Cercasi residenti a Leopoli

Come aprire una attivita' di lavoro ucraina, la burocrazia, le problematiche, i consigli, i settori di commercio...

Re: Cercasi residenti a Leopoli

Messaggiodi Forrest Gump il domenica 28 luglio 2013, 10:16

Caro Impero36,
sei entrato in questo forum a gamba tesa, chiedendo informazioni che se non erro ti sono state date.

Poi:
- dopo avere reguardito forum e moderatori perchè il contenuto dei loro post non è stato di tuo gradimento;
- dopo avere accusato i moderatori per essere andati fuori tema " senza subire censura";
- dopo avere criticato l'Italia (stai parlando con uno che l'ha abbandonata) in un forum di italiani;
pretendi di incontrare qualcuno così amichevole nei tuoi confronti, da aprirti il suo mondo "senza conoscerti e con queste belle premesse" e mostrati quello che ha fatto in 20 anni di Ucraina, ivi compresi fatturati e/o dichiarazioni dei redditi. :lol: :lol:

Ti posso dire, perchè ho conosciuto l'Ucraina nel 1999, ben prima degli Europei di calcio di cui parli, perchè ho lasciato l'Italia non da disoccupato, ma da titolare di uno studio legale che vantava anche collaborazioni importanti (quasi esclusive direi) con istituti di credito, che rarissimamente la natura, il clima, la gente, le circostanze che si trovano in Ucraina fanno sì che un italiano/straniero che vive e lavora lì, stia andando a perdere il suo tempo o a giochicchiare con le lenticchie.
Te lo dico proprio perchè vivendo anche la realtà spagnola, noto la grande differenza tra i 2 paesi.
Clima favorevole, gente e circostanze facili, sono campo fertile per perditempo, cosa che non accade se ci sono -20 gradi, fa buio alle 3 del pomeriggio e c'è un diffuso ambiente "freddo" (ostile?) nei rapporti interpersonali.

Spero quindi che non entrerai a gamba tesa anche nella complessa realtà ucraina.
Ti assicuro, che se qui hai trovato disponibilità, non sarai così fortunato a quelle latitudini.
Solo per capirci, pur avendoti parlato bene del fare impresa in Ucraina, cosa che ribadisco in questa sede, io ho scritto un thread che si chiama "Lasciatemi sfogare", raccontando un centesimo di quello che mi è successo ed autocensurandomi per la gravità di alcuni fatti di cui sono stato vittima, che non possono andare su un forum.

Fatta la lunga premessa, su temi di cui spero non dovere ritornare, se davvero pensi che Ucraina ed Italia siano minimamente paragonabili sul piano della corruzione, allora non so davvero cosa dirti :mrgreen: .
Ti accorgerai della differenza alla prima pietra che butterai per edificare la tua fabbrica/attività o, quando ti diranno che per vincere quella causa civile devi dare la somma X, "altrimenti la venderemo alla tua controparte".

Hai avuto la strafortuna di conoscere gratuitamente un guru dell'imprenditoria a Lviv, conosciuto a tutti i livelli e da tutte le istituzioni ucraine ed italiane - probabilmente il 90% delle persone con cui hai parlato a Lviv lo conosce - una persona disponibile alla quale mi sono personalmente rivolto anche dalla lontana Kiev per essere aiutato (e lo ha fatto con successo).

Non sprecare l'occasione d'oro con i tuoi modi "forti e poco consoni al nostro forum".
Solo per rendere il concetto, senza fare paragoni scomodi, se DA SCONOSCIUTO, chiedo "scortesemente", VIA INTERNET, ai Della Valle o a Briatore di farmi vedere la loro impresa, non pretendo che mi si risponda:
"Ci vediamo domani alle 17!".

Buona fortuna! EST MODUS IN REBUS dicevano i latini:
- non entrare in "tackle" se vuoi fare strada in Ucraina, le risposte non si faranno attendere. Usa le punte dei piedi;
- non pensare che tutto ti sia dovuto. E' esattamente l'opposto: nessuno farà niente per niente.

Questi basilari concetti, insieme a quello sulla corruzione, saranno le prime cose che noterai.

In qualità di Moderatore/Amministratore ti invito a moderare i tuoi toni.
Non costringermi ad intervenire per evitare che tue provocazioni finiscano in rissa verbale.
Ogni ulteriore violazione al nostro regolamento sarà stroncata sul nascere e senza contraddittorio (giusto per usare metodi più vicini a quelli usati a certe latitudini).
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6837
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Tra Marbella e Kiev
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 42


Re: Cercasi residenti a Leopoli

Messaggiodi toto il giovedì 1 agosto 2013, 16:14

Scusate se mi intrometto in cose che a me non interessano,perche io vivo da pensionato.

Immetto un sito che potrebbe interessare a chi vuole fare busness:http://www.bussnes-in ukraine.com.ua/postatomi in fb da un certo Fabio che verra a Cernotzi per fare il rappresentante di cucine.

Se non e' stato corretto inserirlo toglietelo!!!
Avatar utente
toto
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 925
Iscritto il: sabato 21 novembre 2009, 10:43
Residenza: Nikolaev
Anti-spam: 56

Re: Cercasi residenti a Leopoli

Messaggiodi maurokolombo il domenica 1 settembre 2013, 23:04

ciao a tutti,scrivo per la prima volta su questo forum che trovo un ambito molto interessante.
in italia faccio piccola impresa nel settore alimentare e spesso mi sono trovato a divagare su che cosa si potrebbe fare in Ucraina, paese a me caro per motivi familiari.Premesso cio' ,l'anno scorso, mi sono deciso a fare quattro chiacchiere con il console di Leopoli,il dott.Sardelli. Ti consiglio di fare lo stesso,sicuramente chiarira' ogni tuo dubbio e ti potra' indirizzare verso settori adatti,dissuaderti da idee pericolose oltre che ad aiutarti per quanto riguarda la burocrazia.
ciao e auguri!
Avatar utente
maurokolombo
ESPLORATORE
ESPLORATORE
 
Messaggi: 213
Iscritto il: domenica 17 marzo 2013, 21:19
Residenza: milano
Anti-spam: 42

Precedente

Torna a Aprire una attivita' in Ucraina





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti