chiedo un consiglio

Esperienze e confronti, le storie d'amore le delusioni e il carattere delle ragazze ucraine.

chiedo un consiglio

Messaggiodi max_10 il lunedì 29 settembre 2014, 13:16

Ciao a tutti,
avrei bisogno di un consiglio. Sono 3 anni che frequento una ragazza ucraina, e dopo numerosi viaggi in Ucraina e dopo aver passato un pó di tempo in italia con lei, incomincio a voler prendere delle decisioni. L´ultimo anno, tuttavia, non é stato facile tra di noi, in particolar modo a causa delle solite differenze culturali, le quali sono state profondamente analizzate anche in altri topic del forum. In particolare ci sono stati momenti un pó brutti con discussioni e litigi, ma ovviamente anche momenti belli. E poi, come se non bastasse ci si mettono anche le persone a me vicine, dicendo che lei non é la persona giusta per me.
Io vorrei passare tutta la vita con lei, non posso immaginare di buttare tutto al vento... Momenti bellissimi o un pó meno belli, ma in ogni caso quando ci ripenso fanno sempre parte della nostra storia, ed é sempre bello ricordarli.
Quest´anno lei ha finito l´universitá, e si appresta ad entrare nel mondo del lavoro (ha 22 anni), e lei da qualche mese cerca di farmi un pó di pressione sul matrimonio, dicendo che se io la amo dovrei programmare questo "evento" e non continuare a rinviare; io invece, non é che rinvio perché voglio rinviare, ma cerco di rimandare il matrimonio a momenti piú consoni; lavoro da 5 anni, senza una casa di proprietá; tuttavia, questa situazione pesa moltissimo pure a me... Perché come ho accennato prima, pure i famigliari piú vicini continuano a dubitare ed in un certo senso non accettano e criticano pesantemente questa relazione... Non per via della distanza ma per i motivi che vi ho appena detto (discussioni, cultura, e quello che loro vedono nel rapporto tra me e lei). E poi per giunta, loro pensano anche che lei voglia solo tirarla lunga, per poi starsene la (lei é figlia unica e secondo loro io´potrei butterei via tempo, stress e denaro). Sono disperato, non so che fare... Si potrebbe stoppare tutto, ma ovviamente non é facile con la persona amata.
Si accettano, consigli, dubbi, perplessitá... Grazie a chi vorrá rispondermi.
Avatar utente
max_10
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 18
Iscritto il: mercoledì 30 ottobre 2013, 21:03
Residenza: Milano
Anti-spam: 42


Re: chiedo un consiglio

Messaggiodi massinani il lunedì 29 settembre 2014, 13:36

max_10 ha scritto:In particolare ci sono stati momenti un pó brutti con discussioni e litigi, ma ovviamente anche momenti belli. ......Si potrebbe stoppare tutto, ma ovviamente non é facile con la persona amata.


... chi non ha vissuto monenti brutti ? Fai quello che ti senti di fare, non ascoltare i commenti degli altri e nemmeno quelli che ti verranno fatti alla tua domanda (tranne il mio :D )....nessuno meglio di te può consigliarti sul da farsi e nessuno potrà mai dirti se il tuo amore e il suo saranno eterni.....
Massimiliano, Natasha, Marianna e Veronica
Avatar utente
massinani
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 261
Iscritto il: venerdì 28 settembre 2007, 13:40
Località: Bergamo
Residenza: Bergamo
Anti-spam: 56

Re: chiedo un consiglio

Messaggiodi aldebaran262 il lunedì 29 settembre 2014, 14:29

Ma sai! Io credo che tu debba sapere una cosa, quando desideri qualcosa veramente devi essere tenace e volerla veramente a tutti i costi, solo così hai la soddisfazione di aver fatto qualcosa di cui sentirsi soddisfatti!
Poi può darsi che si sbaglia, ma io sono dell'opinione che è meglio sbagliare che non tentare nulla e starsene li ad aspettare!
Ricorda osare sempre! Io sono un esempio vivente di questo motto e fino ad oggi mi è andata sempre alla grande! Avrò avuto anche fortuna come dice Luciano De Crescenzo (lo scrittore), ma coswa vuoi quella (la fortuna) se viene è sempre ben accetta!
Saluti a tutti i forumisti.
Avatar utente
aldebaran262
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 57
Iscritto il: giovedì 30 dicembre 2010, 11:37
Residenza: Napoli
Anti-spam: 42

Re: chiedo un consiglio

Messaggiodi benny il lunedì 29 settembre 2014, 15:26

max_10 ha scritto:Ciao a tutti,
avrei bisogno di un consiglio. Sono 3 anni che frequento una ragazza ucraina, e dopo numerosi viaggi in Ucraina e dopo aver passato un pó di tempo in italia con lei, incomincio a voler prendere delle decisioni. L´ultimo anno, tuttavia, non é stato facile tra di noi, in particolar modo a causa delle solite differenze culturali, le quali sono state profondamente analizzate anche in altri topic del forum. In particolare ci sono stati momenti un pó brutti con discussioni e litigi, ma ovviamente anche momenti belli. E poi, come se non bastasse ci si mettono anche le persone a me vicine, dicendo che lei non é la persona giusta per me.
Io vorrei passare tutta la vita con lei, non posso immaginare di buttare tutto al vento... Momenti bellissimi o un pó meno belli, ma in ogni caso quando ci ripenso fanno sempre parte della nostra storia, ed é sempre bello ricordarli.
Quest´anno lei ha finito l´universitá, e si appresta ad entrare nel mondo del lavoro (ha 22 anni), e lei da qualche mese cerca di farmi un pó di pressione sul matrimonio, dicendo che se io la amo dovrei programmare questo "evento" e non continuare a rinviare; io invece, non é che rinvio perché voglio rinviare, ma cerco di rimandare il matrimonio a momenti piú consoni; lavoro da 5 anni, senza una casa di proprietá; tuttavia, questa situazione pesa moltissimo pure a me... Perché come ho accennato prima, pure i famigliari piú vicini continuano a dubitare ed in un certo senso non accettano e criticano pesantemente questa relazione... Non per via della distanza ma per i motivi che vi ho appena detto (discussioni, cultura, e quello che loro vedono nel rapporto tra me e lei). E poi per giunta, loro pensano anche che lei voglia solo tirarla lunga, per poi starsene la (lei é figlia unica e secondo loro io´potrei butterei via tempo, stress e denaro). Sono disperato, non so che fare... Si potrebbe stoppare tutto, ma ovviamente non é facile con la persona amata.
Si accettano, consigli, dubbi, perplessitá... Grazie a chi vorrá rispondermi.



Ti capisco Max. - Ma capisci anche lei.... non so se lei sà quello che ti dicono i tuoi familiari... ma se dovesse venirlo a sapere, penso che ci rimarrebbe molto male e forse si farebbe venire lei tantissimi dubbi; Ma è giovane, mi sembra di aver capito che non dovrebbe avere storie andate male ... o figli "dell'errore" ... quindi che problema c'è? Fatti vedere propositivo, fissa una data molto "in là" ... prenditi tutte le precauzioni del caso e fai la proposta ...

:sposi:

e auguri
Avatar utente
benny
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 125
Iscritto il: venerdì 23 maggio 2014, 12:31
Residenza: Bergamo
Anti-spam: 42

Re: chiedo un consiglio

Messaggiodi Luca70 il lunedì 29 settembre 2014, 17:16

Io sono pessimista da quello che leggo della tua storia e ti consiglio di analizzare bene se ci sono presupposti seri e validi perchè la vostra storia sfoci in unione stabile e duratura.

Non dici nulla di quelle che sono state le cause dei litigi ma è bene che non riguardino aspetti di fondamentale inportanza della relazione..

Cerca di leggere ciò che hanno scritto altri utenti del forum per immaginare meglio ciò che potrebbe accadere..

Secondo me è fondamentale che a lei piaccia vivere in Italia e che sia disposta ad integrarsi perchè la tua unica possibilità è di portarla a vivere qui sperando che tu abbia già un tenore di vita sufficiente a poter provvedere a lei, almeno per un po' di tempo, fino a che non avrà trovato un lavoro almeno dignitoso (e mi riferisco alle condizioni del lavoro, soprattutto come retribuzione).

In ogni caso, se vi sposate, è meglio che lo fate in Ucraina, la loro legislazione in materia è semplificata e permette di divorziare in breve tempo senza strascichi.
Lo dico perchè non vorrei che tu ti fossi infatuato di una ragazza giovane, che ancora non sa cosa fare nella vita, che potrebbe modificare il suo progetto di vita anche repentinamente, anche escludendoti del tutto.
Avatar utente
Luca70
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 302
Iscritto il: martedì 6 settembre 2011, 10:46
Residenza: Treviso
Anti-spam: 56

Re: chiedo un consiglio

Messaggiodi Forrest Gump il lunedì 29 settembre 2014, 17:59

max_10 ha scritto: Io vorrei passare tutta la vita con lei

La risposta alle tue domande sta al 90% tutta qua: quanta certezza hai della frase che hai scritto?
Se sei sicuro che sia lei la donna della tua vita, allora vai dritto. Se hai dubbi, prendi tempo e fregatene delle pressioni.
Sii chiaro però con lei!!

Dimenticavo, manca un'altra variabile, un altro 10% :D : l'età.
L'amore non ha età, ma la volubilità umana si.
Sposare una 35enne comporta molti meno rischi che sposare una 22enne e, per par conditio, sposare un uomo di 40 anni comporta meno rischi che sposare un 25enne.
Believe in yourself, focus on your goals, cut out negative people and keep moving forward
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6146
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Re: chiedo un consiglio

Messaggiodi vittorio_guido il lunedì 29 settembre 2014, 19:49

Luca70 ha scritto:Io sono pessimista da quello che leggo della tua storia e ti consiglio di analizzare bene se ci sono presupposti seri e validi perchè la vostra storia sfoci in unione stabile e duratura.

Non dici nulla di quelle che sono state le cause dei litigi ma è bene che non riguardino aspetti di fondamentale inportanza della relazione..

Cerca di leggere ciò che hanno scritto altri utenti del forum per immaginare meglio ciò che potrebbe accadere..

Secondo me è fondamentale che a lei piaccia vivere in Italia e che sia disposta ad integrarsi perchè la tua unica possibilità è di portarla a vivere qui sperando che tu abbia già un tenore di vita sufficiente a poter provvedere a lei, almeno per un po' di tempo, fino a che non avrà trovato un lavoro almeno dignitoso (e mi riferisco alle condizioni del lavoro, soprattutto come retribuzione).

In ogni caso, se vi sposate, è meglio che lo fate in Ucraina, la loro legislazione in materia è semplificata e permette di divorziare in breve tempo senza strascichi.
Lo dico perchè non vorrei che tu ti fossi infatuato di una ragazza giovane, che ancora non sa cosa fare nella vita, che potrebbe modificare il suo progetto di vita anche repentinamente, anche escludendoti del tutto.



Ma ancora con questa storia che il divorzio in Ucraina è più semplice.
ma siete un po durini...

fa quello che ti dice il cuore
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5502
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: chiedo un consiglio

Messaggiodi dreamcatcher il lunedì 29 settembre 2014, 22:59

Bravo Vittorio... se si parte pensando al divorzio..... e poi per due carte in meno le incognite cui si va incontro in ucraina sono molte di più. Senza parlare dei tempi... un anno...li per una ragazza un anno e' una vita... si fa un figlio ci si sposa si divorzia e forse ci si risposa pure...

Se uno riesce a temporeggiare e' già un fenomeno... ma temporeggiare e' una cosa, perdere tempo e' un altra...
Avatar utente
dreamcatcher
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 7285
Iscritto il: giovedì 1 luglio 2010, 10:38
Residenza: Como
Anti-spam: 56

Re: chiedo un consiglio

Messaggiodi vittorio_guido il lunedì 29 settembre 2014, 23:40

Ma non è il discorso di essere bravi, semplicemente non è possibile.
Se il matrimonio E'VALIDO, devi portare la documentazione VALIDA, cioè certificato di nascita, stato di nubiltà pubblicazioni e non ricordo che altro insomma tutti i papiri del caso, poi ti sposi e verrà trascritto tutto in ambasciata...
Altrimenti non vale un fico secco sia in Ucraina che in Italia, allora andate a Disneyland Paris, vi sposa Topolino ,vi fanno da testimoni Minny e Paperino e il matrimonio è annullato il giorno dopo senza problemi....

Auguri e fà quello che ti dice la pancia e il cuore, lascia stà i consigli di tutti, vuoi che ti diciamo che sbagli o che hai ragione? Diccelo subito che ci adeguiamo, scusa ma è così, non possiamo decidere per tè, perchè ogni storia è diversa dall'altra, e la vivi tu in prima persona, l'unica speranza è che tu non abbia due fette di prociutto sugli occhi, ma anche su questo... possiamo far poco! :)
Tanti auguri, ma tanti per la tua scelta,
se ti ama aspetterà, non sono tutte così 'allupate' di matrimonio in Ua...
altrimenti aspetta il visa free e falla venire 3 mesi.
Ciao
Vittò
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5502
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: chiedo un consiglio

Messaggiodi Luca70 il martedì 30 settembre 2014, 8:54

Forrest Gump ha già puntualizzato correttamente: lei ha 22 anni, lui ne qualcuno di più; lei dovrebbe entrare nel mondo del lavoro, lui c'è già ma sembra che non gli vada "alla grande" visto che dice che non ha la casa di proprietà, il che implica che non può comprarla perchè non ha i presupposti per poter attivare un mutuo.

Poi dice che la sua famiglia contrasta la sua relazione con la ragazza l'ucraina..il che aprirebbe un'altra discussione del tipo "e se voleste formare una famiglia con tutto ciò che ne consegue chi vi aiuta?"

Ha già descritto a sufficienza il quadro generale per suggerirgli di ponderare bene bene i suoi passi successivi.. o lei vuole dedicarsi "anima e corpo" alla loro unione, il che implica "fare sacrifici" oppure è meglio lasciare perdere visto che a 22 anni è facile che cambi progetto di vita da un giorno all'altro..

Sinceramente parlando, l'eccesso di entusiasmo che caratterizza alcuni di voi verso l'Ucraina mi sembra fuori luogo, la realtà è diversa; bene se alcuni sono stati fortunati e hanno trovato subito la donna giusta con cui vivere ma sappiamo che, oltre alle furbe professioniste che spillano soldi e basta, ci sono anche quelle a caccia di opportunità, dove le opportunità non sono i soldi ma altro.
Avatar utente
Luca70
MASTER
MASTER
 
Messaggi: 302
Iscritto il: martedì 6 settembre 2011, 10:46
Residenza: Treviso
Anti-spam: 56

Re: chiedo un consiglio

Messaggiodi vittorio_guido il martedì 30 settembre 2014, 10:42

Infatti per questo ho scritto che noi non possiamo consigliare nulla.
cosa vuol sentirsi dire si o no?
Deve fare quello che si sente, in cuor suo e anche in pancia.....
poi se lei lo ama lo aspetterà se i parenti gli voglion bene pure.....
ma noi possiamo far poco.
la mia storia è COMPLETAMENTE diversa dal 99% delle altre, ma sapete bene che in ucraina, 22 anni per sposarsi equivalgono ai nostri 30.....
Quello che non capisco è il solito consiglio del divorzio facile ok tra due ucraini ma lui non mi risulta abbia cambiato nazionalità.
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5502
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: chiedo un consiglio

Messaggiodi benny il martedì 30 settembre 2014, 11:50

Riassumendo le regole di "Ragazze Amore e Panna Acida":

- Se non è dolce e affettuosa,
- Se si fa "trovare" solo quando ne a "voglia",
- Se all'inizio non ha bisogno di niente e poi diventa una "piagnona" seriale,
- Poi diventa bisognosa anche se ha armadi pieni di tutto e di più
- 2 o 3 cellulari con diversi numeri...
etc. etc.

... ma soprattutto le B. :---) gie...

allora ci vuole molta attenzione, perché si tratta una vera e propria tecnica (oserei dire con basi scientifiche) di "raggiro sentimentale"...

Quindi, NIENTE consigli, solo regole già ampiamente trattate...

In bocca all' "ORSO" :-# :yawinkle:
Avatar utente
benny
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 125
Iscritto il: venerdì 23 maggio 2014, 12:31
Residenza: Bergamo
Anti-spam: 42

Re: chiedo un consiglio

Messaggiodi vittorio_guido il martedì 30 settembre 2014, 12:18

Il manuale dimenticavo :D :D
Soltanto gli stupidi non sbagliano mai.....
Odessa Mama
Avatar utente
vittorio_guido
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 5502
Iscritto il: domenica 7 febbraio 2010, 22:09
Residenza: viareggio (Odessa vacanza)
Anti-spam: 56

Re: chiedo un consiglio

Messaggiodi franco3000 il mercoledì 8 ottobre 2014, 20:52

Ciao,non devi stare a sentire quelli che abitano vicino a te,anche a me è capitato questo,me l'hanno detto educatamente e ho risposto a tono ma la maggior parte mi parla alle spalle e tu devi andare per la tua strada.
Per il matrimonio devi andare cauto cauto.
Devi spiegarle come ho fatto io che in Italia prima si convive per anni e poi forse ci si sposa.

Io ho cambiato idea 4 anni se sposarla o no e anche lei.

Dille sempre quello che pensi anche sulle loro usanze,se ti ma rimane con te.

Vivi alla giornata e se son fiori fioriranno.
Avatar utente
franco3000
ESCURSIONISTA
ESCURSIONISTA
 
Messaggi: 71
Iscritto il: domenica 3 marzo 2013, 14:46
Residenza: cantù
Anti-spam: 42


Torna a In Ucraina per amore





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti