapere se sei pronto ad andare in fondo.( io ci andrei..ma io sono io e parlo per me )

auguri in ogni caso. Claudio.
Avatar utente
claudio.r
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 390
Iscritto il: lunedì 1 marzo 2010, 19:26
Residenza: firenze
Anti-spam: 56


Re: Chiedo un vostro consiglio

Messaggiodi vittorio_guido il venerdì 23 ottobre 2015, 17:06

Infatti Claudio grazie a dio non siamo tutti uguali.
Pensa che noia :D

Ritorno per dire che nell'ultimo mio intervento mi son sbagliato non volutamente a scrivere.
Ho scritto montata a cagare.
Intendevo mandata a cagare.
Errore di cellulare.... :)
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5778
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: Chiedo un vostro consiglio

Messaggiodi claudio.r il venerdì 23 ottobre 2015, 17:38

:D anche perche' nel primo caso, sarebbe un po' complicato!! :D
Avatar utente
claudio.r
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 390
Iscritto il: lunedì 1 marzo 2010, 19:26
Residenza: firenze
Anti-spam: 56

Re: Chiedo un vostro consiglio

Messaggiodi buccellato il venerdì 23 ottobre 2015, 23:35

rileggiti bene e vedi che la risposta te la dai da solo più di una volta.
non è la donna adatta a te.
Lei è diretta, chiara, spontanea, tu non sai che linea seguire. discutevamo all'inizio se fosse una scammer. E' più 'scam' il tuo approccio del suo :)
si vede che non sei mai stato in Ucraina. la maggioranza delle ragazze ucraine hanno i suoi stessi ideali e aspirazioni.
E' molto più facile che tu perda la tua sicurezza economica con un'italiana che con un'ucraina. tra l'altro l'italiana, o diciamo occidentale in genere, può accettare un rapporto di amicizia con privilegi come lo descrivi tu che una donna ucraina non accetterà mai
Avatar utente
buccellato
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 327
Iscritto il: lunedì 13 maggio 2013, 20:06
Residenza: Pisa
Anti-spam: 42

Re: Chiedo un vostro consiglio

Messaggiodi quinzio il domenica 25 ottobre 2015, 12:12

buccellato ha scritto:rileggiti bene e vedi che la risposta te la dai da solo più di una volta.
non è la donna adatta a te.
Lei è diretta, chiara, spontanea, tu non sai che linea seguire. discutevamo all'inizio se fosse una scammer. E' più 'scam' il tuo approccio del suo :)


Hai ragione.
Chi sta facendo lo "scam" in questa situazione sono io.
Me ne sto rendendo conto man mano che passano i giorni.
Forse all'inizio non potevo o non volevo vedere il quadro completo.
Ora sono piu' sereno con me stesso. E con lei.

Voi mi siete stati molto vicini in questi giorni e io vi ringrazio.
I vostri consigli, le vostre critiche e tutto quanto mi sono serviti molto.
Un giorno vorrei incontrare qualcuno di voi, offrire un caffe' e fare due chiacchere.

Vorrei dare qualche aggiornamento, perché per fortuna (o purtroppo) la situazione è lontana da un equilibrio stabile.
Ieri e' stata una giornata difficile, in cui pero' sono riuscito a vuotare il sacco (quasi del tutto) e ora mi sento molto piu' sollevato.
Le cose fondamentali sono queste:
1) Io non voglio figli. Né da lei, né da altre. Per me e' un argomento chiuso.
Quando gliel'ho detto (con le dovute maniere) lei ha detto che va bene. Proprio così. Allora io pensavo di non essermi spiegato e le ho chiesto cos'era tutto questo parlare di famiglia.
La risposta, che mi ha davvero lasciato con l'amaro in bocca e molto frustrato, è che (riassumo) lei lo fa perché sa che gli uomini ci tengono ad avere una famiglia, qualche bambino, e siccome io non ho nulla di tutto cio', lei sarebbe disposta a darmelo.
A quel punto io ero abbastanza in imbarazzo, innanzitutto perché io ho passato ore a pensare a questioni che non esistono e ad un equivoco, e poi perché mi mette molta tristezza pensare che questa ragazza sia disposta a dare alla luce un figlio perché lo vuole suo marito, ma non lei.
Lei mi ha detto: "Io il mio bambino ce l'ho gia', non ti immagini quanto sia bello vedere tuo figlio nascere e prenderti cura di lui", eccetera eccetera......
Lei non vuole averne altri perché, come dice lei, sono anche un peso e una responsabilità enorme, servono soldi, ecc ecc... Come avevo intuito, ne ha già avuto abbastanza di quello che ha vissuto.
Al che io ho ribadito che sono contento per lei, e per me l'argomento è chiuso.
2)
Argomento: suo figlio.
Qui arrivano i problemi.
La sua linea bene o male è questa: io e lei viviamo insieme. Lei pensa ad allevare suo figlio, e ci pensa lei e a me non chiede di essere "partecipe" più di tanto. Io dovrei pensare al "mangiare".
E qui io sono di nuovo immerso in un mare di dubbi.
Io penso che forse lei non se ne renda conto, ma suo figlio che arriva in Italia all'età di 3-4 o 5 anni, cresce di fatto come un italiano.
Forse in Ucraina i bimbi crescono con poco e crescono in fretta. Qui pero' la musica è molto diversa.
Qui in Italia i bimbi crescono con ogni "ben di dio", cure, cibo, giochi, vestiti, istruzione, libri, viaggi, universita'.
Che questo bimbo venga in Italia e sia sufficiente un boccone di cibo per crescerlo non mi convince e non sta in piedi.
E la mamma ? La mamma che fa ? Vive anche lei al minimo di sopravvivenza, e tutti insieme si fa dei sacrifici per questo bambino.
Io il mio stipendio ce l'ho. Ma nulla di piu'. Di colpo mi ritroverei moglie e figlio a carico.
A quella creatura io dovrei volergli bene, prenderlo come se fosse il mio di figlio, non solo limitarmi a guadagnare la pagnotta.
Che faccio, torno a casa e mi metto davanti alla televisione, mentre lei lava, stira, sta con il bimbo. E' irreale.
Io voglio guardare lontano nel futuro, e mi vedo gia' scontento e infelice, mi vedo irritato e nervoso.
E allora prima che tutto questo diventi realtà e io un giorno mi svegli dentro un brutto sogno, allora io rinuncio a tutto.
Rinuncio al figlio rinuncio a lei. Me ne sto da solo, per i fatti miei. E non voglio mai piu' sentire parlare di famiglia, figli e altro.
Se trovo un'italiana che pensa alla carriera e a divertirsi, bene, se no ogni tanto vado e pago, e vaff... scusatemi.
Ora io questo gliel'ho detto, con le dovute maniere, ma sono arrivato fino in fondo.
Gli ho detto: "Guarda, per te io farei tutto. Pero' io voglio te e solo te. Io so che tu non rinuncerai mai a tuo figlio, e io mi sento un mostro solo a parlartene. Quindi io non so cosa fare".

La frase che purtroppo mi ha pugnalato al cuore e che me la ricordero' per tanto tempo è questa: "Allora tu mi dici quello che mi hanno detto tutti gli altri". E io ho chiesto cosa è. Lei mi ha detto: "Tutti mi dicono che non mi vogliono a causa del bimbo piccolo".
Io mi sono sentito: un mostro, un idiota, uno sprovveduto, un cretino.
Quindi io non solo sono come tutti gli altri, ma peggio, perché non ho neppure la capacità di capire la situazione e di reagire subito.

Ora, io speravo davvero, di essere mandato a quel paese, e di non sentirla piu'.
Invece ci siamo parlati anche dopo, lei mi cerca, parla con me, mi chiama ancora "amore".
E io mi sento di nuovo in una specie di palude.
Anche io non voglio perderla, non la voglio abbandonare.
In questo momento sono l'unica persona "decente" che le sta accanto. Come amico, come confidente, come mezzo-fidanzato, come tutto.
Non mi va di chiudere la porta e di lasciarla in quella specie di ghetto dove si trova.

Tra un po' è il suo compleanno, e dice che il suo regalo sono io. Se vado a trovarla e sto con lei, è gia' felice così.
Lei me l'ha detto: è disperata. Come lavoro, come documenti, come affetti, come amore, come tutto.
Io non so se dovrei essere felice, scappare, rovinare tutto, trascinare tutto avanti. per quanto ? Un mese, sei mesi, un anno ? Poi ?
Io sono per lei un ancora di salvezza. Non voglio e non posso chiudere tutto. Non lo faro' mai.

Se voi ci capite qualcosa meglio di me ditemelo pure.
Anzi forse voi vedete la situazione molto meglio di me.
Potete essere duri con me e chiari quanto volete.
Io ho veramente il morale a terra. Ieri è stata una giornata difficile e io non faccio altro che pensare a queste cose.
Avatar utente
quinzio
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 45
Iscritto il: domenica 11 ottobre 2015, 20:08
Residenza: Modena
Anti-spam: 42

Re: Chiedo un vostro consiglio

Messaggiodi Gianmarco58 il domenica 25 ottobre 2015, 12:35

Scusa Quinzio, ma più ti leggo e più mi deprimo non so più cosa dirti.
Una cosa però è sicura: la scelta che farai sarà solo dovuta a una tua decisione della quale ne sei fermamente convinto e quindi sarà quella giusta (per te).
Non te ne pentirai.
Auguri.
Gli uomini sono sanguinari, NON le Ideologie! (Peterthegreat)
Avatar utente
Gianmarco58
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 2281
Iscritto il: martedì 11 settembre 2012, 9:32
Località: Milano e Odessa
Residenza: Milano e Odessa
Anti-spam: 42

Re: Chiedo un vostro consiglio

Messaggiodi tsoi87 il domenica 25 ottobre 2015, 18:25

quinzio ha scritto:


"E' presto, non pensare di fare sesso con me."


e tu sei proprio sicuro che lei sia innamorata di te dopo questa frase che ha detto? stai pur tranquillo che lei si vorrebbe sistemare con te, ti vede come una brava persona che le darebbe una situazione stabile e magari sarà pure brava e ti sarà sempre fedele e corretta..

ma fidati di ciò che ti dico, lei è tutto tranne che innamorata di te... non si vede mai un'ucraina che ti dica è presto fare sesso con me.. se lei è innamorata pazza di te come dici e pensi tu, pensi sul serio che si farebbe tutti questi problemi per avere sesso? da tutte le mie esperienze passate, è anzi lei che prende l'iniziativa, è lei che ti propone di fare l'amore di appartarvi ecc... ecc... non è italiana e non si fanno problemi per questo.. non sono come le italiane che se fanno sesso pensano che stanno facendo un favore al maschio... loro GIUSTAMENTE lo fanno per avere piacere loro stesse, e se c'è amore, non ci pensano due volte, e ripeto sono loro che lo vogliono anche piu di noi maschi. e aggiungo ancora GIUSTAMENTE perchè così deve essere.. perchè privarsi un piacere cosi bello? non sono mica italiane..

sta usando il suo corpo, la sua giovane età, la sua bellezza, il suo fascino, per imbambolarti.. sveglia.. SICURAMENTE LO STA FACENDO CON SCOPI POSITIVI E SICURAMENTE RIPETO TI POTRA' ESSERE CORRETTA E FEDELE TUTTA LA VITA, ma ci metto la mano sul fuoco che una che ti dice, non penserai di fare sesso con me è presto e che allo stesso tempo ti dice che è innamorata di te, è ASSOLUTAMENTE UNA BUGIA GRANDISSIMA..

quindi "apri gli occhi" e pensa con la testa "giusta" ovvero quella che sta al piano superiore :wink: .. a volte pensiamo con la testa sbagliata :wink:

se non vuoi prenderti le responsabilità, tronca subito, dimenticala, non parlarci piu, mollala proprio come se non esistesse, altrimenti la illudi e basta.. quindi non farle perderle tempo e lei si troverà qualcun altro.. e fidati che questo non è amore per niente...
lei cerca una soluzione comoda e anche permanente con una brava persona che le dia una stabile situazione e tu cerchi un'amica con cui divertirti.. quindi cercate cose diverse, troncala quà e non illuderla.. anche perchè non c'è amore per niente.
Avatar utente
tsoi87
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 189
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2015, 18:28
Residenza: Kiev UA
Anti-spam: 42

Re: Chiedo un vostro consiglio

Messaggiodi quinzio il domenica 25 ottobre 2015, 18:45

tsoi87 ha scritto:
quinzio ha scritto: "E' presto, non pensare di fare sesso con me."

e tu sei proprio sicuro che lei sia innamorata di te dopo questa frase che ha detto?


Ho letto tutto quello che hai scritto.
E grazie anche a te per la tua opinione.
Quello che hai scritto è giustissimo. Io non conosco le ucraine ma non motivo di dubitare le tue opinioni.

L'unica cosa che le concedo è che ho sentito piu' di una volta da lei questa frase: "ma io non sono mica una xxxx". Chiedo scusa per il termine, ma riporto le parole esatte. Da quello che mi dice le hanno fatto una testa quadra col fatto che è una "xxxx" siccome incontra della gente che conosce in chat. E' molto sensibile sull'argomento, anche perché è stata chiamata da gente che le ha fatto proposte di tutti i tipi.

Quindi io l'ho vista come una specie di: "non pensare che sia cosi' facile con me". Anche perché poi quella volta stessa, qualcosa abbiamo fatto.

Ora io mi dilungherei ancora ma sto cercando di pensare ad altro, perché mi sto consumando il cervello su questa cosa.
Ti ringrazio ancora.
Avatar utente
quinzio
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 45
Iscritto il: domenica 11 ottobre 2015, 20:08
Residenza: Modena
Anti-spam: 42

Re: Chiedo un vostro consiglio

Messaggiodi Forrest Gump il domenica 25 ottobre 2015, 18:52

Forrest Gump ha scritto:Sono stato molto impegnato col lavoro e mi sono appena letto le 3 pagine del thread tutte "di un fiato".

I miei due copeki come dice dreamcatcher :D :
1) lei non è una scam e le donne ucraine sanno sempre quello che vogliono;
2) gli uomini italiani spesso no. Fra l'altro questa è la prima critica che ho raccolto (lato ragazze ucraine), quando mi è capitato di ascoltare di storie simili.

Sono sempre più convinto di quanto ho scritto ai punti 1 e 2. Siete in perfetta casistica :D
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6278
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Chiedo un vostro consiglio

Messaggiodi tsoi87 il domenica 25 ottobre 2015, 19:00

quinzio ha scritto:Da quello che mi dice le hanno fatto una testa quadra col fatto che è una "xxxx" siccome incontra della gente che conosce in chat. E' molto sensibile sull'argomento, anche perché è stata chiamata da gente che le ha fatto proposte di tutti i tipi.



tutto quello che vuoi, ma se è innamorata e se vuole una cosa, non ascolta niente e nessuna e va dritta per la sua strada.. ricorda, le donne ucraine sanno sempre quello che vogliono.. lei sa cosa vuole da te e sa anche come raggiungerlo.. e sa benissimo che non è innamorata di te e sa benissimo che eventualmente starebbe con te in maniera sincera e leale e anche rispettandoti.. ma difficilissimo che si innamori in questa situazione...

e anche tu, quà ci dici tante cose, ci chiedi consigli, ma dentro di te la decisione l'hai già presa e sai già che non ti vuoi prendere le tue responsabilità ma sai ancora meglio che non la mollerai mai perchè la vuoi e perchè ti piace, quindi rassegnati mio caro questa storia andrà per le lunghe e lei sarà determinata a raggiungere il suo obiettivo..

ultimo consiglio, se non vuoi prenderti le responsabilità continuando con lei, mollala subito, perchè altrimenti potrebbe anche capitare che di punto in bianco trova qualcun altro che accetta le sue richieste e tu di punto in bianco ti trovi da solo.. e non è questione di essere XXXXX o no.. ma è questione di raggiungere l'obiettivo prefissato per avere ciò che si cercava da tempo.. che sia con te o che sia con qualcun altro, stai tranquillo che quello che vuole lei lo ottiene.. la determinazione che hanno quelle ragazze non ce l'ha nessuno mio caro..

e sono capaci di cambiare da così a così da un secondo all'altro.. come sono capaci di cambiare umore da un secondo all'altro e sopratutto senza motivo... :wink:
Avatar utente
tsoi87
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 189
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2015, 18:28
Residenza: Kiev UA
Anti-spam: 42

Re: Chiedo un vostro consiglio

Messaggiodi quinzio il domenica 25 ottobre 2015, 19:02

buccellato ha scritto:E' molto più facile che tu perda la tua sicurezza economica con un'italiana che con un'ucraina. tra l'altro l'italiana, o diciamo occidentale in genere, può accettare un rapporto di amicizia con privilegi come lo descrivi tu che una donna ucraina non accetterà mai


Ti ringrazio ancora buccellato.

In ogni caso una strada l'ho già presa. O meglio ho già piu' chiara la situazione.
L'unica strada per me è sposarla e pensare alla casa. E dopodiché lei porterebbe automaticamente suo figlio in Italia.
Suo figlio è ancora piccolo, quindi vuol dire che per 20 anni lei e il figlio si aggiudicano casa e mantenimento.
Siccome ho già visto in lei degli atteggiamenti "o cosi o ti arrangi" allora la strada è segnata.

Mi dispiace, non è colpa mia, ma delle leggi italiane (occidentali) dove l'uomo che si sposa firma delle cambiali finche scampa.
Se la prenda con le leggi italiane, se la prenda col suo ex-marito, se la prenda con le leggi sull'immigrazione.
Per inciso se la prenda soprattutto col suo ex-marito. Se quello che mi racconta è vero, una pugnalata nella schiena sarebbe stata una fine dignitosa per quest'uomo.

Io ho già i miei (piu' piccoli) problemi, che non sono come i suoi ma neanche i miei sono uno scherzo.

Mi dispiace perché poteva "giocarsela" molto meglio, e bastava poco. Non parlo solo di sesso, ci sta che le prime volte lei dice aspettiamo. Ma ci sono tutta una serie di segnali che invitano alla cautela.
Quindi escluso matrimonio e figlio piccolo a carico, come andare avanti con sta storia me la vedo io, anche perché, come ho già scritto, lei si trova in una situazione difficile, quindi non voglio comunque abbandonarla o chiuderle il telefono in faccia.
Diciamo che mi sentirete meno in futuro e comunque vi ringrazio per il vostro appoggio.

Specialmente ieri e stamattina, credevo di impazzire a pensare a lei, a me, a quello che dovrei/potrei fare.
Credevo di impazzire e sono riuscito a staccare la spina. Da adesso sara' tutto molto diverso.
Avatar utente
quinzio
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 45
Iscritto il: domenica 11 ottobre 2015, 20:08
Residenza: Modena
Anti-spam: 42

Re: Chiedo un vostro consiglio

Messaggiodi quinzio il domenica 25 ottobre 2015, 19:08

tsoi87 ha scritto:ma è questione di raggiungere l'obiettivo prefissato per avere ciò che si cercava da tempo.. che sia con te o che sia con qualcun altro, stai tranquillo che quello che vuole lei lo ottiene.. la determinazione che hanno quelle ragazze non ce l'ha nessuno mio caro..

e sono capaci di cambiare da così a così da un secondo all'altro.. come sono capaci di cambiare umore da un secondo all'altro e sopratutto senza motivo... :wink:


Si guarda, io ho gia' deciso.
La mia domanda è: chi è cosi' sprovveduto da prendersi a carico una situazione cosi' ?
Esistono in Italia uomini liberi che si giocano casa, risparmi, e futuro in questo modo ?

Io glielo auguro di trovare uno che le da quello che vuole, ma prego per lui che sappia quello che fa.

Già mi ha raccontato la storia di una sua amica che è riuscita a "sistemarsi", con figlio piccolo a carico. Poi hanno fatto un figlio loro. Lei dopo un po' ha tradito lui (come volevasi dimostrare), adesso loro due (marito e moglie) non hanno piu' rapporti, lui spende solo per il figlio. Insomma una situazione da orrore.
Il bello è che lo diceva a me... insomma, poteva evitare.
Ultima modifica di quinzio su domenica 25 ottobre 2015, 19:13, modificato 1 volte in totale.
Avatar utente
quinzio
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 45
Iscritto il: domenica 11 ottobre 2015, 20:08
Residenza: Modena
Anti-spam: 42

Re: Chiedo un vostro consiglio

Messaggiodi dreamcatcher il domenica 25 ottobre 2015, 19:09

Non commento tutto il resto perché non ho parole...

...ti ricordo solo che se pure la sposi sua figlia in Italia non la può portare .

Forse però dovrei ricordarlo a lei più che a te.
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7560
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: Chiedo un vostro consiglio

Messaggiodi quinzio il domenica 25 ottobre 2015, 19:17

dreamcatcher ha scritto:Non commento tutto il resto perché non ho parole...

...ti ricordo solo che se pure la sposi sua figlia in Italia non la può portare .

Forse però dovrei ricordarlo a lei più che a te.


Penso che ti riferisci al fatto che il suo ex potrebbe fare da ostacolo.
Ma da quello che mi dice suo marito è uno che non lavora, che pensa a bere e spesso si presenta a trovare il figlio piccolo ubriaco e chiede lui soldi.
Non giudico il personaggio, forse dove non c'è lavoro e c'è tanta miseria la gente vive cosi'.

Pero' credo che non gli importi nulla al padre se il bimbo viene in Italia.
Lei farebbe di tutto per averlo. Già questa sua amica c'è riuscita a portare il figlio in Italia (anzi gliel'ha portato lei, quella "mia").
Avatar utente
quinzio
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 45
Iscritto il: domenica 11 ottobre 2015, 20:08
Residenza: Modena
Anti-spam: 42

Re: Chiedo un vostro consiglio

Messaggiodi tsoi87 il domenica 25 ottobre 2015, 19:23

beh per lo meno è stata corretta con te e ti ha detto anche una possibile conseguenza quale potrebbe essere..

ora se vuoi essere corretto anche tu con lei mollala e dimenticala totalmente... almeno non le fai perdere tempo..

perchè con la scusa, "la aiuto ugualmente, non la mollo di punto in bianco", la incontrerai lo stesso, farete insieme cose belle ed eccitanti, ma per lei sono l'inseguimento di un sogno mentre per lei è solo divertimento e piacere alimentato dalla scusa che non la vuoi lasciare sola e di punto in bianco..
Avatar utente
tsoi87
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 189
Iscritto il: giovedì 23 aprile 2015, 18:28
Residenza: Kiev UA
Anti-spam: 42

PrecedenteProssimo

Torna a In Ucraina per amore





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti