Bancomat e carte di credito

Il sitema economico, monetario e bancario.

Re: Bancomat e carte di credito

Messaggiodi Ciorni.voran il giovedì 1 novembre 2018, 11:30

Forrest Gump ha scritto:. Esempio: Ciorni- Voran :D, ipotetico cliente Privat, attraverso la sua App o il sito Privat, può inviare a g4b0 o a qualunque altro cliente tutte le uah che vuole.

In generale, a prescindere dal caso di g4b0, il mio dubbio è se uno straniero non residente, cioè non in possesso di permesso di soggiorno o visto, possa aprire un conto in Ucraina. Fino a qualche anno fà non era possibile.
Ma anche in tale sfortunato caso, c'è una soluzione legale.


Teoricamente potrei farlo però me le tengo io...è una questione affettiva...non per altro...come le collezioni delle figurine o dei santini :)

In realtà non è una carta di debito perchè all'interno del fido lavori anche senza fondi nel "periodo di grazia" fino a un massimo di 55 giorni.Se hai un plafond di 75.000 grivni ( 2200 € circa) è come avere una carta di credito italiana.Questo in Ucraina, dall'estero non lo so ma dubito.Per la Universal il plafond massimo è 50.000.

Anche per questo motivo penso sia necessario essere residenti per aprire un conto in grivni e operare nel portale P24.A meno che non funzioni ugualmente ridotto di gran parte delle sue funzioni e senza alcun tipo di affidamento.Ma dubito, va verificato...ricordo già che facevano storie con la residenza temporanea.Ci sono i depositi titoli dentro, i conto correnti, puoi lavorare con la valuta nazionale, pagare a rate in determinati esercizi convenzionati.Una volta ti facevano aprire solamente i depositi in valuta straniera.Comunque va verificato..non ho una risposta certa al 100%.

Una semplice carta di debito magari è possibile ottenerla senza aprire conti correnti, le danno anche agli studenti
Il Mondo alla rovescia, quello del male, della follia distruttiva e dell’assurdo è difeso e costruito da un esercito di “medici pietosi”, di anime belle allo specchio, di persone che vanno dove le porta il cuore avendo lasciato la testa a casa.
Avatar utente
Ciorni.voran
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 3168
Iscritto il: venerdì 13 novembre 2009, 23:43
Residenza: Territori di steppa
Anti-spam: 42


Re: Bancomat e carte di credito

Messaggiodi g4b0 il giovedì 1 novembre 2018, 12:23

Grazie a tutti per le utili informazioni!

Insomma, seguendo questa via è necessario aprire (o far aprire alla signora...) un cc presso Privat, trasferirvi euri dal cc italiano, attivare la carta e spendere in allegria, prelevando eventualmente del contante per la marsrutka al bancomat Privat sotto casa.

... e postarne gli estremi sul forum, in modo da ricevere le vostre abbondanti, generose donazioni ;-)
Avatar utente
g4b0
VIAGGIATORE
VIAGGIATORE
 
Messaggi: 25
Iscritto il: lunedì 27 febbraio 2017, 22:50
Residenza: Odessa (UA)
Anti-spam: 42

Re: Bancomat e carte di credito

Messaggiodi markus il giovedì 1 novembre 2018, 13:52

Ciorni.voran ha scritto:Teoricamente potrei farlo però me le tengo io...è una questione affettiva...


Secondo il catechismo la carità è lo strumento per il raggiungimento della felicità :D
Avatar utente
markus
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1865
Iscritto il: giovedì 13 marzo 2014, 12:18
Residenza: Basarabia
Anti-spam: 42

Re: Bancomat e carte di credito

Messaggiodi Forrest Gump il giovedì 1 novembre 2018, 15:24

g4b0 ha scritto:Insomma, seguendo questa via è necessario aprire (o far aprire alla signora...) un cc presso Privat, trasferirvi euri dal cc italiano, attivare la carta e spendere in allegria

in ultima analisi si. Cioè, se non sei residente e non ti aprono il conto a tuo nome, l'altra alternativa è fidarsi della tua "signora" ucraina. Le fai aprire un conto a suo nome e, questo lo so per certo, a richiesta la banca consegna oltre alla carta del titolare del conto (sempre la signora), anche una carta a nome di una persona autorizzata (cioè tu).
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6221
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Bancomat e carte di credito

Messaggiodi Ciorni.voran il venerdì 2 novembre 2018, 0:10

g4b0 ha scritto:Grazie a tutti per le utili informazioni!

... e postarne gli estremi sul forum, in modo da ricevere le vostre abbondanti, generose donazioni ;-)


Ho della roba buona...ti faccio bene ...li vuoi con la faccia di Lesya Tsurenko stampata sopra, la poetessa o Bogdan Kmelnitzky, lo sterminatore di ebrei??Facciamo un euro per due etti di grivni...ok?Se ritiri tu un ulteriore sconticino.

markus ha scritto:
Ciorni.voran ha scritto:Teoricamente potrei farlo però me le tengo io...è una questione affettiva...


Secondo il catechismo la carità è lo strumento per il raggiungimento della felicità :D


Certo...per me sono come le reliquie dei santi, il prepuzio di Gesù, la lingua di S. Antonio,il dente di S. Apollonia, cose inutili.Infatti in latino "reliquiae" significa avanzi, scarti, cose inutili...come i grivni.
Il Mondo alla rovescia, quello del male, della follia distruttiva e dell’assurdo è difeso e costruito da un esercito di “medici pietosi”, di anime belle allo specchio, di persone che vanno dove le porta il cuore avendo lasciato la testa a casa.
Avatar utente
Ciorni.voran
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 3168
Iscritto il: venerdì 13 novembre 2009, 23:43
Residenza: Territori di steppa
Anti-spam: 42

Re: Bancomat e carte di credito

Messaggiodi markus il venerdì 2 novembre 2018, 1:31

Boh ? Ritengo normale che sei affezionato alle tue grivne (come hai scritto tu). Pensavo che la tua era una battuta (ovviamente a donarle) e ne ho fatta una io, mi scuso.
Avatar utente
markus
ESPERTO
ESPERTO
 
Messaggi: 1865
Iscritto il: giovedì 13 marzo 2014, 12:18
Residenza: Basarabia
Anti-spam: 42

Re: Bancomat e carte di credito

Messaggiodi Ciorni.voran il venerdì 2 novembre 2018, 18:27

Era una battuta anche la mia :D :D , tutto a posto, ci mancherebbe.
Il Mondo alla rovescia, quello del male, della follia distruttiva e dell’assurdo è difeso e costruito da un esercito di “medici pietosi”, di anime belle allo specchio, di persone che vanno dove le porta il cuore avendo lasciato la testa a casa.
Avatar utente
Ciorni.voran
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 3168
Iscritto il: venerdì 13 novembre 2009, 23:43
Residenza: Territori di steppa
Anti-spam: 42

Re: Bancomat e carte di credito

Messaggiodi Forrest Gump il domenica 4 novembre 2018, 11:40

Ciorni.voran ha scritto:In realtà non è una carta di debito perchè all'interno del fido lavori anche senza fondi nel "periodo di grazia" fino a un massimo di 55 giorni.Se hai un plafond di 75.000 grivni ( 2200 € circa) è come avere una carta di credito italiana.Questo in Ucraina, dall'estero non lo so ma dubito.Per la Universal il plafond massimo è 50.000.

Ne avevo sentito parlare di questa possibilità, ma conoscendo i tassi di interesse ucraini me ne sono sempre tenuto alla larga. Domande:
- se ho ben capito anche se sul conto hai zero, ti danno la possibilità di andare in "rosso" fino alla cifra diciamo X; tu parli di massimo 50.000 uah per chi possiede la carta Universalna.
Ma sei sicuro che, se entro il 55mo giorno "rientri", non ti caricano nessun interesse e nessuna commissione ?
- questa possibilità di andare in scopertura è automatica, ovvero ce l'hai per il solo fatto di possedere la carta Visa/Mastercard della banca, oppure devi andare a chiedere in banca, portare documenti come dichiarazione redditi e fare la "trafila" come se stessi chiedendo un vero e proprio prestito ?
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6221
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Re: Bancomat e carte di credito

Messaggiodi Ciorni.voran il lunedì 5 novembre 2018, 17:43

I limiti si costituivano in automatico a mano a mano che aumentava il capitale fino a 50.000 grivni.Nelle carte gold è possibile su richiesta impostare un limite di credito più alto fino a 75.000 grivni.Non ho presentato mai nulla ma ovviamente hanno in ostaggio i depositi, non scappi.Poi probabilmente valuteranno lo storico penso, se sei un buon pagatore.

Лимит: 50 000.00 ГРН
Личные средства: 0.00 ГРН
Доступно: 50 000.00 ГРН
Обязательный платеж: Рассчитать
Расчетный лимит «Оплаты частями»:25 000 ГРН Карта Универсальная GOLD

Di solito trovi scritto accanto al conto relativo alla carta (50'000 + 00.00).Ovviamente 50.000 è il plafond utilizzabile e gli altri i tuoi fondi qualora ve ne siano presenti sulla carta.Se ci fosse scritto 35.000 chiaramente hai utilizzato 15.000 dal fido.

Entro quel limite puoi fare ciò che vuoi nel periodo di grazia.Io l'ho utilizzato una sola volta ed effettivamente restituendo nel periodo di grazia non paghi nulla.Avevo scoperto che mia nipote (nota pecora) aveva un piccolo debito con la stessa banca e l'ho rimborsato inviandogli i soldi senza avere fondi nelle carte.Mi pare 4000 grivni.Poi quando nel giro successivo mi hanno accreditato gli interessi dei depositi ho coperto.Devi farlo tu però, a meno che non siano sullo stesso conto che hai utilizzato.Anche perchè logicamente se li versi sullo stesso conto prima vanno a coprire l'importo a debito.Se per ipotesi gli interessi ti arrivano su un "conto deposito" o su altro conto devi fare tu stesso il trasferimento.Dal Privat24 in 30 secondi ma non è automatico.E' quasi lapalissiano ma può capitare di dimenticarsi.

Due esempi presi dal sito. riguardanti il periodo di grazia.
Esempio 1

Il 1 gennaio dalla carta hai speso 500 UAH,il 20 gennaio altri 800 UAH.
Se depositi UAH 1.300 entro il 25 febbraio, non pagherai alcun interesse.

Esempio 2
Il 1 ° gennaio, hai speso 1.000 UAH , il 30 gennaio, altri UAH 400.
il 2 febbraio, hai speso 900 UAH, e il 5 febbraio - altri 100 UAH.
Se entro il 25 febbraio restituisci i 1 400 UAH spesi a gennaio , non pagherai interessi.
Per non pagare di nuovo alcun interesse a marzo, devi restituire UAH 1.000 entro il giorno 25, relativo ai soldi spesi a febbraio.

In caso non venga rispettato il "periodo di grazia" qui c'è la procedura che la banca utilizza per recuperare il debito con le relative sanzioni.

-https://privatbank.ua/ru/platezhnie-karty/obschaja-procedura-raboty-s-dolzhnikom
Il Mondo alla rovescia, quello del male, della follia distruttiva e dell’assurdo è difeso e costruito da un esercito di “medici pietosi”, di anime belle allo specchio, di persone che vanno dove le porta il cuore avendo lasciato la testa a casa.
Avatar utente
Ciorni.voran
MODERATORE
MODERATORE
 
Messaggi: 3168
Iscritto il: venerdì 13 novembre 2009, 23:43
Residenza: Territori di steppa
Anti-spam: 42

Re: Bancomat e carte di credito

Messaggiodi Forrest Gump il lunedì 5 novembre 2018, 18:20

Grazie, buono a sapersi.
"L'uomo saggio aspetta il momento giusto, il pazzo lo anticipa, l'imbecille lo lascia passare". (tratto dal film "Mai arrendersi")
Avatar utente
Forrest Gump
Admin
Admin
 
Messaggi: 6221
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 18:04
Località: Puerto Banùs (Spain)
Residenza: Kiev Ucraina
Anti-spam: 56

Precedente

Torna a Economia e finanza in Ucraina





Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti